Strava e Campagnolo: Sfida Grande Giro

[Comunicato Stampa]

Strava

SAN FRANCISCO, California (12 agosto 2014) – Strava, la rete online che connette la comunità globale di atleti, ha reso disponibile la propria piattaforma anche in italiano, fornendo agli atleti locali la migliore esperienza possibile.

Fondata nel 2009, milioni di utenti hanno già aderito a Strava per la competizione e lo spirito di squadra che si creano grazie al monitoraggio e alla condivisione delle proprie attività. Le applicazioni mobili e il sito Web di Strava sono un aiuto per i membri affinché possano scoprire e pianificare nuovi allenamenti, registrare e condividere le attività e analizzare e confrontare le prestazioni.

Per festeggiare la nuova avventura di Strava in Italia, la società sta avviando una collaborazione con Campagnolo per lanciare in Italia la Sfida Grande Giro per i ciclisti e per gli atleti di tutto il mondo che vogliono assaggiare un po’ di Italia durante i loro allenamenti.

“Gli italiani hanno già dimostrato di essere una nazione di atleti assolutamente attiva e appassionata”, ha affermato Gareth Nettleton, Direttore Marketing Internazionale per Strava. “Ci sentivamo in dovere di offrire l’intera piattaforma in italiano, una piattaforma che oggi offre un’esperienza Strava completa, inclusi il generatore di percorsi, la funzionalità club e il registro allenamento.”

La sfida Gran Giro Campagnolo su Strava spingerà i ciclisti a percorrere 1000 km in un periodo di 30 giorni. La Sfida si adatta perfettamente al lancio di Strava in italiano, infatti Campagnolo da più di 80 anni produce in Italia componenti meravigliosamente funzionali alla vittoria nelle più rinomate corse di tutto il mondo.

Per festeggiare le recenti vittorie al Tour e al Giro, Campagnolo vuole spingere i ciclisti a superare i propri limiti percorrendo almeno un terzo dei chilometri percorsi da Vincenzo Nibali o Nairo Quintana per vincere un Grande Giro.

“Per più di 80 anni, Campagnolo è stato il faro dell’innovazione con la costruzione dei migliori componenti del mondo per le biciclette”, ha aggiunto Joshua Riddle, Global Press Manager di Campagnolo. “Ci siamo sempre spinti affinché la nostra innovazione permettesse ai nostri utenti e agli atleti di migliorarsi, e tutto questo lo ritroviamo nel modo di lavorare di Strava a livello digitale in tutto il mondo. Ci facciamo portavoce degli atleti italiani per dare a Strava il benvenuto nel nostro paese.”

Per ulteriori informazioni, visitare il sito www.strava.com. Per prendere parte alla Sfida Grande Giro Campagnolo, visitare il sito http://app.strava.com/challenges/campagnolo-grande-giro

, ,

Nessun commento.

Lascia una risposta

Single Sign On provided by vBSSO