Prima caduta seria

carlomilano

Novellino
29 Agosto 2018
3
0
53
italy 20131
Bici
scott afd team limited
Ciao ragazzi, nel 2018, dopo circa 25 anni di inattività, a 52 anni di età, ho ricominciato ad andare in bici da corsa. Ho comprato una scott afd in alluminio usata (poi vedrò più avanti di comprare qualcosa di più recente) e pian piano mi sono rimesso in moto. Nel 2019 ho fatto oltre 5000 km con qualche bella salita classica in Lombardia e in Liguria, come ai vecchi tempi (sono peso leggero, 56 kg). Sabato scorso (sono sempre stato uno di quelli che in inverno non si è mai fermato e ora ho ripreso da dove ho lasciato) ho fatto un'uscita di circa 85 km sulle colline brianzole. Insomma, per farla breve, classica curva in ombra anche se la temperatura era ormai oltre i 10 gradi, e via! come fosse stata imburrata, e prima che mi rendessi conto, l'anteriore ha perso aderenza e sono caduto su un fianco (Nota bena: Vittoria Rubino PRO Graphene nuova di 150 km al massimo). Adesso, pur non avendo fratture, se non una microfrattura alla mano di poco conto, sono tutto dolorante alla schiena e al torace tutto. Secondo la vostra esperienza, quando potrò ricominciare ad andare in bici? Dopo quanto tempo passa il dolore da contusione?
 

 

carlomilano

Novellino
29 Agosto 2018
3
0
53
italy 20131
Bici
scott afd team limited
grazie, immagino che la ripresa sia soggettiva e influenzata da mille variabili, per questo chiedevo secondo la vostra esperienza...
 

EugeBal

Novellino
18 Settembre 2018
77
61
56
Brisighella
Bici
Rossin, Cannondale, Legend, FRM e Corratec
Io sono scivolato il 6 ma devo essere caduto praticamente a gattoni, ginocchia fianco dx e palmo della mano dx, mano salvata dai guanti per il resto escoriazioni più o meno grandi ed a parte un leggero dolore al ginocchio dx ho ripreso a pedalare il 10 ed in 4 giorni ho fatto 300 km.
 

bagga

Apprendista Passista
27 Luglio 2019
858
418
34
modena
Bici
scott cr1
Mi suocero un anno fa è caduto, oltre ad escoriazioni su una coscia/chiappa e al braccio, ha preso una botta al costato e al pronto soccorso gli avrebbero dato almeno 7 giorni di riposo, dopo 2 era in bici nonostante avesse ancora un po male che poi e passato in 10-12 giorni se ricordo bene...
 

Paolillo

Apprendista Passista
7 Maggio 2009
943
265
48
Piacenza
Bici
Olmo
Accertati di non avere ematomi "importanti" che con lo sforzo potrebbero riprendere a "sanguinare" e poi salta sulla bici e vai....
 

Bertoglio

Pignone
17 Novembre 2016
249
175
colline pescaresi
Bici
colnago E1
Ciao ragazzi, nel 2018, dopo circa 25 anni di inattività, a 52 anni di età, ho ricominciato ad andare in bici da corsa. Ho comprato una scott afd in alluminio usata (poi vedrò più avanti di comprare qualcosa di più recente) e pian piano mi sono rimesso in moto. Nel 2019 ho fatto oltre 5000 km con qualche bella salita classica in Lombardia e in Liguria, come ai vecchi tempi (sono peso leggero, 56 kg). Sabato scorso (sono sempre stato uno di quelli che in inverno non si è mai fermato e ora ho ripreso da dove ho lasciato) ho fatto un'uscita di circa 85 km sulle colline brianzole. Insomma, per farla breve, classica curva in ombra anche se la temperatura era ormai oltre i 10 gradi, e via! come fosse stata imburrata, e prima che mi rendessi conto, l'anteriore ha perso aderenza e sono caduto su un fianco (Nota bena: Vittoria Rubino PRO Graphene nuova di 150 km al massimo). Adesso, pur non avendo fratture, se non una microfrattura alla mano di poco conto, sono tutto dolorante alla schiena e al torace tutto. Secondo la vostra esperienza, quando potrò ricominciare ad andare in bici? Dopo quanto tempo passa il dolore da contusione?
.......appena sentì che i dolori scompaiono....e tieni conto che gli ...."anta" chiedono dazio..... o-o
 

andry96

Apprendista Passista
23 Luglio 2018
923
609
23
Brescia
Bici
Mtb, holdsworth competition
Se sono solo botte e graffi è già tanto se aspetto una settimana.
Purtroppo un po' per sbadataggine un po' per inesperienza e vista non perfetta fra MTB e bdc mi è capitato qualche volo, fortunatamente mai danni seri, però ogni volta finisco per aspettare meno prima di tornare in sella
 

Number of the beast

Apprendista Velocista
24 Febbraio 2019
1.406
664
Italia
Bici
Nessuna
Insomma, per farla breve, classica curva in ombra anche se la temperatura era ormai oltre i 10 gradi, e via! come fosse stata imburrata, e prima che mi rendessi conto, l'anteriore ha perso aderenza e sono caduto su un fianco (Nota bena: Vittoria Rubino PRO Graphene nuova di 150 km al massimo).
Hai probabilmente esagerato con la velocità con l'asfalto bagnato in questa stagione, nei mesi invernali è buona regola scendere moderando molto la velocità. Asfalto e coperture non si comportano come nei mesi estivi.
Per il ritorno in bicicletta, se sei tornato a casa pedalando...Significa già che non hai nulla di grave.
Personalmente dopo un check-up, già il giorno dopo in sella.
 

carlomilano

Novellino
29 Agosto 2018
3
0
53
italy 20131
Bici
scott afd team limited
beh ragazzi.grazie. mi pare di capire che voi siete molto più spavaldi di me. domani sono 7 giorni dalla caduta, ho ancora un forte dolore al torace, lato della caduta. sono stato al pronto soccorso, non ho nulla di rotto. il medico mi ha detto che il dolore passerà in 20 giorni....(speravo prima). in effetti a 54 anni il recupero è molto più lento.
probabilmente ero troppo veloce. la traccia del computerino dice che ero a 38,20 km/h, in effetti troppo. esperienza che entra, come si dice. grazie a tutti
 

andry96

Apprendista Passista
23 Luglio 2018
923
609
23
Brescia
Bici
Mtb, holdsworth competition
beh ragazzi.grazie. mi pare di capire che voi siete molto più spavaldi di me. domani sono 7 giorni dalla caduta, ho ancora un forte dolore al torace, lato della caduta. sono stato al pronto soccorso, non ho nulla di rotto. il medico mi ha detto che il dolore passerà in 20 giorni....(speravo prima). in effetti a 54 anni il recupero è molto più lento.
probabilmente ero troppo veloce. la traccia del computerino dice che ero a 38,20 km/h, in effetti troppo. esperienza che entra, come si dice. grazie a tutti
Effettivamente la velocità ( se è corretta) non è bassa, ovviamente prenditi il tuo tempo ma almeno per me meglio non aspettare troppo e combattere la paura
A luglio ho fatto un brutto volo in bdc distruggendo la ruota anteriore e ritrovandomi botte e graffi sparsi ovunque ( perlomeno la fascia cardio ha evitato che mi si grattuggiassero pure i capezzoli ;pirlùn^ )
E dopo 7 giorni ero in bici ma ho aspettato così tanto solo perché a 6 giorni dal volo dovevo laurearmi....
 
  • Like
Reactions: carlomilano

Ssix

Novellino
21 Gennaio 2018
7
7
Cosenza, italia
Bici
Supersix evo
Ciao Carlo,
in bici non mi e' mai capitato (scusate ma sto toccando ferro) ma in moto sono andato giu in curva piu di una volta.
Credo che al di la' degli acciacchi - sempre che ovviamente non ci siano fratture o rotture - e' l'aspetto psicologico quello piu' importante per la ripresa. Mi riferisco non tanto alla velocita' nel rimontare in sella: prima e' meglio e'; ma soprattutto al come si torna, senza la paura di andare giu alla prima curva fatta un pelo oltre la iniziale prudenza. Io personalmente, per superare la paura, ho sempre rifatto la stessa curva dove ero caduto: questo mi ha sempre consentito di non temerla piu. Ma ovviamente la cosa e' soggettiva.
Comunque rimettiti presto...e buone pedalate
 
  • Like
Reactions: carlomilano

jacknipper

Scalatore
9 Febbraio 2013
6.342
1.207
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
se hai i rulli puoi iniziare a fare quelli
così smetti quando ti fa male
io li facevo con il braccio al collo e tutore per rottura testa omero
 
  • Like
Reactions: carlomilano

alboslr

Pignone
8 Settembre 2014
296
93
Bici
atalaslr
Ciao ragazzi, nel 2018, dopo circa 25 anni di inattività, a 52 anni di età, ho ricominciato ad andare in bici da corsa. Ho comprato una scott afd in alluminio usata (poi vedrò più avanti di comprare qualcosa di più recente) e pian piano mi sono rimesso in moto. Nel 2019 ho fatto oltre 5000 km con qualche bella salita classica in Lombardia e in Liguria, come ai vecchi tempi (sono peso leggero, 56 kg). Sabato scorso (sono sempre stato uno di quelli che in inverno non si è mai fermato e ora ho ripreso da dove ho lasciato) ho fatto un'uscita di circa 85 km sulle colline brianzole. Insomma, per farla breve, classica curva in ombra anche se la temperatura era ormai oltre i 10 gradi, e via! come fosse stata imburrata, e prima che mi rendessi conto, l'anteriore ha perso aderenza e sono caduto su un fianco (Nota bena: Vittoria Rubino PRO Graphene nuova di 150 km al massimo). Adesso, pur non avendo fratture, se non una microfrattura alla mano di poco conto, sono tutto dolorante alla schiena e al torace tutto. Secondo la vostra esperienza, quando potrò ricominciare ad andare in bici? Dopo quanto tempo passa il dolore da contusione?

Ti devi domandare il perché vai in bici. Ci vai per fare la prestazione o per divertirti?
Nel primo caso vai di rulli, nel secondo stattene fermo per quanto ti dice il medico e dopo rinizia gradualmente con giri su strada.
 
  • Like
Reactions: carlomilano

Boltex

Pignone
11 Luglio 2016
170
55
Pisa
Bici
Colnago Clx 2008
Ciao ragazzi, nel 2018, dopo circa 25 anni di inattività, a 52 anni di età, ho ricominciato ad andare in bici da corsa. Ho comprato una scott afd in alluminio usata (poi vedrò più avanti di comprare qualcosa di più recente) e pian piano mi sono rimesso in moto. Nel 2019 ho fatto oltre 5000 km con qualche bella salita classica in Lombardia e in Liguria, come ai vecchi tempi (sono peso leggero, 56 kg). Sabato scorso (sono sempre stato uno di quelli che in inverno non si è mai fermato e ora ho ripreso da dove ho lasciato) ho fatto un'uscita di circa 85 km sulle colline brianzole. Insomma, per farla breve, classica curva in ombra anche se la temperatura era ormai oltre i 10 gradi, e via! come fosse stata imburrata, e prima che mi rendessi conto, l'anteriore ha perso aderenza e sono caduto su un fianco (Nota bena: Vittoria Rubino PRO Graphene nuova di 150 km al massimo). Adesso, pur non avendo fratture, se non una microfrattura alla mano di poco conto, sono tutto dolorante alla schiena e al torace tutto. Secondo la vostra esperienza, quando potrò ricominciare ad andare in bici? Dopo quanto tempo passa il dolore da contusione?
io la prima caduta seria l'ho fatta di recente, proprio il giorno di Natale, giornata soleggiata ma nel penultimo tornante (viscido e sempre all'ombra) di una salita vicino casa sono arrivato troppo forte, mi è partita la ruota posteriore e sono sbattuto con la parte sinistra, l'abbigliamento santini ha retto benissimo, botta e abrasione alla coscia sinistra, alla spalla e col caschetto ci ho picchiato anche... dopo aver recuperato per strada boraccia occhiali e attrezzini della finta borraccia son tornato mestamente a casa , disinfettato e pulito il tutto, e messa della garza per coprire e far respirare la zona, la zona mi si è gonfiata un bel pò, oltre al solito ghiaccio o messo la ematonil per ridurre l'ematoma che si era formato, due giorni dopo ero sui rulli e non avevo nessun dolore se non al tatto nella zona della coscia e facendo qualche movimento troppo ampio con la spalla per il resto il gonfiore mi è sparito del tutto dopo 20 giorni durante i quali sono uscito comunque in bici, ma da premettere che sono stato fortunato e non ho avuto un fortissimo impatto e soprattutto credo di esser caduto bene...
è tutto molto soggettivo
 
  • Like
Reactions: carlomilano