Addormentamento genitali

danivan

Novellino
30 Agosto 2008
2
0
Succede che verso la fine dell'uscita o dopo aver "forzato" mi si addormenta tutto lì "sotto" con formicolio annesso. Provato selle diverse e cambio posizione, ma succede comunque. C'è qualcuno che gli succede lo stesso, che può essere?;nonzo%
 

4x16

Maglia Rosa
21 Marzo 2010
9.326
2.655
42
Rovigo
Bici
rewel, centaur carbon 10v; Bianchi vento602 veloce 8v; Benotto 900special shimano 300ex
Succede che verso la fine dell'uscita o dopo aver "forzato" mi si addormenta tutto lì "sotto" con formicolio annesso. Provato selle diverse e cambio posizione, ma succede comunque. C'è qualcuno che gli succede lo stesso, che può essere?;nonzo%
beh un certo addormentamento è normale, dovuto alla postura da corsa dove il peso grava sul perineo (la parte tra i testicoli e lo scroto) e non sulle natiche come su una normalissima citybike.

quindi no fear e goditi questo meraviglioso sport in cui ti sei appena affacciato e preparati perchè il ciclismo è sangue e sudore!
 

sailor.65

Novellino
8 Febbraio 2009
90
1
io avevo lo stesso problema e ho risolto con la sella smp stratos, dopo una uscita o una gara avevo tutta la parte sotto insensibile e birillo quasi inutilizzabile, ora nessun problema.
Però è una sella che qualcuno non tollera dovresti provarne una prima.

ciao.
 

4x16

Maglia Rosa
21 Marzo 2010
9.326
2.655
42
Rovigo
Bici
rewel, centaur carbon 10v; Bianchi vento602 veloce 8v; Benotto 900special shimano 300ex
io avevo lo stesso problema e ho risolto con la sella smp stratos, dopo una uscita o una gara avevo tutta la parte sotto insensibile e birillo quasi inutilizzabile, ora nessun problema.
Però è una sella che qualcuno non tollera dovresti provarne una prima.

ciao.
non è detto che ne basti provare una, se hai un rivenditore di fiducia chiedi se ti fà provare diverse sella, oppure guarda sui siti di fizik e s. marco, hanno rivenditori ufficiali con selle test apposite.

comunque un certo addormentamento l'avrai con qualsiasi sella , anche se con buco o canale centrale il peso gravita tutto li.

molti agonisti devono essere operati di varicocele (dovrebbe essere un capillare all'altezza del' inguine che si infiamma) dovuto proprio alla compressione e allo sfragamento degli zebedei!!!!
 

alexuno

Apprendista Scalatore
21 Dicembre 2009
2.607
62
52
5 ponti
Bici
ARGON 18 Gallium Pro - Dura Ace 9000
Io ho risolto cambiando moglie :mrgreen::mrgreen::-x

A parte gli scherzi, con che criterio hai cambiato posizione? a mio modestissimo parere sta li il problema...
 

Fiacc

Novellino
10 Dicembre 2009
62
5
47
azzate(VA)
Bici
graziella.....senza sella......
come ti hanno già detto altri anch'io ho risolto completamente il problema con smp stratos. ho visto in commercio(non ricordo la marca) una sella senza la parte anteriore....ma sinceramente non ne conosco pregi o difetti e se sia veramente valida per un utilizzo diciamo:racing. magari qualcuno che l'ha provata ti può consigliare. ciao.
 

gargamella1971

Apprendista Velocista
2 Ottobre 2008
1.331
4
Piemonte
Bici
Scott cr1 e mtb bottecchia zoncolan 29
Pensate che a me si mi si addormentano, specialmente il lato dx, solo quando mi alzo sui pedali in piedi, sotto sforzo, in salita e non. Da seduto nulla. chissà
 

andiamo

Novellino
5 Ottobre 2010
98
1
Lucca
Bici
Cannondale
avevo il solito problema l' ho risolto !
prima cosa con dei pantaloncini una taglia piu grande, secondo me quelli che avevo prima mi " strizzavano " troppo.
dopo ho cambiato la sella da fi si k airone a san marco regale.
** *
dimenticavo controlla l'altezza sella sicuramente e' bassa
 
Ultima modifica:

Ermanz

Novellino
18 Aprile 2022
2
1
46
Vimercate
Bici
Pinarello Prince
Succede che verso la fine dell'uscita o dopo aver "forzato" mi si addormenta tutto lì "sotto" con formicolio annesso. Provato selle diverse e cambio posizione, ma succede comunque. C'è qualcuno che gli succede lo stesso, che può essere?;nonzo%
Ciao io ho lo stesso problema, ma non è questione di marche di selle, ma di posizionamento. Bisogna calibrare bene l'altezza della sella, la sua inclinazione e l'avanzamento rispetto al centro. Certo le selle con il canale possono aiutare perché il peso del corpo è completamente sulle ossa ischiatiche, ma il resto, tipo le vene, se vengono compresse danno l'addormentamento, se invece sono libere e non schiacciate non danno fastidi e vai come una lippa, in bici e a letto ;)
 

tincone

Gregario
8 Luglio 2017
671
651
greve in chianti
Bici
giant tcr advanced1 pro
Ciao io ho lo stesso problema, ma non è questione di marche di selle, ma di posizionamento. Bisogna calibrare bene l'altezza della sella, la sua inclinazione e l'avanzamento rispetto al centro. Certo le selle con il canale possono aiutare perché il peso del corpo è completamente sulle ossa ischiatiche, ma il resto, tipo le vene, se vengono compresse danno l'addormentamento, se invece sono libere e non schiacciate non danno fastidi e vai come una lippa, in bici e a letto ;)
Spero abbia risolto prima, la discussione è del 2011
 
  • Haha
Reactions: yagone64

N.O.T.B.

Scalatore
24 Febbraio 2019
6.516
4.208
.
Bici
.
, tipo le vene, se vengono compresse danno l'addormentamento, se invece sono libere e non schiacciate non danno fastidi e vai come una lippa, in bici e a letto ;)
La perdita di sensibilità non è dovuta alla compressione delle vene, ma lo schiacciamento di parte dei nervi del sistema periferico.
In particolare il nervo pudendo e tutte le sue diramazioni, nervo scrotale per la perdita di sensibilità o intorpedimento delle palle, nervo dorsale del pene per la perdita di sensibilità o intorpedimento del pisello.

Può capire di incappare in una neuropatia del pudendo e trovare difficoltà a utilizzare una sella che non vi ha mai dato problemi e non servivà cambiare sella fino alla totale risoluzione della neuropatia.


117338211_313202953372847_5116703173828035341_n.jpg
3.JPG
 
29 Luglio 2022
1
0
20
Bologna
Bici
Mountain bike
Pensate che a me si mi si addormentano, specialmente il lato dx, solo quando mi alzo sui pedali in piedi, sotto sforzo, in salita e non. Da seduto nulla. chissà
Ciao,premetto che non sono un ciclista peró ogni estate mi diverto ad andare in bici qualche oretta. Ieri mi è capitato quello che forse dici tu… ho fatto 40 minuti di bicicletta e ad una certa ho deciso di fermarmi per bere. Appena scendo dalla bici avverto un forte formucolio al testicolo destro(come se fosse diventato di pietra), il tutto dura per circa un minutino.Spaventato decido di tornare a casa a piedi e apparte qualche leggero fastidio sempre in quella zona circa non sento nient’altro. Oggi che è il giorno dopo mi sembra un pochettino più gonfietto ma nulla di che. È questo il fenomeno che ti è successo? Perchè io sono spaventato hahaha. Se si, anche te sentivi questo? E come ti sei comportato
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Creste Monte Ario
    Sun, 27 Nov 2022 12:08:49 CET
    [Routes] Italy - Lombardia, BS 29,50 km +1 589 mt Con l?itinerario di oggi ci troviamo in Va ...
  • Giretto
    Sun, 27 Nov 2022 11:50:50 CET
    [Training] 54,23 km +208 mt 02:19:19 ...
  • Attività mattutina
    Sun, 27 Nov 2022 11:14:15 CET
    [Training] 20,97 km +136 mt 01:22:11 ...
  • Attività mattutina
    Sun, 27 Nov 2022 10:24:44 CET
    [Training] 26,65 km +618 mt 02:30:10 ...
  • Attività pomeridiana
    Sun, 27 Nov 2022 10:09:42 CET
    [Training] 28,65 km +405 mt 02:49:52 ...