Vergogna a Gavardo (Bs)

Trubbio

Apprendista Scalatore
28 Luglio 2010
2.398
42
Gavardo (Bs)
Bici
Wilier-Fulcrum R1 e 50mm full carbon
Da qualche giorno tra i ciclisti bresciani (anche qua sul forum) non si parla d'altro...
Ci hanno chiuso l'accesso alla pista ciclabile denominata "Gavardina" che porta appunto da Gavardo (paese di 12.000 abitanti a una ventina di km da Brescia) fino alle porte di Brescia città!...La strada in se non è stata chiusa, bensì ne è stato spostato l'accesso "storico" che si trovava in centro al paese in zona tranqulla e che permetteva di prendere la ciclabile evitando il pericoloso tratto di strada statale.
Da Domenica scorsa l'ingresso è stato spostato dalla zona tranquilla in cui era alla zona più pericolosa del paese, in corrispondenza della rotonda dell'uscita della tangenziale SS45Bis, tangenziale ultra trafficata visto che si tratta dell'UNICA strada ad alto scorrimento che da Brescia porta a Gavardo per poi preseguire fino al Lago di Garda e alle montagne di Madonna di Campiglio...

La motivazione dello spostamento è la seguente: Lamentela da parte dei residenti di via Carlo Sormani (sono 5 e dico CINQUE case non 50) poichè i ciclisti passano troppo velocemente davanti all'uscio di casa, cosa per altro FALSA visto che nel tratto di strada abitato ci sono i dossi artificiali messi (giustamente) apposta per rallentare i ciclisti in quel breve tratto di strada...

Cosa dobbiamo fare?!? Aspettare di essere investiti per far render conto all'amministrazione comunale d'aver fatto una castronata?! La ciclabile è frequentata nella bella stagione da famiglie con bambini di 4/5 anni con bici a rotelle...cosa devono fare?!?! Attraversar il ponte sulla strada principale o percorrere la rotonda a 5 uscite che dalla tangenziale porta al centro commerciale?!?

Vergogna
 

 

Trubbio

Apprendista Scalatore
28 Luglio 2010
2.398
42
Gavardo (Bs)
Bici
Wilier-Fulcrum R1 e 50mm full carbon
il tratto incriminato si sviluppa per tutta la casa rosa che si vede sullo sfondo e prosegue per altri 100metri circa a destra della fotografia...Potete immaginare la rabbia di rischiar la vita in una strada che conta migliaia di auto al giorno in orario lavorativo per le lamentele di 5 o 6 famiglie!

Notare il cartello che indica la serie di dossi di cui parlavo prima
 

Allegati

gatto nero gatto bianco

Apprendista Cronoman
5 Dicembre 2007
3.092
159
53
bagnolo mella
Bici
kuota karma nome: Beppe
l'idea di striscia la notizia non mi piace, non sopporto queste cose, secondo me bisogna volantinare in piu posti possibili, far sapere alla gente cosa stanno combinando questi ben pensanti,poi fare una protesta di massa, non solo ciclisti, ma utenti della gavardina, che sono le famiglie con i figli piccoli, gli anziani che vanno a prendere il fresco sulle varie panchine ecc. ecc. questi stronzi hanno ben pensato di fare sto cagata adesso che la gavardina la usiamo solo noi, facciamolo sapere alla gene, e andiamo in migliaia alla rotonda del bennet, ho davanti a quelle 5 case, una protesta civile e di massa, questo è quello che penso, e chi li ha votati questi soggetti mediti.
 

raffaeleb

Apprendista Scalatore
19 Agosto 2011
2.238
37
Molinetto (BS)
Bici
da corsa
il problema più grande per me è che la zona dove ti fanno entrare/uscire è molto pericolosa visto il traffico che accede o arriva dalla tangenziale, per accontentare alcune decine di abitanti della via si mettono a rischio migliaia di ciclisti. Poi se qualcuno ti tira sotto tanto se la cava con poco, vedi Lamezia.
I ciclisti sulla strada danno fastidio a tutti, perchè si dice stiano in mezzo a chiacchierare, ma in mezzo a cosa? alla strada che è di tutti o solo dei mezzi motorizzati che hanno fretta di passare e correre chissà dove, magari quando tu pedali a 40/45 km/h su una strada con limite di 50 e arriva il furbone a motore che ti suona, ti sorpassa e con il dito medio fuori dal finestrino ti ostia pure perchè tu li non ci devi stare, gli rallenti la marcia! Ma va a caghèr! Sai dove te lo devi mettere quel dito medio?.....Non c'è bisogno che te lo dica. O magari qualche sveglione che ti dice di andare sulla ciclabile che è fatta apposta per le bici......Ma tu vai in autostrada allora.... Se poi c'è n'è una decente la chiudono..Non erano sufficienti i dossi spaccaruote? Sai che velocità in quel tratto? Oltretutto in quella zona c'è pure una fontana, così adesso il comune risparmierà anche sulle bollette dell'acqua.
Io darei un bel tapiro d'oro al sindaco...
Scusate il tono, io sono una persona che rispetta tutti, ma quando mi sento calpestato non ci stò!
 

Trubbio

Apprendista Scalatore
28 Luglio 2010
2.398
42
Gavardo (Bs)
Bici
Wilier-Fulcrum R1 e 50mm full carbon
Ho visto che l'idea di "striscia" era partita dai più e mi ero aggregato anche se pure io non amo il programma...non vedo una puntato da quando ho 15 anni più o meno! Ad ogni modo qualcosa dobbiamo fare...per me stampar 1000 volantini non costa nulla...vado in ufficio dico al mio capo che li stampo e problema finito! Bisogna occupare la rotonda almeno in un centinaio di persone per poi andar sotto casa dei fenomeni a fargli l'applauso per poi finire in piazza del comune! Questa cosa deve esser risolta al più presto perchè è davvero una follia...
 

Trubbio

Apprendista Scalatore
28 Luglio 2010
2.398
42
Gavardo (Bs)
Bici
Wilier-Fulcrum R1 e 50mm full carbon
quant'è lungo il pezzo incriminato?

Poco...direi all'incirca 300-400mt la zona dove ci sono le case! Il problema è che non c'è modo di acceder alla ciclabile da altre zone se non dall'accesso alternativo che è a 1600mt da quello vecchio ed in zona fortemente trafficata
 

morghiporghi

Apprendista Velocista
14 Settembre 2009
1.668
27
52
Leno ( bassa Bresciana )
Bici
Bianchi Infinito Ultegra 6800 /Master Olimpic DuraAce 7402 completissimo Rolls Bianca :)
Penso che ogni mezzo " lecito" per sensibilizzare l'opinione pubblica sia il benvenuto , vero è anche che i potenti mezzi dei mass media lasciano un pò il tempo che trovano quando si spengono i riflettori ...un presidio sarebbe l'ideale , ma chi si prende la briga di metterne in piedi uno ?
La situazione poi non è ancora chiara chi ha ordinato la chiusura per conto di chi ed in base a quali ragioni o normative magari legalissime oppure sono un abuso bello e buono ?
Si capisce che gli abitanti sono infastiditi dal passaggio dei cilcisti lo si era capito già dall'installazione dei dossi rallentatori :wacko: .
Anche io sono molto infastidito , e comunque offro la mia partecipazione in caso di protesta attiva , stiamo a vedere sicuramente centinaia di ciclisti sono e saranno certamente indignati nell'immediato per questo divieto e dubito che la cosa cada nel dimenticatoio.

Un salutone Ermes
 

Trubbio

Apprendista Scalatore
28 Luglio 2010
2.398
42
Gavardo (Bs)
Bici
Wilier-Fulcrum R1 e 50mm full carbon
http://www.giornaledibrescia.it/in-provincia/valsabbia/ciclabile-vietata-ai-ciclisti-1.945228

Qst l'articolo di oggi sul Giornale di Brescia! I ciclisti SFRECCIAVANO creando situazioni di PERICOLO?!?! Ma stiamo scherzando vero?!...Ci sono dossi ogni "pisciatina di cane" nemmeno volendo uno riuscirebbe a sfrecciare se non massacrandosi gli zebedei o distruggendo la bici dopo qualche passaggio sui dossi...
Non posso fare nomi perchè ancora non sono certo quindi me ne guardo bene dall'accusare qualcuno, ma tutti quelli che me ne han parlato (e sono una decina) hanno fatto un nome in particolare, nome legato e varie lamentele anche in altre attività non solo ciclistiche...

Se è stato accettato il fatto che si crea una situazione di pericolo il divieto è sacrosanto...il problema che la situazione di pericolo non esiste e ad ogni modo poteva benissimo essere risolta piazzando una serie di paletti con catenella fuori dalla porta di questi individui in modo da "salvaguardarne la loro vita in continuo pericolo" :-)
 

Trubbio

Apprendista Scalatore
28 Luglio 2010
2.398
42
Gavardo (Bs)
Bici
Wilier-Fulcrum R1 e 50mm full carbon
Situazione di pericolo per il signor X che esce da casa sua ma non di pericolo per le centinaia di persone costrette a fare una rotonda a 5 vie sullo svincolo di una tange?!? Qua si resenta la barzelletta...
Prima di uscire a bomba in strada guarderà a dx e a sx come ognuno di noi fa prima di attraversare la strada!
 
G

gianky

Guest
fossero stati pochi metri si poteva farli a piedi fregandosene del giusto diritto a passare di lì. ....
non credo che le manifestazioni abbiano succeso. forse con striscia....
 

Trubbio

Apprendista Scalatore
28 Luglio 2010
2.398
42
Gavardo (Bs)
Bici
Wilier-Fulcrum R1 e 50mm full carbon
@Gianky: Purtroppo a piedi non è fattibile...troppo strada da fare con le scarpette! Vedremo cosa fare, grazie!
 

Trubbio

Apprendista Scalatore
28 Luglio 2010
2.398
42
Gavardo (Bs)
Bici
Wilier-Fulcrum R1 e 50mm full carbon
http://www.comune.gavardo.bs.it/node/2356

Abbiamo 60 giorni per far ricorso al T.A.R
Il codice della strada dice che per attraversare la strada bisogn andare sulle strisce pedonali e se si è in bicicletta bisogna spingere il mezzo a mano...voglio veder spingere a mano la bdc con le scarpe tecniche in mezzo al traffico delle 18 con 5.000 cittadini che tornano a casa dopo il lavoro...

cit. «Tutti i ciclisti attraversano le strisce pedonali in sella, nessuno certo smonta e rimonta – commenta Luigi Riccardi, presidente della Fiab, Federazione italiana amici della bicicletta – . Però pochi sanno che il Codice lo vieta, e che si può essere multati»

Nel 90% dei casi l'automobilista non si ferma! Credo che anche questa sia una situazione di pericolo...molto maggiore di quella che corron i 4 nonni che abitano in via Sormani
 
Ultima modifica:

raffaeleb

Apprendista Scalatore
19 Agosto 2011
2.238
37
Molinetto (BS)
Bici
da corsa
Divieto ai velocipedi! Cavoli che termini tecnici....
Anche se rimarrà il divieto bisogna in ogni caso farci sentire, quindi ben venga ogni mezzo lecito e pacifico ovviamente, anche ironico se vuoi. Perchè questa è la mortificazione della bicicletta in tutte le sue accezioni
 
Ultima modifica:

Trubbio

Apprendista Scalatore
28 Luglio 2010
2.398
42
Gavardo (Bs)
Bici
Wilier-Fulcrum R1 e 50mm full carbon
Dai Raffaele ci mettiamo tutti con bici al fianco e attraversiamo sul ponte li vicino alla Q8 alle 18 di sera...uno alla volta e senza correre...cosi per un paio d'ore al giorno per un mesetto! Sicuro che arrivano i vigili a chiedere cosa stiamo facendo?!? Rispettiamo il codice della strada :mrgreen:
 
G

gianky

Guest
@Gianky: Purtroppo a piedi non è fattibile...troppo strada da fare con le scarpette! Vedremo cosa fare, grazie!
ps - a me girerebbero anche per 10 metri. però, sai com'è, se si poteva fare a piedi tranquillamente....
nei paesi tedescofoni con le ciclabili ci fanno soldi, non parliamo di danimarca &C.
qua tutto ciò che non è auto fa girere le palle alle autorità (nei fatti, perchè a parole.....) mah;nonzo% ...
 

morghiporghi

Apprendista Velocista
14 Settembre 2009
1.668
27
52
Leno ( bassa Bresciana )
Bici
Bianchi Infinito Ultegra 6800 /Master Olimpic DuraAce 7402 completissimo Rolls Bianca :)
[url]http://www.comune.gavardo.bs.it/node/2356[/URL]

Abbiamo 60 giorni per far ricorso al T.A.R
Il codice della strada dice che per attraversare la strada bisogn andare sulle strisce pedonali e se si è in bicicletta bisogna spingere il mezzo a mano...voglio veder spingere a mano la bdc con le scarpe tecniche in mezzo al traffico delle 18 con 5.000 cittadini che tornano a casa dopo il lavoro...

cit. «Tutti i ciclisti attraversano le strisce pedonali in sella, nessuno certo smonta e rimonta – commenta Luigi Riccardi, presidente della Fiab, Federazione italiana amici della bicicletta – . Però pochi sanno che il Codice lo vieta, e che si può essere multati»

Nel 90% dei casi l'automobilista non si ferma! Credo che anche questa sia una situazione di pericolo...molto maggiore di quella che corron i 4 nonni che abitano in via Sormani
Mi sono letto gli articoli citati nell'ordinanza ed invito tutti a farlo , leggtvi anche le sanzioni previste....:wacko: :wacko::wacko::wacko::wacko:
 

Trubbio

Apprendista Scalatore
28 Luglio 2010
2.398
42
Gavardo (Bs)
Bici
Wilier-Fulcrum R1 e 50mm full carbon
ps - a me girerebbero anche per 10 metri. però, sai com'è, se si poteva fare a piedi tranquillamente....
nei paesi tedescofoni con le ciclabili ci fanno soldi, non parliamo di danimarca &C.
qua tutto ciò che non è auto fa girere le palle alle autorità (nei fatti, perchè a parole.....) mah;nonzo% ...
Ma si l'Italia è un paese per il trasporto su gomma quello è noto a tutti...per tener in piedi la Fiat abbiamo abolito qualsiasi mezzo di trasporto merci solo per farle costruir camion e furgoni...ora la benzina è alle stelle, l'inquinamento per polveri sottile è alle stelle (In prov di Bs. il dato è allarmante quasi più che a Milano...ho visto ad un seminario i dati dell' ARPA e siamo la peggior provincia del Nord Italia come qualità dell'aria) e loro ci tolgono l'accesso alla ciclabile dandoci il contentino e spostandolo 2 km più in giu ma all'uscita della tangenziale...Ora vado OFF TOPIC ma come se non bastasse a 12 km da casa mia voglion costruir pure un inceneritore di "merda di gallina" che manderebbe nell'aria azoto e nitrati che poi precipiterebbero con le piogge e caricherebbero il terreno...
Poi si parla dalle "domeniche senza traffico" che a mio avviso sono un'inutile pagliacciata dato che 3 o 4 domeniche su 52 in un anno non servono a niente...
 
G

gianky

Guest
si, con la bici a mano (e scarpe da tennis) uno alla volta, con calma attraversare. e poi tornare indietro.. e così via......(forse qua ci vuole mescal per sapere se è necessario avere bretelle, luci, campanello sennò si corre il rischio di beccarsi una multa - oltre al danno la beffa )