News Marta Cavalli inarrestabile vince il Mt.Ventoux Dénivelé Challenge

BDC-MAG.COM

Apprendista Cronoman
18 Febbraio 2014
3.138
804
Visita sito
Già vincitrice quest'anno dell'Amstel Gold Race e della Flèche wallonne, Marta Cavalli ha vinto in solitaria la prima edizione femminile del Mont Ventoux Dénivelé Challenges (100 km, 2.800 dislivello). L'italiana, guidata alla perfezione dal suo team FDJ-Nouvelle Aquitaine-Futuroscope nell'ultima salita da Sault, sul lato più lungo (24,3 km) ma meno...
Leggi tutto...
 

red.hell

Gregario
6 Giugno 2013
629
289
Visita sito
Bici
Wilier Izoard XP 2013
Complimenti a Marta, che da pianurotta va come un missile in salita.

Comunque, forse, sono più di 45 km per la prima salita sul piacentino
 

alearc66

Apprendista Cronoman
9 Aprile 2013
2.832
832
Ponte S. Pietro
www.strava.com
Bici
colnago master xlight bianchi boron xl
...con una VAM di 1500 mt. !!!! Chapeau alla Signorina Cavalli ...cognome che a questo punto la dice tutta sulla sua gamba !! :ola:
Avevano anche un forte vento a favore, comunque c'è poco da discutere, la Cavalli è tra le donne piu' forti in salita, forse le sta un pelo sopra la Van Vleuten,su salita secca forse anche la Vollering ma quest'anno,da come sta andando, mi sa' che sono li'
 

bradipus

Vendicatore Mascherato
23 Luglio 2009
29.015
16.658
Bugliano
Visita sito
Bici
qualunquemente
Avevano anche un forte vento a favore, comunque c'è poco da discutere, la Cavalli è tra le donne piu' forti in salita, forse le sta un pelo sopra la Van Vleuten,su salita secca forse anche la Vollering ma quest'anno,da come sta andando, mi sa' che sono li'
Sulle salite lunghe anche la Moolman (che, per inciso, ha trovato pure il tempo di laurearsi in ingegneria chimica).
 
  • Mi piace
Reactions: PicoPirata

alearc66

Apprendista Cronoman
9 Aprile 2013
2.832
832
Ponte S. Pietro
www.strava.com
Bici
colnago master xlight bianchi boron xl
E' veramente forte, quello che mi impressiona di piu' è che ha una regolarita' incredibile, quando è in gara è sempre li' davanti(al netto di cadute). Quest'anno ha anche beneficiato del fatto che la capitana designata è rimasta fuori un po' (la danese),cosi' ha potuto fare piu' spesso la sua corsa e si è visto.
Credo che al giro e tour ci fara' divertire
 

bradipus

Vendicatore Mascherato
23 Luglio 2009
29.015
16.658
Bugliano
Visita sito
Bici
qualunquemente
Vero, la dimenticavo,come anche quella piccoletta neozelandese,forse anche piu' forte,la Fisher Black
La neozelandese è forse la giovane più interessante in prospettiva, nelle gare dure, assieme alla van Anrooij; però la loro tenuta sulle salite importanti è tutta da verificare, vedremo al Giro.

Comunque, bella squadra anche la FdJ (Cavalli, Ludwig, Brown, Copponi, Muzic, Chapman, Guazzini, tutte ottime atlete)
 
  • Mi piace
Reactions: Shadowplay

alearc66

Apprendista Cronoman
9 Aprile 2013
2.832
832
Ponte S. Pietro
www.strava.com
Bici
colnago master xlight bianchi boron xl
La neozelandese è forse la giovane più interessante in prospettiva, nelle gare dure, assieme alla van Anrooij; però la loro tenuta sulle salite importanti è tutta da verificare, vedremo al Giro.

Comunque, bella squadra anche la FdJ (Cavalli, Ludwig, Brown, Copponi, Muzic, Chapman, Guazzini, tutte ottime atlete)
FdJ tra le squadre piu' forti assieme a SDworx e Trek(per le gare a tappe)
La Van Anrooj è un talento,ma adesso un pelo sotto a quelle citate,potrebbe diventare molto piu' forte. Ecco secondo me adesso vale la nostra Persico, percorso simile, livello simile
 

bastianella31

Capoufficio pacchi
14 Giugno 2010
9.865
10.070
48
Nußdorf am Inn, Bayern
Visita sito
Bici
Corratec CCT EVO Ultegra
Leggevo un articolo sulla differenza di premi in questa gara tra donne e uomini...fossi la Cavalli mi girerebbero parecchio...
E´ il solito discorso, che qua poi molti spostano sul calcio o F1-Moto Gp, gli ingaggi e i premi (diciamo purtroppo?) vanno di pari passo con quello che il movimento "muove" in termini di soldi-pubblico-seguito.
Esempio "stupido", quanto "muove" il calcio maschile, quanto quello femminile?
Quanto "muove" il TdF dei maschi rispetto a quello femminile?
Gli ingaggi-premi vanno logicamente di pari passo.
Non sto dicendo che sia giusto, sto solo esprimendo un pensiero...
 
  • Mi piace
Reactions: Barbo and zupperman

bradipus

Vendicatore Mascherato
23 Luglio 2009
29.015
16.658
Bugliano
Visita sito
Bici
qualunquemente
FdJ tra le squadre piu' forti assieme a SDworx e Trek(per le gare a tappe)
La Van Anrooj è un talento,ma adesso un pelo sotto a quelle citate,potrebbe diventare molto piu' forte. Ecco secondo me adesso vale la nostra Persico, percorso simile, livello simile
Tieni conto che finora la van Anrooij, così come la Fisher-Black, è stata utilizzata soprattutto con compiti di gregariato, a beneficio soprattutto di Elisa Balsamo (le sue trenate alla Gand hanno contribuito non poco a far staccare Lorena Wiebes).
Ha però fatto anche delle belle gare, come alle Strade Bianche (nona) o a Le Samyn, dove (in fuga con Vittoria Guazzini, ma nei tratti sulle pietre tirava solo l'olandese) è stata ripresa a cento metri dal traguardo.
Nella classifica WT U23, in cui è stata in testa fino a un mesa fa, attualmente ha quasi gli stessi punti della Fisher-Black, 430 contro 441; davanti a loro, solo le velociste Nosgaard e Consonni.
Inoltre, la van Anrooij è del febbraio 2002, la Fisher-Black di agosto 2000; Silvia Persico ha qualche anno in più, essendo del luglio 1997.

Tornando a Marta Cavalli, proprio quattro anni fa, a poco più di vent'anni, vinse a sorpresa sul traguardo di Agliè il titolo italiano, davanti a ragazze come Sofia Bertizzolo, Giorgia Bronzini, Marta Bastianelli e Silvia Persico... è forse maturata un po' più lentamente di altre, però si vede che la ragazza ha carattere, e che prima o poi sarebbero arrivate vittorie 'pesanti' anche per lei.
Brava Marta!
 
Ultima modifica:

FrancoNero

Pedivella
30 Novembre 2016
349
103
Visita sito
Bici
Trek
E´ il solito discorso, che qua poi molti spostano sul calcio o F1-Moto Gp, gli ingaggi e i premi (diciamo purtroppo?) vanno di pari passo con quello che il movimento "muove" in termini di soldi-pubblico-seguito.
Esempio "stupido", quanto "muove" il calcio maschile, quanto quello femminile?
Quanto "muove" il TdF dei maschi rispetto a quello femminile?
Gli ingaggi-premi vanno logicamente di pari passo.
Non sto dicendo che sia giusto, sto solo esprimendo un pensiero...
Muove poco anche perche' ancora poche donne seguono lo sport femminile. Siamo sempre noi uomini che seguiamo lo sport e se segui quello femminile sei ancora piu un invasato. Comunque mi sembra che sempre piu donne si stiano avvicinando a certi sport come calcio e ciclismo e questo fa sicuramente bene a tutto l ambiente. E comunque il ciclismo femminile e' moooooolto piu divertente da seguire di quello maschile. GRANDE MARTA!!!!!
 

bastianella31

Capoufficio pacchi
14 Giugno 2010
9.865
10.070
48
Nußdorf am Inn, Bayern
Visita sito
Bici
Corratec CCT EVO Ultegra
Muove poco anche perche' ancora poche donne seguono lo sport femminile. Siamo sempre noi uomini che seguiamo lo sport e se segui quello femminile sei ancora piu un invasato. Comunque mi sembra che sempre piu donne si stiano avvicinando a certi sport come calcio e ciclismo e questo fa sicuramente bene a tutto l ambiente. E comunque il ciclismo femminile e' moooooolto piu divertente da seguire di quello maschile. GRANDE MARTA!!!!!
La mia era una risposta all´utente che non trovava giusta la differenza del premio tra maschi e femmine.
Gli sponsor investono dove c´e´ ritorno mediatico, ed e´ fuori discussione che il ciclismo femminile ne dia molto meno di quello dei maschietti.
Tutto qua...
 

alearc66

Apprendista Cronoman
9 Aprile 2013
2.832
832
Ponte S. Pietro
www.strava.com
Bici
colnago master xlight bianchi boron xl
Muove poco anche perche' ancora poche donne seguono lo sport femminile. Siamo sempre noi uomini che seguiamo lo sport e se segui quello femminile sei ancora piu un invasato. Comunque mi sembra che sempre piu donne si stiano avvicinando a certi sport come calcio e ciclismo e questo fa sicuramente bene a tutto l ambiente. E comunque il ciclismo femminile e' moooooolto piu divertente da seguire di quello maschile. GRANDE MARTA!!!!!
Sono daccordo, piu' bello da seguire; meno tattica (nonstante le squadre piu' forti siano organizzate molto bene ed a volte riescono a controllare la corsa), atlete che spesso (quasi in ogni corsa)impazziscono e tentano le azioni piu' impossibili e assurde, molte non stanno a fare il benche'minimo calcolo; manovre assurde (cicliste che imrovvisamente si distraggono e tagliano il gruppo da dx a sx ravvivando le fasi di stanca della gara; a parita' di azioni le gare delle donne son sempre piu' belle da vedere, perche' e' sempre un bel vedere.
Infine, nella gara delle donne abbiamo sempre qualche ragazza italiana che corre da protagonista, c'è poco da fare ,sono piu' brave dei maschietti italiani
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Cima delle Lose e Encestraia
    Wed, 01 Feb 2023 10:36:12 CET
    [Routes] Italia - Piemonte, CN 26,62 km +1 727 mt Cicloalpinistica di grande soddisfazione e ...
  • poggio micheli
    Wed, 01 Feb 2023 10:08:18 CET
    [Training] 21,03 km +939 mt -465345:-8:-18 ...
  • poggio micheli
    Wed, 01 Feb 2023 10:04:06 CET
    [Training] 23,26 km +995 mt 02:07:44 ...
  • Pointe Fine - L'esposizione è servita!
    Wed, 01 Feb 2023 09:40:54 CET
    [Routes] Francia 24,35 km +1 594 mt Cicloalpinistica fisicamente non impegnativa ma estremam ...
  • Attività mattutina
    Wed, 01 Feb 2023 09:36:17 CET
    [Training] 6,51 km +11 mt 00:32:13 ...