GF davide Cassani 18.03.2012

JLK80

Cronoman
18 Novembre 2010
793
149
Faenza (RA)
Visita sito
Bici
SOMEC Genesi Disc
Il sito ora è aggiornato, trovi tutte le info li. Io sono della zona, anzi proprio di Faenza, e ti assicuro che le salite in questione sono abbastanza toste soprattutto le ultime.
Si parte tranquilli con il Chioda, salita lunga (10km) ma molto pedalabile specie nella seconda parte, media 5% circa. La prima parte dopo qualche saliscendi ha all'incirca 1,5km al 9%, dopo quel tratto è finita la parte dura. La discesa è bella e abbastanza veloce (anche se molto più veloce nel tratto fatto in salita).
La seconda salita è Busca - S.M. in Castello, anche questa abbastanza facile (10km al 5%), è divisa in tre tronconi, due km al 7-8%, poi qualche km di falsopiano e poi altri due al 9%, raggiunto il bivio che porta a Tredozio si sale ancora per la cima del Busca, un tratto abbastanza duro di meno di un km al 10% poi la pendenza cala decisamente. La discesa non è male, peccato per ormai un annoso pezzo non asfaltato causa frana dopo pochi kilometri dal via della discesa che se non affrontato con attenzione può fare danni.
A tredozio si risale immediatamente per il Collina, questa salita molto dura, 3km al 9,5% senza alcun tratto per rifiatare. La discesa non è male ma tutta all'ombra e spesso umida.
Giunti a Lutirano parte una lunga discesa, intervallata solo da uno strappetto ad Abeto, corto ma intenso, prima di arrivare a Modigliana dove si imbocca il Casale, anche questo abbastanza tosto, 3,5km all'8,5%, il primo km sempre sopra il 10% e dopo tutti i km fatti si sente nelle gambe. Spiana (al 5-6%) per qualche centinaia di metri e poi di nuovo al 10%. La discesa fino a Brisighella è bella, con una parte scorrevole all'inizio e solo verso alla fine qualche tornante.
Da Brisighella su per il Monticino, sostanzialmente 2km all'8% con una lunga serie di tornanti, anche la discesa è tutta un tornante ma abbastanza intervallati, decisamente non male. Appena terminata si svolta a sinistra per Zattaglia, uno strappetto di meno di un km e poi un falso piano fino ai piedi della salita, questa più tranquilla rispetto alle ultime, molto costante, 5km al 6,5%. La discesa è veloce nel primo tratto, con lunghi rettilinei e solo verso la fine qualche tornante. Finita la discesa attenzione, appena attraversato il ponte ci sono 200m di strappetto in salita al 10% che a questo punto possono ammazzare! Falsopiano in discesa fino a Riolo, salitella per portare a Villavezzano, altro falsopiano in discesa con qualche saliscendi però e poi la salita dei Coralli, non segnalata ma dopo 135km di questi tempi può fare male, due strappetti di 300m l'uno al 7/8%. Dopodichè tranquilli all'arrivo.

Per chiunque avesse bisogno di dritte sono qua, queste salite le faccio parecchie volte all'anno. Personalmente non so se parteciperò quest'anno, complice uno stato di forma non eccelso ed essendo spesso via per lavoro la Cassani è un po' troppo dura per Marzo. Messa 2 mesi dopo sarebbe ottima.
 
  • Mi piace
Reactions: gnegno70

gnegno70

Apprendista Passista
20 Giugno 2009
979
36
rimini
Visita sito
Bici
la migliore x me
Il sito ora è aggiornato, trovi tutte le info li. Io sono della zona, anzi proprio di Faenza, e ti assicuro che le salite in questione sono abbastanza toste soprattutto le ultime.
Si parte tranquilli con il Chioda, salita lunga (10km) ma molto pedalabile specie nella seconda parte, media 5% circa. La prima parte dopo qualche saliscendi ha all'incirca 1,5km al 9%, dopo quel tratto è finita la parte dura. La discesa è bella e abbastanza veloce (anche se molto più veloce nel tratto fatto in salita).
La seconda salita è Busca - S.M. in Castello, anche questa abbastanza facile (10km al 5%), è divisa in tre tronconi, due km al 7-8%, poi qualche km di falsopiano e poi altri due al 9%, raggiunto il bivio che porta a Tredozio si sale ancora per la cima del Busca, un tratto abbastanza duro di meno di un km al 10% poi la pendenza cala decisamente. La discesa non è male, peccato per ormai un annoso pezzo non asfaltato causa frana dopo pochi kilometri dal via della discesa che se non affrontato con attenzione può fare danni.
A tredozio si risale immediatamente per il Collina, questa salita molto dura, 3km al 9,5% senza alcun tratto per rifiatare. La discesa non è male ma tutta all'ombra e spesso umida.
Giunti a Lutirano parte una lunga discesa, intervallata solo da uno strappetto ad Abeto, corto ma intenso, prima di arrivare a Modigliana dove si imbocca il Casale, anche questo abbastanza tosto, 3,5km all'8,5%, il primo km sempre sopra il 10% e dopo tutti i km fatti si sente nelle gambe. Spiana (al 5-6%) per qualche centinaia di metri e poi di nuovo al 10%. La discesa fino a Brisighella è bella, con una parte scorrevole all'inizio e solo verso alla fine qualche tornante.
Da Brisighella su per il Monticino, sostanzialmente 2km all'8% con una lunga serie di tornanti, anche la discesa è tutta un tornante ma abbastanza intervallati, decisamente non male. Appena terminata si svolta a sinistra per Zattaglia, uno strappetto di meno di un km e poi un falso piano fino ai piedi della salita, questa più tranquilla rispetto alle ultime, molto costante, 5km al 6,5%. La discesa è veloce nel primo tratto, con lunghi rettilinei e solo verso la fine qualche tornante. Finita la discesa attenzione, appena attraversato il ponte ci sono 200m di strappetto in salita al 10% che a questo punto possono ammazzare! Falsopiano in discesa fino a Riolo, salitella per portare a Villavezzano, altro falsopiano in discesa con qualche saliscendi però e poi la salita dei Coralli, non segnalata ma dopo 135km di questi tempi può fare male, due strappetti di 300m l'uno al 7/8%. Dopodichè tranquilli all'arrivo.

Per chiunque avesse bisogno di dritte sono qua, queste salite le faccio parecchie volte all'anno. Personalmente non so se parteciperò quest'anno, complice uno stato di forma non eccelso ed essendo spesso via per lavoro la Cassani è un po' troppo dura per Marzo. Messa 2 mesi dopo sarebbe ottima.
Perfetta sintesi,ma la gf mi sembra un bel po dura.

Meglio cosi,si fa la gamba
 

pisighino

Apprendista Passista
12 Ottobre 2009
873
16
Sabbione romagnolo
Visita sito
Perfetta sintesi,ma la gf mi sembra un bel po dura.

Meglio cosi,si fa la gamba

gnegno ti assicuro che come percorso è davvero ok, per me quest'anno è la 3°volta e posso assicurarti che è sempre stata dura, la condizione per me non è ancora ottimale e di km e salite ce ne sono abbastanza per farti penare....
bella gf ben organizzata, poi come dici tu l'ideale per far gamba per noi che chiudiamo a fine maggioo-o
 

JLK80

Cronoman
18 Novembre 2010
793
149
Faenza (RA)
Visita sito
Bici
SOMEC Genesi Disc
Il medio è più abbordabile anche se prevede solo le salite più dure. A mio avviso è una bella gara x i panorami, x le salite e x la gente anche se il carattere è fin troppo competitivo, il tratto iniziale verso Modigliana lo si fa a velocità folle e se ti stacchi è andata.
 

andrea73

Apprendista Cronoman
29 Giugno 2007
3.538
48
49
ROVIANO
Visita sito
Bici
kento
se non sbaglio l'hanno modificata rispetto allo scorso anno a cui ho partecipato nel medio!si faceva il trebbio all'inizia e poi il busca con l'ultima rampa dura!e alla fine c'era il montecarla! il lungo ha un percorso veramente invitante!ho un appoggio a Imola facile che midfichi i porgrammi è vengo unche quest'anno!l'organizzazione los corso anno è stata impeccabile!l'unico neo forse era l'ultimo tratto per arrivare a faenza fiera che erra poco tecnico e poco paesaggistico!
 

JLK80

Cronoman
18 Novembre 2010
793
149
Faenza (RA)
Visita sito
Bici
SOMEC Genesi Disc
se non sbaglio l'hanno modificata rispetto allo scorso anno a cui ho partecipato nel medio!si faceva il trebbio all'inizia e poi il busca con l'ultima rampa dura!e alla fine c'era il montecarla! il lungo ha un percorso veramente invitante!ho un appoggio a Imola facile che midfichi i porgrammi è vengo unche quest'anno!l'organizzazione los corso anno è stata impeccabile!l'unico neo forse era l'ultimo tratto per arrivare a faenza fiera che erra poco tecnico e poco paesaggistico!

negli ultimi tre anni hanno sempre modificato il percorso. Sostanzialmente in termini di durezza non cambia molto dallo scorso anno, le salite sono diverse ma l'impegno è quello. La parte terminale quest'anno sarà meno lineare anche se a livello paesaggistico non sarà molto diverso dallo scorso anno.
 

Virenk

Maglia Iridata
19 Novembre 2005
12.372
21
43
Piana Maremmana
Visita sito
Bici
bmc slr01+EPS+SRM+Meilenstein
Pensavo di partecipare, ma le abbondanti nevicate temo mettano in croce le strade già parecchio bucate da quel che mi han detto. Corrisponde al vero?
Chi conosce le zone cosa ne pensa?

Quello che penso anche io purtroppo... E' già risuccesso anche in altre edizioni, speriamo solo che provvedano a sistemare al meglio le strade, dopo tutto manca ancora più di un mese.
 

daniele-lugo

Cronoman
29 Dicembre 2009
781
129
55
lugo di romagna
Visita sito
Bici
bianchi
Quello che penso anche io purtroppo... E' già risuccesso anche in altre edizioni, speriamo solo che provvedano a sistemare al meglio le strade, dopo tutto manca ancora più di un mese.

le nevicate di qualche anno fà causarono problemi alle strade perchè a causa del lento scioglimento della neve la terra si inzuppò molto di acqua e questo provocò slavine con cedimenti delle sedi stradali o occupazione di terra e sassi nelle carreggiate. quest'anno ha nevicato molto di più (e tutt'ora continua a farlo); se si verificassero gli stessi inconvenieti ho paura che il mese possa non essere sufficiente per la risistemazione delle strade. ovviamente sarebbe diverso se si formassero solo delle buche causa ghiaccio... in questo caso ci sarebbe tempo a sufficienza...
aspetto lo sciogliersi della neve quindi andrò in avanscoperta e vi riferirò sullo stato del manto stradale...
o-o
 

Virenk

Maglia Iridata
19 Novembre 2005
12.372
21
43
Piana Maremmana
Visita sito
Bici
bmc slr01+EPS+SRM+Meilenstein
le nevicate di qualche anno fà causarono problemi alle strade perchè a causa del lento scioglimento della neve la terra si inzuppò molto di acqua e questo provocò slavine con cedimenti delle sedi stradali o occupazione di terra e sassi nelle carreggiate. quest'anno ha nevicato molto di più (e tutt'ora continua a farlo); se si verificassero gli stessi inconvenieti ho paura che il mese possa non essere sufficiente per la risistemazione delle strade. ovviamente sarebbe diverso se si formassero solo delle buche causa ghiaccio... in questo caso ci sarebbe tempo a sufficienza...
aspetto lo sciogliersi della neve quindi andrò in avanscoperta e vi riferirò sullo stato del manto stradale...
o-o

Grazie!
 

aspirante contador

Apprendista Scalatore
1 Aprile 2011
2.105
39
Faenza (RA)
Visita sito
Bici
CIOCC SLIDE CUSTOM,giant tcr
essendo la gara di casa per me posso dare qualche dritta per il lungo.
arrivare da faenza a modigliana le strade sono ottime solitamente.
La strada del monte chioda pure è abbastanza buona forse l'ultimo km è un pò rugoso come asfalto,ma buche poche.
discesa del chioda insidiosa nella prima parte (2km causa strada spesso sporca di sterpaglie e alberi anche se cè da dire che la pendenza è piccola tipo -2-3%)
il resto della discesa con strada buona fino al tornantone della fattoria poi un pò di asfalto rugoso.
gli ultimi 2 3 km con asfalto un pò bucherellato ma tt buche evitabili.
dalla fine discesa all'arrivo di s maria in castello 1 km di strada sconnessa e poi inizio salita.
tutto bene fino al tratto più facile dove è presente qualche buca sul centro strada,passato questo tratto strada buona fino in cima.
discesa del busca ottima a parte 2 tratti di ghiaia di 50 mt l'una dopo 1 km di discesa.
non arriva a finire la discesa che subito cè la collina,strada ok ma fino al km2 la fatica non la farà notare.per il resto strada ok fino in vetta.
discesa con qualche pericolo causa detriti ed ombreggiamento.
da lutirano a modigliana strada nervosa con qualche buca e asfalto non perfetto soprattutto nel tratto successivo ad abeto e poche centinaia di metri prima dell'imbocco del casale.
il casale è terribile,per la durezza ma strada buona.
discesa verso brisighella ok tranne che una striscia tarsversale di ghiaia di 1 mt a circa 2 km dalla fine della discesa.
fino al monticino tutto ok salita dura ma strada buona,anche la successiva discesa presenta l'asfalto ben curato.
strada nervosa ma di buon asfalto porta all'albano che presenta un ottimo asfalto in salita e anche in discesa(attenzione a certe curve dove potrebbe esserci della terra perchè di fianco alla strada che affrontermo ci sono dei campi di alberi da frutto e i vari trattori perdono qualche troccolo di terra).
finita la discea cè uno strappo terribile di 300 mt che porta a casola.
da casola a castelbolognese strada ottima,dopo la svolta per afffrontare i monti coralli la strada è + stretta ma ben tenuta.
anche la salita dei coralli e ben curata come asfalto così come la discesa.ora mancano 6 km ca all'arrivo con asfalto buono se non un tratto di 200 mt a circa 1,5 km dall'arrivo.
alla fine attenzione alla rotonda che porta sull'ultimo rettilineo(l'anno scorso uno preso dalla foga della volata ha piegato ed ha tagliato la strda facendone cadere altri 6.)
sono stato lungo ma dovrei aver elencato tt i particolari.
Se il meteo si degna il 4 marzo la provo e vi dico eventuali modifiche causate dalla neve(1m su queste colline ad oggi).
 

mirconinja

Pignone
1 Novembre 2008
143
1
bologna
Visita sito
Bici
cérvelo r3, cérvelo s2, specialized t ad mac s-works
essendo la gara di casa per me posso dare qualche dritta per il lungo.
arrivare da faenza a modigliana le strade sono ottime solitamente.
La strada del monte chioda pure è abbastanza buona forse l'ultimo km è un pò rugoso come asfalto,ma buche poche.
discesa del chioda insidiosa nella prima parte (2km causa strada spesso sporca di sterpaglie e alberi anche se cè da dire che la pendenza è piccola tipo -2-3%)
il resto della discesa con strada buona fino al tornantone della fattoria poi un pò di asfalto rugoso.
gli ultimi 2 3 km con asfalto un pò bucherellato ma tt buche evitabili.
dalla fine discesa all'arrivo di s maria in castello 1 km di strada sconnessa e poi inizio salita.
tutto bene fino al tratto più facile dove è presente qualche buca sul centro strada,passato questo tratto strada buona fino in cima.
discesa del busca ottima a parte 2 tratti di ghiaia di 50 mt l'una dopo 1 km di discesa.
non arriva a finire la discesa che subito cè la collina,strada ok ma fino al km2 la fatica non la farà notare.per il resto strada ok fino in vetta.
discesa con qualche pericolo causa detriti ed ombreggiamento.
da lutirano a modigliana strada nervosa con qualche buca e asfalto non perfetto soprattutto nel tratto successivo ad abeto e poche centinaia di metri prima dell'imbocco del casale.
il casale è terribile,per la durezza ma strada buona.
discesa verso brisighella ok tranne che una striscia tarsversale di ghiaia di 1 mt a circa 2 km dalla fine della discesa.
fino al monticino tutto ok salita dura ma strada buona,anche la successiva discesa presenta l'asfalto ben curato.
strada nervosa ma di buon asfalto porta all'albano che presenta un ottimo asfalto in salita e anche in discesa(attenzione a certe curve dove potrebbe esserci della terra perchè di fianco alla strada che affrontermo ci sono dei campi di alberi da frutto e i vari trattori perdono qualche troccolo di terra).
finita la discea cè uno strappo terribile di 300 mt che porta a casola.
da casola a castelbolognese strada ottima,dopo la svolta per afffrontare i monti coralli la strada è + stretta ma ben tenuta.
anche la salita dei coralli e ben curata come asfalto così come la discesa.ora mancano 6 km ca all'arrivo con asfalto buono se non un tratto di 200 mt a circa 1,5 km dall'arrivo.
alla fine attenzione alla rotonda che porta sull'ultimo rettilineo(l'anno scorso uno preso dalla foga della volata ha piegato ed ha tagliato la strda facendone cadere altri 6.)
sono stato lungo ma dovrei aver elencato tt i particolari.
Se il meteo si degna il 4 marzo la provo e vi dico eventuali modifiche causate dalla neve(1m su queste colline ad oggi).

ottimo, grazie di tutto il resoconto
 

pisighino

Apprendista Passista
12 Ottobre 2009
873
16
Sabbione romagnolo
Visita sito
le nevicate di qualche anno fà causarono problemi alle strade perchè a causa del lento scioglimento della neve la terra si inzuppò molto di acqua e questo provocò slavine con cedimenti delle sedi stradali o occupazione di terra e sassi nelle carreggiate. quest'anno ha nevicato molto di più (e tutt'ora continua a farlo); se si verificassero gli stessi inconvenieti ho paura che il mese possa non essere sufficiente per la risistemazione delle strade. ovviamente sarebbe diverso se si formassero solo delle buche causa ghiaccio... in questo caso ci sarebbe tempo a sufficienza...
aspetto lo sciogliersi della neve quindi andrò in avanscoperta e vi riferirò sullo stato del manto stradale...
o-o

Non vorrei poratre sfiga, ma la vedo dura per il 18 marzo se si pensa a quello che è accaduto con molte meno precipitazioni gli anni scorsi.....come stanno le cose si saprà solo dopo il disgelo e da come sono messi in collina beh incrociamo le dita e qualcos'altro che è meglio, speriamo solo che i danni non aumentino...questo chiaramente vale purtroppo per tutte le strade sulle colline romagnole purtroppo, per la cassani e per le altre gf a seguire qua in romagna.
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Pointe Fine - L'esposizione è servita!
    Wed, 01 Feb 2023 09:40:54 CET
    [Routes] Francia 24,35 km +1 594 mt Cicloalpinistica fisicamente non impegnativa ma estremam ...
  • Attività mattutina
    Wed, 01 Feb 2023 09:36:17 CET
    [Training] 6,51 km +11 mt 00:32:13 ...
  • Poggio Grande & Valle Auzza
    Tue, 31 Jan 2023 23:49:33 CET
    [Routes] Italia - Liguria, SV 24,05 km +845 mt Interessante itinerario nell' immediato entro ...
  • Seceda e Vallunga
    Tue, 31 Jan 2023 22:13:26 CET
    [Routes] Italia - Trentino-Alto Adige/Südtirol, BZ 28,18 km +1 467 mt Splendido itinerario ...
  • Attività pomeridiana
    Tue, 31 Jan 2023 18:01:03 CET
    [Training] 35,81 km +53 mt 01:40:29 ...