Lance Armstrong racconta il suo inizio carriera (dopato)

 

el bradipo

Pignone
11 Settembre 2013
145
36
Besozzo
Bici
Specialized venge
Mah, ha vinto comunque sette tour ( chapeau) in un epoca dove praticamente TUTTI erano dopati ( ANCHE ITALIANI...), professionalmente era il migliore...poi se vogliamo come al solito dire che lui era un farabutto perché picchiava in gruppo e i suoi avversari si drogavano perché erano depressi perché venivano pestati.... io francamente mi sono più rotto i maroni con tutti i documentari e processi e fantaipotesi sulla vita e la morte del povero ( perché è morto..) pantani ( per fare un nome tra i tanti..) che poi tanto pulito non era ma per carità il pirata è il pirata...poi se a qualcuno dà fastidio vedere il documentario su lance può anche fare altro, io lo vedrò e ringrazio lo sbrissa perché è sempre sul pezzo in maniera imparzialeo-o
 

bicilook

Maglia Rosa
15 Giugno 2008
9.359
3.474
Genova
Bici
Colnago C60
Mah, ha vinto comunque sette tour ( chapeau) in un epoca dove praticamente TUTTI erano dopati ( ANCHE ITALIANI...), professionalmente era il migliore...poi se vogliamo come al solito dire che lui era un farabutto perché picchiava in gruppo e i suoi avversari si drogavano perché erano depressi perché venivano pestati.... io francamente mi sono più rotto i maroni con tutti i documentari e processi e fantaipotesi sulla vita e la morte del povero ( perché è morto..) pantani ( per fare un nome tra i tanti..) che poi tanto pulito non era ma per carità il pirata è il pirata...poi se a qualcuno dà fastidio vedere il documentario su lance può anche fare altro, io lo vedrò e ringrazio lo sbrissa perché è sempre sul pezzo in maniera imparzialeo-o
Io solo per il comportamento mafioso che ha avuto con Simeoni,vorrei che sparisse dalla faccia della terra...E poi basta, dire che si è dopato come tutti gli altri...non è vero...la sua squadra era un sistema doping mafioso senza eguali, tant'è vero che era anche coperto dall'Uci...
Per cui no,non era come tutti gli altri,era ben oltre.
E in più ci ha fatto assistere ai 7 Tour della noia...almeno avesse dato spettacolo con la "forza" e la "potenza" che aveva...i Tour più noiosi della storia,alla prima tappa si sapeva già chi sarebbe stato il vincitore finale...è un gran bene che non ci sia un albo d'oro di quei 7 tour,sono una pagina davvero brutta del ciclismo.
 

bughy

Novellino
1 Aprile 2020
62
66
42
Bergamo
Bici
Scapin Spirit S6
In quel periodo li, dove pescassi (prelevassi), pescavi male, qualsiasi corridore, squadra o nazione fosse... Compaesani compresi...
 

bradipus

Moderator
Membro dello Staff
23 Luglio 2009
22.067
5.835
Bugliano
Bici
qualunquemente
Io solo per il comportamento mafioso che ha avuto con Simeoni,vorrei che sparisse dalla faccia della terra...E poi basta, dire che si è dopato come tutti gli altri...non è vero...la sua squadra era un sistema doping mafioso senza eguali, tant'è vero che era anche coperto dall'Uci...
Per cui no,non era come tutti gli altri,era ben oltre.
E in più ci ha fatto assistere ai 7 Tour della noia...almeno avesse dato spettacolo con la "forza" e la "potenza" che aveva...i Tour più noiosi della storia,alla prima tappa si sapeva già chi sarebbe stato il vincitore finale...è un gran bene che non ci sia un albo d'oro di quei 7 tour,sono una pagina davvero brutta del ciclismo.
per dirla tutta sul caso Simeoni, ricordiamoci anche come venne accolto in gruppo nel famoso giorno della fuga da qualche nostro compatriota...
 

el bradipo

Pignone
11 Settembre 2013
145
36
Besozzo
Bici
Specialized venge
Io solo per il comportamento mafioso che ha avuto con Simeoni,vorrei che sparisse dalla faccia della terra...E poi basta, dire che si è dopato come tutti gli altri...non è vero...la sua squadra era un sistema doping mafioso senza eguali, tant'è vero che era anche coperto dall'Uci...
Per cui no,non era come tutti gli altri,era ben oltre.
E in più ci ha fatto assistere ai 7 Tour della noia...almeno avesse dato spettacolo con la "forza" e la "potenza" che aveva...i Tour più noiosi della storia,alla prima tappa si sapeva già chi sarebbe stato il vincitore finale...è un gran bene che non ci sia un albo d'oro di quei 7 tour,sono una pagina davvero brutta del ciclismo.
Replico solo per la vivacità dei tour...non è che gli ultimi tour dominati da froome o la sky ineos siano stati granché vivaci...forse sono stati peggio come spettacolo...( mettiamoci anche quelli di indurain già che ci siamo, con crono di 80km dove dava 8 minuti al secondo in classifica.)...poi uno si fa le sue belle analisi...(anche quelle del sangue..).
 

Cigholante

Pedivella
2 Ottobre 2018
411
340
Bolzano
Bici
Rose Team GF Four Disc
A chi tende ad annacquare il comportamento di Armstrong, apparentandolo a quello di tanti altri dopati dell'epoca, suggerisco la visione del docufilm Stop at Nothing: The Lance Armstrong Story su Netflix. Il suo comportamento è stato mafioso in senso letterale, ha cercato deliberatamente di distruggere, diffondendo informazioni false, la carriera e la vita di chi, come ad esempio Greg Lemond, lo denunciava.
 
Ultima modifica:

el bradipo

Pignone
11 Settembre 2013
145
36
Besozzo
Bici
Specialized venge
A chi tende ad annacquare il comportamento di Armstrong, apparentandolo a quello di tanti altri dopati dell'epoca, suggerisco la visione del docufilm Stop at Nothing: The Lance Armstrong Story su Netflix. Il suo comportamento è stato mafioso in senso letterale, ha cercato deliberatamente di distruggere, diffondendo informazioni false, la carriera e la vita di chi, come ad esempio Greg Lemond, lo denunciava.
infatti ho specificato "professionalmente"; il grosso errore ) non lo giustifico umanamente su certi suoi comportamenti) di Armstrong é stato, secondo me, il voler rientrare l ultimo periodo e credere di essere ancora onnipotente...peraltro io, giovane operato di tumore proprio negli stessi suoi anni ,con livestrong ho trovato un po' di forza di reazione anche dalla sua capacità di voler sopravvivere e vincere..( ricordiamoci che era più morto che vivo e nessuno dopo l operazione se lo cagava)..é stato il primo che ha coinvolto i media a livello mondiale nella sensibilizzazione di questo tipo di problema. Poi che gli sia venuta la sindrome del messia é un altro paio di maniche ma grazie a lui ci hanno mangiato in tanti ( trek, oakley uci aso e via così...)...p.s. Quando é morto Casartelli é lui che ha organizzato l arrivo della tappa per dedicargli la vittoria, poi che l abbia fatto per pubblicizzare se stesso ognuno la può pensare come crede..
 

bastianella31

Corratec CCT EVO BS31
14 Giugno 2010
7.162
5.457
45
Nußdorf am Inn, Bayern
Bici
Corratec CCT EVO Ultegra, Scott Speedster 20 Tiagra.
infatti ho specificato "professionalmente"; il grosso errore ) non lo giustifico umanamente su certi suoi comportamenti) di Armstrong é stato, secondo me, il voler rientrare l ultimo periodo e credere di essere ancora onnipotente...peraltro io, giovane operato di tumore proprio negli stessi suoi anni ,con livestrong ho trovato un po' di forza di reazione anche dalla sua capacità di voler sopravvivere e vincere..( ricordiamoci che era più morto che vivo e nessuno dopo l operazione se lo cagava)..é stato il primo che ha coinvolto i media a livello mondiale nella sensibilizzazione di questo tipo di problema. Poi che gli sia venuta la sindrome del messia é un altro paio di maniche ma grazie a lui ci hanno mangiato in tanti ( trek, oakley uci aso e via così...)...p.s. Quando é morto Casartelli é lui che ha organizzato l arrivo della tappa per dedicargli la vittoria, poi che l abbia fatto per pubblicizzare se stesso ognuno la può pensare come crede..
Ora non sono nessuno per giudicare Armstrong ma, il gesto che fece per ricordare Casartelli al traguardo della tappa vinta, a me emoziona ancora ora e non riesco a verderci dietro nessun tipo di malizia o cattiveria.
Per il resto sappiamo giä tutto tutti, ed abbiamo giä tutti una Nostra opinione al riguardo su di lui, sia come uomo che come ciclista…