Granfondo internazionale di Torino 2017

Discussione in 'Granfondo' iniziata da twenti, 1 Maggio 2017.

  1. twenti

    twenti Pignone

    Registrato:
    17 Febbraio 2008
    Messaggi:
    157
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Ok, lo so, siamo in anticipo... ;-)
    Ma per cho ha appena terminato la Bra ed è della zona è abbastanza naturale pensarci.... :sbavon:

    Qs anno hanno completamente rivisto i percorsi rispetto allo scorsa edizione. Chi si era lamentato del piattone iniziale da 80 km è stato decisamente accontentato.

    Una domanda: qualcuno ha per caso le tracce GPS? Sul sito non sono pubblicate...

    Grazie e buona discussione a tutti!
     
    A Tapinaz piace questo elemento.
  2. Bek87

    Bek87 Pignone

    Registrato:
    19 Febbraio 2015
    Messaggi:
    175
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    A me l anno scorso è piaciuta ma quest anno sarà veramente stupenda se mantengono questo percorso...occhio alla discesa di rivodora 😁😁😁
     
  3. max 72

    max 72 Apprendista Passista

    Registrato:
    15 Marzo 2008
    Messaggi:
    970
    Mi Piace Ricevuti:
    25
    Forse ci saro' anch'io dalla toscana dato che devo venire in zona, sembra una bella granfondo

    Inviato dal mio SM-G360F utilizzando Tapatalk
     
  4. sky75

    sky75 Pignone

    Registrato:
    30 Aprile 2009
    Messaggi:
    158
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    L'ho fatta due anni fa. Bellissima. E secondo me il percorso di quest'anno è ancora meglio. Sono ancora eccitato dalla BraBra...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  5. kikhit

    kikhit Passista

    Registrato:
    21 Dicembre 2004
    Messaggi:
    4.030
    Mi Piace Ricevuti:
    91
    Sì, due anni fa era carina, lo scorso anno pessima e ne ho fatto volentieri a meno, ma quest'anno, conoscendo bene le strade su cui passa, sarà una bella granfondo, se non ci saranno modifiche al tracciato dell'ultima ora. o-o
     
  6. Tapinaz

    Tapinaz Maglia Gialla

    Registrato:
    3 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.220
    Mi Piace Ricevuti:
    208
    Ma per ritornare dall'arrivo di Superga alla zona della partenza è complicato?
     
  7. sky75

    sky75 Pignone

    Registrato:
    30 Aprile 2009
    Messaggi:
    158
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Semplicissimo. Impossibile sbagliare o perdersi. Segui tutti quelli che rientrano ed é tutta in discesa.
     
    A Tapinaz piace questo elemento.
  8. kikhit

    kikhit Passista

    Registrato:
    21 Dicembre 2004
    Messaggi:
    4.030
    Mi Piace Ricevuti:
    91
    No no, praticamente tutta piacevole discesa (strada panoramica e discesa da Pino vecchio), ti faccio da scorta se vieni a Torino! :mrgreen:

    Vista l'organizzazione, immagino che frecceranno piuttosto bene anche il rientro, comunque! ;-)
     
    A Tapinaz piace questo elemento.
  9. Tapinaz

    Tapinaz Maglia Gialla

    Registrato:
    3 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.220
    Mi Piace Ricevuti:
    208
    Se sono vivo ci sono o-o
     
  10. Tapinaz

    Tapinaz Maglia Gialla

    Registrato:
    3 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.220
    Mi Piace Ricevuti:
    208
    Grazie anche a te. Vedo che è Mevio ad organizzare, quindi gente responsabile e con la testa sulle spalle.
     
  11. kikhit

    kikhit Passista

    Registrato:
    21 Dicembre 2004
    Messaggi:
    4.030
    Mi Piace Ricevuti:
    91
    La usi come defaticamento daopo Solden? :mrgreen:
     
  12. Tapinaz

    Tapinaz Maglia Gialla

    Registrato:
    3 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.220
    Mi Piace Ricevuti:
    208
    Appunto dicevo....se saro vivo :wacko::mrgreen:
    Non si sa mai, alla mia età.... ogni giorno è guadagnato :mrgreen:

    Però sto guardando il percorso, è bello tosto. Cosa mi dici ?
     
  13. Cyboraf

    Cyboraf Apprendista Cronoman

    Registrato:
    11 Giugno 2012
    Messaggi:
    3.414
    Mi Piace Ricevuti:
    47
    Stupenda direi!
    Luogo della partenza, luogo di arrivo e percorsi.
    E anche duretta... certo non un oetzaler ma, comunque sia, tostarella..
    Sopratutto perchè il dislivello nominale non è trascurabile ( parliamo di 2000 d+ e 2600d+ su 100 e 130 km .) e, a parte questo, ottenuto in gran parte su salite pedalabili del 6/7 % dove si spingerà forse più del dovuto.. occorrerà quindi sapersi amministrare.
    Il finale, poi, la parte piu tosta: una decina di km da fondovalle Pavarolo a Superga con diversi tratti attorno al 10 % ( ok niente Mortirolo, però...)
    Insomma chi non conosce il percorso può lasciarsi trarre in inganno e probabilmente dare più di quel che ha,.. ma, tanto, io conosco molto bene il percorso e sopratutto non ho gran chè da dare...
    Mi lasciano un po perplesso, però, la scelta di alcune tratte: anche io temo la discesa di Rivodora, dove si butteranno in gruppo in molti a capofitto e che se non si conosce, può essere molto insidiosa, (qualche breve tratto al 12%).

    Non trascurerei neppure la discesa da Cinzano a Casalborgone che presenta un paio di curve impegnative con asfalto anche un pò sconnesso..

    Comunque sia anche l' anno scorso non era stata male, rifornimento di Sciolze a parte
     
    A Tapinaz piace questo elemento.
  14. Cyboraf

    Cyboraf Apprendista Cronoman

    Registrato:
    11 Giugno 2012
    Messaggi:
    3.414
    Mi Piace Ricevuti:
    47
    intendi in bici?
    no , non è complicato.. bisogna fare attenzione alla discesa da superga ma niente di che
    o la panoramica piu la discesa dal pino...
    in entrambi i casi rimangono poi quattro /cinque km per tornare al valentino da fare su c.so casale con qualche ttraveramento di rotaie e qualche breve tratto con sanpietrini.. tuttavia è praticamente
    tutto dritto fino al valentino.. basta seguire il po a bordo strada
     
    #14 Cyboraf, 28 Giugno 2017
    Ultima modifica: 28 Giugno 2017
  15. kikhit

    kikhit Passista

    Registrato:
    21 Dicembre 2004
    Messaggi:
    4.030
    Mi Piace Ricevuti:
    91
    Ti ha già risposto bene Cyboraf, il percorso può essere duretto se lo prendi a tutta, se invece lo prendi in maniera tranquilla, facendo il tuo passo, può trasformarsi in una bella pedalata in mezzo alle colline del basso Monferrato e del torinese.
    Le salite non sono dure, ma proprio per questo se prese a ritmo alto posso portare fuorigiri facilmente (penso a quella della Rezza ad esempio, che si può fare praticamente tutta con il 50, oppure qualche fondovalle monferrino in leggerissima salita. Per il resto, ci saranno bei muretti, discese cui prestare attenzione, piuttosto tecniche e la salita finale fatta un po' a scale, con tratti tra il 9 e l11% e pezzetti in cui spiana... ma che se non la conosci a fine gara può essere durina.
    Due anni fa era ben peggio comunque, quando il percorso è diventato 170x3000m per modifiche dell'ultima ora.
     
  16. Tapinaz

    Tapinaz Maglia Gialla

    Registrato:
    3 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.220
    Mi Piace Ricevuti:
    208
    Grazie mille, adesso vedo la moglie... mi lascia andare se la porto con me a vedere il centro di Torino, mi dovrò trovare qualcosa che la aggradi :angrymod: se no mi bastona e mi mette il divieto:mrgreen:.
    Poi domenica mattina andrò al Valentino in bici
     
  17. Cyboraf

    Cyboraf Apprendista Cronoman

    Registrato:
    11 Giugno 2012
    Messaggi:
    3.414
    Mi Piace Ricevuti:
    47
    Il luogo di partenza è relativamente vicino al centro...
    Logisticamente non dovresti avere grossi problemi , poi, per ogni evenienza basta chiedere no?
     
  18. kikhit

    kikhit Passista

    Registrato:
    21 Dicembre 2004
    Messaggi:
    4.030
    Mi Piace Ricevuti:
    91
    Da fare ne ha a Torino la moglie, se trovi hotel in zona centrale arrivi in bici alla partenza in 10 minuti o-o
     
  19. Cyboraf

    Cyboraf Apprendista Cronoman

    Registrato:
    11 Giugno 2012
    Messaggi:
    3.414
    Mi Piace Ricevuti:
    47
    Ottimo esempio per capire le difficoltà che può presentare il percorso.
    La prima volta che ho fatto la rezza, mi pare arrivando proprio da Gassino, via Rivodora, mi sentivo bello fresco: sono arrivato al punto in cui la pendenza sale dal 2/3% medio, inframezzato da qualche strappetto al 5% e qualche discesina relativa fino a quasi il 10.. su un doppio tornante che precede un breve rettifilo al 7/8.. Avevo il 50 e ho lasciato il 50 ma fare quel doppio tornante mi ha un po seccato e quel rettilineo successivo, saranno 300 mt al 7/8, mi sembrava il mortirolo
     
  20. pepe

    pepe Passista

    Registrato:
    31 Luglio 2006
    Messaggi:
    4.208
    Mi Piace Ricevuti:
    149
    Oddio..... il primo anno con passaggio in via PO.....
     

Condividi questa Pagina