News Continental presenta il nuovo Grand Prix 5000 S TR

mikimetal91

Apprendista Cronoman
10 Agosto 2010
3.621
650
30
torino
Bici
Pellegrino proto01
Non focalizzarti sui maxxis refuse , da quanto ho capito sono gomme di fascia media, ma da commuting, e probabilmente sono state inserite fra quelle stradali su richiesta di qualche utente (c'è un meccanismo di voto per gli abbonati, io stesso chiesi di provare le gravelking lisce 700x26c perchè secondo me sono veloci su strada, ma non è passato). Probabilmente sono calibrate sulla resistenza alla foratura ed il comfort di guida, più della scorrevolezza.
Parliamo delle lugano, che sono invece coperture da corsa da 10€.
La differenza diventa 30W. Ora, la resistenza aerodinamica è proporzionale alla velocità, ad alte al quadrato. Dal sito aero coach sembra che si debba considerare il quadrato. Passando alla potenza, bisogna moltiplicare per un ulteriore fattore velocità, quindi siamo al cubo.
Ho scritto tutto questo per buttar giù un conto della serva. Immaginiamo che per andare a 28 Km/h occorrano circa 200W con le corsa speed. Di queste, 185W saranno utilizzate per vincere la resistenza aerodinamica.
Se usiamo le Lugano saranno 155W a disposizione per vincere tale resistenza. La velocità raggiunta sarà stimata come 28*(155/185)^1/3 = 26.4 Km/h
Adesso devi anche tenere conto di un altro fattore, non so se l'ho scritto. Le coperture con camera sono testate con le continental Race 28 in butile, per questo risultano penalizzate rispetto a quelle tubeless. Con le camere in lattice avrebbero prestazioni analoghe.
Facciamo ora il confronto fra le solite Corsa Speed, che sono da cronometro, e le GP5000 TL, che sono allround.
Abbiamo 2.8W, che con lo stesso conto corrispondono a passare da 28Km/h a 27.85Km/h
E già qui è abbastanza ridimensionato.
Ma i pro non viaggiano a 28 Km/h
Valutiamo a 42km/h. La resistenza aerodinamica in watt scala come il cubo, quella al rotolamento è lineare.
Con le Vittoria corsa abbiamo 625W per l'aerodinamica, 22.5W per il rotolamento, per un totale di 647.5W.
Con le GP5000, dai 647.5W dovremmo togliere 26.7W, per 620.8W riservati a vincere l'aerodinamica. La variazione di velocità è irrisoria, da 41 Km/h a 40.9 Km/h.

Il punto è che aumentando la velocità la resistenza al rotolamento è meno determinante, e che le grosse differenze sono fra top di gamma e fascia bassa.

Ora, si tratta di conti della serva, servono solo a trasmettere un concetto, Spero che risulti ragionevole.
finalmente qualcuno che fa i calcoli :)
tra le gomme più scorrevoli e le meno scorrevoli testate, a parità di Watt la velocità cambia di 1.6km/h 28km/h contro 26.4km/h, che a quella velocità significa circa 4:40 minuti di distacco su un giro di un'ora.

Tutto il resto delle possibili combinazioni sta nel mezzo.

Come dici tu, se prendi a paragone due gomme di alto livello le differenze si assottigliano, ma appunto perchè sono di alto livello! se monti Dura Ace Di2 al posto di Tiagra meccanico la tua prestazione cambia ZERO (in pianura) anche se hai speso 2'000€ in più, per fare un esempio di un altro componente, invece 100€ di gomme cambiano sostanzialmente le prestazioni.

Non c'è nessun componente della bici importante come gli pneumatici per la prestazione, neanche la differenza di Watt tra due paia di ruote o due telai si avvicina a certi valori
 

henry_z4

Pedivella
30 Settembre 2009
365
118
non conosco le lugano, perche non risparmio sui copertoni a meno che non abbiano delle caratteristiche che mi interessano.

però..... non ti ho nominato le Durano Plus a caso. Guarda cosa dice shwalbe tra durano e lugano. dice che le lugano scorrono meglio di durano.
DURANO vs LUGANO

ecco io ti dico che tra le durano plus e un top copertoncino come un gp5000 non c'è una differenza sostanziale di scorrevolezza. ci fossero anche solo 10w si noterebbe. 35 sono uno sproposito, fidati. significa che una gamba da top amatore gommato durano, arriverebbe in una gf 10-20minuti dopo, con 35w in meno.

riguardo ai tuoi esempi sono sballati, con una buona posizione, con 280-290w io ho una crociera sui 40-41 orari e a quella velocità per fare 1km/h in più servono circa 18/20W. a 45 sono a circa 370/380w, un livello che tengo max 1-2minuti.
Ma le durano plus pesano 380g vs 250 di un tubeless top. Per me 130 g di massa rotante periferica (cadauna) si sentono eccome.
 

blade9722

Apprendista Passista
18 Agosto 2020
1.103
325
49
Milano
Bici
Tigerstone Lightweight anni '90 modificata, GT grade Carbon 105
finalmente qualcuno che fa i calcoli :)
tra le gomme più scorrevoli e le meno scorrevoli testate, a parità di Watt la velocità cambia di 1.6km/h 28km/h contro 26.4km/h, che a quella velocità significa circa 4:40 minuti di distacco su un giro di un'ora.

Tutto il resto delle possibili combinazioni sta nel mezzo.

Come dici tu, se prendi a paragone due gomme di alto livello le differenze si assottigliano, ma appunto perchè sono di alto livello! se monti Dura Ace Di2 al posto di Tiagra meccanico la tua prestazione cambia ZERO (in pianura) anche se hai speso 2'000€ in più, per fare un esempio di un altro componente, invece 100€ di gomme cambiano sostanzialmente le prestazioni.

Non c'è nessun componente della bici importante come gli pneumatici per la prestazione, neanche la differenza di Watt tra due paia di ruote o due telai si avvicina a certi valori
Si intendevo proprio questo
 

longjnes

Scalatore
10 Luglio 2008
6.717
3.429
Bici
Gianni2
Io ci ho provato, avevi ragione : siamo troppo distanti, e non ci sarà mai modo di avvicinarsi
vedi , io non contesto il test, lo prendo solo con le pinze. il test fa 2 cose: permette di stilare una classifica in certe condizioni di riferimento e prova ad assegnare dei valori. Sulla prima lo trovo molto utile, ciò che vale in una condizione magari ha una valenza anche su strada. L'assegnazione dei valori invece mi lascia perplesso, ma non perche dico che il test in se è sbagliato, ma perche non trova un riscontro nel mondo reale. Se faccio un test di lab è per semplicità e per ripetibilità in condizioni standard, ma se non ha riscontri nel mondo reale posso dire che i valori che porta sono sballati e non li posso prendere per buoni, fermo restando che la classifica potrebbe anche avere un senso.
35w sono la differenza tra un bravo amatore e un top amatore. ma un top amatore è un top amatore sempre e anche quando esce col muletto gommato lugano mi fa il culo lo stesso.
 

blade9722

Apprendista Passista
18 Agosto 2020
1.103
325
49
Milano
Bici
Tigerstone Lightweight anni '90 modificata, GT grade Carbon 105
Il fatto è che non puoi paragonare 2 copetoni di sezione diversa a parità di pressione, questo rende il test farlocco
Sono fuori argomento ma era per fare capire come dei test molto discutibili possono influenzare il mercato
Di solito le comparazioni si fanno a parità di condizioni (peraltro, sono 4 le pressioni a cui vengono testati). Tu come lo faresti?
 

matthewbene

via col vento
10 Dicembre 2020
814
613
Soiano al lago
Bici
bianchi specialissima
vedi , io non contesto il test, lo prendo solo con le pinze. il test fa 2 cose: permette di stilare una classifica in certe condizioni di riferimento e prova ad assegnare dei valori. Sulla prima lo trovo molto utile, ciò che vale in una condizione magari ha una valenza anche su strada. L'assegnazione dei valori invece mi lascia perplesso, ma non perche dico che il test in se è sbagliato, ma perche non trova un riscontro nel mondo reale. Se faccio un test di lab è per semplicità e per ripetibilità in condizioni standard, ma se non ha riscontri nel mondo reale posso dire che i valori che porta sono sballati e non li posso prendere per buoni, fermo restando che la classifica potrebbe anche avere un senso.
35w sono la differenza tra un bravo amatore e un top amatore. ma un top amatore è un top amatore sempre e anche quando esce col muletto gommato lugano mi fa il culo lo stesso.
esattamente, la classifica può avere un senso solo di vago ordine in condizioni standard, peraltro farlocche visto che paragonano gomme molto diverse mantenendo gli stessi riferimenti di pressione. chiunque usi un misuratore su strada capisce che non stanno in piedi. lui il misuratore non sa cosa sia ma pretende di avere le idee chiare, quando tutti quelli che lo usano gli stanno dicendo che è lontano dalla realtà..
 

blade9722

Apprendista Passista
18 Agosto 2020
1.103
325
49
Milano
Bici
Tigerstone Lightweight anni '90 modificata, GT grade Carbon 105
se pero si parte col dire che a 42km/h servono 640w per avanzare..... vuol dire che non si è mai pedalato, quindi il calcolo parte male e subito sballato.
Guarda che ho scritto

"Ora, si tratta di conti della serva, servono solo a trasmettere un concetto, Spero che risulti ragionevole."

Questo passaggio ti è sfuggito, il discorso sarebbe stato valido anche con 400W, o con qualsiasi valore tu consideri accettabile. Il problema è cercare di capire il concetto, se va contro le proprie convinzioni si pensa subito a trovare il pelo per attaccare la trattazione o l'interlocutore, senza fare alcuno sforzo di comprensione.
 
  • Mi piace
Reactions: Lumi

blade9722

Apprendista Passista
18 Agosto 2020
1.103
325
49
Milano
Bici
Tigerstone Lightweight anni '90 modificata, GT grade Carbon 105
35w sono la differenza tra un bravo amatore e un top amatore. ma un top amatore è un top amatore sempre e anche quando esce col muletto gommato lugano mi fa il culo lo stesso.
Il punto è che questa frase, in ambito scientifico, che sia accademico o industriale, non ha nessun valore.
Contano solo la descrizione del set-up di misura e dei risultati.
Le tue argomentazioni, come peraltro quelle di molti sedicenti esperti del forum, sono divagazioni qualitative.
Poi, francamente, a me non interessa convincere nessuno. A volte trovo una critica costruttiva nei forum, ed anche informazioni utili, ma nel 90% è spazzatura.
Dubito che qualcuno che mi attacca qua vada veramente in giro con le Lugano o le Michelin Dynamic classic
 

henry_z4

Pedivella
30 Settembre 2009
365
118
vedi , io non contesto il test, lo prendo solo con le pinze. il test fa 2 cose: permette di stilare una classifica in certe condizioni di riferimento e prova ad assegnare dei valori. Sulla prima lo trovo molto utile, ciò che vale in una condizione magari ha una valenza anche su strada. L'assegnazione dei valori invece mi lascia perplesso, ma non perche dico che il test in se è sbagliato, ma perche non trova un riscontro nel mondo reale. Se faccio un test di lab è per semplicità e per ripetibilità in condizioni standard, ma se non ha riscontri nel mondo reale posso dire che i valori che porta sono sballati e non li posso prendere per buoni, fermo restando che la classifica potrebbe anche avere un senso.
35w sono la differenza tra un bravo amatore e un top amatore. ma un top amatore è un top amatore sempre e anche quando esce col muletto gommato lugano mi fa il culo lo stesso.
35 watt io li prendo e li perdo tra inverno ed estate. e tra una ftp da 250 e una da 285 (a parità di peso ovviamente) c'è un abisso.
 
  • Mi piace
Reactions: terzuya

matthewbene

via col vento
10 Dicembre 2020
814
613
Soiano al lago
Bici
bianchi specialissima
Il punto è che questa frase, in ambito scientifico, che sia accademico o industriale, non ha nessun valore.
Contano solo la descrizione del set-up di misura e dei risultati.
Le tue argomentazioni, come peraltro quelle di molti sedicenti esperti del forum, sono divagazioni qualitative.
Poi, francamente, a me non interessa convincere nessuno. A volte trovo una critica costruttiva nei forum, ed anche informazioni utili, ma nel 90% è spazzatura.
Dubito che qualcuno che mi attacca qua vada veramente in giro con le Lugano o le Michelin Dynamic classic
no, non ti interessa convincere nessuno, sei solo incollato al forum per scrivere qua dentro papiri di nulla da 24h consecutive, probabilmente non hai nemmeno dormito. forse ti dovresti rendete conto che quella che pubblichi tu è spazzatura, che i dati che riporti sono talmente farlocchi che sei il primo a fare l'opposto, visto che giri con gomme sgonfie, da tabella da te riportata la configurazione meno scorrevole. se nessuno va in giro con quelle gomme è perchè pesano quasi il doppio e sono meno morbide di gomme più performanti in primis, vai tranquillo che se fossero morbide e da 200g le venderebbero come il pane non solo a chi la bici la usa per andare a prenderlo, sempre il pane.
 

mikimetal91

Apprendista Cronoman
10 Agosto 2010
3.621
650
30
torino
Bici
Pellegrino proto01
se pero si parte col dire che a 42km/h servono 640w per avanzare..... vuol dire che non si è mai pedalato, quindi il calcolo parte male e subito sballato.
non guardare il dito, guarda la luna, per viaggiare ai 42km/h ce ne vogliono forse 300, a maggior ragione i watt delle gomme incidono ancora di più
 
  • Mi piace
Reactions: sembola

blade9722

Apprendista Passista
18 Agosto 2020
1.103
325
49
Milano
Bici
Tigerstone Lightweight anni '90 modificata, GT grade Carbon 105
non guardare il dito, guarda la luna, per viaggiare ai 42km/h ce ne vogliono forse 300, a maggior ragione i watt delle gomme incidono ancora di più
Ma il valore in sé non è importante, il concetto è che all'aumentare della velocità aumenta esponenzialmente il peso dell'areodinamica, che scala come il cubo, rispetto al rotolamento, che scala linearmente. Per cui maggiore è la velocità, minore è l'impatto complessivo delle gomme.
30W a 100W hanno un peso, a 300W hanno un peso inferiore.
Poi il ho buttato li un 200W a 28km/h ma era solo per fare un esempio, con conti che ho definito della serva.
Qualcuno l'ha capito, altri, che guarda caso sono i più aggressivi nella contestazione, no.
Ma è la tipica dinamica da forum, gente che alla minima contraddizione passa all'attacco.
 
  • Mi piace
Reactions: Lumi

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.882
8.295
96
dove capita
"Ora, si tratta di conti della serva, servono solo a trasmettere un concetto, Spero che risulti ragionevole."

Io li trovo ragionevoli. Peraltro è quello che avevo chiesto ad inizio topic. Penso che se fossero stati fatti dall'inizio invece che focalizzarsi sugli improbabili 35w sarebbe stato tutto molto più scorrevole :-)xxxx

non guardare il dito, guarda la luna, per viaggiare ai 42km/h ce ne vogliono forse 300, a maggior ragione i watt delle gomme incidono ancora di più

Questo è un punto importante infatti. E che mi pare controintuitivo rispetto i soliti mantra dei pro che necessitano di questo e quello, quando invece un peone che si fa 200km a 25km/h di media beneficia di un copertone più scorrevole più di un pro che corre a 50km/h (che allo stesso tempo non vuole nemmeno perdersi un qualunque vantaggio ovviamente, per quanto piccolo sia).

Concludo con un outing pazzesco: io uso gli Schwalbe Lugano! :pork:

e per un utilizzo "allenatorio" mi sembrano pure buoni, in particolare come rapporto qualità prezzo.
 

zupperman

Pignone
18 Dicembre 2009
173
121
Bici
Merida Reacto 7000 - CAAD12
in salita al 10% forse si
Per fare i 42 km/h in salita al 10% ci va un 80 Polini :mrgreen:
Ero interessato a questa novità, titolo del post, ma vedo che siamo alla settima pagina senza che nessuno li abbia ancora provati :-)xxxx
Sicuramente questa primavera li proverò, quando le strade permetteranno di sfruttarli ed il prezzo sarà sceso il necessario.