TRIATHLON, alleniamoci insieme (parte 5)

 

WalterinoBS

Cronoman
8 Febbraio 2019
787
746
41
Brescia
Bici
Colnago C64 - Argon18 E-118 Tri+
vado per i 44
allora ne hai di tempo dai!! Fino ai 50 almeno ci può sempre migliorare

P.S. Io ne ho 2 in meno quindi ti capisco :))):
:))): No però più passano più i miglioramenti sono più lenti a venire. Poi non è che devo abbassare di 2-3 minuti per arrivare sotto le 3h, dovrei fare proprio un bel lavoro

Io sarà che ho cambiato modo di allenarmi, e in particolar modo il coach, ma lo scorso anno ho fatto 2 gare ed ho abbassato di 6 minuti il mio PB sulla mezza da 1h24' a 1h 18'
In maratona sono fermo a 3h14' ma sono 6 annetti che non le corro, visto i risultati sulla mezza però sono decisamente speranzoso
 

NormaJean

Apprendista Scalatore
25 Gennaio 2013
2.134
235
Bici
n/a
allora ne hai di tempo dai!! Fino ai 50 almeno ci può sempre migliorare

P.S. Io ne ho 2 in meno quindi ti capisco :))):


Io sarà che ho cambiato modo di allenarmi, e in particolar modo il coach, ma lo scorso anno ho fatto 2 gare ed ho abbassato di 6 minuti il mio PB sulla mezza da 1h24' a 1h 18'
In maratona sono fermo a 3h14' ma sono 6 annetti che non le corro, visto i risultati sulla mezza però sono decisamente speranzoso
Complimenti, dovresti prendertela con il vecchio coach perchè 6 minuti sono un'eternità, significa che ti allenava male presumo.
in ogni caso con 1h24, se si riferiscono allo stesso arco temporale, il 3h16 non era comunque in linea. Con 1h18 il sub 3h non dovrebbe essere un problema.
 

NormaJean

Apprendista Scalatore
25 Gennaio 2013
2.134
235
Bici
n/a
@NormaJean ,qual'è stata la "modifica" piu importante che ti ha permesso di migliorare cosi tanto?
tecnica di corsa, allenamenti a secco, programmazione, peso .?

Guarda ho passato anni a pensare che dovessi allenarmi sempre, sempre forte e comunque. E senza criterio o programmazione. Il risultato è che arrivavo alle gare di maggio che già non ne avevo più. Nel 2015 ho fatto il challenge a rimini e dopo 3 settimane il 70.3 di Pescara e al 25°km di bici si è spenta la luce, ho fatto fatica a finire la frazione, ho appoggiato la bici e non ne volevo più sapere. L'avrei buttata in mare per quanto mi riguardava. Da li ho deciso che era meglio affidarsi a qualcuno. Quando ho fatto vedere lo storico dei miei allenamenti il coach mi ha detto che era stupito del fatto che non ci fossi andato prima in overtrainig.
Quello che mi ha aiutato più di tutto è stata la programmazione graduale, fatta a blocchi di 3 settimane + 1 di scarico. Mi sono sempre attenuto alle indicazioni anche sui ritmi, in modo da chiudere i lunghi bene, non stressato per la fatica che poi mi sarei portato dietro anche la settimana successiva. Tecnica di corsa non ne ho fatta, alimentazione meglio stendere un velo pietoso, ma sono sempre stato abbastanza rigoroso sul seguire la tabella. A conti fatti quello che più mi ha cambiato è stato il riposo, attivo o passivo che sia, nei momenti giusti. E un giorno mi sono trovato che correvo più forte, non forte, ma più forte di prima.
 

lmattana

Gregario
17 Febbraio 2007
667
122
Guarda ho passato anni a pensare che dovessi allenarmi sempre, sempre forte e comunque. E senza criterio o programmazione. Il risultato è che arrivavo alle gare di maggio che già non ne avevo più. Nel 2015 ho fatto il challenge a rimini e dopo 3 settimane il 70.3 di Pescara e al 25°km di bici si è spenta la luce, ho fatto fatica a finire la frazione, ho appoggiato la bici e non ne volevo più sapere. L'avrei buttata in mare per quanto mi riguardava. Da li ho deciso che era meglio affidarsi a qualcuno. Quando ho fatto vedere lo storico dei miei allenamenti il coach mi ha detto che era stupito del fatto che non ci fossi andato prima in overtrainig.
Quello che mi ha aiutato più di tutto è stata la programmazione graduale, fatta a blocchi di 3 settimane + 1 di scarico. Mi sono sempre attenuto alle indicazioni anche sui ritmi, in modo da chiudere i lunghi bene, non stressato per la fatica che poi mi sarei portato dietro anche la settimana successiva. Tecnica di corsa non ne ho fatta, alimentazione meglio stendere un velo pietoso, ma sono sempre stato abbastanza rigoroso sul seguire la tabella. A conti fatti quello che più mi ha cambiato è stato il riposo, attivo o passivo che sia, nei momenti giusti. E un giorno mi sono trovato che correvo più forte, non forte, ma più forte di prima.
molto interessante quello che scrivi. in effetti il problema di noi amatori è non dare al riposo il giusto peso all'interno di un programma.
io non ho mai corso, son quasi due anni che mi sono avvicinato al tri e sto provando a correre meglio ma i miglioramenti son proprio minimi se non nulli e gli anni passano.... però sentirvi fare certe prestazioni mi motiva a provarci ancora
 

LucLov

Gregario
21 Giugno 2019
504
207
Fregona
Bici
BDC Wilier Cento1 NDR disk MTB Cannondale Trail - BDC2 old Columbus ALU
In effetti è anche un mio problema. Poco riposo e pochi allenamenti a ritmo blando.. infatti non a caso quelle rare volte che per motivi contingenti di lavoro mi son visto costretto a star fermo 3/4 giorni l’allenamento successivo andavo a cannone...
 

N3bbia

Maglia Amarillo
[Zwift] Team BDC
27 Agosto 2012
8.819
1.841
Parma
Bici
Cannondale slice 2011
molto interessante quello che scrivi. in effetti il problema di noi amatori è non dare al riposo il giusto peso all'interno di un programma.
io non ho mai corso, son quasi due anni che mi sono avvicinato al tri e sto provando a correre meglio ma i miglioramenti son proprio minimi se non nulli e gli anni passano.... però sentirvi fare certe prestazioni mi motiva a provarci ancora

il tuo problema è che hai un coach che ti dice le cose e tu fai le libere interpretazioni dei riposi/recuperi/scarichi !mabbasta!;:

Come scrive Caporali, molto spesso il lavoro del coach è mettere un freno all amatore...nel tuo caso servirebbe una fascia cardio che da la scossa se si sorpassano certi BPM.

per chi ancora non ti conosce: tipica chiacchierata della domenica mattina mentre si pedala con te:

Luca: "oggi ho 2/3 orette easy "
io: "Luca tutto ok ? non ti si sente "
Luca: "si si ...puff...anf.... è solo che ...uff uff anf.... non voglio mollare questo .... anf anf ... gruppetto. puff puff.... poi mollo eh...." :wacko:

ci casco pure io eh..ma in confronto te sono Zen. ma non voglio esser ipocrita, col tuo fisico probabilmente farei di peggio...
 
  • Mi piace
  • Haha
Reactions: palix and NormaJean

lmattana

Gregario
17 Febbraio 2007
667
122
il tuo problema è che hai un coach che ti dice le cose e tu fai le libere interpretazioni dei riposi/recuperi/scarichi !mabbasta!;:

Come scrive Caporali, molto spesso il lavoro del coach è mettere un freno all amatore...nel tuo caso servirebbe una fascia cardio che da la scossa se si sorpassano certi BPM.

per chi ancora non ti conosce: tipica chiacchierata della domenica mattina mentre si pedala con te:

Luca: "oggi ho 2/3 orette easy "
io: "Luca tutto ok ? non ti si sente "
Luca: "si si ...puff...anf.... è solo che ...uff uff anf.... non voglio mollare questo .... anf anf ... gruppetto. puff puff.... poi mollo eh...." :wacko:

ci casco pure io eh..ma in confronto te sono Zen. ma non voglio esser ipocrita, col tuo fisico probabilmente farei di peggio...
no dai, non dipingermi cosi!! ultimamente mi sto violentando a fare almeno un giorno di riposo a settimana!!!:-)xxxx

ora sto provando a: migliorare la tecnica (partivo da zero), costanza nei lavori funzionali, rispetto delle soglie e dei carichi, peso ......se anche cosi non ne uscirà nulla mi devo convincere che la corsa sia fuori dalle mie corde
 

NormaJean

Apprendista Scalatore
25 Gennaio 2013
2.134
235
Bici
n/a
no dai, non dipingermi cosi!! ultimamente mi sto violentando a fare almeno un giorno di riposo a settimana!!!:-)xxxx

ora sto provando a: migliorare la tecnica (partivo da zero), costanza nei lavori funzionali, rispetto delle soglie e dei carichi, peso ......se anche cosi non ne uscirà nulla mi devo convincere che la corsa sia fuori dalle mie corde
mi sembra davvero strano che non esca nulla. La corsa non è il nuoto dove limiti tecnici e pregresso natatorio incidono fortemente.
Per curiosità, da che livello parti e dove vorresti arrivare??? E stai parlando di corsa a secco o funzionale al triathlon??
 

lmattana

Gregario
17 Febbraio 2007
667
122
mi sembra davvero strano che non esca nulla. La corsa non è il nuoto dove limiti tecnici e pregresso natatorio incidono fortemente.
Per curiosità, da che livello parti e dove vorresti arrivare??? E stai parlando di corsa a secco o funzionale al triathlon??
non avendo mai corso non ho parametri di valutazione di corsa a secco, se non quelle fatte in allenamento.
unici riscontri cronometrati sono quelli delle gare fatte da un anno e mezzo a questa parte.
per dirti, a Cervia 2019 nel 70.3 ho fatto 1h30 (con 5 mesi di preparazione). Da li mi sarei aspettato di mangiarmi i minuti.....ed invece fermo
 

NormaJean

Apprendista Scalatore
25 Gennaio 2013
2.134
235
Bici
n/a
non avendo mai corso non ho parametri di valutazione di corsa a secco, se non quelle fatte in allenamento.
unici riscontri cronometrati sono quelli delle gare fatte da un anno e mezzo a questa parte.
per dirti, a Cervia 2019 nel 70.3 ho fatto 1h30 (con 5 mesi di preparazione). Da li mi sarei aspettato di mangiarmi i minuti.....ed invece fermo
partire pronti via e fare 1h30 in un mezzo vuol dire avere una buona predisposizione. Il fatto che tu ti alleni con costanza ma non migliori la corsa, soprattutto a secco dove non ci sono parametri come la fatica fatta in bici che influiscono, vuol dire, secondo me, che stai sbagliando qualcosa. Non sono un allenatore ma parlo per esperienza su quello che mi ha fatto fare il coach. Nella corsa si è "costretti" a migliorare se ci si allena bene, è solo l'entità del miglioramento che cambia.
 
  • Mi piace
Reactions: Fitzcarraldo

LucLov

Gregario
21 Giugno 2019
504
207
Fregona
Bici
BDC Wilier Cento1 NDR disk MTB Cannondale Trail - BDC2 old Columbus ALU
partire pronti via e fare 1h30 in un mezzo vuol dire avere una buona predisposizione. Il fatto che tu ti alleni con costanza ma non migliori la corsa, soprattutto a secco dove non ci sono parametri come la fatica fatta in bici che influiscono, vuol dire, secondo me, che stai sbagliando qualcosa. Non sono un allenatore ma parlo per esperienza su quello che mi ha fatto fare il coach. Nella corsa si è "costretti" a migliorare se ci si allena bene, è solo l'entità del miglioramento che cambia.
Tutto è relativo ma sono dell’opinione pure io che correre la mezza del primo medio in uno e trenta e affermare che la corsa non è nelle mie corte qualcosa non mi quadra.. poi dipende da quanto vai forte nelle altre sue frazioni. Ci sarà sempre chi va più forte e l’ambizione di superarlo ma non parti dal basso di certo...
 

N3bbia

Maglia Amarillo
[Zwift] Team BDC
27 Agosto 2012
8.819
1.841
Parma
Bici
Cannondale slice 2011
Tutto è relativo ma sono dell’opinione pure io che correre la mezza del primo medio in uno e trenta e affermare che la corsa non è nelle mie corte qualcosa non mi quadra.. poi dipende da quanto vai forte nelle altre sue frazioni. Ci sarà sempre chi va più forte e l’ambizione di superarlo ma non parti dal basso di certo...

è arrivato 10° (o 11°) nei 35-39 con un nuoto 'da migliorare' e una condotta di bici un filo eccessiva. ..e come già detto all esordio sulla distanza per cui ci sta che ci si debbano prendere le misure.

A suo favore dico che in bici aveva (e ha ancora) dei numeri poderosi...parliamo di un tizio con ftp sui 380 da giuovane per cui è 'proporzionalmente' meno forte in corsa sicuro.
 

lmattana

Gregario
17 Febbraio 2007
667
122
forse in parte, come dice @Nebbia, non esser stato pedissequo nel seguire le tabelle ( esagerando sempre) non mi ha fatto fare quel salto di qualità che mi sarei aspettato ma non può essere tutto e solo li.
ho pensato anche che aver smesso di giocare a Calcio mi abbia fatto perdere molta forza muscolare (skip, scatti, balzi erano all'ordine del giorno).
in ogni caso in un anno, ipotizzando anche di aver seguito un percorso completamente errato (ma lo escludo perchè il coach è preparato), un miglioramento in termini cronometrici me lo sarei aspettato.