Dolori muscolari post esercizio: cause e rimedi

 

K-Climber

Pignone
4 Gennaio 2017
131
7
Bici
specialized
Volevo chiedere un parere: in questo periodo della stagione per diversificare ho provato a ‍♀️ correre: ho corso mezz’ora piano ma mi è venuta una “carne greve” alle gambe pazzesca, è normale?
 

EliaCozzi

Apprendista Velocista
2 Marzo 2016
1.442
945
Mozzate (CO)
www.eliacozzi.it
Bici
Costelo Aeromachine, BTwin FC7,
Volevo chiedere un parere: in questo periodo della stagione per diversificare ho provato a ‍♀️ correre: ho corso mezz’ora piano ma mi è venuta una “carne greve” alle gambe pazzesca, è normale?
Mezz'ora per avere problemi di muscoli sembra un po' poco, però se sei come il mio vicino di casa che per lui correre piano è fare 4:30/km, discutiamo sul significato delle parole.

I muscoli coinvolti nella corsa sono diversi da quelli per il ciclismo, sempre gambe sono, ma fasci muscolari diversi per cui, sebbene il sistema cardiocircolatorio sia allenato dal ciclismo, i muscoli non sono allenati per correre, quindi nella corsa sei rimasto fermo dall'ultima volta che hai corso. :cry:

Tra l'altro, avendo un sisema cardiocicrolatorio allenato, il limite te lo danno proprio i muscoli.

Dipende anche da altri fattori: età, peso, percorso (es. salita).
 
  • Mi piace
Reactions: doghy

K-Climber

Pignone
4 Gennaio 2017
131
7
Bici
specialized
Mezz'ora per avere problemi di muscoli sembra un po' poco, però se sei come il mio vicino di casa che per lui correre piano è fare 4:30/km, discutiamo sul significato delle parole.

I muscoli coinvolti nella corsa sono diversi da quelli per il ciclismo, sempre gambe sono, ma fasci muscolari diversi per cui, sebbene il sistema cardiocircolatorio sia allenato dal ciclismo, i muscoli non sono allenati per correre, quindi nella corsa sei rimasto fermo dall'ultima volta che hai corso. :cry:

Tra l'altro, avendo un sisema cardiocicrolatorio allenato, il limite te lo danno proprio i muscoli.

Dipende anche da altri fattori: età, peso, percorso (es. salita).
Mezz'ora per avere problemi di muscoli sembra un po' poco, però se sei come il mio vicino di casa che per lui correre piano è fare 4:30/km, discutiamo sul significato delle parole.

I muscoli coinvolti nella corsa sono diversi da quelli per il ciclismo, sempre gambe sono, ma fasci muscolari diversi per cui, sebbene il sistema cardiocircolatorio sia allenato dal ciclismo, i muscoli non sono allenati per correre, quindi nella corsa sei rimasto fermo dall'ultima volta che hai corso. :cry:

Tra l'altro, avendo un sisema cardiocicrolatorio allenato, il limite te lo danno proprio i muscoli.

Dipende anche da altri fattori: età, peso, percorso (es. salita).
Ho fatto 7/8min al km, ma non sono proprio abituato, avevo dolore e male ai polpacci dopo 10 minuti
 

ceccodececchis

Pedivella
7 Gennaio 2011
324
231
Bici
Cannondale Supersix
Volevo chiedere un parere: in questo periodo della stagione per diversificare ho provato a ‍♀️ correre: ho corso mezz’ora piano ma mi è venuta una “carne greve” alle gambe pazzesca, è normale?
Tranquillo, è tutto normale. Per iniziare a correre ti consiglio di correre un minuto e camminare un minuto. Dopo un po' di uscite fai 2 e 1 e così via. Se per andare discretamente in bici ci vuole del tempo, per correre ce ne vuole di più.
 

K-Climber

Pignone
4 Gennaio 2017
131
7
Bici
specialized
Tranquillo, è tutto normale. Per iniziare a correre ti consiglio di correre un minuto e camminare un minuto. Dopo un po' di uscite fai 2 e 1 e così via. Se per andare discretamente in bici ci vuole del tempo, per correre ce ne vuole di più.
Ah ok, beh in effetti non ho fatto proprio così, sono patito subito e ho fatto 10/15 minuti di fila...
 

EliaCozzi

Apprendista Velocista
2 Marzo 2016
1.442
945
Mozzate (CO)
www.eliacozzi.it
Bici
Costelo Aeromachine, BTwin FC7,
Tranquillo, è tutto normale. Per iniziare a correre ti consiglio di correre un minuto e camminare un minuto. Dopo un po' di uscite fai 2 e 1 e così via. Se per andare discretamente in bici ci vuole del tempo, per correre ce ne vuole di più.
200% d'accordo per la tecnica. Funziona veramente. Con il metodo che hai descritto, uno che non ha mai corso nel giro poche settimane "impara" a correre 10km (o un'ora) senza soste.

Preciso a @K-Climber che, a parità di tempo, la corsa è molto più faticosa a livello muscolare e articolare del ciclismo, perché:
  • non ci sono soste (a meno di non fermarsi o camminare);
  • articolazioni e muscoli supportano tutto il peso del corpo;
  • ogni passo è un impatto col terreno