Guarnitura, pignoni e salita: info per un pivellino

 

Cancello del Roero

Moderator
Membro dello Staff
13 Ottobre 2013
5.822
1.382
46
Bra(Cn)
Bici
Noah Fast Disc
Ovviamente è un ragionamento che parte dalla testa, la scelta del rapporto migliore, ma se la testa ti dice metto l'x rapporto sia mai che un giorno dovessi fare lo Zoncolan, il ragionamento è sbagliato in partenza. Così come è sbagliato in partenza usare un rapporto sia mai che dovessi essere finito. Se sei finito hai sbagliato a gestirti, il rapporto non ti salva, ti fa solo salire il cuore ancora di più e rischiare ancor di più i crampi. I crampi sono un problema di contrazione e rilascio del muscolo e si combatte diminuendo la cadenza e non facendo la pedalata troppo leggera. l'x rapporto si monta se lo si usa, non per riposarsi, ma per una pedalata efficiente. Il gesto della maionese non è una pedalata efficiente.
Da incidere nella roccia
 

golias

Maglia Amarillo
28 Marzo 2018
8.545
4.010
.
Bici
mia
Da incidere nella roccia
Per me neanche da prendere in considerazione.
Spero solo che chi si approccia alla bdc riesca a trovare comunque degli spunti in questa intricata discussione dove esce sempre il chi ce l’ha più lungo.
Per rispondere alla tua domanda pochi principianti frullano a maggior ragione se montano corona minima da 36 e pignone massimo da 28.
 
  • Like
Reactions: GiaMatteoImpera

Cancello del Roero

Moderator
Membro dello Staff
13 Ottobre 2013
5.822
1.382
46
Bra(Cn)
Bici
Noah Fast Disc
Per me neanche da prendere in considerazione.
Spero solo che chi si approccia alla bdc riesca a trovare comunque degli spunti in questa intricata discussione dove esce sempre il chi ce l’ha più lungo.
Per rispondere alla tua domanda pochi principianti frullano a maggior ragione se montano corona minima da 36 e pignone massimo da 28.
Secondo me ti sei un po’ arroccato sulla tua posizione e la difendi a prescindere da qualunque cosa ormai si dica. Il discorso di @samuelgol per me è sacrosanto, ho imparato in questo sport che verità assolute non esistono e in questo contesto quello che lui ha scritto è giustissimo. Non ha mai detto (nemmeno io) che il 32 un principiante non deve MAI usarlo, si è solo detto che forse consigliare a un principiante di usare un 32 non è il consiglio migliore perché ci sono un sacco di variabili che condizionano questa scelta. Magari questo fa solo pianura, magari fa solo salite al 4%, magari fa solo salite alpine, magari si scopre che (benedetto dalla fortuna) senza allenamento ha 350 (estremizzo) watt di ftp e con il 32 gira a vuoto su molte salite. Poi chiaro che se uno dice: io mi sento tranquillo a mettere il 32 perché se: poi schiatto, poi farò lo Zoncolan, poi magari mi riposo; fa benissimo a metterlo. Oggettivamente però il consigliare a prescindere e a qualunque principiante il 32 mi sembra una forzatura bella grossa.
 
  • Like
Reactions: peppe59

golias

Maglia Amarillo
28 Marzo 2018
8.545
4.010
.
Bici
mia
Secondo me ti sei un po’ arroccato sulla tua posizione e la difendi a prescindere da qualunque cosa ormai si dica. Il discorso di @samuelgol per me è sacrosanto, ho imparato in questo sport che verità assolute non esistono e in questo contesto quello che lui ha scritto è giustissimo. Non ha mai detto (nemmeno io) che il 32 un principiante non deve MAI usarlo, si è solo detto che forse consigliare a un principiante di usare un 32 non è il consiglio migliore perché ci sono un sacco di variabili che condizionano questa scelta. Magari questo fa solo pianura, magari fa solo salite al 4%, magari fa solo salite alpine, magari si scopre che (benedetto dalla fortuna) senza allenamento ha 350 (estremizzo) watt di ftp e con il 32 gira a vuoto su molte salite. Poi chiaro che se uno dice: io mi sento tranquillo a mettere il 32 perché se: poi schiatto, poi farò lo Zoncolan, poi magari mi riposo; fa benissimo a metterlo. Oggettivamente però il consigliare a prescindere e a qualunque principiante il 32 mi sembra una forzatura bella grossa.
E sarei io ad essermi arroccato!?
Quando non ho consigliato a prescindere il 32 ma ho scritto più volte che un principiante sarebbe meglio se opta per rapporti che gli consentono maggior agilità.
Siete voi invece che volete a tutti i costi far passare quelle che sono le vostre teorie secondo il vostro metro che tra le righe pare che ne esca la solita frase: con un 39-25 vai dappertutto, se non ci vai cambia strada ;pirlùn^
Bei consigli per un principiante :==
 

pepe

Velocista
31 Luglio 2006
5.352
534
Beinasco (To)
Bici
Specy Tarmac SL6+Wilier Le Roi+Cube Acid Black
E sarei io ad essermi arroccato!?
Quando non ho consigliato a prescindere il 32 ma ho scritto più volte che un principiante sarebbe meglio se opta per rapporti che gli consentono maggior agilità.
Siete voi invece che volete a tutti i costi far passare quelle che sono le vostre teorie secondo il vostro metro che tra le righe pare che ne esca la solita frase: con un 39-25 vai dappertutto, se non ci vai cambia strada ;pirlùn^
Bei consigli per un principiante :==
Credo che nella media, il cambio a gabbia normale e la cassetta 11-28 siano quelli più venduti, abbinati alla compact o semicompact. Se la cassetta che finisce con il 32 fosse la perfetta per tutti, le altre le toglierebbero da catalogo.
L’unica cassetta che al cambio catena ho dovuto gettare perché slittava , è stata una dura-ace 10V 12-27 e funzionava bene sul 27, purtroppo saltava su 24 e 21.
giusto per ribadire che l’uso intenso del pignone piu agile, non lo concepisco se son quella volta che faccio una salita dura e che occupa oltre un’ora (che tra l’altro sono sempre salite affrontabili esclusivamente nel periodo estivo) Se diventa una regola per tutte le mie salite del circondario, vuol dire che non sono sufficientemente allenato (o in forma), e da questo punto di vista, se vogliamo non ci sarà mai un rapporto adeguato.
 
  • Like
Reactions: Cancello del Roero

golias

Maglia Amarillo
28 Marzo 2018
8.545
4.010
.
Bici
mia
vuol dire che non sono sufficientemente allenato (o in forma).
Come lo è in genere un principiante.
È proprio questo il punto.. fate riferimento alla vostra condizione.
 

Cancello del Roero

Moderator
Membro dello Staff
13 Ottobre 2013
5.822
1.382
46
Bra(Cn)
Bici
Noah Fast Disc
E sarei io ad essermi arroccato!?
Quando non ho consigliato a prescindere il 32 ma ho scritto più volte che un principiante sarebbe meglio se opta per rapporti che gli consentono maggior agilità.
Siete voi invece che volete a tutti i costi far passare quelle che sono le vostre teorie secondo il vostro metro che tra le righe pare che ne esca la solita frase: con un 39-25 vai dappertutto, se non ci vai cambia strada ;pirlùn^
Bei consigli per un principiante :==
Beh, nessuno di noi ha detto questo, sei tu che tra le righe leggi quello che vuoi leggere per dare forza al tuo pensiero :-)xxxx Abbiamo tra l’altro detto di usare rapporti più agili per determinati percorsi. Tra le righe noi diciamo: valuta bene il tipo di ciclista che sei, valuta i percorsi che vuoi fare e sappi che tra il 25 e il 32 c’è un mondo. Chiaro poi che a un principiante gli si dice che se non riesce a fare una salita non è colpa del rapporto ma, della mancata abitudine a farle e che dovrebbe allenarsi di più prima di cimentarsi in cose fuori dalla sua portata. Se invece vuole farle comunque sono affari suoi e può farle con i rapporti che ritiene giusti anche a costo a di salire ai 5 all’ora.
 

Cancello del Roero

Moderator
Membro dello Staff
13 Ottobre 2013
5.822
1.382
46
Bra(Cn)
Bici
Noah Fast Disc
Capisco, ormai il merito è morto e sepolto.

Cmq un pivello che vuole il 32 per fare salite che non dovrebbe fare e un pivello al cubo
Il merito nello specifico della diacussione c’entra poco.
Certo che è un pivello al cubo, perché su una salita fuori dalla sua portata che metta il 25, il 28, il 32, salterà quasi sicuramente, ma con il 32 potrà saltare in agilità
 

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
31.376
4.255
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
Secondo me ti sei un po’ arroccato sulla tua posizione e la difendi a prescindere da qualunque cosa ormai si dica. Il discorso di @samuelgol per me è sacrosanto, ho imparato in questo sport che verità assolute non esistono e in questo contesto quello che lui ha scritto è giustissimo. Non ha mai detto (nemmeno io) che il 32 un principiante non deve MAI usarlo, si è solo detto che forse consigliare a un principiante di usare un 32 non è il consiglio migliore perché ci sono un sacco di variabili che condizionano questa scelta. Magari questo fa solo pianura, magari fa solo salite al 4%, magari fa solo salite alpine, magari si scopre che (benedetto dalla fortuna) senza allenamento ha 350 (estremizzo) watt di ftp e con il 32 gira a vuoto su molte salite. Poi chiaro che se uno dice: io mi sento tranquillo a mettere il 32 perché se: poi schiatto, poi farò lo Zoncolan, poi magari mi riposo; fa benissimo a metterlo. Oggettivamente però il consigliare a prescindere e a qualunque principiante il 32 mi sembra una forzatura bella grossa.
Beh, nessuno di noi ha detto questo, sei tu che tra le righe leggi quello che vuoi leggere per dare forza al tuo pensiero :-)xxxx Abbiamo tra l’altro detto di usare rapporti più agili per determinati percorsi. Tra le righe noi diciamo: valuta bene il tipo di ciclista che sei, valuta i percorsi che vuoi fare e sappi che tra il 25 e il 32 c’è un mondo. Chiaro poi che a un principiante gli si dice che se non riesce a fare una salita non è colpa del rapporto ma, della mancata abitudine a farle e che dovrebbe allenarsi di più prima di cimentarsi in cose fuori dalla sua portata. Se invece vuole farle comunque sono affari suoi e può farle con i rapporti che ritiene giusti anche a costo a di salire ai 5 all’ora.
Lascia perdere. E' inutile. Abbiamo spiegato egregiamente e chiaramente il nostro pensiero. E' come dici tu. Qualsiasi cosa aggiungi dirà il contrario a prescindere. Ormai è utente noto. Ha preso il forum alla morbosa, scrive ovunque a mo di tuttologo, anche di notte. Io ho smesso di rispondergli. Fa come me. Dagli ragione e tira avanti.
 

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
31.376
4.255
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
Capisco, ormai il merito è morto e sepolto.

Cmq un pivello che vuole il 32 per fare salite che non dovrebbe fare e un pivello al cubo
Fare 105.000 metri di dislivello in 8 mesi è un merito? Abbiamo concezioni diverse del significato e dell'uso della parola merito. Con numeri del genere stenti a entrare nella metà classifica di una GF. E già di per sè una GF non vede al via Froome Nibali Bernal e compagnia. C'è sempre qualcuno da qualche parte che ostenta dei numeri che nessuno ha richiesto e trova sempre qualcuno che "Uao quello è uno che cammina allora ne capisce". Che poi alla fine è il ragionamento motore del mondo amatoriale. Prendi uno allenato (no forte, i forti sono i prò) nella tua squadra, gli dai gratis completini, bici ecc. che tanto quelli che penderanno dalle sue prestazioni per emularlo compreranno la stessa bici e lo stesso abbigliamento. Finanche gli stessi gel. E tu ci rientri con gli interessi.
Io credo che i propri numeri sia meglio tenerseli sempre per sè, perchè c'è sempre qualcuno che ce li ha meglio che magari ti dà ceffoni. Magari Bernal, Evenepoel, Froome & C. possono azzardarsi a farlo.
 

golias

Maglia Amarillo
28 Marzo 2018
8.545
4.010
.
Bici
mia
Tra le righe noi diciamo: valuta bene il tipo di ciclista che sei.
E secondo te un principiante è in grado di farlo.
Seguo il consiglio che ha dato a te colui che quando non ha elementi da aggiungere si aggrappa al personale in modo subdolo, ma visto che l’ho imparato... lo lascio scrivere, per quel che vale ;-)
 

bagga

Apprendista Passista
27 Luglio 2019
873
431
34
modena
Bici
scott cr1
io ho iniziato da poco ad andare in bici, giugno-luglio per iniziare ho usato, solo in piano, una mtb piccola con ruote lisce e ci avrò fatto si e no sui 300km (uscite da 30-40 km alla volta) poi ad inizio agosto ho comprato la mia prima bdc con 50/34 e 11/28, dopo 2-3 di uscite in piano da 50-60 km ho provato a fare un paio di piccole salite (circa 4 e 6 km al 4-5% con punte al 6-6,5% in un giro da 35-40 km) e se la prima volta ho arrancato usando 34/24-28 già dalla seconda sono andato meglio e usato il 34/24-21...ho provato un altra salita, sempre sui 4-5 km ma con pendenza media 8-8,5% con punte al 10-10,5% e anche con il 34/28 ho fatto una fatica incredibile e arrivato in cima quasi finito...tutto questo per dire che un rapporto un po' agile aiuta ma l'allenamento aiuta di più...

io personalmente non cambierei il mio 11-28, anche se l'11 lo uso poco, con un 12-30 o di più e punto ad allenarmi per riuscire a salire prima con il 28 e poi magari pure con il 24 o 21...
 

caremp

Apprendista Scalatore
20 Novembre 2011
2.533
47
Bici
cipollini
Salve scusate se approfitto di questa discussione,volevo chiedervi ho 2 cassette pignoni durace una 11/28 e una 12/28 modificata quest’ultima tolti gli ultimi 2pignoni mettendo 26-29 funziona benissimo,la mia domanda era siccome per incoerenza non ho cambiato e neanche lubrificato la catena da tempo mi ritrovo con questa ultima cassetta 12/29 usurato il meccanico mi ha detto che ci sono i pignoni usurati quindi salta di continuo m,sotto sforzo,mi chiedevo predere i pignoni centrali della prima 11/28 sono compatibili?i devo per forza comprare una nuova??


Inviato dal mio iPhone utilizzando BDC-MAG.com
 

pepe

Velocista
31 Luglio 2006
5.352
534
Beinasco (To)
Bici
Specy Tarmac SL6+Wilier Le Roi+Cube Acid Black
Salve scusate se approfitto di questa discussione,volevo chiedervi ho 2 cassette pignoni durace una 11/28 e una 12/28 modificata quest’ultima tolti gli ultimi 2pignoni mettendo 26-29 funziona benissimo,la mia domanda era siccome per incoerenza non ho cambiato e neanche lubrificato la catena da tempo mi ritrovo con questa ultima cassetta 12/29 usurato il meccanico mi ha detto che ci sono i pignoni usurati quindi salta di continuo m,sotto sforzo,mi chiedevo predere i pignoni centrali della prima 11/28 sono compatibili?i devo per forza comprare una nuova??


Inviato dal mio iPhone utilizzando BDC-MAG.com
Eh, intanto se vuoi partire dal 12, devi per forza usare 12,13 della cassetta nr.2 poi puoi usare gli altri, ma NB, se sono dura-ace, di solito gli ultimi 5 sono accorpati a 3 e 2 , quindi tanti mischioni non li fai.
E comunque quello che hai fatto, (per quanto appena scritto , non mi quadra)