Sono nate le Creamy & Crunchy: l’evoluzione delle barrette proteiche!

bt3

Metron Ariston
8 Novembre 2013
1.005
237
Cappella Sistina
Bici
Biga Alata
A questo link trovate più informazioni.
Leggendo i valori nutrizionali ho visto che una barretta apporta circa 10g di proteine e anche 10g di grassi.
Tradotto in termini energetici, vuol dire che meno del 30% delle calorie fornite dalla barretta provengono dalle proteine, più del 60% dai grassi e circa il 10% dai carboidrati; da questo punto di vista sembra più un integratore di grassi che di proteine. Significativo anche il contenuto di fibre, che in alcuni gusti raggiunge facilmente la doppia cifra (fino a 14 g). Vista la sua composizione, ricca di grassi e fibre, non mi sembra un prodotto di veloce digestione, adatto per esempio ad essere utilizzato dopo un allenamento.

Sono curioso a questo punto di sapere quali considerazioni avete fatto, per arrivare alla elaborazione di questa barretta, che per valori nutrizionali somiglia ad un formaggio. Quali esigenze di uno sportivo/atleta contate di soddisfare? Non era meglio fare una barretta con una diversa distribuzione dei marconutrienti?
Con più carboidrati e meno grassi. poteva rappresentare uno spuntino più equilibrato da fare dopo l'attività fisica, o a metà-mattina oppure al pomeriggio.
 
Ultima modifica:

never give up!

Ammiraglia
9 Gennaio 2010
24.135
14.721
Piacenza
Bici
krypton xroad - GALLIUM
Leggendo i valori nutrizionali ho visto che una barretta apporta circa 10g di proteine e anche 10g di grassi.
Tradotto in termini energetici, vuol dire che meno del 30% delle calorie fornite dalla barretta provengono dalle proteine, più del 60% dai grassi e circa il 10% dai carboidrati; da questo punto di vista sembra più un integratore di grassi che di proteine. Significativo anche il contenuto di fibre, che in alcuni gusti raggiunge facilmente la doppia cifra (fino a 14 g). Vista la sua composizione, ricca di grassi e fibre, non mi sembra un prodotto di veloce digestione, adatto per esempio ad essere utilizzato dopo un allenamento.

Sono curioso a questo punto di sapere quali considerazioni avete fatto, per arrivare alla elaborazione di questa barretta, che per valori nutrizionali somiglia ad un formaggio. Quali esigenze di uno sportivo/atleta contate di soddisfare? Non era meglio fare una barretta con una diversa distribuzione dei marconutrienti?
Con più carboidrati e meno grassi. poteva rappresentare uno spuntino più equilibrato da fare dopo l'attività fisica, o a metà-mattina oppure al pomeriggio.
sono classiche barrette spuntino per chi vuol seguire un alimentazione lchf...non ne vedo altro uso...
 
  • Mi piace
Reactions: Maikol90
24 Febbraio 2008
604
44
Riccione
Bici
EthicSport
Leggendo i valori nutrizionali ho visto che una barretta apporta circa 10g di proteine e anche 10g di grassi.
Tradotto in termini energetici, vuol dire che meno del 30% delle calorie fornite dalla barretta provengono dalle proteine, più del 60% dai grassi e circa il 10% dai carboidrati; da questo punto di vista sembra più un integratore di grassi che di proteine. Significativo anche il contenuto di fibre, che in alcuni gusti raggiunge facilmente la doppia cifra (fino a 14 g). Vista la sua composizione, ricca di grassi e fibre, non mi sembra un prodotto di veloce digestione, adatto per esempio ad essere utilizzato dopo un allenamento.

Sono curioso a questo punto di sapere quali considerazioni avete fatto, per arrivare alla elaborazione di questa barretta, che per valori nutrizionali somiglia ad un formaggio. Quali esigenze di uno sportivo/atleta contate di soddisfare? Non era meglio fare una barretta con una diversa distribuzione dei marconutrienti?
Con più carboidrati e meno grassi. poteva rappresentare uno spuntino più equilibrato da fare dopo l'attività fisica, o a metà-mattina oppure al pomeriggio.
Ciao bt3!
In EthicSport esistono 18 tipologie di barrette diverse, ognuna con caratteristiche particolari che rispondono alle più svariate esigenze degli sportivi.
https://www.ethicsport.it/prodotti-linea-barrette.php
Se l’obiettivo è avere energia pronta all’uso, allora si dovrà cercare il prodotto più indicato tra le barrette della serie Energy. La composizione di queste barrette è su base di carboidrati, con meno grassi e meno proteine, proprio per essere utilizzabili anche durante lo sport.

Ad esempio, la barretta Long Races dolce-salato è ricca di carboidrati, apporta circa il 15% di proteine, e contiene una discreta quota di grassi, tutti naturali e provenienti da nocciole e arachidi. Tale barretta è indicata durante lo sport, nelle attività di resistenza. Nulla vieta di usarla anche dopo lo sport, qualora ci fosse una forte richiesta energetica a causa di un grande dispendio calorico.

Se invece si cerca una barretta proteica, realizzata con materie prime di buona qualità, un buon tenore proteico, senza grassi idrogenati, povera di zuccheri e con una buona quantità di fibre utili... in questo caso le barrette Creamy & Crunchy sono perfette. Offrono un buon senso di sazietà, grazie all’elevata quota di proteine e alla componente lipidica. Questa linea ha un indice glicemico molto basso, ed è perfetta come spezza fame o come apporto proteico a metà mattina o a metà pomeriggio.

I grassi contenuti sono il burro di cacao, un grasso naturale e vegetale, ottenuto dalle fave di cacao. L’altro grasso che viene usato è l’olio di girasole, un olio ricco di acidi grassi polinsaturi, salutari per l’organismo.

Inoltre, le fibre usate sono molto utili, utilizziamo infatti fibre prebiotiche, che rappresentano un toccasana la vitalità dei bifidobatteri contenuti nell’intestino (“i batteri buoni”).

Un prodotto come Creamy & Crunchy è idoneo come spuntino proteico, è povero di zuccheri semplici, consente di controllare la fame e ha una risposta glicemica molto bassa, è pertanto perfetto anche per chi vuole rimanere in linea.
 

bt3

Metron Ariston
8 Novembre 2013
1.005
237
Cappella Sistina
Bici
Biga Alata
In EthicSport esistono 18 tipologie di barrette diverse, ognuna con caratteristiche particolari che rispondono alle più svariate esigenze degli sportivi.
https://www.ethicsport.it/prodotti-linea-barrette.php
Se l’obiettivo è avere energia pronta all’uso, allora si dovrà cercare il prodotto più indicato tra le barrette della serie Energy. La composizione di queste barrette è su base di carboidrati, con meno grassi e meno proteine, proprio per essere utilizzabili anche durante lo sport.
A mio avviso ne basterebbero di meno per soddisfare le esigenze di uno sportivo/atleta: qualche barretta a base di CHO con poche fibre e pochi grassi, da usare poco prima o durante l'attività di endurance; qualche barretta a base di PRO di alta qualità da usare dopo l'attività fisica; e qualche barretta con tutti i nutrienti ben bilanciati, ovvero tenendo conto delle linee guida per una sana alimentazione, da poter usare in situazioni particolari, come quando si è lontani da casa e serve una soluzione pratica. Avere un catalogo con tanti prodotti, per me rischia di disorientare chi è alla ricerca di un integratore.
Ad esempio, la barretta Long Races dolce-salato è ricca di carboidrati, apporta circa il 15% di proteine, e contiene una discreta quota di grassi, tutti naturali e provenienti da nocciole e arachidi. Tale barretta è indicata durante lo sport, nelle attività di resistenza. Nulla vieta di usarla anche dopo lo sport, qualora ci fosse una forte richiesta energetica a causa di un grande dispendio calorico.
Ancora una volta è un prodotto che apporta prevalentemente grassi, circa il 50% dell'energia fornita, mentre i carboidrati contribuiscono per circa il 40%. Se si parte dal presupposto che gli integratori da assumere durante l'attività fisica intensa e prolungata come barrette, gel o bevande, dovrebbero apportare prevalentemente CHO facili da assimilare, questa barretta non mi sembra possa intercettare questa condizione. Mentre è facile trovare in commercio bevande e gel che apportano solo CHO, nel caso delle barrette la situazione è diversa, quindi si dovrebbe cercare di formulare prodotti che hanno al massimo qualche grammo di grassi e di fibre. Ma forse avete una idea differente sull'integrazione da attuare durante l'attività fisica.
Se invece si cerca una barretta proteica, realizzata con materie prime di buona qualità, un buon tenore proteico, senza grassi idrogenati, povera di zuccheri e con una buona quantità di fibre utili... in questo caso le barrette Creamy & Crunchy sono perfette. Offrono un buon senso di sazietà, grazie all’elevata quota di proteine e alla componente lipidica. Questa linea ha un indice glicemico molto basso, ed è perfetta come spezza fame o come apporto proteico a metà mattina o a metà pomeriggio.
In quale momento della giornata uno sportivo/atleta potrebbe aver bisogno di una integrazione a base di grassi, proteine e fibre, e povera di carboidrati? Prima dell'attività di endurance l'alimentazione e l'integrazione dovrebbero essere impostate in modo da consentire di partire con le riserve di glicogeno commisurate all'attività che si ha in programma di svolgere e a tal fine servirebbe assumere CHO; durante l'attività fisica intensa e prolungata, l'integrazione dovrebbe aiutare a risparmiare le riserve di glicogeno e ancora una volta servirebbero CHO; dopo un'attività fisica impegnativa si dovrebbero ricaricare le riserve di glicogeno e favorire la sintesi proteica, quindi servirebbero CHO e PRO.
I grassi contenuti sono il burro di cacao, un grasso naturale e vegetale, ottenuto dalle fave di cacao. L’altro grasso che viene usato è l’olio di girasole, un olio ricco di acidi grassi polinsaturi, salutari per l’organismo.
Volendo valutare la qualità dei grassi, considerando ancora una volta i valori nutrizionali, ad esempio nel gusto bianco e nocciola, i principali grassi presenti sono quelli saturi, che corrispondono a circa la metà dei grassi totali, e non penso che quando si parla di grassi salutari, siano i grassi saturi quelli da privilegiare.
Un prodotto come Creamy & Crunchy è idoneo come spuntino proteico, è povero di zuccheri semplici, consente di controllare la fame e ha una risposta glicemica molto bassa, è pertanto perfetto anche per chi vuole rimanere in linea.
Con una densità energetica così elevata, quasi 500kcal/100g di prodotto, non credo possa essere considerato una alternativa ideale per chi vuole rimanere in linea.

La mia opinione è che con un solo prodotto vogliate soddisfare troppe esigenze: integrazione di proteine, apporto di fibre benefiche, basso indice glicemico, spezza fame. Come può uno sportivo/atleta aver bisogno nello stesso momento di tutte queste esigenze? Prima dell'attività fisica avrà un certo tipo di bisogni, durante l'attività un altro tipo di necessità, che sono poi diverse dalle esigenze nel post-attività.
Per questo potrebbe essere meglio focalizzarsi su un aspetto particolare e formulare l'integratore in modo da riuscire a soddisfare quell'esigenza particolare di cui uno sportivo/atleta può aver bisogno.
 
  • Mi piace
Reactions: abcar and EliaCozzi

EliaCozzi

Passista
2 Marzo 2016
4.186
3.249
Mozzate (CO)
www.eliacozzi.it
Bici
Costelo Aeromachine, BTwin FC7,
A mio avviso ne basterebbero di meno per soddisfare le esigenze di uno sportivo/atleta: qualche barretta a base di CHO con poche fibre e pochi grassi, da usare poco prima o durante l'attività di endurance; qualche barretta a base di PRO di alta qualità da usare dopo l'attività fisica; e qualche barretta con tutti i nutrienti ben bilanciati, ovvero tenendo conto delle linee guida per una sana alimentazione, da poter usare in situazioni particolari, come quando si è lontani da casa e serve una soluzione pratica. Avere un catalogo con tanti prodotti, per me rischia di disorientare chi è alla ricerca di un integratore.

Ancora una volta è un prodotto che apporta prevalentemente grassi, circa il 50% dell'energia fornita, mentre i carboidrati contribuiscono per circa il 40%. Se si parte dal presupposto che gli integratori da assumere durante l'attività fisica intensa e prolungata come barrette, gel o bevande, dovrebbero apportare prevalentemente CHO facili da assimilare, questa barretta non mi sembra possa intercettare questa condizione. Mentre è facile trovare in commercio bevande e gel che apportano solo CHO, nel caso delle barrette la situazione è diversa, quindi si dovrebbe cercare di formulare prodotti che hanno al massimo qualche grammo di grassi e di fibre. Ma forse avete una idea differente sull'integrazione da attuare durante l'attività fisica.

In quale momento della giornata uno sportivo/atleta potrebbe aver bisogno di una integrazione a base di grassi, proteine e fibre, e povera di carboidrati? Prima dell'attività di endurance l'alimentazione e l'integrazione dovrebbero essere impostate in modo da consentire di partire con le riserve di glicogeno commisurate all'attività che si ha in programma di svolgere e a tal fine servirebbe assumere CHO; durante l'attività fisica intensa e prolungata, l'integrazione dovrebbe aiutare a risparmiare le riserve di glicogeno e ancora una volta servirebbero CHO; dopo un'attività fisica impegnativa si dovrebbero ricaricare le riserve di glicogeno e favorire la sintesi proteica, quindi servirebbero CHO e PRO.

Volendo valutare la qualità dei grassi, considerando ancora una volta i valori nutrizionali, ad esempio nel gusto bianco e nocciola, i principali grassi presenti sono quelli saturi, che corrispondono a circa la metà dei grassi totali, e non penso che quando si parla di grassi salutari, siano i grassi saturi quelli da privilegiare.

Con una densità energetica così elevata, quasi 500kcal/100g di prodotto, non credo possa essere considerato una alternativa ideale per chi vuole rimanere in linea.

La mia opinione è che con un solo prodotto vogliate soddisfare troppe esigenze: integrazione di proteine, apporto di fibre benefiche, basso indice glicemico, spezza fame. Come può uno sportivo/atleta aver bisogno nello stesso momento di tutte queste esigenze? Prima dell'attività fisica avrà un certo tipo di bisogni, durante l'attività un altro tipo di necessità, che sono poi diverse dalle esigenze nel post-attività.
Per questo potrebbe essere meglio focalizzarsi su un aspetto particolare e formulare l'integratore in modo da riuscire a soddisfare quell'esigenza particolare di cui uno sportivo/atleta può aver bisogno.

Sei un grande!
Hai dedicato mezz'ora del tuo tempo per argomentare in modo completo e scientifico le tue affermazioni che condivido al 200%.

Avevo cominciato anche io a scrivere qualcosa, ma poi mi sono detto che non ne sarebbe valsa la pena perché eravamo talmente all'assurdità che sembrava fuori luogo spiegare la relatività generale a chi non conosce il moto rettilineo uniforme, e si vanta di produrre e vendere integratori.

Anche l'articolo che c'èra linkato è pieno di assurdità, come mangiare le banane per reintegrare il potassio, quando il mondo intero sa che le patate contengono più potassio e sono a indice glicemico più basso delle banane, oppure mangiare pane, quando chiunque faccia sport di endurance sa che il pane e i lievitati sono praticamente da evitare perché gonfiano e assorbono acqua, mentre sono da preferire riso e pasta.

C'era bisogno di barrette energetiche ricche di grassi saturi? Perché il Mars, il Bounty, il Twix non ci sono già da secoli!
 
  • Mi piace
Reactions: abcar
24 Febbraio 2008
604
44
Riccione
Bici
EthicSport
A mio avviso ne basterebbero di meno per soddisfare le esigenze di uno sportivo/atleta: qualche barretta a base di CHO con poche fibre e pochi grassi, da usare poco prima o durante l'attività di endurance; qualche barretta a base di PRO di alta qualità da usare dopo l'attività fisica; e qualche barretta con tutti i nutrienti ben bilanciati, ovvero tenendo conto delle linee guida per una sana alimentazione, da poter usare in situazioni particolari, come quando si è lontani da casa e serve una soluzione pratica. Avere un catalogo con tanti prodotti, per me rischia di disorientare chi è alla ricerca di un integratore.

Ancora una volta è un prodotto che apporta prevalentemente grassi, circa il 50% dell'energia fornita, mentre i carboidrati contribuiscono per circa il 40%. Se si parte dal presupposto che gli integratori da assumere durante l'attività fisica intensa e prolungata come barrette, gel o bevande, dovrebbero apportare prevalentemente CHO facili da assimilare, questa barretta non mi sembra possa intercettare questa condizione. Mentre è facile trovare in commercio bevande e gel che apportano solo CHO, nel caso delle barrette la situazione è diversa, quindi si dovrebbe cercare di formulare prodotti che hanno al massimo qualche grammo di grassi e di fibre. Ma forse avete una idea differente sull'integrazione da attuare durante l'attività fisica.

In quale momento della giornata uno sportivo/atleta potrebbe aver bisogno di una integrazione a base di grassi, proteine e fibre, e povera di carboidrati? Prima dell'attività di endurance l'alimentazione e l'integrazione dovrebbero essere impostate in modo da consentire di partire con le riserve di glicogeno commisurate all'attività che si ha in programma di svolgere e a tal fine servirebbe assumere CHO; durante l'attività fisica intensa e prolungata, l'integrazione dovrebbe aiutare a risparmiare le riserve di glicogeno e ancora una volta servirebbero CHO; dopo un'attività fisica impegnativa si dovrebbero ricaricare le riserve di glicogeno e favorire la sintesi proteica, quindi servirebbero CHO e PRO.

Volendo valutare la qualità dei grassi, considerando ancora una volta i valori nutrizionali, ad esempio nel gusto bianco e nocciola, i principali grassi presenti sono quelli saturi, che corrispondono a circa la metà dei grassi totali, e non penso che quando si parla di grassi salutari, siano i grassi saturi quelli da privilegiare.

Con una densità energetica così elevata, quasi 500kcal/100g di prodotto, non credo possa essere considerato una alternativa ideale per chi vuole rimanere in linea.

La mia opinione è che con un solo prodotto vogliate soddisfare troppe esigenze: integrazione di proteine, apporto di fibre benefiche, basso indice glicemico, spezza fame. Come può uno sportivo/atleta aver bisogno nello stesso momento di tutte queste esigenze? Prima dell'attività fisica avrà un certo tipo di bisogni, durante l'attività un altro tipo di necessità, che sono poi diverse dalle esigenze nel post-attività.
Per questo potrebbe essere meglio focalizzarsi su un aspetto particolare e formulare l'integratore in modo da riuscire a soddisfare quell'esigenza particolare di cui uno sportivo/atleta può aver bisogno.

Gentile bt3.
apprezziamo molto questa voglia di entrare nell'argomento in maniera così dettagliata, tuttavia per farlo è bene inquadrare precisamente il tema, altrimenti si rischiano interpretazioni poco corrette.
Iniziamo da questo: le barrette proteiche non sono adatte DURANTE lo sport.
Se si insiste nell'analizzare una formulazione e la si colloca nel momento di assunzione sbagliato, si arriverà necessariamente a conclusioni sbagliate.
Le barrette Creamy & Crunchy non sono state formulate per essere assunte mentre si fa sport o come pre workout.
Siamo d'accordo che una barretta idonea per fare sport deve avere tanti carboidrati (CHO) ed essere povera di proteine e grassi. ( un esempio è la barretta Energy Gold => 69% carboidrati, 5% proteine, 8% grassi)
Tutte le barrette della serie Energy hanno caratteristiche di elevata digeribilità, sono povere di grassi e proteine, proprio perché vengono utilizzate durante lo sport, in particolare dai ciclisti.
Se si cercano prodotti ancora più spostati verso i carboidrati, le barrette MiniEnergy hanno ancor meno proteine e grassi. Infine, se si cerca un prodotto masticabile, prontamente digeribile e realizzato esclusivamente su base si carboidrati, si potrà scegliere SportFruit. In questo prodotto proteine e grassi tendono a zero.
Ora, se ci sono vari tipi di barrette e prodotti diversi è perché ci sono diverse esigenze, e pensare che basterebbero 3 tipologie è una semplificazione che non si sposa con la realtà e soprattutto con le richieste delle persone.

Le barrette della serie Long Races sono formulate per uscite molto lunghe, infatti l'apporto calorico è piuttosto importante.
Se vogliamo essere precisi, e informare correttamente il lettore, la barretta Long Races dolce-salato, una delle più apprezzate dai ciclisti, apporta 49,7 % di carboidrati, 27,8% di grassi ( di cui 3,4% saturi), 15,2% di proteine.
Chi comprende questi parametri può facilmente capire che questo alimento è ottimale per dare una pronta energia, proprio in situazioni di impegno prolungato. Contribuisce inoltre anche a far lavorare un poco lo stomaco, quando si affrontano uscite o gare molto lunghe.

Torniamo invece ai parametri nutrizionali delle barrette Creamy&Crunchy, anche in questo caso ci teniamo a dire come stanno in realtà le cose.
La tabella è questa: 37% proteine, 19% carboidrati (di cui 4,6% zuccheri), 31% grassi (di cui 16% saturi).
Le calorie di questa barretta sono 152.
Tutti questi dati sono pubblicati sul sito:
https://www.ethicsport.it/prodotti-linea-barrette.php.
Come già spiegato in precedenza, i grassi provengono da burro di cacao e olio di girasole.
Questa barretta è gradevolissima, idonea come spezza fame, idonea per una merenda proteica, ha un indice glicemico molto basso, ha pochissimi zuccheri, è povera di carboidrati, non crea rebound insulinico,... ma non è pensata per essere utilizzata durante lo sport.
Pertanto è inutile accanirsi nel dire che non è adatta per essere usata mentre si fa sport, lo sapevamo anche noi! L'abbiamo infatti formula per altre necessità.
Siamo specialisti da quasi venti anni nel formulare prodotti per i vari momenti dello sport (prima - durante- dopo) e il nostro staff di ricerca e sviluppo si adopera ogi giorno per individuare prodotti che possano soddisfare esigenze specifiche, con prodotti all'avanguardia.
Un saluto cordiale e grazie per averci dato l'opportunità di approfondire la materia.
 

bt3

Metron Ariston
8 Novembre 2013
1.005
237
Cappella Sistina
Bici
Biga Alata
Se si insiste nell'analizzare una formulazione e la si colloca nel momento di assunzione sbagliato, si arriverà necessariamente a conclusioni sbagliate.
Le barrette Creamy & Crunchy non sono state formulate per essere assunte mentre si fa sport o come pre workout.
Nel primo messaggio che ho scritto si può leggere chiaramente che ho valutato la barretta ipotizzando una sua assunzione dopo l'attività fisica o negli spuntini. In alcune considerazioni successive ho ipotizzando anche un suo utilizzo nel contesto di una dieta ipocalorica. Tutto questo perché quando penso alle barrette proteiche, questi sono alcuni dei contesti di utilizzo che per prima mi vengono in mente.
Torniamo invece ai parametri nutrizionali delle barrette Creamy&Crunchy, anche in questo caso ci teniamo a dire come stanno in realtà le cose.
La tabella è questa: 37% proteine, 19% carboidrati (di cui 4,6% zuccheri), 31% grassi (di cui 16% saturi).
Le calorie di questa barretta sono 152.
I valori nutrizionali da te riportati esprimono il contenuto in grammi di macronutrienti riferito a 100g di prodotto, invece nei miei messaggi precedenti ho espresso il contenuto di marconutrienti, in termini di energia fornita rispetto al contenuto calorico totale del prodotto.

Di seguito riporto tutti i passaggi necessari per ottenere i valori nutrizionali di cui ho scritto nei messaggi precedenti in riferimento alla barretta Creamy&Crunchy, partendo dai valori da te riportati, che sono stati gli stessi che ho utilizzato anche io precedentemente.
37% di proteine significa 37gPRO/100g di prodotto, 19% di carboidrati vuol dire 19gCHO/100g di prodotto, mentre 31% di grassi corrisponde a 31gFAT/100g di prodotto.
Visto che ogni grammo di CHO apporta 4 kcal, così come ogni grammo di PRO, mentre ogni grammo di FAT fornisce 9 kcal, possiamo tradurre in termini energetici (kcal) il contenuto di macronutrienti di questa barretta, facendo i seguenti calcoli: 37gPRO x 4kcal = 148Kcal da PRO; 19gCHO x 4kcal = 76kcal da CHO; 31gFAT x 9kcal = 279kcal da FAT.
A questo punto si può dedurre che il contenuto energetico della barretta è pari a 503 kcal/100g di prodotto (148+76+279), sul sito riportate 506 kcal/100g.
In termini di contributo energetico dei macronutrienti, vuol dire che le proteine forniscono il 29% dell'energia contenuta nel prodotto (148x100/503), i CHO il 15% dell'energia (76x100/503), mentre i FAT il 56% dell'energia (279x100/503).
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: EliaCozzi