Ciclocomputer Android con IpBike

RoBy46

Pedivella
21 Agosto 2011
326
3
:: Caorso :: PC ::
Bici
Cannondale Supersix EVO HM / Cannondale FSI Carbon 1
Adesso quando torna il Garmin 510 dall'assistenza vedo in tempo reale le differenze di quota e pendenza, poi valuto.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
 

Vadopianomalontano

Pedivella
4 Aprile 2014
497
9
provincia TN
Bici
Wilier Triestina Mortirolo
633126c4d79167a954352dd58c605b40.jpg
 

RoBy46

Pedivella
21 Agosto 2011
326
3
:: Caorso :: PC ::
Bici
Cannondale Supersix EVO HM / Cannondale FSI Carbon 1
Ma è chiuso proprio ermeticamente?
Facci sapere se cambia dislivello e ascesa, nell'uscita di oggi appena finita io ero a 745mtb, il mio amico con Garmin 510 era a 900mtb, su 96km, mah...

Se solo sapessi da dove prende aria il barometro farei qualche foro nella custodia.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
 

Vadopianomalontano

Pedivella
4 Aprile 2014
497
9
provincia TN
Bici
Wilier Triestina Mortirolo
Ma è chiuso proprio ermeticamente?
Facci sapere se cambia dislivello e ascesa, nell'uscita di oggi appena finita io ero a 745mtb, il mio amico con Garmin 510 era a 900mtb, su 96km, mah...

Se solo sapessi da dove prende aria il barometro farei qualche foro nella custodia.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk
Bah strano io esco con altri che hanno garmin anche 800 e passa senza avere tutta questa differenza. ....per me se hai l's4 il barometro è su vicino alla presa dell'auricolare....

Per quanto riguarda la cover da bici che ho preso è impermeabile e contro urti, ma posso aprire sempre la presa per auticolare, quindi presumo che non dovrei avere problemi, comunque domani provo e ti dirò ma sono solo quindi avrò solo riferimenti del mio supporto.
 

Themenphis

Apprendista Passista
19 Maggio 2013
834
23
Trevis
Bici
GIANT TCR 1
Il barometro prende aria dalla cassa dell'altoparlante. Il 510 sovrastima molto, piuttosto basatevi sul 500... ma se guardate anche a distanza di giorni ipbike dà gli stessi valori di altitudine, i garmin li vedo spesso diversi, anche tra loro se notate son molto diversi.

Oggi ho fatto il supporto
CIMG4983.jpg
20141004_165344.jpg
DSC01771.jpg
20141004_165311.jpg
CIMG4987.jpg


L'ho fatto con pezzi di recupero, il centro è in legno, poi rivestito con vernice che dovrebbe renderlo anche resistente all'acqua.

Ho limato il passaggio per la fascetta, messo in mezzo della specie di spugna per attutire e rendere più salda l'adesione, nessun collante solo una fascetta e credetemi è saldissimo non si schioda.

Siccome ha solo una fascetta tirando forte si può mettere in posizione perfettamente simmetrica e grazie all'attrito della spugna è difficilissimo da spostare se la fascetta è tesa, il posizionamento l'ho pensato in modo da riuscire a premere LAP senza staccare la mano e senza che il telefono sia in mezzo quando sono in posizione crono.

L'estetica e un attimo la sistemazione sarà il caso che le riveda quando avrò tempo/voglia, pensavo anche di fare un sistema a sgancio rapido con del velcro, ma mi costerebbe dato che non ne ho.

Comunque consigliato a chi vuole risparmiare e ha tempo da perdere (ci ho messo mezz'ora comunque neanche tanto, più che altro ci vuole parecchio tempo a pensare come farlo, che attrezzi usare ecc). Dal vivo sembra veramente bello dato che non si vede il sotto.

Una cosa utile sarebbe mettere tra telefono e cover un sacchettino ripiegato da usare in caso di pioggia... almeno nelle giornate di tempo incerto.
 
Ultima modifica:

Themenphis

Apprendista Passista
19 Maggio 2013
834
23
Trevis
Bici
GIANT TCR 1
Microfoni per la soppressione dei disturbi. Se fate apparire la pressione su ipbike vedete che se soffiate sull'altoparlante aumenta.

E' anche l'entrata più logica perchè è bella larga e nessuna cover sarebbe così stupida da coprirla salvo quelle impermeabili (mentre invece i vari microfoni alcune cover cheap li coprono). Il barometro sarà qualche sensore collegato alla scheda madre, dal vano della cassa si entra proprio in zona scheda madre.
 
Ultima modifica:

Rone69

Scalatore
16 Settembre 2013
6.478
1.301
Faenza (Ra)
Bici
Fasterway Classic, Fondriest R20
[MENTION=3341]the[/MENTION]memphis
Vedo che le foto che ho messo nel mio post n.192 sono state di ispirazione.
Anche io ho appena riutilizzato lo stesso sistema per fissare il mio S5.
Anche stavolta ho utilizzato un bumper in silicone di una nota marca "cellulari linea" ma quello per S2 era fatto meglio, avvolgeva meglio lo smartphone.
Voglio provare a unire guscio e supporto anziché con le fascette, con due lamierini di inox di spessore 6/10 o 8/10, circa 12x70mm, le cui estremità piegate di 90° a 15mm dal bordo, in modo da formare due lembi in cui pratico un foro per fissarli al supporto.
La mia idea è che i due lamierini siano meno ingombranti delle fascette e il telefono risulti fissato al guscio in modo più solidale.[emoji4]
Domani spero di trovarmi il tempo per farli....
 

canzo

Apprendista Velocista
15 Gennaio 2008
1.366
20
Orbetello (GR)
Bici
Cannondale r700 Bianchi 603
Cavolo,se seguisse la bolla interna dell'accelerometro si potrebbe avere in tempo reale,basta mettere in bolla lo smartphone sul supporto e si è a posto, anche se ad ogni avvallamento ballerebbe forse come una scimmia.

Inviato dal mio GT-I9505 utilizzando Tapatalk

L'accelerometro dello smartphone impazzisce con le vibrazioni e le oscillazioni tipiche della bici, va già meglio usando in modo combinato accelerometro e giroscopio, se presente, il che però non è molto leggero dal punto di vista computazionale (e quindi della batteria)... probabilmente è per quello che nessuna app per ciclismo lo fa
io ho giocato un po' coi dati dell'accelerometro registrati durante un'uscita, e devo dare ragione a fabrylama: l'ordine di grandezza delle accelerazioni indotte dalle vibrazioni della strada (anche con ottimo asfalto) è molto superiore a quello dei normali cambi di pendenza della strada, e hanno un andamento estremamente errante. Qualsiasi tipo di media mobile e filtro dei dati (uso di mediane/medie troncate, regressioni ecc.) non riesce a depurarli da questo "rumore", e il dato finale di pendenza che ne uscirebbe sarebbe sempre molto ballerino e inattendibile.
 

fabrylama

Scalatore
22 Marzo 2012
6.032
563
Bici
una
io ho giocato un po' coi dati dell'accelerometro registrati durante un'uscita, e devo dare ragione a fabrylama: l'ordine di grandezza delle accelerazioni indotte dalle vibrazioni della strada (anche con ottimo asfalto) è molto superiore a quello dei normali cambi di pendenza della strada, e hanno un andamento estremamente errante. Qualsiasi tipo di media mobile e filtro dei dati (uso di mediane/medie troncate, regressioni ecc.) non riesce a depurarli da questo "rumore", e il dato finale di pendenza che ne uscirebbe sarebbe sempre molto ballerino e inattendibile.

Se hai anche accesso ai dati del sensore giroscopico, puoi provare a combinarli con l'accelerometro usando un semplice complementary filter (dopo aver filtrato i dati dell'accelerometro con un filtro passa basso)... ammesso che i dati provenienti dai sensori siano ad alto sampling rate, se sono già loro una media c'è poco da fare.

io non ho uno smartphone con giroscopio e non so programmare con android, quindi non ho mai provato... comunque ho qualche dubbio sul possibile funzionamento.

Edit. a quanto pare android dovrebbe avere integrato un filtro del genere, che unisce accelerometro, giroscopio e magnetometro e genera i dati per il "rotation vector", non so però se esiste un'app per loggare questi valori. Sarebbe interessante vederli.
 
Ultima modifica:

Themenphis

Apprendista Passista
19 Maggio 2013
834
23
Trevis
Bici
GIANT TCR 1
[MENTION=3341]the[/MENTION]memphis
Vedo che le foto che ho messo nel mio post n.192 sono state di ispirazione.
Anche io ho appena riutilizzato lo stesso sistema per fissare il mio S5.
Anche stavolta ho utilizzato un bumper in silicone di una nota marca "cellulari linea" ma quello per S2 era fatto meglio, avvolgeva meglio lo smartphone.
Voglio provare a unire guscio e supporto anziché con le fascette, con due lamierini di inox di spessore 6/10 o 8/10, circa 12x70mm, le cui estremità piegate di 90° a 15mm dal bordo, in modo da formare due lembi in cui pratico un foro per fissarli al supporto.
La mia idea è che i due lamierini siano meno ingombranti delle fascette e il telefono risulti fissato al guscio in modo più solidale.[emoji4]
Domani spero di trovarmi il tempo per farli....
Se costruisci qualcos'altro metti pure foto che fa sempre piacere.
I progetti possono sempre migliorare.

Non ho proprio copiato tale quale quello dell'S2 ho fatto un supporto un po' diverso con la parte in legno in mezzo che va a incastrarsi anteriormente passando tra le viti che serrano il manubrio ed è stabile anche nella parte sotto grazie alla concavità con cui ho sagomato il legno.
Riesco a chiuderlo fermamente con una sola fascetta, comunque il tuo progetto l'avevo visto e non ha fatto altro che darmi ulteriori conferme sull'efficacia di una simile soluzione.

Più che altro ci tengo sia anche semplice da fare perché ad esempio mio zio me ne aveva proposte altre tipo una da incastrare sulle due viti del manubrio con una staffa, ma a casa non dispongo di lamiere o plastiche adatte.
Mentre un pezzetto di legno è molto facile da trovare.

Tra l'altro ho fatto anche uno scanso sotto la cassa che dà una leggera amplificazione audio.
Lo preferisco decisamente rispetto al Finn, sia per praticità di montaggio (posso fare foto velocemente e rimontarlo ) che per posizione ( non intriga quando ci si alza sui pedali in salita).
La metà anteriore non so se si veda ma non è vincolata, ciò rende particolarmente comodo piegare in giù la cover e smontare il telefono.
 

Rone69

Scalatore
16 Settembre 2013
6.478
1.301
Faenza (Ra)
Bici
Fasterway Classic, Fondriest R20
d'accordo al 100%
questa settimana dovrei trovarmi un pò di tempo per lavorarci, ho un paio di idee ...

mi rivolgo ai possessori di S5, se avete una custodia tipo bumper, potreste inviarmi qualche foto del telefono con il guscio stesso? e un commento sull'accoppiamento guscio-S5?? ne sto cercando uno che "accolga" bene l'S5 e lo tenga ben fermo...
grazie per ora