Disc vs rim brakes, più varie ed eventuali

albertissimo

Apprendista Cronoman
1 Settembre 2008
2.733
1.204
Mestre (Ve)
Bici
Cannondale S6 Dura Ace
Ma le solite cose….fanno comunque quasi sempre casino qualunque manutenzione tu faccia, sará che io faccio tanta salita e tante discese di conseguenza…pastiglie che se ne vanno in due tre mesi….freni che sporcano oarecchio, dopo ogni uscita bici parecchio nera nei dintorni delle pinze, e pure le scarpe ne risentono un po, sará anche una cavolata ma con i pattini nn succedeva…leve che diventano lunghe col consumarsi delle pastiglie e nn posso fare spurgo ogni mese…(con i pattini bastava girare la vitina x stringerli un po,)….io poi nn ho trovato gran differenza di frenata rispetto ai direct mount che avevo prima, peson son riuscito a rimanere appena sotto i 7 kg,con un profilo di ruote 35, col 50 stavo sopra…comunque me la tengo così, la bici va bene e il mercato vuole questo….
La sincerità!
Chi racconta esperienze diverse rispetto a questa o è molto fortunato o non sta raccontando esattamente la verità?
 
  • Mi piace
Reactions: tincone

lory71

Novellino
8 Luglio 2020
31
57
50
Suzhou, Jiangsu, China
Bici
Orbea
Sono passato da una Giant TCR ADV SL rim alla "sorella" disk. Cerchi analoghi ( sia per brand che per caratteristiche), stessa misura di gomme. In pianura evidentemente non ho riscontrato alcuna differenza se non forse una maggior reattività della bici ma su questo non vorrei fosse effetto placebo, non penso di avere veramente la sensibilità per rendermene conto. La differenza sostanziale l'ho trovata in discesa, specialmente con pendenze oltre il 10%. Non tanto in termini di potenza frenante ma in termini di modulabilità anche dopo alcuni KM. Con i rim arrivi ad un punto in cui fai fatica a dosare la frenata, specialmente quando il cerchio diventa molto caldo. Con i dischi questo problema non esiste e riesci sempre a modulare la frenata. E poi tranquillità nel senso che con i rim avevo sempre paura di scaldare troppo la pista frenante mentre con i dischi il problema non esiste. Differenza di peso veramente contenuta e trascurabile. Manutenzione leggermente più impegnativa ma veramente parliamo di poca cosa. Per me un passo avanti e sicuramente con molti margini di miglioramento nei prossimi anni, specialmente a livello di peso dell'impianto.
 

Kaiser Jan

Ammiraglia
19 Maggio 2010
17.037
17.306
46
prov. BS
Bici
colnago c 64 e eps
Ma le solite cose….fanno comunque quasi sempre casino qualunque manutenzione tu faccia, sará che io faccio tanta salita e tante discese di conseguenza…pastiglie che se ne vanno in due tre mesi….freni che sporcano oarecchio, dopo ogni uscita bici parecchio nera nei dintorni delle pinze, e pure le scarpe ne risentono un po, sará anche una cavolata ma con i pattini nn succedeva…leve che diventano lunghe col consumarsi delle pastiglie e nn posso fare spurgo ogni mese…(con i pattini bastava girare la vitina x stringerli un po,)….io poi nn ho trovato gran differenza di frenata rispetto ai direct mount che avevo prima, peson son riuscito a rimanere appena sotto i 7 kg,con un profilo di ruote 35, col 50 stavo sopra…comunque me la tengo così, la bici va bene e il mercato vuole questo….
Grazie della risposta
 
  • Mi piace
Reactions: grimpeur75

4x16

Maglia Amarillo
21 Marzo 2010
8.281
1.564
41
Rovigo
Bici
rewel, centaur carbon 10v; Bianchi vento602 veloce 8v; Benotto 900special shimano 300ex
ah, se solo i social/forum fossero esistiti durante il passaggio freni a bacchetta -> freni a cavo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

E perchè no durante il passaggio dai freni a tampone - freni a bacchetta... :ola:

E' sempre stato così, resistenze al progresso tecnologico ce ne sono sempre state, spesso basate su motivazioni strampalate.
Come si è sempre ritenuto che oggetti o apparecchiature con contenuti tecnologici avessero raggiunto livelli di sviluppo tali che non fosse possibile o utile svilupparle ulteriormente.
Basta pensare che all'inizio del 1900 i giornali scrivevano spesso di come le "moderne" automobili avessero raggiunto un tale livello di perfezione che non si vede come esse possano essere ulteriormente migliorate...

Ovviamente, in generale, tali assunzioni si sono poi rilevate errate, con buona pace degli assuntori.
È vero che anche nel passato c'è sempre stato chi criticava e osteggiava un progresso tecnologico, però, a volte, una innovazione che propone il mercato è veramente una innovazione reale e necessaria? Io non sono contro i dischi....io sono contro l'imposizione dei dischi ma sono contro le imposizioni in generale, come sulle auto che non sono più libero di comprarmi una panda con clima abs e 4 airbag da 7000€ ma devo obbligatoriamente comprarmela con una serie di amenicoli elettronici da 12000€..... è vero che ci sono rari casi dove posso ancora comprate top di gamma con freni rim ma la scelta è molto limitata! Ecco io sono contro l'imposizione e non la mia libera scelta!!!


P.S. volevo senza citare tutti, riallacciarmi sul discorso e-bike, sento sempre nominare queste bici come "mobilità sostenibile, green" quando una e-bike di green o sostenibile non ha proprio nulla (come sti caxxo di monopattini di m....)!!!!!!!! La e-bike serve solo agli anzianotti e agli obesi (si chi non è magro si chiama obeso per la lingua italiana, non tiratemi fuori la fola del politicamente corretto....) per poter scalare li zoncolan.....e non è una critica..... però mi fa incazzare quando ti stai facendo tranquillo un sentiero di montagna e ti sfreccia di fianco un ragazzo di 30 anni su una mtb a motore....e che caxxo sei giovane, pedala!!!!!!!
 

tincone

Gregario
8 Luglio 2017
595
573
greve in chianti
Bici
giant tcr advanced1 pro
È vero che anche nel passato c'è sempre stato chi criticava e osteggiava un progresso tecnologico, però, a volte, una innovazione che propone il mercato è veramente una innovazione reale e necessaria? Io non sono contro i dischi....io sono contro l'imposizione dei dischi ma sono contro le imposizioni in generale, come sulle auto che non sono più libero di comprarmi una panda con clima abs e 4 airbag da 7000€ ma devo obbligatoriamente comprarmela con una serie di amenicoli elettronici da 12000€..... è vero che ci sono rari casi dove posso ancora comprate top di gamma con freni rim ma la scelta è molto limitata! Ecco io sono contro l'imposizione e non la mia libera scelta!!!


P.S. volevo senza citare tutti, riallacciarmi sul discorso e-bike, sento sempre nominare queste bici come "mobilità sostenibile, green" quando una e-bike di green o sostenibile non ha proprio nulla (come sti caxxo di monopattini di m....)!!!!!!!! La e-bike serve solo agli anzianotti e agli obesi (si chi non è magro si chiama obeso per la lingua italiana, non tiratemi fuori la fola del politicamente corretto....) per poter scalare li zoncolan.....e non è una critica..... però mi fa incazzare quando ti stai facendo tranquillo un sentiero di montagna e ti sfreccia di fianco un ragazzo di 30 anni su una mtb a motore....e che caxxo sei giovane, pedala!!!!!!!
Bravo, questo è anche il mio punto di vista
 

Ipercool

Ciociaro
13 Agosto 2012
11.351
7.314
59
Atina (Fr)
Bici
Trek (alcune)
La sincerità!
Chi racconta esperienze diverse rispetto a questa o è molto fortunato o non sta raccontando esattamente la verità?

Uhm, messa così sembra che chi la vede come te è sincero mentre gli altri sono fortunati o più probabilmente dei disonesti.
Poco elegante direi come presa di posizione.

Se ti dico che con le pastiglie ci faccio oltre 10.000 km con 130.000 D+ ?
Secondo la tua semplificazione sono un bugiardo, in quanto non vedo come la fortuna possa entrarci.
Mi sfugge anche quale sarebbe il mio tornaconto nel fare un'affermazione del genere.

Come al solito in questi casi l'argomento diventa un fenomeno culturale che di tecnico ha sempre meno.
In generale quelli che guardano indietro sono incazzati o infastiditi perché vengono sorpassati dagli eventi senza possibilità di recupero, mentre quelli che guardano avanti sono di norma più rilassati.

Questi freni mi sembrano come il miglior amico dell'uomo, scodinzola a chi lo apprezza senza pregiudizi, ringhia a chi ne ha paura e morde chi lo detesta.
 
Ultima modifica:

Kylo_ren

Apprendista Cronoman
18 Aprile 2020
2.720
4.040
ad cazzum
Bici
ciuccio
No dai Abs, controllo trazione, kers, ers, Esp, traction control, cinture di sicurezza con pretensionamento, freni a disco a 4 pistoncini con recuoero del gioco , dischi flottanti a 1000 fori baffati. Porca paletta da far impallidire una miserabile Ducati. Dai con questa non c'è più problema a fare le penne e andare a fare le pieghe al Mugello. Daiiiii che storia!!
BTW quanto ciuccia al km?
 
  • Haha
Reactions: bastianella31

Lumi

Apprendista Velocista
8 Novembre 2020
1.799
1.536
51
Legnano
Bici
Colnago V3Rs
Uhm, messa così sembra che chi la vede come te è sincero mentre gli altri sono fortunati o più probabilmente dei disonesti.
Poco elegante direi come presa di posizione.

Se ti dico che con le pastiglie ci faccio oltre 10.000 km con 130.000 D+ ?
Secondo la tua semplificazione sono un bugiardo, in quanto non vedo come la fortuna possa entrarci.
Mi sfugge anche quale sarebbe il mio tornaconto nel fare un'affermazione del genere.

Come al solito in questi casi diventa un fenomeno culturale che di tecnico ha sempre meno.
In generale quelli che guardano indietro sono incazzati o infastiditi perché vengono sorpassati dagli eventi senza possibilità di recupero, mentre quelli che guardano avanti sono di norma più rilassati.

Questi freni mi sembrano come il miglior amico dell'uomo, scodinzola a chi lo apprezza senza pregiudizi, ringhia a chi ne ha paura e morde chi lo detesta.
Sono d'accordo ... oramai la discussione ha preso questa piega
 

catman

Velocista
3 Giugno 2011
5.145
6.628
Veneto
Bici
trek
bici disc media gamma 5000 euro e 8 kg
bici disc alta gamma 8000 euro e 7 kg
bici rim media gamma 3000 euro e 7 kg
penso che la questione sia soprattutto economica...io di spendere 8000 euro per una bici lo trovo assurdo (e ci faccio 25 mila km all'anno)
poi se ci metto la manutenzione, dover passare più spesso dal meccanico per i dischi, pastiglie, ecc....
se fra qualche anno le disc peseranno e costeranno come una rim di medio/alto livello, allora potrei prenderla ma dubito che si abbasseranno i prezzi. Mi riferisco a bici nuove nei negozi ovviamente, non usate o autoassemblate.

poi se parliamo di bdc e performance, parlare di comodità, copertoni da 30 e cose di questo genere non c'entra nulla...allora andiamo tutti in gravel
 

Ipercool

Ciociaro
13 Agosto 2012
11.351
7.314
59
Atina (Fr)
Bici
Trek (alcune)
bici disc media gamma 5000 euro e 8 kg
bici disc alta gamma 8000 euro e 7 kg
bici rim media gamma 3000 euro e 7 kg
penso che la questione sia soprattutto economica...io di spendere 8000 euro per una bici lo trovo assurdo (e ci faccio 25 mila km all'anno)
poi se ci metto la manutenzione, dover passare più spesso dal meccanico per i dischi, pastiglie, ecc....
se fra qualche anno le disc peseranno e costeranno come una rim di medio/alto livello, allora potrei prenderla ma dubito che si abbasseranno i prezzi. Mi riferisco a bici nuove nei negozi ovviamente, non usate o autoassemblate.

poi se parliamo di bdc e performance, parlare di comodità, copertoni da 30 e cose di questo genere non c'entra nulla...allora andiamo tutti in gravel

Davide, pensa che io ho una bicicletta che pesa quasi 8 chili e costa quasi 20.000 Euro, ma riesco ad usarla ben poco, anzi adesso per niente visto che sono fermo per infortunio.

Il prezzo è soggettivo, ciascuno spende quello che può/vuole, il vero lusso, la vera fortuna è avere il tempo e la testa di usarla tanto la biciletta. Che freni abbia e quanto pesa conta il giusto, che rispetto al tutto non è molto.
 

catman

Velocista
3 Giugno 2011
5.145
6.628
Veneto
Bici
trek
Davide, pensa che io ho una bicicletta che pesa quasi 8 chili e costa quasi 20.000 Euro, ma riesco ad usarla ben poco, anzi adesso per niente visto che sono fermo per infortunio.

Il prezzo è soggettivo, ciascuno spende quello che può/vuole, il vero lusso, la vera fortuna è avere il tempo e la testa di usarla tanto la biciletta. Che freni abbia e quanto pesa conta il giusto, che rispetto al tutto non è molto.
vero, salute e tempo libero in primis
in quest' ultimo mese ho guardato un po' in giro visto che la mia bici (trek emonda) ormai è a fine carriera (avrà circa 150 mila km)
io prenderei pure una bici nuova aero con disc e cambio elettronico, integrate, bella da vedere ma hanno prezzi esagerati per me...

considerato che i freni rim si sono usati per circa 60 a tutti i livelli e non hanno mai creato problemi (tranne in discese bagnate con ruote in carbonio) penso che andrò su una rim con ruote in alluminio visto i km che faccio e il fatto di pedalare in quasi tutte le condizioni atmosferiche spesso molto lontano da casa.

ho avuto delle ruote in carbonio ma le usavo in inverno quando faccio più pianura, per fare lunghi e giri in montagna poi mettevo sempre le fulcrum zero che sono una garanzia e vanno sempre bene dappertutto (parlo della frenata).
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: tincone and golias

barce

Passista
9 Ottobre 2007
4.036
1.175
Val di Vara
Bici
Trek varie....
È vero che anche nel passato c'è sempre stato chi criticava e osteggiava un progresso tecnologico, però, a volte, una innovazione che propone il mercato è veramente una innovazione reale e necessaria? Io non sono contro i dischi....io sono contro l'imposizione dei dischi ma sono contro le imposizioni in generale, come sulle auto che non sono più libero di comprarmi una panda con clima abs e 4 airbag da 7000€ ma devo obbligatoriamente comprarmela con una serie di amenicoli elettronici da 12000€..... è vero che ci sono rari casi dove posso ancora comprate top di gamma con freni rim ma la scelta è molto limitata! Ecco io sono contro l'imposizione e non la mia libera scelta!!!


P.S. volevo senza citare tutti, riallacciarmi sul discorso e-bike, sento sempre nominare queste bici come "mobilità sostenibile, green" quando una e-bike di green o sostenibile non ha proprio nulla (come sti caxxo di monopattini di m....)!!!!!!!! La e-bike serve solo agli anzianotti e agli obesi (si chi non è magro si chiama obeso per la lingua italiana, non tiratemi fuori la fola del politicamente corretto....) per poter scalare li zoncolan.....e non è una critica..... però mi fa incazzare quando ti stai facendo tranquillo un sentiero di montagna e ti sfreccia di fianco un ragazzo di 30 anni su una mtb a motore....e che caxxo sei giovane, pedala!!!!!!!
E' vero io la penso come te, infatti il nuovo telaio preso è sempre rim brake direct mount, tra l'altro un telaio che volevo, pertanto strafelice così.
 

golias

Ammiraglia
28 Marzo 2018
19.779
12.198
.
Bici
mia
La sincerità!
Chi racconta esperienze diverse rispetto a questa o è molto fortunato o non sta raccontando esattamente la verità?
3a opzione: li sa registrare
oltre ad aver avuto fortuna ovviamente ma questo vale per tutto ciò che si acquista.. come per esempio un iphone durato nemmeno 2 mesi, nato male ma per fortuna sostituito in garanzia.
 

golias

Ammiraglia
28 Marzo 2018
19.779
12.198
.
Bici
mia
mettevo sempre le fulcrum zero che sono una garanzia e vanno sempre bene dappertutto (parlo della frenata).
Se posso darti un consiglio, visto che vuoi restare sui rim, come ruote robuste e affidabili (mozzi dt-swiss) in alu e più leggere delle F0 (le ho avute) tubeless canale da 19 (ma puoi chiaramente usarle anche con camera) Bontrager Elite.. per me meglio delle fulcrum zero.
 

Kylo_ren

Apprendista Cronoman
18 Aprile 2020
2.720
4.040
ad cazzum
Bici
ciuccio
È vero che anche nel passato c'è sempre stato chi criticava e osteggiava un progresso tecnologico, però, a volte, una innovazione che propone il mercato è veramente una innovazione reale e necessaria? Io non sono contro i dischi....io sono contro l'imposizione dei dischi ma sono contro le imposizioni in generale, come sulle auto che non sono più libero di comprarmi una panda con clima abs e 4 airbag da 7000€ ma devo obbligatoriamente comprarmela con una serie di amenicoli elettronici da 12000€..... è vero che ci sono rari casi dove posso ancora comprate top di gamma con freni rim ma la scelta è molto limitata! Ecco io sono contro l'imposizione e non la mia libera scelta!!!


P.S. volevo senza citare tutti, riallacciarmi sul discorso e-bike, sento sempre nominare queste bici come "mobilità sostenibile, green" quando una e-bike di green o sostenibile non ha proprio nulla (come sti caxxo di monopattini di m....)!!!!!!!! La e-bike serve solo agli anzianotti e agli obesi (si chi non è magro si chiama obeso per la lingua italiana, non tiratemi fuori la fola del politicamente corretto....) per poter scalare li zoncolan.....e non è una critica..... però mi fa incazzare quando ti stai facendo tranquillo un sentiero di montagna e ti sfreccia di fianco un ragazzo di 30 anni su una mtb a motore....e che caxxo sei giovane, pedala!!!!!!!
Non sai quanta ragione ti ho spedito a casa per posta raccomandata. Concordo in tutto. Sono diventato un tuo fan. Grazie.
 
  • Love
Reactions: 4x16

marpiro

Pedivella
24 Giugno 2010
410
74
Monza
Bici
quello che capita
È vero che anche nel passato c'è sempre stato chi criticava e osteggiava un progresso tecnologico, però, a volte, una innovazione che propone il mercato è veramente una innovazione reale e necessaria? Io non sono contro i dischi....io sono contro l'imposizione dei dischi ma sono contro le imposizioni in generale, come sulle auto che non sono più libero di comprarmi una panda con clima abs e 4 airbag da 7000€ ma devo obbligatoriamente comprarmela con una serie di amenicoli elettronici da 12000€..... è vero che ci sono rari casi dove posso ancora comprate top di gamma con freni rim ma la scelta è molto limitata! Ecco io sono contro l'imposizione e non la mia libera scelta!!!


P.S. volevo senza citare tutti, riallacciarmi sul discorso e-bike, sento sempre nominare queste bici come "mobilità sostenibile, green" quando una e-bike di green o sostenibile non ha proprio nulla (come sti caxxo di monopattini di m....)!!!!!!!! La e-bike serve solo agli anzianotti e agli obesi (si chi non è magro si chiama obeso per la lingua italiana, non tiratemi fuori la fola del politicamente corretto....) per poter scalare li zoncolan.....e non è una critica..... però mi fa incazzare quando ti stai facendo tranquillo un sentiero di montagna e ti sfreccia di fianco un ragazzo di 30 anni su una mtb a motore....e che caxxo sei giovane, pedala!!!!!!!
Parti dal presupposto che il mercato segue l'innovazione perché gli sta a cuore di proporre il meglio. La propone per vendere con il massimo profitto, che adesso dice disc.
Poi, forse, esaurita l'onda di vendite si creerà una nicchia di riproposte rim per nostalgici e pentiti, sempre per il profitto.

P.S.
Ogni e-bike che è un'auto in meno in giro ben venga. Se la vedi così ti incazzi meno.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Tony 96 and Lumi

Ipercool

Ciociaro
13 Agosto 2012
11.351
7.314
59
Atina (Fr)
Bici
Trek (alcune)
Scusate l'OT ma volete mettere un bel cruscotto anni 90 della FIAT UNO turbo IE 2° serie, Delta Integrale EVO o Clio Williams spettacolo.....

La Delta integrale Evo Cat l'ho avuta, non ne rimpiango di certo il cruscotto, anzi non ne rimpiango gran che.
Tranne il fatto forse che vendendola oggi ne ricaverei molto più di quanto ne ricavai allora.

Dentro non c'era niente, la qualità della vita a bordo era mediocre, ormai anche linea e prestazioni sono irrimediabilmente superate.
Insomma ormai è vecchia e basta.

Vuoi mettere il cockpit della Taycan con display passeggero, non c'è storia. :mrgreen:
 

Lumi

Apprendista Velocista
8 Novembre 2020
1.799
1.536
51
Legnano
Bici
Colnago V3Rs
bici disc media gamma 5000 euro e 8 kg
bici disc alta gamma 8000 euro e 7 kg
bici rim media gamma 3000 euro e 7 kg
penso che la questione sia soprattutto economica...io di spendere 8000 euro per una bici lo trovo assurdo (e ci faccio 25 mila km all'anno)
poi se ci metto la manutenzione, dover passare più spesso dal meccanico per i dischi, pastiglie, ecc....
se fra qualche anno le disc peseranno e costeranno come una rim di medio/alto livello, allora potrei prenderla ma dubito che si abbasseranno i prezzi. Mi riferisco a bici nuove nei negozi ovviamente, non usate o autoassemblate.

poi se parliamo di bdc e performance, parlare di comodità, copertoni da 30 e cose di questo genere non c'entra nulla...allora andiamo tutti in gravel
Non mi trovo con questi prezzi, puoi mettere i modelli cui fai riferimento?

Credo che disc media gamma si possa trovare fra 3 e 4 k a seconda del peso fra 8 e 8,5kg (ad es. Canyon)

RIM alta (altissima) gamma superiamo i 10k abbondantemente (Pinarello e Colnago C68)

RIM media gamma sono quelle che non esistono praticamente più (RIM si trovano bassaìissima gamma o alta gamma o artigianali o usate)
 
  • Mi piace
Reactions: 77bebe77