granfondo Il Lombardia 2017

RAM_BDC

Novellino
28 Aprile 2017
13
0
Brescia
Bici
Specialized Tarmac
Sarebbe stato sufficiente rispettare quanto pubblicato... non con il veicolo di fine corsa che in sole 2 ore (con 1 ora di anticipo insomma), a metà percorso aveva già superato più della metà dei partenti.

Sarebbe stato anche sufficiente lasciare sul finale una corsia (ma anche 1 metro di strada) con delle transenne... invece c'erano macchine anche nelle poche corsie transennate :cry
 

teomax

Gregario
13 Ottobre 2008
580
11
Organizzazione pessima.

Se volessi rischiare la vita in mezzo al traffico senza alcun presidio sul percorso, non pagherei certo le iscrizioni alle gare... e non mi infilerei certo la Domenica mattina in una città come Como.

Dal sito Ufficiale: http://www.ilombardia.it/it/notizie-gf/tutto-quello-che-ce-da-sapere/

TEMPO MASSIMO: dovrete arrivare entro le ore 13.30 (6 ore di tempo massimo)

FINE GARA E FINE MANIFESTAZIONE:
VI RICORDIAMO CHE DOPO L’AUTO DI “FINE GARA CICLISTICA” I CICLISTI DEVONO RISPETTARE RIGOROSAMENTE IL CODICE DELLA STRADA. L’auto con il cartello “FINE MANIFESTAZIONE” è un mezzo predisposto dall’organizzazione che segue l’ultimo partecipante.


L'auto di fine corsa dopo sole 2 ore di gara era già all'inizio della salita di Sormano! Qualche Km oltre la metà del percorso.

Sostanzialmente, dopo le 2 ore è stato come correre una gara clandestina, in mezzo al traffico domenicale del Lago di Como.

Fotocopia della GF Milano....
 

RAM_BDC

Novellino
28 Aprile 2017
13
0
Brescia
Bici
Specialized Tarmac
È stata una delusione, abituato alle Marathon in MTB, dove anche l'ultimo (entro il tempo massimo) ha la possibilità di terminare il percorso in completa sicurezza.

Esistono apposta i cancelli orari, se non li superi in tempo, ti fermano e ti riportano o ti deviano all'arrivo. Se invece vuoi proseguire, ti togli il numero e prosegui a tuo rischio e pericolo, se poi ti perdi o ti investono, allora sì sono giustamente fatti tuoi...

Ma non ti mollano a metà gara, con un'ora di anticipo sulla media oraria del tempo massimo, in mezzo al traffico domenicale di Como.
 

Il Trattore

Paracarro
14 Luglio 2017
7.503
14.144
Bici
con due ruote
Ma cosa ca..o ci andate a fare a queste pagliacciate su 2 ruote il cui numero è cresciuto a dismisura senza criterio? Io ho cominciato fin dal 1995 e ad oggi mi limito a MDD,9Colli,FCoppi e qualche altra ancora di tale livello e sono contento di ciò che offrono dall’alto della loro esperienza e professionalità.

Guarda, vado in bici dall'anno scorso e solo quest'anno ho iniziato a gareggiare. Una stagione mi è bastata per capire che al 99% nel mio futuro ci saranno solo quelle che tu definisci "di livello". Non a caso non appena ho visto le modifiche organizzative che stavano iniziando a fare ho preferito evitare di fare pure questa...e, a leggere quanto dite, mi sa che ci ho preso...
 

DavideBaloo

Pedivella
22 Luglio 2012
314
17
Appennino
Bici
Derosa, Wilier , Specialized
Iniziamo dal fatto che mi sono iscritto ad Aprile appena saputo di questa manifestazione non sapendo dell'affaire Don Guanella altrimenti non mi sarei iscritto per rispetto. Mi sono ritrovato nella stessa griglia di chi si iscriveva all'ultimo e non l'ho trovato giusto ma passiamoci sopra. Quello che ho visto negli ultimi 10 km non l'ho mai visto in 10 anni di gare. Il fine corsa mi ha superato Sul civiglio quindi non ero molto distante dai primi o comunque entro i 15 minuti. Allo scollinamento le auto che avevano iniziato a circolare hanno completamente chiuso la strada ed era impossibile passare. Ho aspettato alcuni minuti e con la bici per aria sono riuscito a passare. Arrivato a Como in città il traffico era insostenibile , le indicazioni del percorso confuse tanto che in molti me compreso hanno sbagliato strada. Per completezza di informazione sono arrivato 72º con tutti i disagi indicati e potevo tranquillamente limare 10 minuti. Non voglio comunque immaginare cosa hanno dovuto subire coloro che se la sono presa con tranquillità .Con me RCS ha chiuso


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

il_menego

Pedivella
15 Giugno 2015
449
6
Bici
trek
tutte le classiche monumento il giorno prima organizzano una cicloturistica (perchè quello è) per gli amatori, l'idea di farlo anche in italia è ottima, peccato che da noi manca la mentalità sia da parte di chi gareggia che da parte di chi deve "sopportare" i disagi
 

longjnes

Scalatore
10 Luglio 2008
6.392
3.111
Bici
Gianni2
Don Guanella idem... :-(

Inviato dal mio SAMSUNG-SM-G890A utilizzando Tapatalk
alla don guanella tutto regolare. solo qualche auto giu dalla ballabio verso lecco. ma tanto personale e incroci superpresidiati.
addirittura è stata chiusa la 4 corsie e tutto il lungo lago fino a varenna. scusa se è poco. In un attraversamento cittadino le auto ci saranno sempre.
 

Docste

Apprendista Scalatore
6 Giugno 2013
2.133
534
Lallazia!
Bici
Giant
alla don guanella tutto regolare. solo qualche auto giu dalla ballabio verso lecco. ma tanto personale e incroci superpresidiati.
addirittura è stata chiusa la 4 corsie e tutto il lungo lago fino a varenna. scusa se è poco. In un attraversamento cittadino le auto ci saranno sempre.
Confermo. Organizzazione efficiente. Qualche disagio nel passaggio di lecco, ma TUTTI gli incroci e le rotonde presidiati e ben gestiti

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk
 

falzone

Apprendista Passista
25 Febbraio 2007
1.194
76
35
Alba
www.bikefestivalnocciola.it
Bici
Cannondale Caad 12
tutte le classiche monumento il giorno prima organizzano una cicloturistica (perchè quello è) per gli amatori, l'idea di farlo anche in italia è ottima, peccato che da noi manca la mentalità sia da parte di chi gareggia che da parte di chi deve "sopportare" i disagi

Salvo rari casi in Italia i partecipanti vogliono a tutti i costi la competizione...dal punto di vista organizzativo questo crea non poche difficoltà anche nel rapporto con gli amministratori, da sempre poco sensibili alla chiusura delle strade per una manifestazione ciclistica.
Ancora di più immagino in un territorio come quello del lago di Como...
 

THE CLIMBER72

Passista
27 Aprile 2009
4.583
953
Sul vulcano della maremma!!!!
Bici
Attualmente Ktm Revelator Alto Disc!
Effettivamente si dal civiglio per arrivare a Como un calvario!!!!!!Non puoi far arrivare una gara nel centro città a quel ora!è vero che avevano la location già predisposta visto che il giorno prima c'era il Lombardia,ma non è una scusante!comunque mi sono divertito il giusto,non mi ha fatto impazzire il ghisallo sarà anche una salita storica ma non mi ha detto nulla!il muro fantastico poi le scritte metro dopo metro ti danno molto coraggio!il civiglio se la benzina è finita sono caxxi(quello che è successo a me :-) )peccato per il San fermo che non abbiamo fatto e che non conosco!se rimane cosi la logistica sicuramente non ci torno !!!!

ps sabato ero sul San fermo a tifare lo squalo e vederlo passare a pochi centimetri un emozione unica!!!!una grinta cazzuta così era da un po' che non la vedevo!!!!!!Grande Squalo!!!!!!
 

Il Trattore

Paracarro
14 Luglio 2017
7.503
14.144
Bici
con due ruote
Salvo rari casi in Italia i partecipanti vogliono a tutti i costi la competizione...dal punto di vista organizzativo questo crea non poche difficoltà anche nel rapporto con gli amministratori, da sempre poco sensibili alla chiusura delle strade per una manifestazione ciclistica.
Ancora di più immagino in un territorio come quello del lago di Como...

Eh ma perdonami una cosa: se pago 30/40/50€ di iscrizione e mi faccio il mazzo in allenamento ogni giorno è perché vengo per fare competizione (ciò non toglie che anche se si fa competizione bisogna sempre lasciare collegato il cervello).
Altrimenti se devo iscrivermi per andare a pascolare sto casa o faccio le cicloturistiche.

P.S. Fermo restando che (spero di non essere frainteso) i numeri da circo peggiori si vedono fare da chi arriva grossomodo verso metà schieramento. Davanti in bici ci sanno andare.
 

simomons

Pignone
31 Agosto 2016
111
31
Matelica
Bici
Bianchi Specialissima
bella gara potenzialità enormi scenari da favola e salite epiche
peccato qualche pecca organizzativa nel finale tutti contro tutti
auto vs vigili vs ciclisti
sbagliato percorso allungato di circa 1 km per un incrocio non segnalato
e un Audi Q5 mi è arrivato a 1 mm fortuna ho inchiodato comunque ripeto potenzialità enormi basterebbe rendere più agevole e controllato il finale
 

simomons

Pignone
31 Agosto 2016
111
31
Matelica
Bici
Bianchi Specialissima
Mai più ! Mi hanno fatto sbagliare strada quando il 3 posto era certo e mancavano 3 km al traguardo! Macchine ovunque , automobilisti come belve inferocite che non rispettavano memmeno i vigili ! Assurdo! Spero non ci siano incidenti! Io me la sono fatta sotto ma per fortuna ho portato a casa la pelle
si alla fine era un tutti contro tutti vigili vs auto vs bici :angrymod::angrymod::angrymod::rosik::rosik::rosik::cassius::cassius:
rischi a go go
 

simomons

Pignone
31 Agosto 2016
111
31
Matelica
Bici
Bianchi Specialissima
tutte le classiche monumento il giorno prima organizzano una cicloturistica (perchè quello è) per gli amatori, l'idea di farlo anche in italia è ottima, peccato che da noi manca la mentalità sia da parte di chi gareggia che da parte di chi deve "sopportare" i disagi

da quello che ho capito la gara strade bianche non è così male......ne parlano bene forse lì agevola il fatto che si fa lo stesso percorso delle donne
 

RAM_BDC

Novellino
28 Aprile 2017
13
0
Brescia
Bici
Specialized Tarmac
tutte le classiche monumento il giorno prima organizzano una cicloturistica (perchè quello è) per gli amatori, l'idea di farlo anche in italia è ottima, peccato che da noi manca la mentalità sia da parte di chi gareggia che da parte di chi deve "sopportare" i disagi

Considerando che l'unico aspetto positivo della Granfondo di ieri è stato effettivamente il percorso...

Concordo! Personalmente avrei pagato più volentieri per partecipare ad una cicloturistica, senza competizione, ma in completa sicurezza... anche perchè da metà percorso in poi, con il traffico aperto, i semafori da rispettare e gli incroci non presidiati, non ho certo "spinto a tutta" come se fossi realmente in gara :-)
 

falzone

Apprendista Passista
25 Febbraio 2007
1.194
76
35
Alba
www.bikefestivalnocciola.it
Bici
Cannondale Caad 12
Eh ma perdonami una cosa: se pago 30/40/50€ di iscrizione e mi faccio il mazzo in allenamento ogni giorno è perché vengo per fare competizione (ciò non toglie che anche se si fa competizione bisogna sempre lasciare collegato il cervello).
Altrimenti se devo iscrivermi per andare a pascolare sto casa o faccio le cicloturistiche.

P.S. Fermo restando che (spero di non essere frainteso) i numeri da circo peggiori si vedono fare da chi arriva grossomodo verso metà schieramento. Davanti in bici ci sanno andare.

Beh una cicloturistica ad andatura libera ha lo scopo di non mandarti a pascolare e al tempo stesso di gustarti il panorama che normalmente in una granfondo è elemento secondario (o almeno viene percepito come tale).

purtroppo salvo rarissimi casi nessuna organizzazione è in grado di garantire la sicurezza totale (i.e. chiusura strade) per più del 10% dei partecipanti per diversi motivi (legislazione, ritmi dei primi...).

In ogni caso capisco benissimo il desiderio di competizione ma forse un approccio alternativo potrebbe essere valutato.

Chiaramente opinione personale.
 

Corvo Torvo

Cronoman
11 Aprile 2016
749
397
Novara
Bici
Specialized Roubaix
Io mi sono iscritto il giorno dopo la Strade Bianche proprio perchè l'organizzazione mi era sembrata ottima, nonostante le condizioni meteo infelici.
Sono contento di aver partecipato perchè temo non riusciranno a rifarla. Dovessero riuscirci... due suggerimenti:

- mettere l'auto di fine gara dietro l'ultimo partecipante fino a Bellagio. Da lì in poi fino al Civiglio si può anche fare a meno delle strade chiuse.

- come fanno nelle classiche del Nord: la transennatura può lasciare lo spazio anche solo per 1-2 bici ma l'importante è che sia costante: si entra e non si può più uscire, contemporaneamente garantisce che le auto non entrino...

Ieri ne ho viste di ogni ma se devo dirvi la verità ho notato un sacco di auto ferme incolonnate per farci passare anche se non c'erano vigili o persone dell'organizzazione. Ho spesso ringraziato per questo comportamento.

Alla discesa di Civiglio ho dato del cog***ne ad un ciclista davanti a me (considerate che sono arrivato a metà classifica) che ha fatto un sorpasso azzardato su una macchina. Ma il guidatore era talmente prevenuto che pensava ce l'avessi con lui....