Gare Tour 2020: Pogačar campione. Le pagelle

bastianella31

Poursuivant©️®️™️
14 Giugno 2010
9.610
9.531
47
Nußdorf am Inn, Bayern
Bici
Corratec CCT EVO Ultegra
Già, un accordo non scritto, che personalmente disapprovo. Per me si deve combattere fino all'ultimo metro. Ovvio che con un arrivo a Parigi è un "terreno per velocisti", e quindi il secondo o il terzo della classifica generale avrebbe ben poche possibilità di spuntarla. Ma non vedo perchè "appenderlo al muro" se ci vuole provare. Magari si trova dietro di pochi secondi, che con un'azione da finisseur e tattica di squadra riuscirebbe pure a scavalcare il primo in classifica, ma l'accordo non scritto glielo impedisce.
Anche se ormai è consuetudine considerare l'ultima tappa una passerella, a me non piace proprio.
Io partirei quando la squadra della maglia gialla fa le foto di rito durante la tappa!!! :==
 

ulau75

Apprendista Cronoman
11 Settembre 2008
2.752
404
Provincia Veronese
Bici
Bianchi OltreXr4
Già, un accordo non scritto, che personalmente disapprovo. Per me si deve combattere fino all'ultimo metro. Ovvio che con un arrivo a Parigi è un "terreno per velocisti", e quindi il secondo o il terzo della classifica generale avrebbe ben poche possibilità di spuntarla. Ma non vedo perchè "appenderlo al muro" se ci vuole provare. Magari si trova dietro di pochi secondi, che con un'azione da finisseur e tattica di squadra riuscirebbe pure a scavalcare il primo in classifica, ma l'accordo non scritto glielo impedisce.
Anche se ormai è consuetudine considerare l'ultima tappa una passerella, a me non piace proprio.
Sarebbe stato interessante qualora dopo la crono fossero stati divisi da 4-5"
 

jan80

Ammiraglia
3 Marzo 2008
16.228
5.842
bassano del grappa
Bici
Colnago
partire ed attaccare la maglia gialla a Parigi sarebbe andare contro una regola non scritta del ciclismo,praticamente non avresti speranze o quasi,visto che tutto il gruppo per rispetto del simbolo aiuterebbe la maglia gialla in questo caso.......
 

bianco222

Velocista
24 Giugno 2013
5.557
2.706
Bici
Olmo ZeroTre Disc
Spostare il picco di forma da inizio agosto a fine agosto non riesci a farlo sapendolo ad aprile? Suvvia, non scherziamo. Capisco Carapaz che gli hanno detto 2 settimane prima del Tour che avrebbe fatto il Tour invece del Giro. Ma x Viviani cerchiamo altre motivazioni dai.
P.s. il treno mica ce lo hanno tutti....le volate si vincono anche senza treno.
Secondo me è più complesso di così. Il tuo discorso torna se lui stesse preparando altre gare (tipo il giro), ma con una preparazione per uno sport diverso (perché l'omnium è di fatto molto diverso dalle "semplici" volate al tour) potrebbe essere diverso.
 

core59

Apprendista Velocista
19 Aprile 2007
1.519
130
Sono d'accordo, l'ultima tappa deve essere una tappa seria non un kermesse.
Poi sto circuito dei Campi Elisi ha fracassato i mar...i, assolutamente insulso se non come cartolina turistica.
Ricordiamoci che Lemond battè Fignon nell'ultima tappa a crono con arrivo sui Campi Elisi e quella era una tappa seria
 
  • Mi piace
Reactions: rapportoagile

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
19.396
12.014
97
dove capita
Sono d'accordo, l'ultima tappa deve essere una tappa seria non un kermesse.
Poi sto circuito dei Campi Elisi ha fracassato i mar...i, assolutamente insulso se non come cartolina turistica.
Ricordiamoci che Lemond battè Fignon nell'ultima tappa a crono con arrivo sui Campi Elisi e quella era una tappa seria

È tappa seria, ma per i velocisti. E si, serve da cartolina turistica, come tutto il Tour d'altronde.

Se il distacco fosse stato di pochi secondi Pogacar e Roglic sarebbero andati a cercarsi gli abbuoni per l'intermedio o al traguardo? Facendo le volate a 70 all'ora? Anche provandoci...
 

rapportoagile

Moderatoren
20 Agosto 2008
14.754
3.022
61
Settequerce (Bolzano)
Bici
Scapin Dyapason
Durante la crono, quando Pogacar stava andando in vantaggio mi auguravo che il distacco rimanesse sotto i 10" così i due se la potessero giocare in volata. Ne avremmo visto delle belle.

Eh, già, ma si sarebbe andato contro L'accordo non scritto. A quel punto tanto vale mettere nero su bianco fin da subito: il Tour finisce alla 20° tappa, e la 21° è solo una passarella pro forma, dedicata solo ai velocisti
 

bianco222

Velocista
24 Giugno 2013
5.557
2.706
Bici
Olmo ZeroTre Disc
non c è la neutralizzazione prima dell ingresso nel circuito finale?così ricordavo almeno
Non ufficiale. Dal punto di vista ufficiale la tappa è tappa normalissima. E anche per i punti di eventuali gpm e/o all'arrivo. Alla vuelta di qualche anno fa Froome fece la volata per prendere i punti e vincere la maglia verde.
 

kekino

Cronoman
17 Maggio 2007
761
376
37
R'lyeh (Venezia)
Bici
Cannondale CAADX Tiagra 2018
non c è la neutralizzazione prima dell ingresso nel circuito finale?così ricordavo almeno
Che sappia io la neutralizzazione ai -3 è in caso di incidenti/forature/ritardi dovuti ad incidenti di altri. Ovvero, se Pogacar perdeva 5 minuti per una foratura/incidente entro i -3km il tempo di arrivo per lui sarebbe stato calcolato in base al gruppo di cui faceva parte, o qualcosa del genere.
Ma non mi risulta ci sia nulla di automatico ai -3 (altrimenti tanto varrebbe tirare indietro il traguardo di 3km :mrgreen: )
 

Doppiomisto

Apprendista Cronoman
4 Aprile 2013
3.057
1.721
Alto Milanese
Bici
Alcune...
Eh, già, ma si sarebbe andato contro L'accordo non scritto. A quel punto tanto vale mettere nero su bianco fin da subito: il Tour finisce alla 20° tappa, e la 21° è solo una passarella pro forma, dedicata solo ai velocisti

Ma guarda che la tappa è verissima. Se per una sfiga colossale la maglia gialla dovesse cadere a metà tappa, e per qualsiasi motivo non sarebbe più in grado di salire in bicicletta per concludere la tappa, il Tour de France lo vincerebbe il secondo in classifica.
 
  • Mi piace
Reactions: bastianella31

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.753
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Secondo me è più complesso di così. Il tuo discorso torna se lui stesse preparando altre gare (tipo il giro), ma con una preparazione per uno sport diverso (perché l'omnium è di fatto molto diverso dalle "semplici" volate al tour) potrebbe essere diverso.
Dai, per favore non sosteniamo l'insostenibile. Da aprile a fine agosto sono 5 mesi. Sono un'era geologica. Lui è pagato dalla Cofidis, pensi sul serio che un impegno olimpico gli avrebbe pregiudicato tutta la stagione se in 5 mesi non riesce nemmeno a mettersi in riga per il Tour? In 2 mesi Contador si è ripreso da una frattura (minima) con ritiro dal Tour e ha vinto la Vuelta. Questo in 5 mesi di allenamenti non riesce a passare dalla pista alle volate? Suvvia, siamo seri.
È tappa seria, ma per i velocisti. E si, serve da cartolina turistica, come tutto il Tour d'altronde.

Se il distacco fosse stato di pochi secondi Pogacar e Roglic sarebbero andati a cercarsi gli abbuoni per l'intermedio o al traguardo? Facendo le volate a 70 all'ora? Anche provandoci...
Al traguardo sicuramente no, ma agli intermedi chissà. Maglia verde già assegnata, imboscata....ce la ha fatta Vino con gli intermedi chissà mai.....ovvio che i velocisti dell'avversario ti marcano e una volata WVA/Pogacar non ha storia, così come non ce la ha una Kristoff/Roglic.....ma mai dire mai.
Eh, già, ma si sarebbe andato contro L'accordo non scritto. A quel punto tanto vale mettere nero su bianco fin da subito: il Tour finisce alla 20° tappa, e la 21° è solo una passarella pro forma, dedicata solo ai velocisti
Ma che ti cambia che sia scritto o meno. Si sa, è così, ti godi il circuito finale e sai che la maglia gialla deve solo evitare di rompersi le ossa cadendo e per il resto è finita lì....anche perchè di norma non esistono distacchi recuperabili nella tappa finale, quindi è più che altro un pour parler il nostro.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
19.396
12.014
97
dove capita
Al traguardo sicuramente no, ma agli intermedi chissà. Maglia verde già assegnata, imboscata....ce la ha fatta Vino con gli intermedi chissà mai.....ovvio che i velocisti dell'avversario ti marcano e una volata WVA/Pogacar non ha storia, così come non ce la ha una Kristoff/Roglic.....ma mai dire mai

Io dico mai. Si sprecherebbero gli accordi sotto banco e né l’uno né l’altro arriverebbero in volata.
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.753
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Io dico mai. Si sprecherebbero gli accordi sotto banco e né l’uno né l’altro arriverebbero in volata.
Ma si è chiaro che io Pogacar in maglia gialla ti metto Kristoff alle costole e appena accenni a partire quello ti secca.....così come poi c'è sempre tot gente che agli intermedi ci bada (credo siano soldi anche quelli), quindi parliamo per ipotesi irreali. Uno che stesse a 4/5" dalla gialla sarebbe ipercontrollato da 20/30 persone di più squadre.....ma non si sa mai alle volte. Io una volta ho perso una volata da uno 15 kg e 15 cm più piccolo di me. Come se Bennet perdesse da Landa,...... :mrgreen:
 
Ultima modifica:

Shinkansen

Xeneize
20 Giugno 2006
13.957
3.695
Genova
Bici
Colnago 50 Anniversary
Eh, già, ma si sarebbe andato contro L'accordo non scritto. A quel punto tanto vale mettere nero su bianco fin da subito: il Tour finisce alla 20° tappa, e la 21° è solo una passarella pro forma, dedicata solo ai velocisti
Contrariamente a quello che si pensa - e @Doppiomisto l'ha già detto - la tappa è validissima. La neutralizzazione c'è, come in tutte le tappe per velocisti ai meno tre dall'arrivo. Che poi i due contendenti riescano a disputare una volata (e qui mi piacerebbe che il gruppo si mettesse d'accordo per farla disputare solo a loro, come in un duello - pura fantascienza) è un altro discorso.
Ricordo che quando Pantani vinse il Tour, forò nel circuito finale e la sua squadra dovette lavorare per riportarlo in gruppo. Aveva tre minuti di vantaggio su Ullrich e anche se ne avesse perso due avrebbe vinto lo stesso, ma il gruppo non si fermò ad aspettarlo.
 
  • Mi piace
Reactions: bastianella31

Ultimi itinerari e allenamenti