Eurobike 2011: E-Campy

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.156
6.583
95
dove capita
29501.jpg


29503.jpg


29504.jpg


29505.jpg


29507.jpg


29509.jpg
 

alominator

Apprendista Cronoman
1 Dicembre 2008
3.254
39
Milano
Bici
Pinarello FP3 Campy Record 10v e Laitueit
Ser, sai se il nome campy sarà quello definitivo?

Anyway, a me batteria e deragliatore esteticamente non fanno impazzire, comandi (magari non con coprimanopole verdi :wacko:) e cambio mi piacciono molto!

Grazie Ser!
P.S. quest'anno nessuna novella su dirigibili e affini :cry?
 

davis.carpi

Apprendista Velocista
1 Giugno 2010
1.509
26
Bici
sartoantonio-grafiche collicicli;Giant tcr adv sl 2011-ultegra/duraace;Dolan PreCursa(pista)
la batteria a mio avviso è stata nettamente ridimensionata
 

mirkosavol

Novellino
16 Agosto 2010
68
3
onore BG
Bici
no brand...
Sebbene tutte le persone che conosco anche tecnici e meccanici non facciano che decantare la stupefacente efficenza dei nuovi cambi elettronici io continuo a preferire il vecchio cambio meccanico non foss'altro per la pulizia nelle linee.... e quindi di natura maramente stilistica.....
 

matteo-elletì

Campy Lover
26 Novembre 2009
4.856
251
www.flickr.com
Bici
Stelbel, Stelbel, Wilier, Wilier, Wilier, Gios, Colnago


personalmente quello che veramente non mi piace è il cambio!...
non capisco stà placca ovale che sembra incollata sopra, immediatamente davanti a dove si innesta il cavo.

mi "duole" dirlo ma, esteticamente, il durace di2 è più elegante.....:asd2:...cosa assai strana, perchè i campagnolo esteticamente avevano sempre avuto un qualcosa in più...imho, almeno...


...però che voglia che avrei di provarlo....:mrgreen: :sbavon:...
 

bicilook

Maglia Gialla
15 Giugno 2008
10.152
4.552
Genova
Bici
Colnago C60
Sono contrario e lo saro' sempre...e comunque quello meccanico senza quella batteria, che dove la metti la metti,rompe sempre le scatole è molto piu' bello.
 

kar38

Recordman
23 Ottobre 2010
33.234
538
Bici
si grazie
secondo me è ancora un modello preserie non lo vedo rifinito al meglio,come quelli che usa il team movistar anche a me esteticamente non mi fa impazzire, sulla funzionalità non mi esprimo ma presumo che campagnolo abbia fatto le cose per bene
 

xtrncpb

via col vento
8 Gennaio 2011
3.553
113
55
Milano
Bici
la mia e basta
Il modello esposto a Eurobike è ancora in fase di sviluppo.
Nulla di ufficiale, quindi.
La versione definitiva dovrebbe essere presentata la prossima primavera.
 

lupo solitario

Ammiraglia
3 Febbraio 2008
20.282
356
Bici
Quelle che testo.
Il modello esposto a Eurobike è ancora in fase di sviluppo.
Nulla di ufficiale, quindi.
La versione definitiva dovrebbe essere presentata la prossima primavera.

quoto e aggiungo che ancora non è possibile conoscerne il peso ( che io sappia)....è tutto così sperimentale..sono anni che ci lavora....forse prima di shimano..... bah;nonzo%
 

xtrncpb

via col vento
8 Gennaio 2011
3.553
113
55
Milano
Bici
la mia e basta
Campagnolo non ha mai avuto troppa convinzione nell'utilizzo del cambio elettronico.
E, personalmente, credo ne abbia ben donde...
 

lupo solitario

Ammiraglia
3 Febbraio 2008
20.282
356
Bici
Quelle che testo.
Campagnolo non ha mai avuto troppa convinzione nell'utilizzo del cambio elettronico.
E, personalmente, credo ne abbia ben donde...

devo dire che è stucchevole vedere che dopo tutti questi anni non lo ha ancora messo sul mercato.....ma allora se il progetto non convince perchè iniziarlo ? Avrebbe fatto bene a fare come sram....del resto qualcosa in più lo aveva messo in commercio rispetto alla concorrenza: l'11v.
 

xtrncpb

via col vento
8 Gennaio 2011
3.553
113
55
Milano
Bici
la mia e basta
Si, sono d'accordo con te.
O si fa, e bene, oppure non ci si prova nemmeno, perseguendo altre soluzioni.
 

roberto1983

Apprendista Velocista
22 Aprile 2009
1.505
30
Bici
Pinarello Marvel - chorus
devo dire che è stucchevole vedere che dopo tutti questi anni non lo ha ancora messo sul mercato.....ma allora se il progetto non convince perchè iniziarlo ?

L'elettronico sarà il futuro... evidentemente non erano ancora giunti ad un prodotto soddisfacente o magari ritenevano i tempi ancora prematuri; e hanno quindi aspettato che la concorrenza giapponese facesse la prima mossa.