Dolori dopo 40’ di rulli

Crack

Novellino
24 Marzo 2020
7
1
28
Palermo
Bici
Bianchi
Salve a tutti, data la circostanza e il periodo dove non si può uscire in bici, ho deciso di acquistare dei rulli per esattezza i rulli élite novo force. Però adesso sto riscontrando un problema che in strada non ho mai avvertito ovvero dei fastidì sotto il gluteo dx che prende un po’ tutta la gamba dopo circa 40’ di pedalata. Qualcuno può spiegarmi il perché? Anche se so benissimo i problemi potrebbero essere tanti, ma io con la stessa bici in strada fino a un mese fa non ho mai avvertito questo problema. Grazie in anticipo

Anche i Pro cadono
 
  • Like
Reactions: barcollo78

 

Number of the beast

Apprendista Scalatore
24 Febbraio 2019
2.032
1.204
Italia
Bici
Nessuna
Potresti verificare la cadenza e la rotondità di pedalata.
I rulli a freno magnetico hanno il difetto che aumentando la resistenza diventa difficoltoso mantenere una pedala fluida, il tutto caricando notevolmente sulla muscolatura.
Sono rulli per il riscaldamento e defaticamento, per lavori specifici o variazioni di resistenza è meglio sceglie rulli migliori.
 

jacknipper

Scalatore
9 Febbraio 2013
6.521
1.445
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
non è che, più semplicemente, non essendo abituato stai molto dritto senza poggiarti sul manubrio?
 

Crack

Novellino
24 Marzo 2020
7
1
28
Palermo
Bici
Bianchi
Potresti verificare la cadenza e la rotondità di pedalata.
I rulli a freno magnetico hanno il difetto che aumentando la resistenza diventa difficoltoso mantenere una pedala fluida, il tutto caricando notevolmente sulla muscolatura.
Sono rulli per il riscaldamento e defaticamento, per lavori specifici o variazioni di resistenza è meglio sceglie rulli migliori.
Come faccio a verificare la rotondità della pedalata?
 

Number of the beast

Apprendista Scalatore
24 Febbraio 2019
2.032
1.204
Italia
Bici
Nessuna
Come faccio a verificare la rotondità della pedalata?
Bene, mi fa piacere. La rotondità della pedalata è la prima cosa che dovresti curare e migliorare quando vai in bicicletta da corsa.

 

Crack

Novellino
24 Marzo 2020
7
1
28
Palermo
Bici
Bianchi
Bene, mi fa piacere. La rotondità della pedalata è la prima cosa che dovresti curare e migliorare quando vai in bicicletta da corsa.

Ma quindi pensi potrebbe essere questo? Ma scusami perché su strada no e sui rulli si?
 

bagga

Apprendista Passista
27 Luglio 2019
1.148
583
34
modena
Bici
scott cr1
perché se usi una resistenza un po' alta su questi rulli "economici" la pedalata ne risente e diventa più quadrata, anche io subito non capivo bene il significato ed ho voluto provare, dopo 4 pedalate ho capito cosa si intende al volo...

quindi per me le cause potrebbero essere che usi troppa resistenza e quindi pedali "male" oppure semplicemente devi abituarti un po' alla costrizione della posizione che si ha sui rulli...io all'inizio riuscivo a fare si e no 1 ora poi con il passare del tempo ora arrivo a 2 senza troppi problemi...

ti consiglio di diminuire un po' la resistenza e/o cercare di pedalare un po' più agile...per i primi tempi potresti valutare anche di mettere 2 pantaloncini sovrapposti per vedere se aumenta la comodità...
 

golias

Maglia Rosa
28 Marzo 2018
9.504
4.524
.
Bici
mia
Il mezzo è posizionato in piano ?
 

Crack

Novellino
24 Marzo 2020
7
1
28
Palermo
Bici
Bianchi
perché se usi una resistenza un po' alta su questi rulli "economici" la pedalata ne risente e diventa più quadrata, anche io subito non capivo bene il significato ed ho voluto provare, dopo 4 pedalate ho capito cosa si intende al volo...

quindi per me le cause potrebbero essere che usi troppa resistenza e quindi pedali "male" oppure semplicemente devi abituarti un po' alla costrizione della posizione che si ha sui rulli...io all'inizio riuscivo a fare si e no 1 ora poi con il passare del tempo ora arrivo a 2 senza troppi problemi...

ti consiglio di diminuire un po' la resistenza e/o cercare di pedalare un po' più agile...per i primi tempi potresti valutare anche di mettere 2 pantaloncini sovrapposti per vedere se aumenta la comodità...
a me non interessa fare più di un ora su rulli anche perché mentalmente lo trovo impossibile, comunque allora proverò ad abbassare la resistenza e proverò anche ad avere maggiore attenzione alla pedalata, magari forza troppo senza accorgemene.

Il mezzo è posizionato in piano ?
si il mezzo è messo in piano. anche se uno un supporto per ruota anteriore artigianale, ma ho messo un livello sulla sella e da che è dritto XD
 

matteof93

Passista
15 Settembre 2009
3.833
292
26
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Controlla che la bici sia perfettamente in piano e che sia perfettamente verticale. Fatto questo, il dolore pedalando sui rulli è causato in parte da scarsa abitudine ed in parte perchè la bici è ferma. Nel senso che su strada ci sono sempre minime oscillazioni destra-sinistra e avanti-indietro che causano minime variazioni di pressione sulla sella e alla lunga evitano di affaticarsi troppo per via di una posizione troppo statica.
Sui rulli questi movimenti non esistono, perciò insorgono questi dolorini. Infatti esistono delle pedane flottanti che simulano il movimento della bici su strada per rendere la pedalata più comoda e realistica.
 
  • Like
Reactions: PKMic and golias

golance

Apprendista Passista
18 Febbraio 2013
1.129
661
Bergamo
Bici
cannnnnondale
i rulli enfatizzano problematiche di posizionamento anche minime che su strada non noti, per il fatto che la pedalata è ininterrotta, anche se cali il ritmo non cambi mai la posizione non sciogli mai del tutto eventuali contratture anche di muscoli secondari.
 

Crack

Novellino
24 Marzo 2020
7
1
28
Palermo
Bici
Bianchi
Controlla che la bici sia perfettamente in piano e che sia perfettamente verticale. Fatto questo, il dolore pedalando sui rulli è causato in parte da scarsa abitudine ed in parte perchè la bici è ferma. Nel senso che su strada ci sono sempre minime oscillazioni destra-sinistra e avanti-indietro che causano minime variazioni di pressione sulla sella e alla lunga evitano di affaticarsi troppo per via di una posizione troppo statica.
Sui rulli questi movimenti non esistono, perciò insorgono questi dolorini. Infatti esistono delle pedane flottanti che simulano il movimento della bici su strada per rendere la pedalata più comoda e realistica.
per verticale che intendi? in piano c'è comunque. e sopratutto grazie per tutte le info che mi state dando, che da neofita di rulli non sapevo proprio.
 

matteof93

Passista
15 Settembre 2009
3.833
292
26
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
per verticale che intendi? in piano c'è comunque. e sopratutto grazie per tutte le info che mi state dando, che da neofita di rulli non sapevo proprio.
nel senso che deve essere in piano sia se metti la bolla sulla sella in direzione parallela alla bici sia in direzione perpendicolare.
 

bagga

Apprendista Passista
27 Luglio 2019
1.148
583
34
modena
Bici
scott cr1
a me non interessa fare più di un ora su rulli anche perché mentalmente lo trovo impossibile, comunque allora proverò ad abbassare la resistenza e proverò anche ad avere maggiore attenzione alla pedalata, magari forza troppo senza accorgemene.
quanti livelli di resistenza hai e quale usi…?

non saprei se possa essere utile nel tuo caso ma ho sentito chi ha trovato più comodità alzando la ruota anteriore un paio di centimetri rispetto alla posteriore...
 

Hugoal

Pignone
5 Aprile 2016
108
14
Bici
Bici da corsa
Anche io sto' avendo dei problemi alla schiena con i rulli .Su strada facevo giri di 5 ore sostanzialmente senza problemi nel mio caso penso che indica il fatto che su strada cambio spesso la posizione sulla sella mentre sui rulli sono praticamente bloccato nella stessa posizione .
 

PKMic

Gregario
28 Settembre 2018
585
523
B
Bici
T
È normale, considera in strada quante volte smetti un attimo di pedalare ti alzi dalla sella per alleggerire la pressione, in salita magari ti alzi sui pedali e in discesa non pedali... Non guidi, non pieghi, non oscilli, sei sempre nella stessa posizione, passiva. A me fanno male i polsi ad esempio, in strada mai, neanche dopo ore...
La resistenza dei rulli è diversa da quella opposta dall'aria e dalla strada, anche tra rullo e rullo ci sono differenze enormi.
Io ad esempio non sopportavo l'élite turbo muin che era talmente rotondo dall'essere asfissiante, non dava il minimo sollievo in tutti i 360 gradi della pedalata...
Inoltre se saltelli un po' sulla sella non ti accorgi ma alleggerisci il carico sulla ruota (dipende dal rullo) e hai delle fasi di carico scarico della pedalata che contribuiscono a farti pedalare "quadrato" ...