I have a dream.

andy_g

biciclista nativo
14 Gennaio 2013
217
115
Roma
www.mtb-forum.it
Bici
MTB full, ciclocross e BdC
@Lollipop La Hagar è un progetto che ho notato, ma non ho compreso del tutto. Purtroppo non ne ho mai neanche vista una in giro, quindi all'atto pratico resto nella mia ignoranza. E' un progetto comunque estremo, ma il reach, nonostante monti un drop bar, è più lungo di quello del tuo progetto. Passando al flat bar, mi aspetterei un reach, o meglio ancora un OV, un po' più lungo, ma questo dipende anche un po' dalle tue misure antropometriche.
Passando all'idea di mettere l'attacco manubrio direttamente sulla serie sterzo, è un'idea valida in sé, ma se poi devi abbassare un po' il manubrio non hai nessuna possibilità se non cambiare telaio, a meno di non tenerti un certo margine e utilizzare un manubrio con un leggero rise, che puoi sempre cambiare in futuro.
 
Ultima modifica:

longjnes

Maglia Rosa
10 Luglio 2008
9.404
6.474
Visita sito
Bici
Gianni2
L'idea non è mia originale, ma uno dei tanti esperimenti fatti con le bici. Questo ispirato dalla "visione" della Evil Chamois Hagar:
Vedi l'allegato 450452
eclettica è eclettica, però con questa se si prende una curva in velocità su uno sterrato in pianura, la curva rimane li, mentre la bici va a dritto. non si ha praticamente peso sull'anteriore e pure il carro sembra troppo corto e nervoso in antitesi con un anteriore lento e che predilige il dritto o le pendenze elevate.
 

andry96

Ammiraglia
23 Luglio 2018
15.730
22.769
Brescia
Visita sito
Bici
Mtb, holdsworth competition, Favaloro, cervelo
eclettica è eclettica, però con questa se si prende una curva in velocità su uno sterrato in pianura, la curva rimane li, mentre la bici va a dritto. non si ha praticamente peso sull'anteriore e pure il carro sembra troppo corto e nervoso in antitesi con un anteriore lento e che predilige il dritto o le pendenze elevate.
è ispirata a quelli ceh sono i concetti delle mtb moderne

sterzo aperto, reach lungo,bb basso e carro corto, sicuramente bisogna muoversi di più sulla bici per avere equilibrio in alcune situazioni ma dovrebbe aiutare poi in discesa ad esempio
 

longjnes

Maglia Rosa
10 Luglio 2008
9.404
6.474
Visita sito
Bici
Gianni2
è ispirata a quelli ceh sono i concetti delle mtb moderne

sterzo aperto, reach lungo,bb basso e carro corto, sicuramente bisogna muoversi di più sulla bici per avere equilibrio in alcune situazioni ma dovrebbe aiutare poi in discesa ad esempio
eh ma la cosa che aiuta di più in discesa è l'aderenza. senza una fork ammortizzata mancano proprio le basi. questa bike vuole solo il liscio in discesa. è proprio antitetica, perche delle due è in discesa che puoi muovere meglio il corpo e se hai angolo troppo chiuso per la pendenza puoi portarti indietro, tanto di solito si sta fuori sella. viceversa sul pedalato in pianura avere un assetto sottosterzante è a mio avviso un non-sense.
 
  • Mi piace
Reactions: andry96

andry96

Ammiraglia
23 Luglio 2018
15.730
22.769
Brescia
Visita sito
Bici
Mtb, holdsworth competition, Favaloro, cervelo
eh ma la cosa che aiuta di più in discesa è l'aderenza. senza una fork ammortizzata mancano proprio le basi. questa bike vuole solo il liscio in discesa. è proprio antitetica, perche delle due è in discesa che puoi muovere meglio il corpo e se hai angolo troppo chiuso per la pendenza puoi portarti indietro, tanto di solito si sta fuori sella. viceversa sul pedalato in pianura avere un assetto sottosterzante è a mio avviso un non-sense.
Anche senza fork un avantreno così dovrebbe aiutare sia per gestire lo scassato, per quanto possibile xhe il ripido, poi resta una gravel ma chiedevo appunto per curiosità perché mi intriga una bici con soluzioni simili
 

Lollipop

Novellino
18 Aprile 2024
45
31
53
Bassa bergamasca
Visita sito
Bici
Su misura
Per me ti sei posto in una zona grigia tra gravel e MTB rigida.
In effetti è proprio quello che cerco ed è dove è posta la mia attuale bici.
Con il manubrio flat e alto, il carro lungo e l'angolo sterzo aperto a questo punto allungherei un po' il reach e alzerei il movimento centrale, anche perché hai pedivelle molto lunghe. Così ti si allunga un po' anche la base ruote, che non guasta in off-road e casomai accorci l'attacco manubrio, che con il manubrio flat non è mai un problema.
Ovviamente è solo una visione personale, magari è proprio quello che vuoi.
Si, è interessante ciò che scrivi.
 
  • Mi piace
Reactions: andy_g

Fitzcarraldo

Apprendista Cronoman
13 Novembre 2008
3.509
1.889
Visita sito
Bici
klein, lynskey, sunn
Anche senza fork un avantreno così dovrebbe aiutare sia per gestire lo scassato, per quanto possibile xhe il ripido, poi resta una gravel ma chiedevo appunto per curiosità perché mi intriga una bici con soluzioni simili
incuriosiva anche me, ma sono molto perplesso, sono abbastanza convinto che vada bene solo nel ripido (quello che su una gravel fai appeso ai freni) e che se la provassi in una bella discesa guidata su strada (strada bianca o asfaltata che sia, ma soprattutto se asfaltata) arrivato alla fine la butterei nel burrone, ammesso di non esserci già finito con lei in una curva.
 

andry96

Ammiraglia
23 Luglio 2018
15.730
22.769
Brescia
Visita sito
Bici
Mtb, holdsworth competition, Favaloro, cervelo
incuriosiva anche me, ma sono molto perplesso, sono abbastanza convinto che vada bene solo nel ripido (quello che su una gravel fai appeso ai freni) e che se la provassi in una bella discesa guidata su strada (strada bianca o asfaltata che sia, ma soprattutto se asfaltata) arrivato alla fine la butterei nel burrone, ammesso di non esserci già finito con lei in una curva.
Non saprei, cioè la evil sicuramente é un po estrema
A me interessava la nordest super albarda che é un poco meno esagerata, e non credo che sia così drammaticamente sbilanciata
 

golias

Factotum :-)
28 Marzo 2018
27.438
19.786
.
Visita sito
Bici
mia
eclettica è eclettica, però con questa se si prende una curva in velocità su uno sterrato in pianura, la curva rimane li, mentre la bici va a dritto. non si ha praticamente peso sull'anteriore e pure il carro sembra troppo corto e nervoso in antitesi con un anteriore lento e che predilige il dritto o le pendenze elevate.
Dipende da come sei messo in sella però.. se guardi la sella è tutta avanti, quindi se bilanci non sarebbe come dici.
 
  • Mi piace
Reactions: andry96

Fitzcarraldo

Apprendista Cronoman
13 Novembre 2008
3.509
1.889
Visita sito
Bici
klein, lynskey, sunn
Non saprei, cioè la evil sicuramente é un po estrema
A me interessava la nordest super albarda che é un poco meno esagerata, e non credo che sia così drammaticamente sbilanciata
68° è appena meno estrema, ma comunque sarei molto perplesso.
ci sono un paio di telai che mi attirano ma avendo angolo sterzo 69.5° e 70° già mi lasciano molti dubbi...
 
  • Mi piace
Reactions: andry96

longjnes

Maglia Rosa
10 Luglio 2008
9.404
6.474
Visita sito
Bici
Gianni2
Dipende da come sei messo in sella però.. se guardi la sella è tutta avanti, quindi se bilanci non sarebbe come dici.
l'arretramento non lo puoi usare per compensare, è un dato biomeccanico. magari l'utilizzatore è costretto a pedalarla TT per non fare le curve a diritto, ma è ancora di più un nonsense.
 

golias

Factotum :-)
28 Marzo 2018
27.438
19.786
.
Visita sito
Bici
mia
l'arretramento non lo puoi usare per compensare, è un dato biomeccanico.
Ma non solo.. l'arretramento/avanzamento oltre a determinare la posizione del piede in fase di spinta massima determina anche il bilanciamento sul mezzo, fai una prova.. vai in punta di sella e prova a fare 2 curve in discesa cosa ne esce.
magari l'utilizzatore è costretto a pedalarla TT per non fare le curve a diritto, ma è ancora di più un nonsense.
Per me invece ci sta.. con quella inclinazione hai un incidenza maggiore.. quindi anche maggiore direzionalità di sterzo, ovviamente se ce il giusto peso sulla ruota e torniamo al punto primo.
Di contro.. sarà molto pigra e impegnativa su percorsi tutte curve magari belle secche.
 

andry96

Ammiraglia
23 Luglio 2018
15.730
22.769
Brescia
Visita sito
Bici
Mtb, holdsworth competition, Favaloro, cervelo
68° è appena meno estrema, ma comunque sarei molto perplesso.
ci sono un paio di telai che mi attirano ma avendo angolo sterzo 69.5° e 70° già mi lasciano molti dubbi...
Sicuramente si guidano in maniera abbastanza diversa da una bdc tradizionale, ho usato qualche volta la bmc urs con 70° e bisogna un po farci l'abitudine ma funziona, e avevo lo sterzo troppo alto, con la posizione ideale dovrebbe migliorare
 

Fitzcarraldo

Apprendista Cronoman
13 Novembre 2008
3.509
1.889
Visita sito
Bici
klein, lynskey, sunn
Sicuramente si guidano in maniera abbastanza diversa da una bdc tradizionale, ho usato qualche volta la bmc urs con 70° e bisogna un po farci l'abitudine ma funziona, e avevo lo sterzo troppo alto, con la posizione ideale dovrebbe migliorare
che attacco manubrio aveva la urs? con 70° immagino vorrei già 50mm, massimo 60.