TdF 2017 14^ tappa: Matthews si impone di forza. Froome torna in giallo

Michael Matthews (Sunweb) si è imposto nella salita finale della côte de Saint-Pierre (570mt al 9,6%), a Rodez, davanti Greg Van Avermaet (BMC) e Edvald Boasson Hagen (Dimension Data). Finale per scattisti potenti quindi, ma che ha riservato anche sorprese per gli uomini di classifica, in particolare Fabio Aru (Astana) che ha perso la maglia gialla a favore di Chris Froome (Sky). Aru, senza supporto dalla squadra, decimata da cadute ed infortuni, era molto mal posizionato all’inizio della salita finale, e non è mai riuscito a ricucire sui migliori, perdendo 24″ da Froome. Il britannico, in difficoltà l’altro giorno ha gestito molto bene le tappe seguenti, ed oggi ha rosicato qualche secondo anche su Bardet.

fbaac

Molto in forma sono sembrati Uràn (Cannondale) e Dan Martin (Quick-Step), che sembrano essere in crescita di condizione all’approssimarsi dell’ultima settimana. Ed anche lo scudiero di Frode, Mikel Landa, sembra essere in palla. Questo fa ben sperare per lo spettacolo finale.

,

Nessun commento.

Lascia una risposta

Single Sign On provided by vBSSO