Il futuro è dello sport all'aria aperta

Pizzo65

Novellino
24 Ottobre 2013
10
16
Bici
Esilierà 101sr
È evidente comunque che far sport in sicurezza a rigor di logica andrebbe consentito.... Se in osservanza di una risibile limitazione di andar da solo ... Non sarebbe un gran sacrificio..... Inoltre se il comune di appartenenza come spesso succede è piccolo .... Io amplierei almen alla provincia il territorio accessibile
 

 

R

RedCaad

Guest
..."anche chi ci dà contro si troverà a fare i conti con un modo di vivere che non sarà più lo stesso di prima, perlomeno fin quando non verrà trovato un vaccino".

Considerazione sbagliata e conclusioni sbagliate.

Il tono di questo articolo sembra una speranza di rivalsa "sportiva" contro le regole imposte.

Io rimango allibito.
 

[email protected]

Apprendista Cronoman
23 Luglio 2011
3.184
1.312
Messina
Bici
Trek Emonda SL6
La bicicletta non è proprio come descritto nell'articolo.
Uscita in solitaria, forse all'inizio per astinenza potrà essere accolta con gioia. Ma alla lunga, l'uscire da soli per molti sarà fonte di noia.
Io esco sempre da solo e non mi annoio affatto, anzi tutt'altro mi scoccia stare appresso ai ciclisti simil-idioti che fanno sempre a gara.
Riguardo la vit. D, in inverno, non credo che il ciclismo sia il miglior sport per favorirne la produzione visto che le parti del corpo esposte sono davvero poche se non nulle.
Sta di fatto che a breve autorizzeranno nuovamente la pratica sportiva all'aperto perché fare sport fa bene al sistema immunitario ed alla psiche, oltre che al sistema respiratorio e circolatorio, a tendini, articolazioni, muscoli, etc.

Dovrebbero però davvero mettere sanzioni pesantissime per chi non rispetta le regole che dovrebbero imporre. Bici all'aperto? Ok, ma non in gruppo, assolutamente in solitaria e comunque con distanziamento di almeno 10m da altri ciclisti (fatti salvi i sorpassi e gli incroci). Chi non rispetta la regola, 500€ di multa e bici sequestrata e messa all'asta.
 
  • Mi piace
Reactions: cbr70 and EliaCozzi

EliaCozzi

Apprendista Velocista
2 Marzo 2016
1.348
879
Mozzate (CO)
www.eliacozzi.it
Bici
Costelo Aeromachine, BTwin FC7,
La bicicletta non è proprio come descritto nell'articolo.
Uscita in solitaria, forse all'inizio per astinenza potrà essere accolta con gioia. Ma alla lunga, l'uscire da soli per molti sarà fonte di noia.
Questione di abitudine. Io mi sono sempre allenato da solo. Ci si doverte meno, ma non si hanno vincoli di orario, percorso e ritmo.
 
R

RedCaad

Guest
Sta di fatto che a breve autorizzeranno nuovamente la pratica sportiva all'aperto perché fare sport fa bene al sistema immunitario ed alla psiche, oltre che al sistema respiratorio e circolatorio, a tendini, articolazioni, muscoli, etc.

Dovrebbero però davvero mettere sanzioni pesantissime per chi non rispetta le regole che dovrebbero imporre. Bici all'aperto? Ok, ma non in gruppo, assolutamente in solitaria e comunque con distanziamento di almeno 10m da altri ciclisti (fatti salvi i sorpassi e gli incroci). Chi non rispetta la regola, 500€ di multa e bici sequestrata e messa all'asta.

Allo stato dei fatti si và esattamente nel senso opposto in quanto all'attività sportiva. Logicamente non è una priorità.

Sul sequestro delle bici e controllo dei Ciclisti, credo che al momento le FF.OO abbiano altri pensieri e soprattutto impegni.
 

roby1967

Apprendista Scalatore
18 Febbraio 2009
2.351
269
cuneo
Bici
Wilier 07
Non sono d'accordo...io vado in bici da solo..e anche con amici...ma preferisco andare da solo...x la sicurezza...Vado dove voglio..Non ho problemi...Non mi annoio..anche camminare all'aria aperta..Non potrei mai fare sport al chiuso..in palestra...in questo periodo faccio spinning a casa in garage ...due palle..noioso..Pero' meglio di niente..ieri ho pure messo in cortile la bici da spinning..c'era un bel sole...ma dopo un'ora ..ho smesso
 
  • Mi piace
Reactions: luccio50

[email protected]

Apprendista Cronoman
23 Luglio 2011
3.184
1.312
Messina
Bici
Trek Emonda SL6
Allo stato dei fatti si và esattamente nel senso opposto in quanto all'attività sportiva. Logicamente non è una priorità.

Sul sequestro delle bici e controllo dei Ciclisti, credo che al momento le FF.OO abbiano altri pensieri e soprattutto impegni.
Dipende. Rispetto alla gente che muore o al dilagarsi dei contagi sicuramente non è un priorità. Ma converrai che limitare per troppo tempo l'attività motoria provocherà altre problematiche (non sto nemmeno ad elencarle). E non è che debbano passare necessariamente 6 mesi senza motricità per aver danni organici e psicologici (non parlo comunque di noi ciclisti che bene o male grazie ai rulli qualche attività riusciamo a farla)
 
R

RedCaad

Guest
Dipende. Rispetto alla gente che muore o al dilagarsi dei contagi sicuramente non è un priorità. Ma converrai che limitare per troppo tempo l'attività motoria provocherà altre problematiche (non sto nemmeno ad elencarle). E non è che debbano passare necessariamente 6 mesi senza motricità per aver danni organici e psicologici (non parlo comunque di noi ciclisti che bene o male grazie ai rulli qualche attività riusciamo a farla)

Questa è una tua considerazione, ci sono persone che vivono senza fare niente e campano 100 anni.

Curate l'alimentazione, quello vi salverà in questo momento.
 
  • Mi piace
Reactions: bianco70

[email protected]

Apprendista Cronoman
23 Luglio 2011
3.184
1.312
Messina
Bici
Trek Emonda SL6
Questa è una tua considerazione, ci sono persone che vivono senza fare niente e campano 100 anni.

Curate l'alimentazione, quello vi salverà in questo momento.
Ok allora comunichiamo all'OMS che lo sport non serve a nulla e ci hanno preso per il culo negli ultimi 10 anni.
Conosce gente che si è alcolizzata per 50 anni e sta benone, e gente che mangia come se fosse l'ultimo pasto prima della pena capitale e non è ne diabetico ne iperteso. Non è l'eccezione a fare la regola. Peraltro le persone che campano 100 anni sono quelle nate nel 1920 dove sicuramente non avevano gli agi di oggi. L'attività motoria la facevano eccome, nei campi, per andare a lavoro e per andare a riempire le conce di acqua magari a 5 km da casa.
Esempio assolutamente infondato (e pretestuoso)
 

golias

Maglia Iridata
28 Marzo 2018
12.210
6.392
.
Bici
mia
Questa è una tua considerazione, ci sono persone che vivono senza fare niente e campano 100 anni.

Curate l'alimentazione, quello vi salverà in questo momento.
Le eccezioni ci sono sempre in ogni campo, il fratello di mia madre è vissuto fino a 96 anni e fumava un pacchetto al giorno di Alfa senza filtro e fino a circa 90 anni potava alberi e teneva i campi dietro casa come fossero un giardino compresa la sponda del fiume che non sarebbe toccato a lui mantenere in ordine.
Vero comunque che l'alimentazione rivesta un ruolo determinante.. ma il nostro corpo/fisico è strutturato per affrontare sforzi e non solo piccoli movimenti.
 
R

RedCaad

Guest
Ok allora comunichiamo all'OMS che lo sport non serve a nulla e ci hanno preso per il culo negli ultimi 10 anni.
Conosce gente che si è alcolizzata per 50 anni e sta benone, e gente che mangia come se fosse l'ultimo pasto prima della pena capitale e non è ne diabetico ne iperteso. Non è l'eccezione a fare la regola. Peraltro le persone che campano 100 anni sono quelle nate nel 1920 dove sicuramente non avevano gli agi di oggi. L'attività motoria la facevano eccome, nei campi, per andare a lavoro e per andare a riempire le conce di acqua magari a 5 km da casa.
Esempio assolutamente infondato (e pretestuoso)

Mi paiono i tuoi esempi abbastanza pretestuosi.

Mangiate sano e poco, soprattutto in questo periodo. Guarda cosa dice l'OMS su questo argomento.

Vedrete solo benefici.

Quando si potrà di nuovo fare attività la rifaremo.

Ps. Ho fatto 1 anno e mezzo senza alzare un peso e 1km di bici, non sono ne impazzito ne morto di rachitismo.
 
  • Mi piace
Reactions: gabrybe

fisico

Pignone
21 Aprile 2007
186
8
Milano
Chi ha scritto l'articolo, non abita in Italia, può ed esce regolarmente e ai rulli non ci pensa proprio whisp
Ha solo fotografato quel che è.
Chi ha scritto l’articolo dimostra dall’inizio dell’emergenza menefreghismo per chi sta male e per l’Italia. Chi gliel’ha fatto notare nel forum Mtb, come il sottoscritto, è stato bannato (viva la libertà di espressione!) Vediamo se lo fa anche qui...
 

Frescobaldo

Gregario
30 Gennaio 2010
665
54
Genova
Bici
Colnago CLX
Io ho interpretato l'articolo come una cosa così, volutamente senza grosse pretese un pezzo per scherzare e sfogarsi un po'.... Poi però la discussione come sta accadendo sempre più spesso ha preso dei toni polemici... troppo direi... gente che non "ascolta" l'altro si limita a dire la sua in continuazione... credo che ci viglia un po' più di ascolto e tolleranza da parte di tutti... altrimenti diventa noioso leggere 'sto forum.
 

fisico

Pignone
21 Aprile 2007
186
8
Milano
Hai fatto il ritratto dell’autore. È andato avanti una settimana a postare articoli con lo stesso argomento e non ha evitato di ribattere a nessun intervento critico.
Alla fine, nel mio caso il ban... hai ragione, ci si mette sullo stesso livello, meglio pensare a cose decisamente più importanti, ma quando vedo menefreghismo e mancanza di rispetto è più forte di me, qualunque sia il livello
 

Frescobaldo

Gregario
30 Gennaio 2010
665
54
Genova
Bici
Colnago CLX
A dir la verità non intendevo dare giudizi o criticare criticare né l'autore o anche altri... le polemiche ci sono state da molte parti... altrimenti sarebbe stata una polemica anche da parte mia :-)xxxx semplicemente mi auguro che ci si ascolti di più e si parli "dialogando", negli ultimi anni trovo che le polemiche siano diventate troppo frequenti e inutili....
 

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
36.245
9.799
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Chi ha scritto l’articolo dimostra dall’inizio dell’emergenza menefreghismo per chi sta male e per l’Italia. Chi gliel’ha fatto notare nel forum Mtb, come il sottoscritto, è stato bannato (viva la libertà di espressione!) Vediamo se lo fa anche qui...
Evidentemente hai confuso la libertà di espressione con la libertà di dire qualsiasi cosa in qualsiasi modo. Quella non c'è qui e non c'è nella vita reale.
....., negli ultimi anni trovo che le polemiche siano diventate troppo frequenti e inutili....
Questa quarantena non ha aiutato e non aiuterà in tal senso. Mi pare che invece di avvicinare le persone, pur nella lontananza, abbia fatto solo emergere il loro peggio e questo non si cancellerà facilmente.
 

lucas2007

Apprendista Passista
17 Novembre 2007
803
44
Feltre
Mi sfugge ancora quale sia il nesso di causa tra contrarre il virus ed andare in bici o a correre da soli. Sinceramente in questa situazione penso che fare sport faccia solo che bene, la gente trova uno sfogo alle frustrazioni che questo periodo storico porta, non va 3 volte al giorno a fare la spesa, fare sport aumenta le difese immunitarie ecc. A si c'e la storia che se uno si fa male occupa posti negli ospedali, che oltre la lombardia non sono saturi di pazienti e gli incidenti domestici in questo periodo (gente che fa i lavori più disparati a casa) sono balzati alle stelle.