Prima GF

alboslr

Pedivella
8 Settembre 2014
430
199
Bici
atalaslr
Ciao a tutti ragazzi,
poco più di una settimana fa ho preso parte alla GF Roma Campagnolo, dopo una preparazione amatoriale e "casereccia" di 6 mesi (ma vado in bici da corsa da circa 3 anni). Alla partenza mi resi subito conto di avere un buon controllo delle emozioni (la cosa che mi spaventava di più, visto che quelle salite le avevo consumate a forza di fare durante gli allenamenti).
Parto piano e mi metto in scia per perdere meno energie possibili nei primi 30km di pianura.
Prima salita affrontata al fondo veloce e andavo alla grande (mi sorprendevo del fatto che ero lontano dal "dare tutto" e dei risultati che avevo). Insomma ero in giornata di grazia.
Sopra vedevo la gente fermarsi al ristoro -.- ma io avevo barrette sali e tutto, e non mi sono mai fermato.
Altre 3 salite fatte in soglia (pendenze per le quali dovevi stare per forza sui pedali). Fino a li avevo una media di 26,5 km/h (niente male contando che mi aspettavano 35km di pianura e molti pezzi in leggera discesa).
Vedo un bel gruppetto davanti e decido di raggiungerlo per fare con loro parte della pianura per poi sprintare e dare anche l'anima negli ultimi km.
Spingo Spingo Spingo, Buco, Buco Porca pupazza
Buco due volte e finisco la gara con la gomma davanti a 1,5 bar perché la cartuccia era finita.
Non so se essere felice di averla finita nonostante tutto o essere incazzato nero perché finirla ai 30km/h sarebbe stata una grande soddisfazione.
 

 

giammo82

Novellino
8 Marzo 2015
85
7
Bici
bianchi
Benvenuto nel mondo delle gran fondo è delle competizioni purtroppo è così bisogna accettate fa parte dello sport nel bene e nel male


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

gomma88

Gregario
28 Aprile 2017
626
12
Bici
Bianchi XL Carbon
Ciao a tutti ragazzi,
poco più di una settimana fa ho preso parte alla GF Roma Campagnolo, dopo una preparazione amatoriale e "casereccia" di 6 mesi (ma vado in bici da corsa da circa 3 anni). Alla partenza mi resi subito conto di avere un buon controllo delle emozioni (la cosa che mi spaventava di più, visto che quelle salite le avevo consumate a forza di fare durante gli allenamenti).
Parto piano e mi metto in scia per perdere meno energie possibili nei primi 30km di pianura.
Prima salita affrontata al fondo veloce e andavo alla grande (mi sorprendevo del fatto che ero lontano dal "dare tutto" e dei risultati che avevo). Insomma ero in giornata di grazia.
Sopra vedevo la gente fermarsi al ristoro -.- ma io avevo barrette sali e tutto, e non mi sono mai fermato.
Altre 3 salite fatte in soglia (pendenze per le quali dovevi stare per forza sui pedali). Fino a li avevo una media di 26,5 km/h (niente male contando che mi aspettavano 35km di pianura e molti pezzi in leggera discesa).
Vedo un bel gruppetto davanti e decido di raggiungerlo per fare con loro parte della pianura per poi sprintare e dare anche l'anima negli ultimi km.
Spingo Spingo Spingo, Buco, Buco Porca pupazza
Buco due volte e finisco la gara con la gomma davanti a 1,5 bar perché la cartuccia era finita.
Non so se essere felice di averla finita nonostante tutto o essere incazzato nero perché finirla ai 30km/h sarebbe stata una grande soddisfazione.
Ed ecco perché porto sempre la pompa a mano con me 😊
 

alboslr

Pedivella
8 Settembre 2014
430
199
Bici
atalaslr
Infatti d'ora in puoi pompetta mini che (dicono) riesce ad arrivare a 7 bar (ne dubito ma ne basterebbero 5 o 5.5 bar) e soprattutto due camere d'aria.
Adesso preparazione per la prossima gara di marzo :cassius: