Giant Fight Club (parte quarta)

longjnes

Scalatore
10 Luglio 2008
7.175
3.868
Bici
Gianni2
Il peso in più o meno incide indicativamente alla stessa maniera...sicuramente prendendo atleti ai 2 estremi di 55/60 kg ed 80/85 kg o più in proporzione incide in maniera diversa (basta fare w/kg e risulta evidente..) è solo per dare una indicazione netta che il peso in salita conta.....e maggiore e la pendenza e maggiore risulterà il suo effetto..
1kg per una persona di 55k è come 1,5kg per uno di 80.
e non potrebbe essere altrimenti
 
  • Mi piace
Reactions: BrunoDM and andry96

ALEMAURO

Pignone
13 Settembre 2007
237
5
30/40 secondi fra quelle due righe due ruote mai nella vita

1kg in più invece si son 35s abbondanti su una salita simile
Se cosi fosse avrei piu vantaggio nell'avere una bici che pesa 1Kg in meno che 200gr di ruote in meno? Nelle cronoscalate si punta prima sulle ruote top e poi, budget permettendo, sulla bici top. Anche in campo professionistico, in caso di cronoscalata,si è sempre visto profilo basso e tubolare a pressioni stellari.
 
  • Mi piace
Reactions: BrunoDM

ALEMAURO

Pignone
13 Settembre 2007
237
5
utti i test indicano il vantaggio tubolare di 2-3w ad andature di circa 40km/h.
Portebbe anche essere, ma sei sicuro che non sia riferito a pari ruota e pari pressione? Mi ripeto..R1 copertoncino 25mm vittoria rubino grafene 8 bar vs. Hiperon ultra tubolare Vittoria corse 23mm 10 bar non c'è storia (confort a parte..)Poi se non hai mai provato queste ruote con tubolare a 10 (e si puo arrivare a 12..) forse è difficile da capire
 

longjnes

Scalatore
10 Luglio 2008
7.175
3.868
Bici
Gianni2
Portebbe anche essere, ma sei sicuro che non sia riferito a pari ruota e pari pressione? Mi ripeto..R1 copertoncino 25mm vittoria rubino grafene 8 bar vs. Hiperon ultra tubolare Vittoria corse 23mm 10 bar non c'è storia (confort a parte..)Poi se non hai mai provato queste ruote con tubolare a 10 (e si puo arrivare a 12..) forse è difficile da capire
confesso mai provato nulla sui 10bar. il mio mondo galleggia tra i 6 e i 7 bar.
sicuramente avere 10bar senti l'asfalto e la sensazione può essere quella di avere una ruota performante e scattante rispetto a un contatto con l'asfalto più morbido.
il mio dubbio è che tuttavia rimanga solo una sensazione e poco più.
i test di RR, tra 6,9 e 8,3 bar indicano uno scarto di circa 0,5W per le coperture top a 40km/h.
questo mi porta a dire che 10bar o 8 alle velocità della salita fa veramente poca differenza.
 

andry96

Maglia Gialla
23 Luglio 2018
10.149
13.710
26
Brescia
Bici
Mtb, holdsworth competition
Se cosi fosse avrei piu vantaggio nell'avere una bici che pesa 1Kg in meno che 200gr di ruote in meno? Nelle cronoscalate si punta prima sulle ruote top e poi, budget permettendo, sulla bici top. Anche in campo professionistico, in caso di cronoscalata,si è sempre visto profilo basso e tubolare a pressioni stellari.
Che si punti male non c'è dubbio, la fisica è una e questo dice, se poi si vuol credere alle favolette del meccanico/zio/cuggiono ecc fate pure

La realtà sul guadagno di peso è ben altra
 

giostitch

Gregario
10 Giugno 2020
606
476
31
Brescia
Bici
Giant TCR Team
Ho montato i pedali ultegra perchè ho venduto i miei Keo2 ad un amico. Al di la del risparmio di peso irrisorio, hanno un feedback sul pedale per me davvero eccezionale rispetto a prima, soprattutto appena ci si alza sui pedali.
 

m.buti

Apprendista Velocista
28 Maggio 2009
1.225
818
;-)
Che poi, seppure fosse e ti ci trovassi bene, che problema ci sarebbe?
Arretrato, avanzato...c'è tanto di "moda" pure in questo eh.
Alla partenza di una tappa del giro di 7 anni fa vidi per bene la bici di Nibali (specy astana, tag 56): aveva la selle a fine carrello tanto era arretrata (e un attacco da 12). Che significa? Nulla ovviamente.
Ti metti in bici.
Ti senti "comodo".
Fai i tuoi giri.
Se quando torni non hai dolori, perfetto.
Chissenefrega delle mode che cambiano come bandierine al vento oltretutto ( ieri l'altro dovevi stare iperlungo in bici, poi compatto meglio se con telaio più piccolo, poi c'è stato il momento "occhio al femore e all'arretramento", oggi iperavanzato tanto "studi recenti dicono che va bene uguale"...)
o-o
Con la sella avanzata, stile crono, poni i presupposti per disintegrarti i ginocchi, ma chi bello vuole apparire deve soffrire.
 

m.buti

Apprendista Velocista
28 Maggio 2009
1.225
818
Differenze ci sono, la misurabilità oggettiva delle stesse è problematica.
Cassani in un video con Boglia (gds) scalando non ricordo più quale salita disse che 1kg sono circa un aggravio di 3" al km in salita.
La prendiamo per buona perchè è Cassani ma frase più buttata li non c'è: se il ciclista pesa 60Kg o meno forse si (o forse il gap è maggiore!); se l'atleta pesasse 80kg sarebbe lo stesso? Per me uno di 80 o più kg manco se ne accorge se prende o perde 1 kg per dire.
Ciò detto va considerato anche l'aspetto soggettivo che spesso si schernisce ma che ha un suo peso: se con una specifica conf ti sento "perfettamente a tuo agio" probabilmente renderai al meglio delle tue possibilità addirittura creando un gap maggiore (o erodendolo se negativo).
Una salita può essere all'1% o al 20% e gli effetti del kg in più saranno completamente differenti.
 
  • Mi piace
Reactions: andry96

m.buti

Apprendista Velocista
28 Maggio 2009
1.225
818
confesso mai provato nulla sui 10bar. il mio mondo galleggia tra i 6 e i 7 bar.
sicuramente avere 10bar senti l'asfalto e la sensazione può essere quella di avere una ruota performante e scattante rispetto a un contatto con l'asfalto più morbido.
il mio dubbio è che tuttavia rimanga solo una sensazione e poco più.
i test di RR, tra 6,9 e 8,3 bar indicano uno scarto di circa 0,5W per le coperture top a 40km/h.
questo mi porta a dire che 10bar o 8 alle velocità della salita fa veramente poca differenza.
Ma a nessuno è mai venuto in mente che la pressione delle gomme debba dipendere anche dallo stato della strada; è inutile anzi dannoso gonfiare a pressioni stratosferiche, come per correre in un velodromo, quando poi la ruota si mette a saltare come un rospo ed a perdere quindi trazione se strada è in brutte condizioni?
 

canserbero

Pignone
17 Settembre 2017
135
24
Bici
Nessuna
Ma a nessuno è mai venuto in mente che la pressione delle gomme debba dipendere anche dallo stato della strada; è inutile anzi dannoso gonfiare a pressioni stratosferiche, come per correre in un velodromo, quando poi la ruota si mette a saltare come un rospo ed a perdere quindi trazione se strada è in brutte condizioni?
E aggiungo che non a caso ci sono dei calcolatori che danno indicazioni sulla pressione ottimale a cui gonfiare le ruote; la pressione consigliata varia a seconda delle condizioni della strada su cui si andrà a pedalare (tra i vari fattori)
 

benelliracing

Apprendista Scalatore
18 Agosto 2014
2.049
225
Asti
Bici
Scott Addict 10, Mavic SL, Fulcrum R0 2016
Ma a nessuno è mai venuto in mente che la pressione delle gomme debba dipendere anche dallo stato della strada; è inutile anzi dannoso gonfiare a pressioni stratosferiche, come per correre in un velodromo, quando poi la ruota si mette a saltare come un rospo ed a perdere quindi trazione se strada è in brutte condizioni?
Io ad esempio con le disc tubolare larghezza 26 e tubolare da 25 con le camere in lattice a 7.5 atmosfere già patisco ogni irregolarità della strata per non parlare di giunte e avallamenti!
 

BrunoDM

Underdog
18 Settembre 2011
8.651
1.848
una galassia lontana lontana (l'Abruzzo insomma)
Bici
Scott Addict SL
Credo che se si potesse spostare in blocco tutta la sub discussione sulle ruote giant slr1 mod '22 e '23 in uno specifico thread sarebbe cosa utile sopratutto per chi verrà più in la a porre le medesime questioni
(trovarle in un thread generale è sempre più complicato).

Ciò detto, qualche tempo fa vidi un benchmark in cui si metteva a confronto vari modelli tra cui la tcr advanced e li si comparava per rigidità mc, peso/rigidità ecc.
Ce ne sono di attuali? O giant visto che non spadroneggia più non ne ha più realizzati? ;-)
Seriamente, ho una malcelata curiosità al riguardo, vorrei vedere se, almeno sulla carta, le nuove light-semiaero hanno colmato il gap
 
  • Mi piace
Reactions: 77bebe77

BrunoDM

Underdog
18 Settembre 2011
8.651
1.848
una galassia lontana lontana (l'Abruzzo insomma)
Bici
Scott Addict SL
Io ad esempio con le disc tubolare larghezza 26 e tubolare da 25 con le camere in lattice a 7.5 atmosfere già patisco ogni irregolarità della strata per non parlare di giunte e avallamenti!
Domanda da chi non ha mai usato i tubolari: se vai bello spedito e prendi una buchetta, raccordo d'asfalto etc, e no hai la pressione a 10bar, c'è il rischio di pizzicare come con i copertoni+camera d'aria quando si va a basse pressioni?
 

ALEMAURO

Pignone
13 Settembre 2007
237
5
confesso mai provato nulla sui 10bar. il mio mondo galleggia tra i 6 e i 7 bar.
sicuramente avere 10bar senti l'asfalto e la sensazione può essere quella di avere una ruota performante e scattante rispetto a un contatto con l'asfalto più morbido.
il mio dubbio è che tuttavia rimanga solo una sensazione e poco più.
i test di RR, tra 6,9 e 8,3 bar indicano uno scarto di circa 0,5W per le coperture top a 40km/h.
questo mi porta a dire che 10bar o 8 alle velocità della salita fa veramente poca differenza.
Il mio di dubbio invece è capire come delle srl1 36 o 42 pompate alle pressioni indicate, si pongano nei confronti di una ruota top tubolare a 10 atm. perche se cambio bici e ho una ruota meno performante poi oltre 1 kg di troppo sulla bici... meglio lasciar perdere
 

ALEMAURO

Pignone
13 Settembre 2007
237
5
Domanda da chi non ha mai usato i tubolari: se vai bello spedito e prendi una buchetta, raccordo d'asfalto etc, e no hai la pressione a 10bar, c'è il rischio di pizzicare come con i copertoni+camera d'aria quando si va a basse pressioni?
Il tubolare si pompa a 10 e basta. E di per sè è piu comodo di un copertoncino con camera a 8. Poi di solito tubolare fa coppia con ruota ultrarace e l insieme risulta granitico..ma di per se è piu comodo del copertoncino. Uguale a chi usa la ruota cadex piuttosto che srl1. La cadex a pari configurazione e copertoncino è una spaccaossa. Dico X esperienza altrui...non le ho mai provate.
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Colle Laz Arà - Val Chisone
    Wed, 28 Sep 2022 23:25:46 CEST
    [Routes] Italy - Piemonte, TO 38,20 km +1 150 mt Da San Germano Chisone (500m) si prosegue n ...
  • Corsa 28-09-2022
    Wed, 28 Sep 2022 21:02:36 CEST
    [Training] 10,44 km +173 mt 01:08:48 ...
  • Attività pomeridiana
    Wed, 28 Sep 2022 20:38:09 CEST
    [Training] 1,95 km +8 mt 00:08:00 ...
  • MTB Formello scuola di ciclismo
    Wed, 28 Sep 2022 19:36:50 CEST
    [Training] 8,51 km +195 mt 02:06:57 ...
  • Moschera
    Wed, 28 Sep 2022 18:39:08 CEST
    [Routes] Switzerland 16,08 km +756 mt Giro breve ma tosto che porta da Tesserete fino in cim ...