[Made in China] Visita a Create Carbon Leader, produttori di telai in carbonio

paoletto

Cronoman
2 Gennaio 2012
708
11
26
Rovereto (TN)
Bici
Scott Addict R1 Dura Ace 7800 guar. FSA Superlight ruote Shimano WH-7701-R tub. Vittoria Evo CX
ma quindi non è un vero monoscocca? Il triangolo posteriore viene attaccato successivamente con quello anteriore. Non tutti telai sono fatti così vero?
O sbaglio?;nonzo%
 

 

pietro1973

Maglia Amarillo
13 Aprile 2011
8.257
2.398
Granducato di Toscana
Bici
tutte rigorosamente nere
vi sono monoscocca nei quali viene applicato il triangolo posteriore successivamente (la maggiorparte) ma altri, vedi il Cippolini (made in Italy), i quali sono fatti in un unico stampo e cioè dalla serie sterzo al carro posteriore.
 

iroma2009

Apprendista Velocista
12 Febbraio 2011
1.309
34
FlorenceForFun
Bici
Una bionda e una mora,cerco la rossa.
vi sono monoscocca nei quali viene applicato il triangolo posteriore successivamente (la maggiorparte) ma altri, vedi il Cippolini (made in Italy), i quali sono fatti in un unico stampo e cioè dalla serie sterzo al carro posteriore.
Made in Castel Fiorentino giù di li,però spero tu sia consapevole di non pagare solo la "qualità della manifattura" "Fiorentina" ma anche il nome?o-o
 

pietro1973

Maglia Amarillo
13 Aprile 2011
8.257
2.398
Granducato di Toscana
Bici
tutte rigorosamente nere
Made in Castel Fiorentino giù di li,però spero tu sia consapevole di non pagare solo la "qualità della manifattura" "Fiorentina" ma anche il nome?o-o
NO Tavarnelle V.P., siamo un po' fuori OT, ma come già detto tutto dipende da come è fatto il telaio in tutte le sue componenti siano queste umane,tecnologiche che materiali.

non sto qui a decantarti i pregi o i difetti degli uni rispetto agli altri ma ognuno fa ciò che vuole con i propri soldi e forse prima mi sono espresso male, non denigro assolutamente il prodotto cina ma ognuno di noi nel momento in cui spende valuta diversi fattori e per me uno tra questi rimane come e anche dove questo è stato fatto. Ciao.
 

mirkosavol

Novellino
16 Agosto 2010
68
3
onore BG
Bici
no brand...
Buona sera a tutti vorrei fare una semplice riflessione, 1 telaio in carbonio di qualsiasi marca TOP COSI' NON INCORRIAMO IN DISCUSSIONI INUTILI...TIPO (LA MIA NO...) fabbricata in Cina costo circa 400/500 euro
per noi passionari della bicicletta vengono venduti dai 2500 ai 4000 euro
sinceramente mi vergogno di tutti i marchi al Top e se possibile acquisterò il mio prossimo telaio in Cina anche se senza MARCHIO..
Scusate lo sfogo.
 

iroma2009

Apprendista Velocista
12 Febbraio 2011
1.309
34
FlorenceForFun
Bici
Una bionda e una mora,cerco la rossa.
NO Tavarnelle V.P., siamo un po' fuori OT, ma come già detto tutto dipende da come è fatto il telaio in tutte le sue componenti siano queste umane,tecnologiche che materiali.

non sto qui a decantarti i pregi o i difetti degli uni rispetto agli altri ma ognuno fa ciò che vuole con i propri soldi e forse prima mi sono espresso male, non denigro assolutamente il prodotto cina ma ognuno di noi nel momento in cui spende valuta diversi fattori e per me uno tra questi rimane come e anche dove questo è stato fatto. Ciao.
Non discuto su i soldi è una questione personale su la quale non è possibile confrontarci,ma su i prodotti fatti in Cina si dovrebbe capire una volta per tutte che la nostra vita viaggia sempre e comunque su una bici che sia Cinese Americana Olandese o Italiana,può succedere di tutto con tutti e non solo perchè è fatta in Cina=cattiva manodopera..anzio-o

A Tavarnelle grazie ho fatto confusioneo-o
 
  • Like
Reactions: pietro1973

Ambatula

Apprendista Scalatore
15 Marzo 2010
1.823
178
50
Milano
Bici
Olmo Alu + Olmo Carbo
Buona sera a tutti vorrei fare una semplice riflessione, 1 telaio in carbonio di qualsiasi marca TOP COSI' NON INCORRIAMO IN DISCUSSIONI INUTILI...TIPO (LA MIA NO...) fabbricata in Cina costo circa 400/500 euro
per noi passionari della bicicletta vengono venduti dai 2500 ai 4000 euro
sinceramente mi vergogno di tutti i marchi al Top e se possibile acquisterò il mio prossimo telaio in Cina anche se senza MARCHIO..
Scusate lo sfogo.
Non discuto su i soldi è una questione personale su la quale non è possibile confrontarci,ma su i prodotti fatti in Cina si dovrebbe capire una volta per tutte che la nostra vita viaggia sempre e comunque su una bici che sia Cinese Americana Olandese o Italiana,può succedere di tutto con tutti e non solo perchè è fatta in Cina=cattiva manodopera..anzio-o
:offtopic:
Se mi metto ad elencare tutte le cose fatte in Oriente, faccio una lista di 100 pagine.
Quindi vi invito a riflettere su quanto avete pagato ciò che avete intorno, quel accessorio, quel capo di vestiario, quelle scarpe da ginnastica, quel computer, i giocattoli dei bimbi, la componentistica dell'auto parcheggiata, ecc........
Adesso che siete stati così bravi, fate l'elenco delle cose che avete comprato in Italia e le cose che avete comprato direttamente dalla Cina per risparmiare.
Se la risposta è Solo la Bicicletta, riflettete ulteriormente sulla differenza tra agire e parlare.
Altrimenti, complimenti, siete coerenti.

Comunque non capisco perchè devo essere io il pirla/scemo/poco furbo/stupido/ignorante/ingenuo a non comprare bici cinesi (nella fattispecie ho sempre avuto bici di marca italiana), e non voi invidiosi/ipocriti/intolleranti che vi azzuffate per bici copiate.

Se voi vi sentite furbi a comprare in Cina, che bisogno c'è ad arrabiarsi contro il "sistema" :eek: avete vinto voi ;-)

Today very politically uncorrect :mrgreen:


:offtopic:
 

iroma2009

Apprendista Velocista
12 Febbraio 2011
1.309
34
FlorenceForFun
Bici
Una bionda e una mora,cerco la rossa.
:offtopic:
Se mi metto ad elencare tutte le cose fatte in Oriente, faccio una lista di 100 pagine.
Quindi vi invito a riflettere su quanto avete pagato ciò che avete intorno, quel accessorio, quel capo di vestiario, quelle scarpe da ginnastica, quel computer, i giocattoli dei bimbi, la componentistica dell'auto parcheggiata, ecc........
Adesso che siete stati così bravi, fate l'elenco delle cose che avete comprato in Italia e le cose che avete comprato direttamente dalla Cina per risparmiare.
Se la risposta è Solo la Bicicletta, riflettete ulteriormente sulla differenza tra agire e parlare.
Altrimenti, complimenti, siete coerenti.



Comunque non capisco perchè devo essere io il pirla/scemo/poco furbo/stupido/ignorante/ingenuo a non comprare bici cinesi (nella fattispecie ho sempre avuto bici di marca italiana), e non voi invidiosi/ipocriti/intolleranti che vi azzuffate per bici copiate.

Se voi vi sentite furbi a comprare in Cina, che bisogno c'è ad arrabiarsi contro il "sistema" :eek: avete vinto voi ;-)

Today very politically uncorrect :mrgreen:


:offtopic:

Magari compri da un rivenditore italiano un marchio Italiano fatto in

Cina,riflettiamo sulla differenza tra agire e parlareo-o

Se ti senti furbo perchè sei consapevole di comprare in Italia un prodotto

Cinese..."sei il sistema".

:eek:
 

Ambatula

Apprendista Scalatore
15 Marzo 2010
1.823
178
50
Milano
Bici
Olmo Alu + Olmo Carbo
Magari compri da un rivenditore italiano un marchio Italiano fatto in Cina,riflettiamo sulla differenza tra agire e parlareo-o

Se ti senti furbo perchè sei consapevole di comprare in Italia un prodotto

Cinese..."sei il sistema".

:eek:
Rilegi le tue due affermazioni. O è vera la prima o la seconda. Quindi, prima di tentare di essere pungente, devi saperlo fare.
Poi, quando hai imparato, ti rilegi il mio post e, se ancora non lo hai capito, te lo fai spiegare.

Inoltre evita le birre e i bacini, confermano l'ipocrisia di cui ti ho accusato.

P.S. Comunque si, io sono per il sistema. L'ho anche scritto. Altra conferma che hai fatto una battuta senza saperla fare
 

iroma2009

Apprendista Velocista
12 Febbraio 2011
1.309
34
FlorenceForFun
Bici
Una bionda e una mora,cerco la rossa.
Rilegi le tue due affermazioni. O è vera la prima o la seconda. Quindi, prima di tentare di essere pungente, devi saperlo fare.
Poi, quando hai imparato, ti rilegi il mio post e, se ancora non lo hai capito, te lo fai spiegare.

Inoltre evita le birre e i bacini, confermano l'ipocrisia di cui ti ho accusato.

P.S. Comunque si, io sono per il sistema. L'ho anche scritto. Altra conferma che hai fatto una battuta senza saperla fare
Io sono contro il sistema.Opinioni..attendo un corso di cabaret se puoi accetto consigli ;)

Le mie affermazioni sono identiche non ci vuole molto a capirlo quanto il tuo sarcastico post..sgradevole quanto basta.

Ipocrita?Accetto tutto figuriamoci un "ipocrita" ma non cambio idea.

Non rilegio il tuo post...non cambio idea facilmente.

Saluti.
 
Ultima modifica:

cicquetto

Apprendista Velocista
14 Novembre 2006
1.479
36
39
massa [BN]
Bici
cervélo r3 2009
io penso che continueranno a produrre per importanti e storici marchi ancora per breve tempo,poi o acquisiranno direttamente tali marchi,o lo faranno in proprio con un loro marchio.
non vedo perchè non dovrebbero loro guadagnare tutto quello che guadagnano i marchi committenti.
lo pensavo anche io prima ma adesso credo che non sia questa la loro strategia altrimenti avrebbero gia fatto il grande passo.
 

Deciso

Apprendista Cronoman
27 Settembre 2005
3.642
113
56
Montorsoli (FI)
Bici
Orbea Aero, F8 Pinarello, Orbea Terra
salve

Come detto nell'altra discussione su aziende Cinesi ho un'amico che lavora come dirigente in Cina/Shanghai per c/to di una grossa azienda italiana che ha aperto uno stabilimento anche la. Uno stipendio medio di un operaio qualificato arriva vicino ai 300 € ma che rapportato con il loro costo della vita equivale ai ns. 1500... Inoltre gli stipendi si stanno alzando a un ritmo maggiore alla inflazione, ovvero piano piano stanno sempre meglio ED E' GIUSTO che sia così, dato che cmq le aziende hanno "fame" di personale qualificato e ciò permette loro di alzare man mano le richieste economiche...
Poi bisogna dire che stanno investendo, tecnologie, formazione, ricerca, mentre noi stiamo perdendo la capacità tecnologica di fare certe cose, stiamo perdendo le manualità le competenze... quindi fra qualche anno non saremmo più in grado di fare "manifattura" al loro livello perché se non si continua a produrre si perdono le competenze le tecnologie. Ad esempio quale azienda italiana sarebbe in grado di produrre in serie l'Iphone??? Attenzione quindi a dire Cina = bassa tecnologia... Lo spirito imprenditoriale è simile a quello Giapponese e abbiamo visto che evoluzione ha fatto il Giappone dopo essere uscito dalla II° guerra mondiale in ginocchio.

Red">Penso sinceramente che bisogna smettere di credersi superiori e chiedere ai ns. politici e industriali di darsi una mossa, perché non è il costo del lavoro il problema (vedasi Germania, prendono il doppio di noi e non c'è problema occupazionale) ma il problema è che noi non ci crediamo più della manifattura, pensiamo solo a far soldi speculando, con i giochi di finanza, ritenendo che sia più facile così... Loro invece mettono in piedi serie realtà produttive e ci investono...e ci credono - rischiamo di rimanere indietro e di non prenderli più.
Mai intervento fu così vero.
Amico danysmart... l'Italia è "piena di italiani"...piena di "furbi" e piena di "coglioni".
All'amico pratese dico: i produttori pratesi sono vittima delle loro stesse "furberie"..farsi fare le stoffe e gli abiti dai cinesi invasori entrando dalla porta di servizio..e poi ritrovarsi a chiudere..imprenditoria italiana..? Mi vien da ridere!
 
  • Like
Reactions: ergo

LU

Passista
24 Luglio 2007
3.787
93
Genova
Bici
FM015
Allora secondo te basta avere qualche foglio di carbonio, degli stampi, un'autoclave, dei sacchi a vuoto e tutti divengono costruttori di telai in carbonio?
No, io dico che gli ingegneri che sanno fare i telai in carbonio li hanno già, non è certo quello che gli manca.

Ricordati che la tua vita viaggia su quel telaio, pertanto tanto di cappello a progettazione e sviluppo.
Come ho già avuto modo di dire io pedalo con soddisfazione da più di due anni su un no-brand preso direttamente in Cina e posso fare il paragone con il telaio di un abbastanza noto marchio italiano che possedevo prima: quest'ultimo soffriva di un sottosterzo che rendeva poco gradevole la guida in discesa, con l'FM015 ho acquistato una padronanza del mezzo per me sconosciuta prima, con tanti vantaggi anche sul versante della sicurezza.
 
Ultima modifica:

forzagenoa

Pignone
22 Febbraio 2009
159
12
Lavagna
Bici
Fante, Serena, Gios, Cavalera, Bianchi Rekord 748, Perico, MTB Specialized M4
Complimenti soprattutto per le difficoltà logistica ed un grazie per la conferma che per molti telai di case italiane, cambiano solo le decal. Viva l'acciaio
 

paoletto

Cronoman
2 Gennaio 2012
708
11
26
Rovereto (TN)
Bici
Scott Addict R1 Dura Ace 7800 guar. FSA Superlight ruote Shimano WH-7701-R tub. Vittoria Evo CX
Ormai non bisogna scandalizzarsi se i telai vengono fatti in cina o in taiwan, la cosa può piacere o non piacere, ma questo non è indice di bassa qualità, solo che l'economia mondiale si sta spostando nei paesi emergenti dove i costi sono notevolmente più bassi che qui.
 

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
172
45
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
Bello, bello. o-o

Mi fa specie sentir parlare di macchinari costosi nuovi di zecca... voglia di investire... lavoro per tutti... L'Occidente adesso come adesso con 'sta cavolo di crisi è proprio messo male... :cry
purtroppo (o per fortuna?) i tempi stanno cambiando, questo é il secolo della informazione e dello scambio culturale, c'é veramente poco da adagiarsi sugli allori...

Cmq, non é detto che servano i macchinari nuovi di zecca. Abbiamo artigiani bravissimi nel nord-est che usano ancora macchinari vecchi, ed i cui telai...bewh, vanno meglio di quelli "fatti in serie". Il problema é che in Italia si é sfruttato troppo il nome che abbiamo dato in giro per il mondo...
ma stiamo andando :offtopic:
 

gattonero

Princeps Mechanicorum
2 Agosto 2004
8.997
172
45
London, Nxxxx
velospace.org
Bici
Cinelli Supercorsa,MysticRats,HotRats,SoftMachine,Proxima ¦Scapin Blato¦Condor W.S.¦Brompton¦Peugeot
Ragazzi scusate,ma voi davvero pensate che basta vedere delle foto di centri di lavoro a controllo numerico di ultima generazione,per capire che eseguono lavorazioni a regola d'arte?
Io ci lavoro tutti i giorni con macchianari moderni e vetusti,e vi posso assicurare che conta molto di più l'esperienza e la meticolosità umana!!!
Sacrosanto.
Infatti dove lavoro io i telai li facciamo fare fasciati a mano, e non monoscocca. C'é un abisso di prestazioni e qualità di guida e comfort.
Ovviamente prende piú tempo: almeno 12 ore per un telaio finito...! Ovviamente questo si riflette sul prezzo, ma non é che il dottore ha ordinato di prendere un telaio in carbonio, o il telaio piú leggero: abbiamo fior fiore di telaisti in Italia che fanno ottimi prezzi.
Poi ognuno spende i propri soldi come crede, ma allora non lamentatevi (il discorso é lungo cmq)
 

paoletto

Cronoman
2 Gennaio 2012
708
11
26
Rovereto (TN)
Bici
Scott Addict R1 Dura Ace 7800 guar. FSA Superlight ruote Shimano WH-7701-R tub. Vittoria Evo CX
Sacrosanto.
Infatti dove lavoro io i telai li facciamo fare fasciati a mano, e non monoscocca. C'é un abisso di prestazioni e qualità di guida e comfort.
Ovviamente prende piú tempo: almeno 12 ore per un telaio finito...! Ovviamente questo si riflette sul prezzo, ma non é che il dottore ha ordinato di prendere un telaio in carbonio, o il telaio piú leggero: abbiamo fior fiore di telaisti in Italia che fanno ottimi prezzi.
Poi ognuno spende i propri soldi come crede, ma allora non lamentatevi (il discorso é lungo cmq)
per che azienda lavori?
Nella mia zona in trentino ci sono i ragazzi di san patrignano che fanno veramente dei bei lavori.
quali sono le differenze tecniche tra telai monoscocca e fasciati?
Grazie.
 

mikimetal91

Apprendista Cronoman
10 Agosto 2010
3.514
505
29
torino
Bici
Pellegrino proto01
Comunque non capisco perchè devo essere io il pirla/scemo/poco furbo/stupido/ignorante/ingenuo a non comprare bici cinesi (Red">nella fattispecie ho sempre avuto bici di marca italiana), e non voi invidiosi/ipocriti/intolleranti che vi azzuffate per bici copiate.



:offtopic:
la risposta è si nasconde nella tua stessa domanda: non hai detto "(nella fattispecie ho sempre avuto bici occidentali" hai specificato "marca italiana", come se l'italianità del progetto sia un plus tale da giustificare telai da 3000 euro. tra tutti gli aggettivi che ti sei auto-attribuito, imho il più adatto è ingenuo :wacko:
 

Severo

Novellino
4 Gennaio 2012
8
0
Svizzera Italiana
www.gianpi09.jimdo.com
Bici
PitonK12- Trek8500
Di qusto passo però, se si continua con la delocalizzazone, anche i Cinesi si ritroveranno con ueropei che non hanno più soldi per comprare quello che costruivamo noi. Alla fine questo é il grande paradosso. Costruire via, fa si risparmiare, ma si crea dioccupazione da noi. E chi compera senza soldi?