abatta68
Ultime Attività:
19 Febbraio 2018 alle 18:39
Registrato:
7 Novembre 2008
Messaggi:
6.134
Mi Piace Ricevuti:
252
Località:
torino
Occupazione:
educatore

abatta68

Scalatore, scrive da torino

abatta68 è stato visto:
19 Febbraio 2018 alle 18:39
    1. Mondovenom
      Mondovenom
      Ciao, ti scrivo in privato perché hanno cancellato i messaggi per ot nella discussione anche se sinceramente non ne capisco il motivo.
      Quindi secondo te se scegliessi la 58 per la cannondale non farei un errore?
      Basterebbe appunto agire sulla pipa e sui distanziali sul tubo sterzo.
      Ah l'arretramento sella era calcolato rispetto al centro movimento centrale è quello dal manubrio rispetto al centro sella!
      Tra l'altro, nel caso scegliessi la 58 che scarto sella avrei?
      Nel caso di Colnago invece, nella misura 54s il tubo orizzontale è 56 effettivo e il tubo sterzo 18 cm http://colnago.com/geometry-v1-r/
      Secondo te, quale dei due telai e in che taglia è più adatto a me?
      Grazie mille per l'aiuto.
    2. Elirue
      Elirue
      Ciao, scherzi a parte, ma pensi che se la cosa fosse stata così banale avrei scomodato il forum? Ti faccio presente che non essendo riuscito il mio meccanico a risolvere il problema con regolazioni varie dopo un tira e molla con il distributore Italia ossia la L'arma la bici è andata in Belgio e è tornata con lo stesso problema per cui ritengo che ci sia qualcosa che si riferisca al rapporto con la guarnitura Rotor o addirittura un errore di progettazione atteso che i fili sotto al movimento centrale girano con un angolo molto stretto probabilmente non compatibile con il cambio manuale. E comunque non ho capito se anche tu hai la mia stessa combinazione(Ridley-Ultegra-Rotor)
    3. pantanina.64
      pantanina.64
      Ciao. Come va? Io questa settimana ho grinta da vendere perché domenica in salita ho superato parecchi maschietti. Nonostante gli anni riesco a prendermi qualche soddisfazione.
    4. pantanina.64
      pantanina.64
      Ciao, desideravo continuare la discussione OT che avevamo iniziato. La passione per questo sport che hanno le persone iscritte al forum è veramente grande. Non tutti si possono permettere bici costose ma tutti si possono permettere di coronare il sogno di avere una bici propria anche se questo comporta sacrifici. Mi emoziona sapere che ci sono delle persone che fanno sacrifici per costruirsi la bici. Tutti vorrebbero il top di gamma ma se questo non è possibile cercano di avere il max che si possono permettere anche se devono impiegarci parecchio prima di poter iniziare a pedalare. Molti ciclisti hanno grinta da vendere e nella vita avere grinta è importante. Leggendo le varie discussioni ho notato che anche quelli che si sono fatti male non hanno gettato la spugna ma vogliono ricominciare. La crisi potrà farci fare scelte diverse ma in molti di noi, non riesce neppure a scalfire la grinta che abbiamo
    5. drug0541
      drug0541
      Ciao! Ho letto il tuo post ma sono due giorni che sto chiuso in ufficio a fare straordinari. Appena ho un attimo ti rispondo dettagliatamente!
    6. abatta68
      abatta68
      ah boh... non saprei dirti. Diciamo che ti sei già presentato cosi il problema è risolto! ciao!!!
    7. ceccoMN
      ceccoMN
      ciao, mi sono appena iscritto a questo forum e non trovo la sezione benvenuti per presentarmi, sapresti darmi una mano?

      ti ringrazio, ciao ciao
  • Sto caricando...
  • Sto caricando...
  • Info

    Località:
    torino
    Occupazione:
    educatore
    Bici:
    Gios Prodigiosa