Giacca Antipioggia consigli

  • Dopo anni di onorato servizio, è venuto il momento di mettere in naftalina il vecchio mercatino e di dare il benvenuto al nuovo mercatino

    È organizzato per categorie/marchi e prodotti, per rendere più facile trovare i prodotti che si cercano, e soprattutto è completamente integrato al forum, il che vuol dire che trovate tutte le notifiche inerenti al mercatino nel vostro pannello. Per ricevere le notifiche, controllate le impostazioni cliccando qui

    Come al solito, è gratuito per i privati e a pagamento per i negozi, con una vetrina che si vedrà anche qui nel forum, nel caso decideste di dare più visibilità alla vostra inserzione.

    Fondamentale è la ricerca per filtri, molto dettagliati e organizzati anche per città (finalmente, direte). Usateli!

    Il vecchio mercatino si trova nel menu a tendina "mercatino", in fondo, e sarà attivo ancora per 30 gg. Già da adesso non è possibile inserire nuovi prodotti, ma i vecchi rimangono visibili e possono essere rinnovati. Inserite nel nuovo i prodotti che avete nel vecchio, non vengono contati come doppi, ovviamente. Bisogna farlo manualmente.

    Tutti i feedback sono stati importati nel nuovo sistema, li trovate nel vostro profilo o direttamente di fianco alle inserzioni. Se lasciate dei fedback nel vecchio mercatino, non verranno più riportati nel nuovo.

    Provatelo bene prima di fare domande qui. È identico a quello mtb, chi lo usa di là sarà già a sui agio.

alephoto

Pignone
19 Luglio 2014
216
18
aosta
Bici
ROSE
Ciao a tutti, sono in procinto di acquistare una giacca antipioggia e ho selezionato queste 3:

-Castelli muur jacket
-Sportful survival Gore-Tex
-Gore oxygen 2.0 Gore-Tex

io cercavo una giacca da poter utilizzare durante le giornate piovose anche per molte ore, che sia slim e che quindi vesta abbastanza attillato senza grandi svolazzamenti, ma soprattutto che sia ripiegabile in modo da farla stare in una tasca posteriore.

Mi potete dare qualche consiglio?

grazie!

Ale
 

 

andytnt80

Scalatore
4 Ottobre 2007
6.206
64
Ciao a tutti, sono in procinto di acquistare una giacca antipioggia e ho selezionato queste 3:

-Castelli muur jacket
-Sportful survival Gore-Tex
-Gore oxygen 2.0 Gore-Tex

io cercavo una giacca da poter utilizzare durante le giornate piovose anche per molte ore, che sia slim e che quindi vesta abbastanza attillato senza grandi svolazzamenti, ma soprattutto che sia ripiegabile in modo da farla stare in una tasca posteriore.

Mi potete dare qualche consiglio?

grazie!

Ale
la oxygen 2.0 è la mia preferita, anche se non è piccolissima e se hai delle tasche piccoline non ci entra.
la survival è più ingombrante e pesante quindi ancora peggio, la muur non penso che sia in goretex, ma magari mi sbaglio, quindi è la meno traspirante delle 3, altra valida alternativa secondo me è la sportful hot-pack no-rain stretch, non è in goretex ma è la più piccola e leggerao-o
 

giuliano75

Gregario
3 Marzo 2012
534
11
Bici
Epoca +50 Race
la oxygen 2.0 è la mia preferita, anche se non è piccolissima e se hai delle tasche piccoline non ci entra.
la survival è più ingombrante e pesante quindi ancora peggio, la muur non penso che sia in goretex, ma magari mi sbaglio, quindi è la meno traspirante delle 3, altra valida alternativa secondo me è la sportful hot-pack no-rain stretch, non è in goretex ma è la più piccola e leggerao-o
La Muur non è in goretex e in un materiale penso proprietario di Castelli. L'ho vista dal vivo e mi sembrava abbastanza "paccabile"

Pesanti ed ingombranti. Hotpack no rain sportful da due stagioni
Io ho la Hotpack no rain stretch da 2 anni, ottima, traspirante e veramente poco ingombrante però, IMHO, diverse ore sotto la pioggia non le tiene senza far passare almeno un po' di umidità. L'anno scorso sotto il diluvio del lungo della Marcialonga sono arrivato al traguardo bagnato nonostante la mantellina. Certo però lì eravamo in un caso un tantino estremo....:mrgreen::mrgreen:
 

alephoto

Pignone
19 Luglio 2014
216
18
aosta
Bici
ROSE
la oxygen 2.0 è la mia preferita, anche se non è piccolissima e se hai delle tasche piccoline non ci entra.
la survival è più ingombrante e pesante quindi ancora peggio, la muur non penso che sia in goretex, ma magari mi sbaglio, quindi è la meno traspirante delle 3, altra valida alternativa secondo me è la sportful hot-pack no-rain stretch, non è in goretex ma è la più piccola e leggerao-o
La Hot pack l'avevo guardata ma poi ho deciso di escluderla proprio per il discorso che non è impermeabile come le altre..
La Muur non è goretex ma un materiale brevettato da castelli mi sa, ma non riesco a capire se è ripiegabile o no..

Per quanto riguarda il discorso leggerezza non mi interessa.. 30g in più o in meno non cambiano, l'importante è la comodità di utilizzo e le dimensioni.
 

andytnt80

Scalatore
4 Ottobre 2007
6.206
64
La Hot pack l'avevo guardata ma poi ho deciso di escluderla proprio per il discorso che non è impermeabile come le altre..
La Muur non è goretex ma un materiale brevettato da castelli mi sa, ma non riesco a capire se è ripiegabile o no..

Per quanto riguarda il discorso leggerezza non mi interessa.. 30g in più o in meno non cambiano, l'importante è la comodità di utilizzo e le dimensioni.
Aspetta.. La hot pack 5 non è impermeabile ma solo idrorepellente, la hot pack norain stretch quella si che è impermeabile, inoltre tra tutte quelle elencate è la più piccola una volta chiusa, ma non essendo in goretex è anche meno traspirante.
 
Ultima modifica:

Pina78

Apprendista Passista
2 Luglio 2013
883
54
Cafasse (TO)
Bici
Pinarello FP2 / Scott Foil
Ciao a tutti, sono in procinto di acquistare una giacca antipioggia e ho selezionato queste 3:



-Castelli muur jacket

-Sportful survival Gore-Tex

-Gore oxygen 2.0 Gore-Tex



io cercavo una giacca da poter utilizzare durante le giornate piovose anche per molte ore, che sia slim e che quindi vesta abbastanza attillato senza grandi svolazzamenti, ma soprattutto che sia ripiegabile in modo da farla stare in una tasca posteriore.



Mi potete dare qualche consiglio?



grazie!



Ale

Io alla fine ho optato per la oxygen 2.0.
Mi sono trovato molto bene, ci ho fatto quattro ore di gara sotto la pioggia e di acqua non è entrata.

Per quanto riguarda la tascabilità non è il massimo, però ripiegandola bene nella tasca ci sta senza problemi, io la piego in modo che sia stretta e lunga, una parte spunta dalla tasca ma non mi crea alcun problema.
L'unico problema è ripiegarla e metterla in tasca in gara (senza fermarsi) credo sia praticamente impossibile, la soluzione è infilarsela sotto la maglia dietro la schiena, si riesce a correre senza problemi.

Le taglie sono leggermente morbide, se vuoi un capo molto aderente nel dubbio punta ad una taglia più piccola.
Comunque per come è fatto il materiale non svolazza anche se non è attillato, a differenza delle classiche mantelline.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
 

lucabj70

Gregario
3 Ottobre 2011
536
14
Bici
marin potrero hills
secondo me: ritmi intensi con il cattivo tempo creano cmq abbondante sudorazione...e quindi con qualsiasi mantellina in qualsiasi materiale che promette impermeabilità e traspirazione mi ci ritrovo completamente zuppo di sudore/condensa.... pertanto la mia scelta è stata la gabba, con i suoi pantaloncini e i manicotti, gambali che mi protegge bene,lasciandomi traspirare il giusto e soprattutto facendo da scudo termico (resti ben caldo) anche se non è impermeabile ma solo idrorepellente....ma molto aereodinamica e ti permette di pedalarci anche se non piove in un buon range termico (ricordate a firenze ai mondiali quante se ne vedevano in gruppo?)
In caso di diluvio pesante ci metto su una mantellina qualsiasi ottenendo miglior protezione dall'acqua e soprattutto facendo condensare il sudore tra mantellina e gabba ottenendo solo un minimo intaccamento del comfort percepito....
mi spiego: abbigliamento normale più mantellina in salita sudi e in discesa geli....con solo gabba stai bene sia in salita che in discesa se il tempo e infernale e devi aggiunger la mantellina patisci molto molto meno che solo con il tecnico di bici.... e puoi toglier successivamente la mantellina senza prender nulla....
 

alephoto

Pignone
19 Luglio 2014
216
18
aosta
Bici
ROSE
Io alla fine ho optato per la oxygen 2.0.
Mi sono trovato molto bene, ci ho fatto quattro ore di gara sotto la pioggia e di acqua non è entrata.

Per quanto riguarda la tascabilità non è il massimo, però ripiegandola bene nella tasca ci sta senza problemi, io la piego in modo che sia stretta e lunga, una parte spunta dalla tasca ma non mi crea alcun problema.
L'unico problema è ripiegarla e metterla in tasca in gara (senza fermarsi) credo sia praticamente impossibile, la soluzione è infilarsela sotto la maglia dietro la schiena, si riesce a correre senza problemi.

Le taglie sono leggermente morbide, se vuoi un capo molto aderente nel dubbio punta ad una taglia più piccola.
Comunque per come è fatto il materiale non svolazza anche se non è attillato, a differenza delle classiche mantelline.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Sono andato ieri a provare la oxygen in negozio, il modello vecchio però (non il 2.0), vestibilità aderente come piace a me e mi è sembrata molto ben rifinita. L'ideale per tante ore sotto la pioggia! ovviamente il tutto a discapito della tascabilità(decisamente migliore su questo aspetto la hot pack no rain), anche se facendo la prova l'ho tranquillamente fatta stare in una tasca posteriore.

secondo me: ritmi intensi con il cattivo tempo creano cmq abbondante sudorazione...e quindi con qualsiasi mantellina in qualsiasi materiale che promette impermeabilità e traspirazione mi ci ritrovo completamente zuppo di sudore/condensa.... pertanto la mia scelta è stata la gabba, con i suoi pantaloncini e i manicotti, gambali che mi protegge bene,lasciandomi traspirare il giusto e soprattutto facendo da scudo termico (resti ben caldo) anche se non è impermeabile ma solo idrorepellente....ma molto aereodinamica e ti permette di pedalarci anche se non piove in un buon range termico (ricordate a firenze ai mondiali quante se ne vedevano in gruppo?)
In caso di diluvio pesante ci metto su una mantellina qualsiasi ottenendo miglior protezione dall'acqua e soprattutto facendo condensare il sudore tra mantellina e gabba ottenendo solo un minimo intaccamento del comfort percepito....
mi spiego: abbigliamento normale più mantellina in salita sudi e in discesa geli....con solo gabba stai bene sia in salita che in discesa se il tempo e infernale e devi aggiunger la mantellina patisci molto molto meno che solo con il tecnico di bici.... e puoi toglier successivamente la mantellina senza prender nulla....
Io ho già tutto l'abbigliamento castelli nanoflex, ed anche mantelline idrorepellenti, ottimi prodotti in caso faccia giusto due gocce, ma ti assicuro che è praticamente inutile sotto la pioggia! (testato più volte e tornato a casa zuppo e congelato).
 

lucabj70

Gregario
3 Ottobre 2011
536
14
Bici
marin potrero hills
Sono andato ieri a provare la oxygen in negozio, il modello vecchio però (non il 2.0), vestibilità aderente come piace a me e mi è sembrata molto ben rifinita. L'ideale per tante ore sotto la pioggia! ovviamente il tutto a discapito della tascabilità(decisamente migliore su questo aspetto la hot pack no rain), anche se facendo la prova l'ho tranquillamente fatta stare in una tasca posteriore.



Io ho già tutto l'abbigliamento castelli nanoflex, ed anche mantelline idrorepellenti, ottimi prodotti in caso faccia giusto due gocce, ma ti assicuro che è praticamente inutile sotto la pioggia! (testato più volte e tornato a casa zuppo e congelato).
vedi che strano....io con la gabba, i pantaloncini e i manicotti sotto la pioggia anche abbondante ci sto benissimo....(con sotto solo un intimo xbionic) anche se entra acqua cmq rimango caldo....i pantaloncini nanoflex sono strepitosi...anche zuppi sono caldi ...la gabba poi è fenomenale...con il ws davanti ti protegge dall'aria e anche zuppo sto da dio in più come ti dicevo se sono sotto un diluvio metto sopra la gabba una mantellina che tolgo senza patemi appena cala un po l'acqua...(mentre se sono con la mantellina parto con quella e la tengo perchè sono zuppo di sudore....)....questioni di gusti sicuramente....
 

rosste

Apprendista Cronoman
3 Giugno 2014
3.455
262
Alto Adige
Bici
Scott
Un buon intimo traspirante maniche lunghe per le giornate piovose e fredde (accapi Nexus) e la No Rain o la Gore Alp-x se il gioco si fa duro e la vita mi sorriderà.....😊
 

Ale63

Apprendista Passista
27 Agosto 2010
864
20
Pisa
Bici
Scott Addict SL
Vorrei prendere una giacca (veramente) antipioggia. Al momento sono indeciso tra Gore C7 shakedry, in goretex, e Assos equipe RS rain. La seconda leggermente più pesa e forse meno compattabile. Qualche suggerimento?
 

Alberto Baraldi

Apprendista Passista
16 Settembre 2014
929
602
Modena
Bici
Argon 18 Gallium
Vorrei prendere una giacca (veramente) antipioggia. Al momento sono indeciso tra Gore C7 shakedry, in goretex, e Assos equipe RS rain. La seconda leggermente più pesa e forse meno compattabile. Qualche suggerimento?
Ciao, ci sono un sacco di spunti in questa discussione da chi se ne intende, i randonneurs: