Prima bdc

Discussione in 'Bici e telai' iniziata da arcog, 16 Settembre 2015.

  1. arcog

    arcog Novellino

    Registrato:
    16 Settembre 2015
    Messaggi:
    38
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Salve a tutti , sono un ragazzo di 23 anni ed ho comprato 5 mesi fa la mia prima mtb, più che altro per fare cicloviaggio. Però poi mo sono reso conto che mi piace molto andare su strada e fare salite, e con la mia mtb i suoi 13kg si fanno sentire ... così ho deciso di ascoltare il consiglio di molti amici e comprare una bdc.
    Turi mi hanno consigliato di cercare una bici full carbon usata ... avendo un budget di 800 euro non avevo molte chance ,poi un giorno ho trovato quella che il mio rivenditore mi ha detto essere un'occasione :

    Trek usps edition (5200 o 5500 non so ) del 2003 con manubrio nuovo in carbonio , sella san marco , e cambio record 9v al prezzo di 600 euro ...
    Che dite, conviene come prima bdc ? Grazie mille in anticipo
    (Mi ha detto che era usata pochissimo perché di un anziano , infatti il telaio è intonso )
     
  2. Tristano

    Tristano Apprendista Scalatore

    Registrato:
    9 Maggio 2009
    Messaggi:
    1.908
    Mi Piace Ricevuti:
    30
    A parte il fatto che tutte le bici/auto/moto usate sono praticamente nuove perchè appartenevano a un anziano che...

    Personalmente non spenderei 600 euro per una bicicletta di 13 anni, con quella cifra si possono trovare biciclette decisamente più recenti, soprattutto se ci si accontenta di un buon alluminio ma con gli 800 euro del tuo budget (o qualcosina in più) son convinto che un carbonio più recente lo trovi.
    La Trek ai suoi tempi era una signora bicicletta ma tieni conto che 15 anni fa si era agli inizi con i telai in carbonio, nulla a che vedere con la qualità dei telai moderni.
     
  3. arcog

    arcog Novellino

    Registrato:
    16 Settembre 2015
    Messaggi:
    38
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Sisi infatti il mio dubbio era quello , però il rivenditore è amico di un mio amico ed in generale è molto onesto, mi ha detto che gli ha dovuto cambiare le gomme e il manubrio nuovo che da solo costa 250 euro, poi pesa 8 kg completa (lha pesata davanti a me )
     
  4. ravesio

    ravesio Apprendista Scalatore

    Registrato:
    5 Novembre 2011
    Messaggi:
    2.655
    Mi Piace Ricevuti:
    18
    Non capisco il senso di mettere un manubrio da 250 € su una bici con un valore totale di 600 di 13 anni fa: se il manubrio è nuovo, fagli un'offerta a 350 € facendogli montare una deda/fsa da 30 € dato che ti cambia quasi nulla: chissà se accetta... :mrgreen:
    Comunque, valuta bene poiché i costi di eventuali ricambi di un gruppo top come il Record sono elevati e se già devi cambiare una guarnitura (immagino che non monti la compact 50-34) ti ci va un centinaio di euro passando a modelli economici.
    Vedi qui sul mercatino, magari filtrando ulteriormente con la taglia che ti serve http://mercatino.bdc-forum.it/cat.p...&page=1&minp=500&maxp=800&custom_3=&custom_4=
     
  5. arcog

    arcog Novellino

    Registrato:
    16 Settembre 2015
    Messaggi:
    38
    Mi Piace Ricevuti:
    0
     
  6. mic71

    mic71 Pignone

    Registrato:
    11 Maggio 2007
    Messaggi:
    187
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    fai attenzione, oltre a quello che ti hanno detto, che la taglia sia corretta per te.
    secondo me con 1.000 euro puoi trovare una bici usata decisamente migliore ...
     
  7. Don Perigon

    Don Perigon Maglia Rosa

    Registrato:
    1 Agosto 2013
    Messaggi:
    9.959
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Ciao arcog e benvenuto nel forum! Io sicuramente preferirei una affidabilissima Bianchi Via Nirone montata con cambio shimano 105 invece della Trek di 13 anni giusto per far un esempio
     
  8. ravesio

    ravesio Apprendista Scalatore

    Registrato:
    5 Novembre 2011
    Messaggi:
    2.655
    Mi Piace Ricevuti:
    18
    Ok, allora ha più senso, comunque se scorri le pagine del mercatino che ti ho linkato, trovi due trek us postal molto simili a quella da te menzionata.
    Una guarnitura 50-28 non esiste, ci sono tante combinazioni di corone ma le più comuni sono:
    53/52-39 (standard)
    52-42 (bici vintage)
    52-36
    50-34 (compatta)
    Per quanto riguarda i pacchi pignoni posteriori, si va da 11-23 a 11-32, ma ovviamente molte combinazioni intermedie sono possibili (12-30, 11-28, 13-29, 12-25, etc.)
    Diciamo che per chi inizia sarebbe opportuno avere la massima versatilità, quindi avere rapporti leggeri che non ti facciano morire in salita e sicuramente una combinazione 50-34 con almeno 11 (o 12)-28 è preferibile.
    Oltre alla taglia, che è fondamentale che sia corretta per te, informati su queste cose.

    PS concordo con Don del messaggio precedente, a quella cifra trovi degli ottimi alu come la nirone appunto, ma anche altro. Per riferimento, dai un'occhiata online su wiggle o chain reaction cycles.
     
  9. arcog

    arcog Novellino

    Registrato:
    16 Settembre 2015
    Messaggi:
    38
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Grazie mille per le indicazioni; comunque ora mi informo bene sulle varie caratteristiche della Trek e faccio anche qualche foto.
    Intanto ho visto questa, che dite ?
    http://mercatino.bdc-forum.it/p-133498-ultimo-ribassone

    Comunque avevo visto quella perché dato che mi piace fare salite mi era stato consigliato di cercare una bici molto leggera ... è bici sugli 8 kg sotto i 1000 euro è quasi impossibile trovarle
     

Condividi questa Pagina