Giro 2013: Wiggins ritirato

Mardot

Velocista
25 Febbraio 2008
4.837
731
Bici
Mia
Perche;nonzo%Non vedo il nesso;nonzo%tra Tour 2012 e Giro 2013
Il nesso è che già nel 2012 si erano palesate le difficoltà di Wiggins a vincere un grande giro, se non fosse stata la squadra a garantirgli per contratto i gradi di capitano rispetto a un compagno molto più forte di lui, a livelli quasi imbarazzanti, che nella scala dei valori in campo lo ha surclassato in largo e in lungo, dimostrando che non era Wiggins il più forte.

E oggi, nel 2013, in assenza di questi fattori, è venuta fuori la sua vera e poca attitudine a questo tipo di competizioni, che rimarrà tale in assenza del ripristino delle condizioni del 2012, quindi una super squadra e qualche super compagno che, benché più forte di lui, gli lasci il posto al momento buono.
 

 

claudio77

Pedivella
8 Settembre 2009
416
19
firenze
Bici
Corsa
Calma ragazzi...le giornate storte possono capitare a chiunque, non per portare male a Nibali di cui sono fan, ma prima di cantar vittoria ce ne corre.
Se poi Uran (che mi sembra che vada assai) ha a suo servizio tutta la Sky (che mi sembra davvero uno squadrone forte) che non deve pensare più a Wiggo, allora può darsi che ci si possa davvero divertire dato che Uran se vuol fare qualcosa lo deve fare in montagna e non aspettare le crono come il suo ex capitano.
o-ocondivido tutto!
 

downhill

Apprendista Cronoman
14 Dicembre 2012
3.244
70
Treviso
Bici
Non riesco a smettere.....
Si avvicina la realizzazione del mio pronostico...
HO VINTO QUALCHECCOUSA???:mrgreen:

Ho vinto QUALCHECCCOSA anch'io visto che le voci che mi sono arrivate da amici della carovana e scritte giorni fa anche dalla Gazzetta dello Sport (e che ho riportato in vari post qui) lo davano in partenza?
:-x
 

claudio77

Pedivella
8 Settembre 2009
416
19
firenze
Bici
Corsa
Il nesso è che già nel 2012 si erano palesate le difficoltà di Wiggins a vincere un grande giro, se non fosse stata la squadra a garantirgli per contratto i gradi di capitano rispetto a un compagno molto più forte di lui, a livelli quasi imbarazzanti, che nella scala dei valori in campo lo ha surclassato in largo e in lungo, dimostrando che non era Wiggins il più forte.

E oggi, nel 2013, in assenza di questi fattori, è venuta fuori la sua vera e poca attitudine a questo tipo di competizioni, che rimarrà tale in assenza del ripristino delle condizioni del 2012, quindi una super squadra e qualche super compagno che, benché più forte di lui, gli lasci il posto al momento buono.
BRAVO! è proprio così anche per me.o-o
 

alexdelli

Apprendista Scalatore
24 Giugno 2006
2.266
66
Treviso
www.alexdelli.it
Bici
Canyon CF SL
Calma ragazzi...le giornate storte possono capitare a chiunque, non per portare male a Nibali di cui sono fan, ma prima di cantar vittoria ce ne corre.
Se poi Uran (che mi sembra che vada assai) ha a suo servizio tutta la Sky (che mi sembra davvero uno squadrone forte) che non deve pensare più a Wiggo, allora può darsi che ci si possa davvero divertire dato che Uran se vuol fare qualcosa lo deve fare in montagna e non aspettare le crono come il suo ex capitano.

Quotone... Mancano ancora delle tappe mostruose, perchè dire che é finito e noioso questo giro?
Più duro di così non si è mai visto nulla!!! Montagne, niente crono noiose in pianura, pioggia e freddo!! Peggio di così solo l'inferno!
Speriamo vinca Nibali, ma può succeder di tutto, la sky è uno squadrone, evans è li e poi se gli altri sono magri e con un fisico da mezze cartucce, mica è colpa di Nibali o degli organizzatori!
Rider, wiggo... Magnateve la pasta la prossima volta, invece di passare mezza stagione a verdura come le donne per dimagrire! Sono seguiti da dottori, ma non significa che dottore=bravura, un dottore bravo e sano non farebbe mai dimagrire un atleta così tanto!
 

123lorka

Apprendista Cronoman
8 Ottobre 2007
3.166
907
Croazia
Bici
Specialized, Tribam
Il nesso è che già nel 2012 si erano palesate le difficoltà di Wiggins a vincere un grande giro, se non fosse stata la squadra a garantirgli per contratto i gradi di capitano rispetto a un compagno molto più forte di lui, a livelli quasi imbarazzanti, che nella scala dei valori in campo lo ha surclassato in largo e in lungo, dimostrando che non era Wiggins il più forte.

E oggi, nel 2013, in assenza di questi fattori, è venuta fuori la sua vera e poca attitudine a questo tipo di competizioni, che rimarrà tale in assenza del ripristino delle condizioni del 2012, quindi una super squadra e qualche super compagno che, benché più forte di lui, gli lasci il posto al momento buono.
Maahhh...al netto del doping Wiggo ha meritato e come il Tour 2012. Queste cose tra compagni succedono. Riis nel 1996 il Tour non lo avrebbe mai vinto se non avessero rallentato Ulrich. Secondo me e Froom che l'anno scorso ha fatto la figura del galletto. O te ne freghi degli ordini di squadra e provi, ripeto PROVI a vincere, perche non e detto che l'avrebbe vinto comunque il Tour o non fai quello che stacca il compagno per poi rallentare in modo cosi plateale. Il ciclismo e gioco di squadra SEMPRE...e non SOLO quando fa comodo!!!!! Cosa ha detto ieri Cavendish (di gran lunga il piu forte in volata) appena arrivato: "la squadra oggi e stata incredibile". Un grande giro non lo vinci da solo...mai o quasi (forse solo Savoldelli alla Discovery). Anche Froom se vincera il Tour (ma ne dubito visto Contador) dovra dire grazie alla Sky e a certi corridori (vedi Uran o Ricci Porte) che pur potendo scattare gli faranno il ritmo in salita e magari lo aiuteranno nelle giornate no. Dire che uno che ha vinto il Tour e un corridore mediocre o poco piu e che la sua vittoria non e poi sta gran cosa mi sembra INGENEROSO a dir poco:-x
 
  • Mi piace
Reactions: rosetta

Mardot

Velocista
25 Febbraio 2008
4.837
731
Bici
Mia
Maahhh...al netto del doping Wiggo ha meritato e come il Tour 2012. Queste cose tra compagni succedono. Riis nel 1996 il Tour non lo avrebbe mai vinto se non avessero rallentato Ulrich. Secondo me e Froom che l'anno scorso ha fatto la figura del galletto. O te ne freghi degli ordini di squadra e provi, ripeto PROVI a vincere, perche non e detto che l'avrebbe vinto comunque il Tour o non fai quello che stacca il compagno per poi rallentare in modo cosi plateale. Il ciclismo e gioco di squadra SEMPRE...e non SOLO quando fa comodo!!!!! Cosa ha detto ieri Cavendish (di gran lunga il piu forte in volata) appena arrivato: "la squadra oggi e stata incredibile". Un grande giro non lo vinci da solo...mai o quasi (forse solo Savoldelli alla Discovery). Anche Froom se vincera il Tour (ma ne dubito visto Contador) dovra dire grazie alla Sky e a certi corridori (vedi Uran o Ricci Porte) che pur potendo scattare gli faranno il ritmo in salita e magari lo aiuteranno nelle giornate no. Dire che uno che ha vinto il Tour e un corridore mediocre o poco piu e che la sua vittoria non e poi sta gran cosa mi sembra INGENEROSO a dir poco:-x
Nei grandi giri il capitano è sempre stato il più forte in salita e/o a crono. Non s'è mai visto che i gregari dovessero essere fermati per fargli vincere la classifica generale.
Detto questo, per me Wiggins non è mai stato un corridore potenzialmente vincente nei grandi giri, per le sue caratteristiche che quest'anno hanno palesato tutte le sue difficoltà. Un conto è fare un Tour con salite al 5%, con una squadra di treni a crono, con un compagno che fa il mazzo a tutti in salita, ti aspetta e poi ti lascia passare, un conto e' essere il più forte.

Su Froome nutro ancora fortissimi dubbi, che il prossimo Tour probabilmente mi toglierà.

Il Giro 2013 è ancora lungo per Nibali, Evans non molla e Uran ancora meno, sarà dura staccarlo.

Ma nonostante ciò, per cosa Nibali ha fatto vedere finora in carriera fino ad oggi, a mio avviso è il corridore più forte a tappe dopo Contador, a parità di squadra e con un percorso vario e duro.
 

rapportoagile

Moderatoren
20 Agosto 2008
14.434
2.490
59
Settequerce (Bolzano)
Bici
Scapin Dyapason
Saggia decisione!
Che metta su 5 kg...e vedrà che starà meglio.


Se vuole glieli do io volentieri i 5 kg che gli mancano,...e ne ho anche per altri:mrgreen::mrgreen:. Venghino sior siori! regalo chiletti di pura ciccia di ottima qualità!!
 
  • Mi piace
Reactions: talpa

bomberos

Apprendista Scalatore
27 Settembre 2010
2.191
554
Appennino centrale
Bici
ce l'ho!
Personalissima considerazione.....la maggior parte degli stranieri pensano che venire a fare il giro sia una passeggiata come le prime 10 tappe del tour dove anche un amatore evoluto potrebbe stare a ruota e invece si trovano ad affrontare una GARA VERA fin dalle prima tappe e questo li mette in crisi....
infatti i VERI campioni si sono sempre confrontati con il giro e il tour mentre gli ominucoli come un certo americano lo hanno sempre snobbato sapendo che se veniva prendeva mazzate su mazzate :mrgreen::mrgreen::mrgreen:
al di la' della considerazione dispiace sempre quando un atleta si ritira perche' sta male per questo un sincero in bocca al lupo per la sua salute
 
  • Mi piace
Reactions: rosetta

Dogmafpx

Maglia Rosa
9 Ottobre 2006
9.119
373
53
Dove una volta c'era un lago
Bici
In prestito
Quotone... Mancano ancora delle tappe mostruose, perchè dire che é finito e noioso questo giro?
Più duro di così non si è mai visto nulla!!! Montagne, niente crono noiose in pianura, pioggia e freddo!! Peggio di così solo l'inferno!
Speriamo vinca Nibali, ma può succeder di tutto, la sky è uno squadrone, evans è li e poi se gli altri sono magri e con un fisico da mezze cartucce, mica è colpa di Nibali o degli organizzatori!
Rider, wiggo... Magnateve la pasta la prossima volta, invece di passare mezza stagione a verdura come le donne per dimagrire! Sono seguiti da dottori, ma non significa che dottore=bravura, un dottore bravo e sano non farebbe mai dimagrire un atleta così tanto!

Guarda che Nibali in proporzione e' ancora piu' magro dei due,l'ho visto da vicino a Pescara ed e' impressionante quando sia magro,alle gambe non ha muscoli ma fasci di nervi.Il peso c'entra poco,con tutta l'acqua che hanno preso non e' poi cosi difficile ammalarsi.Comunque a SkySport24 hanno detto che Wiggins in un'intervista ha appena dichiarato che l'hanno prossimo tornera' al Giro anche se il percorso non gli si adatta per onorare la corsa a tappe piu' difficile e dura,gli dispiace moltissimo di aver fallito il suo principale obbiettivo stagionale abbandonando la corsa in questo modo.Aspetto di sentire le sue parole ma se sono vere questo gli fa' onore.
 

mach1

Passista
4 Marzo 2010
3.840
462
poteva stare simpatico a pochi e antipatico a molti ma è un peccato che se ne vada così. Vincere un giro con tutti gli avversari in gara è più bello che vincerlo per il ritiro altrui.
 

123lorka

Apprendista Cronoman
8 Ottobre 2007
3.166
907
Croazia
Bici
Specialized, Tribam
Nei grandi giri il capitano è sempre stato il più forte in salita e/o a crono. Non s'è mai visto che i gregari dovessero essere fermati per fargli vincere la classifica generale.
Detto questo, per me Wiggins non è mai stato un corridore potenzialmente vincente nei grandi giri, per le sue caratteristiche che quest'anno hanno palesato tutte le sue difficoltà. Un conto è fare un Tour con salite al 5%, con una squadra di treni a crono, con un compagno che fa il mazzo a tutti in salita, ti aspetta e poi ti lascia passare, un conto e' essere il più forte.

Su Froome nutro ancora fortissimi dubbi, che il prossimo Tour probabilmente mi toglierà.

Il Giro 2013 è ancora lungo per Nibali, Evans non molla e Uran ancora meno, sarà dura staccarlo.

Ma nonostante ciò, per cosa Nibali ha fatto vedere finora in carriera fino ad oggi, a mio avviso è il corridore più forte a tappe dopo Contador, a parità di squadra e con un percorso vario e duro.
Questo non e vero! 2 esempi ma te ne potrei fare altri: Nel Tour vinto da Riis Ulrich era nettamente piu forte di Riis. Riis venne "salvato" dal DS della D-telecom che lo “rallento” quando capi che Ulrich stava per fare un tempo mostruoso nell’ultima crono di quel Tour! Nel Giro vinto da Cunego Simoni era il capitano ma vinse Cunego grazie alle sue capacita ed ad un ENORME MAZZOLENI !!!! (per dire la squadra!!!!!). Proprio perche c'era un casino in squadra la Saeco rischio di perderlo quel Giro pur avendo i 2 corridori piu forti. Per non tornare ancora piu indietro con Berzin e Ugrumov nella stessa squadra (ma stiamo parlando quasi di preistoria gandalfvisto il ciclismo d'oggi). Nibali e un buon corridore, nulla piu, come molti altri (Basso, Tonkov, Berzin, Sastre..) che ho visto negli ultimi 25 anni (prima non seguivo questo sport e quindi non parlo per sentito dire). Contador (anche al netto del doping) e di un'ALTRO PIANETA, non ce proprio confronto secondo me. Poi tutto e relativo. Per tornare a quel mediocre di Wiggo che oggi si e ritirato, questo ha vinto medaglie in pista e poi e riuscito a vincere (che si voglia o no) il Tour. Beehhh...anche se non mi sta simpatico, anzi, TANTO MA TANTO DI CAPPELLO al britannico

o-oo-oo-o
 

davis.carpi

Apprendista Velocista
1 Giugno 2010
1.509
26
Bici
sartoantonio-grafiche collicicli;Giant tcr adv sl 2011-ultegra/duraace;Dolan PreCursa(pista)
si è ritirato perchè gli hanno tirato il collo per bene..
se non attaccavano sarebbe arriavato alla 3 settimana anche se credo battuto lo stesso..
al tour sono + combattivi all'inizio ma è + per passisti mentre qui le tappe con piattoni ce ne sono poche
 

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
35.589
9.098
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
Personalissima considerazione.....la maggior parte degli stranieri pensano che venire a fare il giro sia una passeggiata come le prime 10 tappe del tour dove anche un amatore evoluto potrebbe stare a ruota e invece si trovano ad affrontare una GARA VERA fin dalle prima tappe e questo li mette in crisi....
infatti i VERI campioni si sono sempre confrontati con il giro e il tour mentre gli ominucoli come un certo americano lo hanno sempre snobbato sapendo che se veniva prendeva mazzate su mazzate :mrgreen::mrgreen::mrgreen:
al di la' della considerazione dispiace sempre quando un atleta si ritira perche' sta male per questo un sincero in bocca al lupo per la sua salute
E' esattamente il contrario....è al Tour che ogni tappa è una guerra, mentre al Giro sovente si aspettano le salite della terza settimana, che essendo generalmente più impegnative, almeno come pendenze di quelle del Tour, incutono maggior timore.
Al Tour, la vittoria di una tappa (e anche della corsa intera) dà immensamente più visibilità, è una corsa in cui veramente ci sono (quasi) tutti i migliori e le randellate volano ogni giorno.
Altro che amatore evoluto che riesce a stare a ruota.
 

Dogmafpx

Maglia Rosa
9 Ottobre 2006
9.119
373
53
Dove una volta c'era un lago
Bici
In prestito
Nei grandi giri il capitano è sempre stato il più forte in salita e/o a crono. Non s'è mai visto che i gregari dovessero essere fermati per fargli vincere la classifica generale.
Detto questo, per me Wiggins non è mai stato un corridore potenzialmente vincente nei grandi giri, per le sue caratteristiche che quest'anno hanno palesato tutte le sue difficoltà. Un conto è fare un Tour con salite al 5%, con una squadra di treni a crono, con un compagno che fa il mazzo a tutti in salita, ti aspetta e poi ti lascia passare, un conto e' essere il più forte.

Su Froome nutro ancora fortissimi dubbi, che il prossimo Tour probabilmente mi toglierà.

Il Giro 2013 è ancora lungo per Nibali, Evans non molla e Uran ancora meno, sarà dura staccarlo.

Ma nonostante ciò, per cosa Nibali ha fatto vedere finora in carriera fino ad oggi, a mio avviso è il corridore più forte a tappe dopo Contador, a parità di squadra e con un percorso vario e duro.

A parte la Vuelta vinta non e' mai andato vicino a vincere un Tour e Giro,ha fatto dei podi ma come prestazione non si e' mai avvicinato ai primi,forse al Giro vinto da Basso dove fece il gregario.Quest'anno pero' e' tutta un'altra storia.