Il consumo calorico in bici

WNC2

Negoziante
Marchio Ufficiale
5 Dicembre 2008
4.741
1.078
zoagli
www.wnc2.biz
Bici
TIME - VXRS
la mia impressione e' comunque che il pianura il peso influisca sull'inerzia avendo comunque la pedalata un andamento sinusoidale e non costante.
ovvero a me leggero sembra a parita' di velocita' di fare piu' fatica a mantenerla. magari e' solo un impressione , come dicevo
Probabile che ci sia un minimo di valore di inerzia, per un ciclista più pesante, probabilmente pareggiato però dalla maggiore resistenza all'aria dovuta alla superficie maggiore
 

 

jacknipper

Scalatore
9 Febbraio 2013
6.354
1.218
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
la mia impressione e' comunque che il pianura il peso influisca sull'inerzia avendo comunque la pedalata un andamento sinusoidale e non costante.
ovvero a me leggero sembra a parita' di velocita' di fare piu' fatica a mantenerla. magari e' solo un impressione , come dicevo
in pianura, dove il peso influisce relativamente, a parità di allenamento e posizione (aerodinamica), contano più i watt assoluti che i w/kg ... e le masse muscolari di uno più pesante quello leggero se le scorda
e, non a caso, sprinter, ciclisti da circuito, velodromo, hanno tutti masse muscolari notevoli e peso importante (importante per un ciclista, ovviamente, quindi poca massa grassa)
 
  • Like
Reactions: WNC2

cucuriello

Pignone
3 Settembre 2010
162
6
Bici
Specialized Tarmac
la mia impressione e' comunque che il pianura il peso influisca sull'inerzia avendo comunque la pedalata un andamento sinusoidale e non costante.
ovvero a me leggero sembra a parita' di velocita' di fare piu' fatica a mantenerla. magari e' solo un impressione , come dicevo
Ottima considerazione. Infatti io quando mi porto (sempre in pianura) a velocità superiori ai 40km/h (ma in realtà personalmente lo noto già a partire dai 36 km/h), noto benissimo questa inerzia che mi consente di mantenere abbastanza agevolmente la velocità.
Questa inerzia è dovuta al fatto che un ciclista più massiccio sviluppa un'energia cinetica decisamente superiore e quindi la sfrutta! Giusto?
D'altro canto va detto che mi costa parecchia fatica arrivarci: devo compiere uno scatto alzandomi sui pedali oppure stando seduto impiego anche 1km per arrivare piano piano a certe velocità. Se ci sono curve o serpentine non ce la faccio.

Sul fatto della sinusoide non ho capito a cosa ti riferisci. Potresti spiegarmi?