News Goodyear ri-entra nel mondo del ciclismo

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
16.414
4.857
95
dove capita
Lo storico marchio statunitense Goodyear torna nel mondo del ciclismo. Il suo è un ritorno perché i primi copertoni per biciclette col marchio dello stivale alato risalgono al 1898, anche se poi il marchio è stato assente da questo settore da molti anni.

Goodyear è un colosso da 160 milioni di pneumatici prodotti all’anno (il 3° produttore al mondo), 64.000 dipendenti e 15 miliardi di fatturato annuo.
Per tornare nel ciclismo Goodyear non si è affidata a terzisti, ma ha costruito uno stabilimento di proprietà completamente nuovo a Taiwan, inaugurato lo scorso Febbraio. Quindi tutta la produzione, dalla progettazione al finito, è realizzato internamente.

I copertoni proposti per Bdc sono l’Eagle F1, e l’Eagle F1 Supersport. Il primo è prodotto...
Leggi Tutto...
 
Ultima modifica di un moderatore:

 

Maldito

Gregario
19 Giugno 2015
619
448
Brescia
Bici
Bianchi Infinito CV / Bianchi Kuma 29.1
Wao! vedremo i prezzi! nel caso siano umani li proverò quando avrò finito il treno di Michelin che ho attualmente!
 

THE CLIMBER72

Passista
27 Aprile 2009
4.491
882
Sul vulcano della maremma!!!!
Bici
Attualmente Ktm Revelator Alto Disc!
  • Like
Reactions: Petgold969

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
16.414
4.857
95
dove capita
Ah, ok....ho quotato quello che c'era scritto nell'articolo
Gli All-Season non li hanno più a catalogo. Da quello che ho capito se li facevano fare da altri prima di impiantare il proprio stabilimento.
Ad ogni modo non ci giurerei che ora i tubeless siano "il presente". Sono chiaramente sempre più diffusi, ma credo diverse leghe dietro i copertoni per camera.
 

rapportoagile

Moderatoren
20 Agosto 2008
14.364
2.412
59
Settequerce (Bolzano)
Bici
Scapin Dyapason
Gli All-Season non li hanno più a catalogo. Da quello che ho capito se li facevano fare da altri prima di impiantare il proprio stabilimento.
Ad ogni modo non ci giurerei che ora i tubeless siano "il presente". Sono chiaramente sempre più diffusi, ma credo diverse leghe dietro i copertoni per camera.
..però è alquanto strano che un colosso come Goodyear che decide di investire soldoni nel ciclismo lo faccia "proponendo a rate"; io mi immaginerei una partenza con una gamma completa da offrire subito, visto che il tubeless è una tecnologia ormai collaudata.
 
  • Like
Reactions: Alberto Baraldi

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
16.414
4.857
95
dove capita
..però è alquanto strano che un colosso come Goodyear che decide di investire soldoni nel ciclismo lo faccia "proponendo a rate"; io mi immaginerei una partenza con una gamma completa da offrire subito, visto che il tubeless è una tecnologia ormai collaudata.
Non essendo il prodotto più venduto li faranno per ultimi. Non a caso è cosi anche per i tubolari. Mi pare logico cominciare con le cose si vendono di più.
 

golias

Maglia Iridata
28 Marzo 2018
12.071
6.266
.
Bici
mia
Se le caratteristiche sono come le gomme per auto.. restano dove sono ;-)
 

THE CLIMBER72

Passista
27 Aprile 2009
4.491
882
Sul vulcano della maremma!!!!
Bici
Attualmente Ktm Revelator Alto Disc!
Gli All-Season non li hanno più a catalogo. Da quello che ho capito se li facevano fare da altri prima di impiantare il proprio stabilimento.
Ad ogni modo non ci giurerei che ora i tubeless siano "il presente". Sono chiaramente sempre più diffusi, ma credo diverse leghe dietro i copertoni per camera.
Strano sul loro sito sono ancora li!;nonzo%
 

Alberto Baraldi

Apprendista Passista
16 Settembre 2014
979
676
Modena
Bici
Argon 18 Gallium
"in futuro sono previsti tubeless".....?
I tubeless sono ormai una realtà e stanno prendendo sempre più piede, e la Goodyear li produrrà solo in fututo?....mah
..però è alquanto strano che un colosso come Goodyear che decide di investire soldoni nel ciclismo lo faccia "proponendo a rate"; io mi immaginerei una partenza con una gamma completa da offrire subito, visto che il tubeless è una tecnologia ormai collaudata.
L'ho pensato anche io ed è la stessa cosa fatta da Pirelli al suo ritorno. Forse produrre tubeless buoni ed affidabili, anche per colossi mondiali in stabilimenti produttivi nuovi di zecca, non è poi cosa tanto facile e preferiscono presentarsi andando sul sicuro con soluzioni tecniche obsolete, qualificando il prodotto tramite loghi e leggerezza.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
16.414
4.857
95
dove capita
L'ho pensato anche io ed è la stessa cosa fatta da Pirelli al suo ritorno. Forse produrre tubeless buoni ed affidabili, anche per colossi mondiali in stabilimenti produttivi nuovi di zecca, non è poi cosa tanto facile e preferiscono presentarsi andando sul sicuro con soluzioni tecniche obsolete, qualificando il prodotto tramite loghi e leggerezza.
"Soluzioni tecniche obsolete" è parecchio soggettivo direi...i tubeless non sono cosi venduti e tutto sommato direi che c'è anche un perché. In primis perché "la tecnologia" non è poi cosi matura visto che tra un copertone e l'altro ci sono ancora belle differenze. Idem tra i produttori dic cerchi.
E tutto sommato che i tubeless siano "meglio" non mi sembra cosi condiviso in generale. In caso di foratura possono essere ben più rognosi dei classici. Tutto questo li rende meno "user friendly" dei classici per camera.

ps
Pirelli se li fa fare da Hutchinson, quindi i tubeless, volendo, erano li pronti.
 

golias

Maglia Iridata
28 Marzo 2018
12.071
6.266
.
Bici
mia
In caso di foratura possono essere ben più rognosi dei classici. Tutto questo li rende meno "user friendly" dei classici per camera.
Questa sarebbe una diceria da sfatare.. perchè non è vera (esclusa forse la soluzione mavic.. ma anche in quel caso dipende da chi e come affronta il problema stallonamento)
Se il rischio di imbrattarsi con un pò di lattice è visto come un grosso problema.. il problema non è certo colpa del lattice che tra parentesi ti fa arrivare a casa ben prima che ci si possa accorgere di aver forato.
Secondo me pensare di presentarsi oggi sul mercato con i classici copertoni più camera senza tubeless è pura miopia.. perfino michelin se ne è resa conto.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
16.414
4.857
95
dove capita
Questa sarebbe una diceria da sfatare.. perchè non è vera (esclusa forse la soluzione mavic.. ma anche in quel caso dipende da chi e come affronta il problema stallonamento)
Se il rischio di imbrattarsi con un pò di lattice è visto come un grosso problema.. il problema non è certo colpa del lattice che tra parentesi ti fa arrivare a casa ben prima che ci si possa accorgere di aver forato.
Secondo me pensare di presentarsi oggi sul mercato con i classici copertoni più camera senza tubeless è pura miopia.. perfino michelin se ne è resa conto.
L'imbrattamento non c'entra niente. È proprio una questione di smontare e rimontare il copertone infilandoci la camera se fori.
Con certi copertoni riesci a mano (Hutchinson) con altri tanti auguri (Continental).

Poi cosa voglia dire " ti fa arrivare a casa ben prima che ci si possa accorgere di aver forato" non si sa...se fori a 80km da casa tu riesci a tornare?
A me è successo e proprio no.
Tant'è che tanti randonneur che conosco non li usano.

Infine, aggiungo, che se in mtb ormai si che sono imprescindibili, in bdc, con le pressioni di utilizzo molto più alte i vantaggi si riducono abbastanza. Non è che tra un buon copertoncino ed un tubeless gonfiato 1bar in meno c'è il giorno e la notte...
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
16.414
4.857
95
dove capita
Detto questo, fino a Febbraio non saranno disponibili nemmeno quelli normali...non cascherà il mondo se magari i tubeless escono 2 mesi dopo...
 

maurocip

Scalatore
16 Luglio 2014
6.529
2.341
Terni, Umbria
Bici
Cervélo R3 Disk Di2 || Cannondale SuperX || Focus Raven Lite||
L'imbrattamento non c'entra niente. È proprio una questione di smontare e rimontare il copertone infilandoci la camera se fori.
Con certi copertoni riesci a mano (Hutchinson) con altri tanti auguri (Continental).
appena provato sulla mia pelle e non perchè volessi usare dei tubeless...
La mia Cervelo, pur con dei normali copertoncini è uscita con cerchi tubeless ed i suddetti copertoncini continental sono stati un incubo da smontare...

Comunque tornando al topic, mi piace questo nuovo ingresso e sopratutto mi interessano le coperture da 35 per gravel... sembrano molto interessanti...
 

jacknipper

Scalatore
9 Febbraio 2013
7.107
2.043
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
ma è mai possibile che si finisca sempre con le menate che i TL sono il futuro, tutto il resto è cacca, obsoleto ecc?
Pirelli ha iniziato con i copertoni, Conti ha fatto da poco i TL, GoodYear inizia coi copertoni ... tutti stupidi?
non è che ha ragione @SerPecora quando dice che iniziano dai più venduti perchè, di fatto, i più pratici per la maggior parte dei ciclisti?
 
  • Like
Reactions: maurocip