Stagione di corse finita?

gasht

Maglia Amarillo
6 Febbraio 2005
8.670
2.686
Bici
con gruppi shimano
la questione si pone.

ma tutta la vicenda è in evoluzione. il mondo occidentale si è spaventato col caso lombardo.

se la media fosse quella italiana senza lombardia dappertutto si giocherebbe a porte aperte e forse la tirreno si correrebbe tranquillamente.
per la cina e l'iran non si sarebbe spaventato che 1/8 di quelli spaventati ora.
 
Ultima modifica:

mauretto

Apprendista Cronoman
24 Aprile 2009
2.932
2.778
Fvg
Bici
un onesto ferro
Si, lo so che è "l'ultimo dei problemi", meno per chi ci lavora e vive di queste corse però.

E comunque questo sarebbe un sito di ciclismo...se volete parlare di virologia ed altro è pieno internet...

Attualmente c'è forse molta più gente che lavora e vive di altri mestieri, e che per legge è a casa.
Il ciclismo professionistico è solo uno dei settori che si stanno aggiungendo alla lista
 

andry96

Maglia Amarillo
23 Luglio 2018
8.632
11.061
25
Brescia
Bici
Mtb, holdsworth competition
Viste le misure che (non) stanno prendendo gli altri stati temo che si rischierà di non avere le condizioni per correre fino almeno ad agosto o all'autunno, chi crede che risolveremo tutto in due settimane o un mese sbaglia di grosso
 
  • Mi piace
Reactions: Oasis58

VECCHIA

Passista
4 Settembre 2014
4.122
4.473
51
Vicenza
Bici
COLNAGO C64 - COLNAGO CONCEPT - PEDEMONTE AURATA RS
Per come si struttura una corsa di ciclismo e peggio ancora un grande Giro ovvero con lunghi spostamenti sul territorio vedo fortemente a rischio non solo le prossime gare ma tutta la stagione , molto piu' semplice gestire sport come il calcio dove giochi all'interno di stadi e comunque anche il cacio non e' messo bene . Ora bisognera' vedere come sara' il comportamento di questo virus con l'innalzarsi delle temperature , se andra' in sofferenza si avra' piu' margine di manovra altrimenti si andra' verso un annullamento dell'intera stagione .
 

Shadowplay

Apprendista Cronoman
12 Giugno 2017
3.259
1.805
Bici
Olmo Link Pro
Per come si struttura una corsa di ciclismo e peggio ancora un grande Giro ovvero con lunghi spostamenti sul territorio vedo fortemente a rischio non solo le prossime gare ma tutta la stagione , molto piu' semplice gestire sport come il calcio dove giochi all'interno di stadi e comunque anche il cacio non e' messo bene . Ora bisognera' vedere come sara' il comportamento di questo virus con l'innalzarsi delle temperature , se andra' in sofferenza si avra' piu' margine di manovra altrimenti si andra' verso un annullamento dell'intera stagione .
C'era un video sul sito della stampa in cui un virologo rispondeva proprio a questa domanda: "il virus vive benissimo a temperature che vanno dai 4 ai 40 gradi".
 

VECCHIA

Passista
4 Settembre 2014
4.122
4.473
51
Vicenza
Bici
COLNAGO C64 - COLNAGO CONCEPT - PEDEMONTE AURATA RS
C'era un video sul sito della stampa in cui un virologo rispondeva proprio a questa domanda: "il virus vive benissimo a temperature che vanno dai 4 ai 40 gradi".
Bene anzi male , se cosi' e' temo che per il ciclismo e non solo la stagione sia finita o quantomeno compromessa in modo gravissimo .
 
  • Mi piace
Reactions: Shadowplay

tornoindietro72

Apprendista Passista
13 Ottobre 2015
1.172
411
49
Francavilla al Mare
Bici
Berta2 Bmc SLR02
purtroppo penso di che la stagione stia andando "all'aceto" ma non ci vedo nulla di straordinario, spiace certamente, per chi ama questo sporto come altri e per tutti coloro che ci lavorano, ci saranno gravi conseguenze certamente ma la coerenza è adeguarsi, a priori, visto che in gioco c'è la salute.
trovo assurdo che in questa situazione ancora si corra, come assurda la partita a porte chiuse di ieri sera se non sbaglio.
trovo assurdo l'atteggiamento dei professionisti stessi, forse aspettano il primo positivo, comprendo gli obblighi contrattuali ma qui parliamo di altri valori.
 

VECCHIA

Passista
4 Settembre 2014
4.122
4.473
51
Vicenza
Bici
COLNAGO C64 - COLNAGO CONCEPT - PEDEMONTE AURATA RS
purtroppo penso di che la stagione stia andando "all'aceto" ma non ci vedo nulla di straordinario, spiace certamente, per chi ama questo sporto come altri e per tutti coloro che ci lavorano, ci saranno gravi conseguenze certamente ma la coerenza è adeguarsi, a priori, visto che in gioco c'è la salute.
trovo assurdo che in questa situazione ancora si corra, come assurda la partita a porte chiuse di ieri sera se non sbaglio.
trovo assurdo l'atteggiamento dei professionisti stessi, forse aspettano il primo positivo, comprendo gli obblighi contrattuali ma qui parliamo di altri valori.
Il primo positivo e' gia' saltato fuori da un pezzo , Parigi Nizza a parte e parliamo di Francia per il resto e' tutto fermo , nel nostro paese tutti gli sport sono fermi in sintonia con tutto il resto della vita di tutti i giorni .
 

bianco70

Passista
22 Agosto 2007
4.395
2.077
Bologna
Bici
Wilier 110 Air
purtroppo penso di che la stagione stia andando "all'aceto" ma non ci vedo nulla di straordinario, spiace certamente, per chi ama questo sporto come altri e per tutti coloro che ci lavorano, ci saranno gravi conseguenze certamente ma la coerenza è adeguarsi, a priori, visto che in gioco c'è la salute.
trovo assurdo che in questa situazione ancora si corra, come assurda la partita a porte chiuse di ieri sera se non sbaglio.
trovo assurdo l'atteggiamento dei professionisti stessi, forse aspettano il primo positivo, comprendo gli obblighi contrattuali ma qui parliamo di altri valori.

I professionisti si stanno comportando esattamente come noi lavoratori, fanno quello per cui li pagano.
Fino a che i governi non imporranno uno stop totale continueranno ad andare dove li mandano a correre, come facciamo noi che produciamo indispensabili parti meccaniche, indispensabili auto e moto, indispensabili capi di abbigliamento ecc.....
 
  • Mi piace
Reactions: guido76b

tornoindietro72

Apprendista Passista
13 Ottobre 2015
1.172
411
49
Francavilla al Mare
Bici
Berta2 Bmc SLR02
I professionisti si stanno comportando esattamente come noi lavoratori, fanno quello per cui li pagano.
Fino a che i governi non imporranno uno stop totale continueranno ad andare dove li mandano a correre, come facciamo noi che produciamo indispensabili parti meccaniche, indispensabili auto e moto, indispensabili capi di abbigliamento ecc.....

punti di vista, tutti rispettabili.
dico però che c'è sempre lavoro e lavoro con relative posizioni e forze, basta vedere in ambito sportivo cosa decidono piloti di auto e moto quando gli organi al di sopra latitano oltremodo.
parliamo di una singola manifestazione che prosegue nonostante la tempesta attorno.
certo a conti fatti considerato dove corrono la cosa non è poi tanto strana.
e comunque non penso corrano per la vita e col fucile alle spalle.
punti di vista.
 

sembola

Passista
22 Aprile 2004
3.861
3.237
Siena
www.sembola.it
Bici
verde
È quello che pensavo anch’io. Sarebbe interessante uno speciale sul Fiandre durante l’invasione tedesca. Dovevano avere una mentalità molto diversa da quella di oggi
beh, considera che per tutto il '43 il Belgio era ben lontano dal fronte dei combattimenti, vedevano passare (e cadere) gli aerei alleati verso la Germania ma era tutto. Poi a primavera del 44 iniziò la fase di interdizione dei trasporti in vista del D-day e le cose cambiarono.