La FFC segue l'esempio inglese

Absolut1893

Pedivella
18 Giugno 2010
473
10
Genoa
Bici
Bianchi Specialissima
Come scritto da altri sopra un nuovo velodromo si farà in Italia, ma non è quello il punto.

Fare il velodromo è solo il 1° passo e nemmeno quello giusto se poi non si sa come gestirlo. Avendo un progetto a lungo termine. Se no sono solo soldi buttati.

Il succo del discorso del presidente FFC è proprio quello: avere un velodromo serve a poco (in ottica grandi risultati) se poi non c'è una struttura di alto livello che lo sappia gestire.

Ed uno sponsor grosso che ci metta un sacco di soldi. Cosa che per avvenire deve avere qualche garanzia che chi gestisce il progetto lo gestisca bene ed ottenga risultati, non che ci faccia mangiare 10 enti, federazioni, amici degli amici e parenti.

Ti stra quoto...

Qui a Genova c'è una pista all'aperto che hanno rifatto da poco e l'asfalto fa già schifo e nessuno ci va ne c'è un ente che se ne occupi.

Lo sport dovrebbe essere utilizzato da un Paese per formare le nuove generazioni e farle crescere sane (oltre che come immagine), per dominuire malattie e quindi spese mediche future.

Basta fare la conta di quante medaglie vengono assegnate in pista e a crono rispetto alle gare in linea per capire dove bisogna investire...invece!!!!
Purtroppo manca un progetto per il futuro e si pensa solo al presente a ai propri interessi