News Velon fa causa all’UCI

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.740
7.940
96
dove capita
Ok grazie per il chiarimento. Ad esempio per ineos credo che Jim Ratcliffe sia il proprietario, e Brailsford solo il manager.

Comunque il discorso che facevo ne è rafforzato. 45 mil sono tanti soldi, penso che, escluso il team Sky, gli utili delle squadre degli ultimi 10 anni
siano ben altri.

Ineos è solo il nome della squadra. Ma la licenza è detenuta da Tour Racing Ltd. La quale era all'85% di Sky e al 15% di Fox Century.
L'anno scorso il 75% è stato acquisito da Ineos Holding. Il restante non so.

Il fatturato dichiarato di Tour Racing Ltd (essendo una società britannica ha l'obbligo di rendere pubblici i bilanci, cosi come le società francesi, le altre no) nel 2017 e 2018 è attorno ai 35000 pounds.

Ma altre squadre di fatto sono di proprietà dei team manager. Movistar ad esempio è proprietaria di niente. La proprietà è di Abarca Sport, società in cui azionista di maggioranza è Unzué. Idem Société de Gestion de L' Echappée (nome bellissimo) di Marc Madiot (FdJ).
E via cosi.
Tra l'altro la nazionalità di chi detiene la licenza fa fede per quella della squadra. È cosi che in realtà la Katusha è una squadra "svizzera".
 

martin_galante

Apprendista Passista
24 Ottobre 2017
1.164
936
Russia, eh già
Bici
Merida
Ineos è solo il nome della squadra. Ma la licenza è detenuta da Tour Racing Ltd. La quale era all'85% di Sky e al 15% di Fox Century.
L'anno scorso il 75% è stato acquisito da Ineos Holding. Il restante non so.

Il fatturato dichiarato di Tour Racing Ltd (essendo una società britannica ha l'obbligo di rendere pubblici i bilanci, cosi come le società francesi, le altre no) nel 2017 e 2018 è attorno ai 35000 pounds.

Ma altre squadre di fatto sono di proprietà dei team manager. Movistar ad esempio è proprietaria di niente. La proprietà è di Abarca Sport, società in cui azionista di maggioranza è Unzué. Idem Société de Gestion de L' Echappée (nome bellissimo) di Marc Madiot (FdJ).
E via cosi.
Tra l'altro la nazionalità di chi detiene la licenza fa fede per quella della squadra. È cosi che in realtà la Katusha è una squadra "svizzera".
Grazie per le delucidazioni, molto chiare. L'unico caso che conosco era quello di Tinkoff, che di fatto era di Oleg Tinkov.

Comunque, tornando in tema, è difficile appunto pensare che le proprietà facciano utili quantificabili in decine di milioni.