Gare Ganna: primo Giro, prima tappa, prima Rosa

gibo2007

Apprendista Velocista
30 Agosto 2015
1.731
690
Bici
Canyon
Uno è una cronometro ( ganna)
L'altro è un prologo cioè non una tappa vera e propria
Comunque rimango d'accordo fino a un certo punto. Facciamo una crono dove si scende dallo stelvio ed ecco fatto il record. Il punto é che ha scavato un solco tra sé e gli altri. Eccezionale
 
  • Mi piace
Reactions: andry96

Gamba_tri

via col vento
29 Marzo 2005
8.141
2.013
45
Genova
www.sportintranslation.com
Bici
Barco Spirit-Xcr - Cannondale Synapse carbon
Di fatto i record su strada non esistono, troppe variabili. Sarebbe bastato invertire il senso di marcia della tappa per avere almeno dieci km in meno di media, lo stesso in pista non succede. Rimane una curiosità statistica.
 

velocity

via col vento
8 Gennaio 2014
1.290
711
Monza
Bici
Rocky mountain e Santacruz
Quasi 60km/h di media...
Andiamo bene.... ;nonzo% Anzi di bene in meglio...Ah è vero c'era discesa, allora è normale che un uomo vada piu di uno scooter:))):
 

tafaz

Pedivella
17 Febbraio 2018
479
243
41
Darfo Boario Terme
Bici
Canyon Aeroad CF SLX
Di fatto i record su strada non esistono, troppe variabili. Sarebbe bastato invertire il senso di marcia della tappa per avere almeno dieci km in meno di media, lo stesso in pista non succede. Rimane una curiosità statistica.
Se si fosse invertito il senso di marcia, probabilmente il nostro Filippo Ganna non sarebbe arrivato neanche tra i primi dieci! È un atleta fortissimo e su questo non si discute, ma sia ieri che ad Imola ha avuto la fortuna di trovare dei tracciati a lui particolarmente congeniali! Ho l'impressione che sia un atleta destinato a dare il meglio di sé più in pista che su strada! In una cronometro dura come quella della penultima tappa del Tour, pur essendo una cronometro piuttosto atipica, sarebbe forse arrivato a metà classifica! Ovviamente spero di essere smentito dai fatti!
 

bianco70

Passista
22 Agosto 2007
4.154
1.898
Bologna
Bici
Wilier 110 Air
Quasi 60km/h di media...
Andiamo bene.... ;nonzo% Anzi di bene in meglio...Ah è vero c'era discesa, allora è normale che un uomo vada piu di uno scooter:))):

Mi mancava il solito commento sulle prestazioni non umane, fatto, come spesso accade, da qualcuno che non ha ancora capito che stiamo parlando di circa 500 atleti selezionati tra tutta la popolazione mondiale.
Come mai non vi stupite quando Le Bron James, tanto per fare un esempio, fa una partita eccezionale?
O quando un pilota guida una moto con un numero di cavalli impressionante a velocità che spaventerebbero qualsiasi persona?
E quanto potremmo andare avanti.....
 

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
14.280
4.313
bassano del grappa
Bici
Colnago
Se si fosse invertito il senso di marcia, probabilmente il nostro Filippo Ganna non sarebbe arrivato neanche tra i primi dieci! È un atleta fortissimo e su questo non si discute, ma sia ieri che ad Imola ha avuto la fortuna di trovare dei tracciati a lui particolarmente congeniali! Ho l'impressione che sia un atleta destinato a dare il meglio di sé più in pista che su strada! In una cronometro dura come quella della penultima tappa del Tour, pur essendo una cronometro piuttosto atipica, sarebbe forse arrivato a metà classifica! Ovviamente spero di essere smentito dai fatti!
si hai ragione,Ganna non sara' mai Pantani....ma che razza di discorsi!!!
 
  • Mi piace
Reactions: bradipus

alespg

Apprendista Scalatore
26 Dicembre 2017
2.643
1
1.709
pavia
Bici
scapin eos 3
Prestazione tra l'altro fatta da uno che nelle sue distanze bastona sistematicamente tutti da quando va in bici....non è che a 19 -20 -21 -22 anni non ha vinto nulla.
 

tafaz

Pedivella
17 Febbraio 2018
479
243
41
Darfo Boario Terme
Bici
Canyon Aeroad CF SLX
si hai ragione,Ganna non sara' mai Pantani....ma che razza di discorsi!!!
Non ho paragonato Ganna a Pantani! Dico solo che in una cronometro più tecnica e con più dislivello, come sulla carta potrebbe essere quella di Conegliano-Valdobbiadene (Tappa 14), probabilmente Ganna farà fatica a rimanere nei primi dieci, e su tracciati del genere arriverà sempre dietro a gente come Roglic, Dumoulin, Van Aert o lo stesso Thomas!
 

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
14.280
4.313
bassano del grappa
Bici
Colnago
Non ho paragonato Ganna a Pantani! Dico solo che in una cronometro più tecnica e con più dislivello, come sulla carta potrebbe essere quella di Conegliano-Valdobbiadene (Tappa 14), probabilmente Ganna farà fatica a rimanere nei primi dieci, e su tracciati del genere arriverà sempre dietro a gente come Roglic, Dumoulin, Van Aert o lo stesso Thomas!
si ma ti ripeto che non centra nulla,se per questo Ganna non batte neanche Valentino Rossi o gioca a pallone peggio di Ronaldo.....non significa nulla
 

tafaz

Pedivella
17 Febbraio 2018
479
243
41
Darfo Boario Terme
Bici
Canyon Aeroad CF SLX
si ma ti ripeto che non centra nulla,se per questo Ganna non batte neanche Valentino Rossi o gioca a pallone peggio di Ronaldo.....non significa nulla
Quello che dico io è che Ganna ha dimostrato di essere un ottimo cronoman ma non può essere celebrato come il più grande cronoman al mondo, come oggi fanno in molti, perché non è completo ed è competitivo solo su determinati tracciati, a lui congeniali! Cronoman come Roglic, Doumolin o Van Aert invece in qualsiasi tipo di cronometro, indipendentemente da percorso e dislivello, partono sempre tra i favoriti, Ganna a mio avviso no!
 
Ultima modifica:

luciobike

Novellino
10 Agosto 2009
63
13
Bollate
A mio avviso, non è ciclismo, ma circo. Lodevole la prestazione di Ganna, ma far scendere i corridori a quelle velocità folli , mai raggiunte prima con bici da crono, non è da persone razionali. Siccome poi il pathos non era abbastanza, ecco inserire due tornanti , dunque altre difficoltà per i ciclisti, oppure meglio dire altri due pericoli da affrontare, il circo Barnum è servito. Spiace molto per Lopez caduto, in un punto non pericoloso, il pericolo sono le bici da crono difficili da controllare. Onore a tutti i ciclisti che hanno affrontato la prova con coraggio.
 

EliaCozzi

Passista
2 Marzo 2016
3.938
2.997
Mozzate (CO)
www.eliacozzi.it
Bici
Costelo Aeromachine, BTwin FC7,
Mi mancava il solito commento sulle prestazioni non umane, fatto, come spesso accade, da qualcuno che non ha ancora capito che stiamo parlando di circa 500 atleti selezionati tra tutta la popolazione mondiale.
Come mai non vi stupite quando Le Bron James, tanto per fare un esempio, fa una partita eccezionale?
O quando un pilota guida una moto con un numero di cavalli impressionante a velocità che spaventerebbero qualsiasi persona?
E quanto potremmo andare avanti.....

La risposta è molto semplice: il ciclismo è l'unico sport, insieme alla corsa, dove chiunque ha a disposizione mezzi e luoghi utilizzati dai professionisti, per cui ti puoi veramente confrontare su salite, discese, percorsi ecc. e la differenza tra loro e noi la valuti concretamente come abissale, quasi incredibile, impensabile.

Pensiamo alla maratona: proviamo a correre a 21km/h e vediamo se riusicamo a tenere quella velocità per 2 minuti. Chi vince la maratona fa quella velocità per 2 ore.

Mentre una moto o un'auto a 330 all'ora è come un F15 in volo rovesciato o scalare un 8000. Tranne pochi fortunati, nessuno ha avuto un'esperienza minimamente paragonable, e quindi non ci stupisce che Simone Moro possa resistere a 40 sottozero a 8000m.

Questo aspetto ha anche un lato positivo: ci si può rendere conto veramente di quanto sia faticoso il ciclismo, forse lo sport più faticoso al mondo.
 

jan80

Maglia Iridata
3 Marzo 2008
14.280
4.313
bassano del grappa
Bici
Colnago
Quello che dico io è che Ganna ha dimostrato di essere un ottimo cronoman ma non può essere celebrato come il più grande cronoman al mondo, come oggi fanno in molti, perché non è completo ed è competitivo solo su determinati tracciati, a lui congeniali! Cronoman come Roglic, Doumolin o Van Aert invece in qualsiasi tipo di cronometro, indipendentemente da percorso e dislivello, partono sempre tra i favoriti, Ganna a mio avviso no!
si ma se lui non vince una crono in salita,questi 3 non vincono contro di lui una crono piatta da 20km......ripeto non e' un discorso logico,anche Sagan non vnce allo sprint sul Mortirolo su Pogacar,ma magari in via roma a Sanremo si.....
 

FDG

Apprendista Cronoman
4 Luglio 2006
2.760
694
35
Nord Veneto
Bici
Bianchi Nirone
Non ho paragonato Ganna a Pantani! Dico solo che in una cronometro più tecnica e con più dislivello, come sulla carta potrebbe essere quella di Conegliano-Valdobbiadene (Tappa 14), probabilmente Ganna farà fatica a rimanere nei primi dieci, e su tracciati del genere arriverà sempre dietro a gente come Roglic, Dumoulin, Van Aert o lo stesso Thomas!

Non è per niente garantito che Ganna nella Conegliano-Valdobbiadene vada male. Conosci quelle strade? Il muro di Ca' del Poggio non è per lui (ma è cmq poco più di 1km che per un pro è niente), ma il resto è perfetto, è quasi uguale al mondiale a cronometro di Imola. Uno come Ganna sui falsopiani vola.
 
Ultima modifica: