Bici e letteratura

Pino Lombardi

Novellino
27 Febbraio 2006
47
1
www.artfv.com
Da qualche tempo mi sto dedicando alla ricerca di rapporti tra ciclismo e letteratura. Ho trovato autori e pagine interessanti, ma la ricerca è soltanto all'inizio.
Qualcuno può aiutarmi, e suggerirmi racconti, romanzi, poesie, saggi che abbiano a che fare con il mondo della bici? Anche singole citazioni all'interno di opere che riguardano altro, insomma qualsiasi cosa che possa collegare la letteratura e la bici.

Grazie.
 

jacops

Novellino
18 Maggio 2005
24
0
Molto bello con tantissimi aneddoti: “Coppi, Bartali, Malabrocca e Carollo. Le avventure della Maglia Nera” di Benito Mazzi
 

OrsoMars

Pedivella
9 Giugno 2004
336
11
Pino Lombardi ha scritto:
Da qualche tempo mi sto dedicando alla ricerca di rapporti tra ciclismo e letteratura. Ho trovato autori e pagine interessanti, ma la ricerca è soltanto all'inizio.
Qualcuno può aiutarmi, e suggerirmi racconti, romanzi, poesie, saggi che abbiano a che fare con il mondo della bici? Anche singole citazioni all'interno di opere che riguardano altro, insomma qualsiasi cosa che possa collegare la letteratura e la bici.

Grazie.

Ciao
Per le singole citazioni te ne posso dare una nientepopodimeno che di Tolstoj.
Dai suoi diari:

"25 aprile 1895
...in questi giorni, al maneggio, ho cominciato a imparare a andare in velocipede. È strano come questo mi diverte.
Evgenij Ivanoviè Popov ha cercato di dissuadermi ed è dispiaciuto perché continuo a andarci, ma io non provo alcuna vergogna. Al contrario, sento che in questo c’è un naturale e mentecatto abbandonarsi, e non mi importa dicano che mi diverto come un bambino. "

e più avanti

"9 ottobre 1895
.....sono andato a Tula in velocipede e mi sono stancato molto."

Rolando

P.S. trovo strano che con tutte le sezioni e sottosezioni che ci sono in questo forum non ce ne sia una specifica per i racconti cicloturistici.
 

Vigoturbo

Apprendista Passista
5 Luglio 2005
1.013
11
34
Milano-Brianza
Bici
WR compositi Valcava - Scott Addict RC
io ho appena fatto la tesina di maturità prendendo spunto dal libro "l'italia del giro d'italia" di daniele marchesini, in pratica è un libro di storia però è fatto davvero bene. di poesie me ne vengono in mente due di rodari: "filastrocca del giro" e "filastrocca del gregario"
 

q

Pignone
11 Maggio 2004
128
1
Sul ciclismo ho letto qualcosa.
Molto belli sono
1)Coppi e il Diavolo di gianni brera
2)Bike Messenger che non parla di agonismo, ma è il diario di un pony express in bici a chicago, ti assicuro che il libro si divora...e la parte sulle gare di surplace è a dir poco entusiasmante
3)Non mi ricordo il titolo, ma è bellissimo un libro sul tour vinto da Gastone Nencini...la copertina è tutto un programma: lui seduto sul ciglio di un marciapiede, in maglia gialla e con la sigaretta in bocca...
4)Massacro alla catena...sul doping...l'ha scritto il massaggiatore della Festina..