Visita a De Rosa

Gao

Apprendista Passista
2 Settembre 2008
1.073
76
Luino - Varese
Auguroni di cuore e tanta serenità a tutti voi .

Cristiano De Rosa
Auguri o-o

il servizio mi sembra chiaro sul king3 rs:
telaio in misure standard = monoscocca giapponese
talaio custom = fasciato assemblato a cusano milanino con tubi japan
info omessa dal scior peora i telai king3 rs custom o monoscocca costano uguale [fonte: Ciclismo - Novembre 09]
 

 

ciucciaruota

via col vento
6 Dicembre 2009
213
0
Brianza
Io sono stato dal De Rosa 3 anni fa dal De Rosa a Cusano per comprare un completo da regalare.
Mi sono perso a guardare le bici esposte come se stessi guardando delle gnocche al MI-SEX(si fa per dire:love[1]:).
Così il signor Ugo mi ha fatto fare un giro della ditta anche perchè gli avevo detto di essere un Bianchista,provocando in lui un pò di ilarità:evil:.
Non ha fatto alcun segreto sul fatto che i tubi arrivassero da "fuori" e mi ha anche detto che la "MAcchina delle torture" non si usa per tutti i telai,anzi serve forse più per i giornalisti che per le bici:mrgreen:.
Comunque l'anno dopo ho comprato un Avant che tutt'ora ho e che adoro tranne che per i colori visto che nel 2007 c'era solo nero con qualche linea colorata(adesso sono più belli).
lo considero made in Italy come un maglione della Benetton che in realtà è fatto all'estero con materiali esteri.
Come ha detto qualcuno non è che noi siamo i migliori in tutto,anzi:cry.
Però una tiratina di orecchie al De rosa la debbo fare per 2 motivi: una volta sono andato a chiedere 2 adesivi in rilievo che servono a proteggere il telaio dai cavi e loro mi hanno dato 2 specie di trasferelli che venivano via subito lavando la bici,solo perchè costano meno.
La seconda cosa è lo stemma sullo sterzo che è di un materiale orrendo e che si stacca con estrema facilità.
Quindi 2 ca..volate.
 

robertoginesi

Apprendista Velocista
1 Febbraio 2008
1.248
41
51
Carrara MS
Bici
De Rosa King 3 2010- sram red black edition - fulcrum racing 0 2018/campy eurus
Io sono stato dal De Rosa 3 anni fa dal De Rosa a Cusano per comprare un completo da regalare.
Mi sono perso a guardare le bici esposte come se stessi guardando delle gnocche al MI-SEX(si fa per dire:love[1]:).
Così il signor Ugo mi ha fatto fare un giro della ditta anche perchè gli avevo detto di essere un Bianchista,provocando in lui un pò di ilarità:evil:.
Non ha fatto alcun segreto sul fatto che i tubi arrivassero da "fuori" e mi ha anche detto che la "MAcchina delle torture" non si usa per tutti i telai,anzi serve forse più per i giornalisti che per le bici:mrgreen:.
Comunque l'anno dopo ho comprato un Avant che tutt'ora ho e che adoro tranne che per i colori visto che nel 2007 c'era solo nero con qualche linea colorata(adesso sono più belli).
lo considero made in Italy come un maglione della Benetton che in realtà è fatto all'estero con materiali esteri.
Come ha detto qualcuno non è che noi siamo i migliori in tutto,anzi:cry.
Però una tiratina di orecchie al De rosa la debbo fare per 2 motivi: una volta sono andato a chiedere 2 adesivi in rilievo che servono a proteggere il telaio dai cavi e loro mi hanno dato 2 specie di trasferelli che venivano via subito lavando la bici,solo perchè costano meno.
La seconda cosa è lo stemma sullo sterzo che è di un materiale orrendo e che si stacca con estrema facilità.
Quindi 2 ca..volate.
Io ho un avant del 2006, e lo stemma gommoso sullo sterzo è ancora li al suo posto., visto che ti si staccano tutti gli adesivi, non è che usi qualcosa di inadatto per pulirla? prima di parlare di cavolate pensa...
io avevo qualche graffio sul mio telaio e il sig. De rosa me lo ha roiverniciato GRATIS dopo 3 anni, quindi fuori garanzia. altro che cavolate
 

mutus64

Novellino
18 Settembre 2007
77
1
Sacile
Bici
Cannondale Supersix HM
come hai fatto a convincerlo ? anche io ho qualche graffio (dopo un anno, e la tratto come una bomboniera), ma mi hanno detto che riverniciarla costa 300 euro (secondo me troppo, per quello che costa il telaio).
Io per riverniciare il mio telaio Idol scroscato in piu' parti ho portato il telaio a Cusano M. dove sono stato accolto da questi Signori in modo totalmente maleducato e arrogante solo per aver tentato di segnalare la qualita' discutibile della verniciatura, ho pagato 270 euro + trasporto. Mi riesce un po' difficile ora credere ai post in cui si segnala un comportamento post-vendita scrupoloso e serio verso i clienti. In ogni momento saro' disponibile a raccontare nei dettagli la mia visita a De Rosa e il trattamento riservatomi.
 

GiorgioF

Pignone
27 Marzo 2009
242
12
Como
Bici
Pinarello F12 disk
Io per riverniciare il mio telaio Idol scroscato in piu' parti ho portato il telaio a Cusano M. dove sono stato accolto da questi Signori in modo totalmente maleducato e arrogante solo per aver tentato di segnalare la qualita' discutibile della verniciatura, ho pagato 270 euro + trasporto. Mi riesce un po' difficile ora credere ai post in cui si segnala un comportamento post-vendita scrupoloso e serio verso i clienti. In ogni momento saro' disponibile a raccontare nei dettagli la mia visita a De Rosa e il trattamento riservatomi.
Secondo me conta tanto anche come una persona si pone. Se ci si presenta con arroganza si viene trattati a pari modo. Io la prima volta che sono stato in De Rosa con un problema serio al mio vecchio Idol sono stato trattato con la massima cortesia e competenza dal signor Danilo. Senza contare l'ottimo trattamento ricevuto anche se il mio telaio non era più in garanzia.
 

lupin IV

Velocista
21 Settembre 2008
5.751
1.248
49
Basilicata del sud
Bici
Rose X-Lite, Canyon Ultimate CF10
Io per riverniciare il mio telaio Idol scroscato in piu' parti ho portato il telaio a Cusano M. dove sono stato accolto da questi Signori in modo totalmente maleducato e arrogante solo per aver tentato di segnalare la qualita' discutibile della verniciatura, ho pagato 270 euro + trasporto. Mi riesce un po' difficile ora credere ai post in cui si segnala un comportamento post-vendita scrupoloso e serio verso i clienti. In ogni momento saro' disponibile a raccontare nei dettagli la mia visita a De Rosa e il trattamento riservatomi.
Secondo me conta tanto anche come una persona si pone. Se ci si presenta con arroganza si viene trattati a pari modo. Io la prima volta che sono stato in De Rosa con un problema serio al mio vecchio Idol sono stato trattato con la massima cortesia e competenza dal signor Danilo. Senza contare l'ottimo trattamento ricevuto anche se il mio telaio non era più in garanzia.
Non credo sia andato la a minacciare nessuno per farsi riverniciare il telaio.
Se poi uno non è contento di quello che ha comprato ( e può succedere) non si devono offendere e "trattare" male le persone. Nel commercio è così, non tutti ti dicono che il tuo prodotto è il migliore del mondo, ci sono anche quelli che ti dicono che fa schifo, ma siccome hanno tirato fuori i soldi come gli altri li tratti allo stesso modo, magari non gli fai un centesimo di sconto, ma senza essere scortesi.o-o
 

mutus64

Novellino
18 Settembre 2007
77
1
Sacile
Bici
Cannondale Supersix HM
Secondo me conta tanto anche come una persona si pone. Se ci si presenta con arroganza si viene trattati a pari modo. Io la prima volta che sono stato in De Rosa con un problema serio al mio vecchio Idol sono stato trattato con la massima cortesia e competenza dal signor Danilo. Senza contare l'ottimo trattamento ricevuto anche se il mio telaio non era più in garanzia.
Io mi sono posto come uno che parte da Pordenone credendo di recarsi nella mecca del ciclismo, desideroso di risolvere un problema che reputavo causato da una tragica casualita', proprio io il telaio nato male dopo un'attesa di ben sei mesi, che viene accolto da un personaggio che, fumandomi in faccia, subito sbotta che è tutto normale e che non posso rivendicare alcunche'...... tralascio il resto, preferisco rimuovere!!!!
 

robertoginesi

Apprendista Velocista
1 Febbraio 2008
1.248
41
51
Carrara MS
Bici
De Rosa King 3 2010- sram red black edition - fulcrum racing 0 2018/campy eurus
Ognuno ha le sue esperienze,
Io ho incontrato il sig de rosa (ugo) per caso passando da milano mi sono fermato ad ora di pranzo davanti alla ditta, mi hanno fatto entrare e mi hanno fatto visitare la fabbrica come fossi un loro rivenditore.
dopo alcuni mesi dal mio negoziante ho incontrato per caso uno dei figli dal mio negoziante e gli ho chiesto sse poteva riverniciarmi il telaio in quanto dopo 3 anni aveva qualche graffio e il trasoarente aveva sbollato in alcuni punti causa sassolini.
mi ha chiesto di contattarlo via mail, l'ho fatto e in 4 settimane( come promesso e in pieno giro d'italia) MI HA RIVERNICIATO GRATIS IL TELAIO ormai fuori garanzia escluse naturalmente le spese di trasporto.
Perr cui nel mio caso De Rosa serietà 100%
 

Dario.Eirene

Apprendista Passista
10 Luglio 2010
836
33
saronno
Bici
Eirene
Ognuno ha le sue esperienze,
Io ho incontrato il sig de rosa (ugo) per caso passando da milano mi sono fermato ad ora di pranzo davanti alla ditta, mi hanno fatto entrare e mi hanno fatto visitare la fabbrica come fossi un loro rivenditore.
dopo alcuni mesi dal mio negoziante ho incontrato per caso uno dei figli dal mio negoziante e gli ho chiesto sse poteva riverniciarmi il telaio in quanto dopo 3 anni aveva qualche graffio e il trasoarente aveva sbollato in alcuni punti causa sassolini.
mi ha chiesto di contattarlo via mail, l'ho fatto e in 4 settimane( come promesso e in pieno giro d'italia) MI HA RIVERNICIATO GRATIS IL TELAIO ormai fuori garanzia escluse naturalmente le spese di trasporto.
Perr cui nel mio caso De Rosa serietà 100%
beh te lo sei fatto amico perchè a me hanno chiesto 390 euro (e il telaio (De Rosa Team) seppur fuori garanzia presentava problemi nella verniciatura: alcuni punti si staccavano tipo 1 foglio semplicemente sfiorandolo, altri punti la vernice era attaccata meglio e se uno provava a toglierla si evidenziavano più strati )
 

Frescobaldo

Gregario
30 Gennaio 2010
656
50
Genova
Bici
Colnago CLX
seee dovessi scegliere un telaio in titanio perche' quelli che fanno in carbonio si spaccano tutti !!!!! :bua::angrymod:
Scusa se mi permetto, ma non mi sembra che questa affermazione abbia molto senso, va bene essere esterofili a oltranza ma fino ad un certo punto.....
Nel mio ultimo giro ho incrociato vari ciclisti su delle De Rosa e non mi è sembrato che le loro bici stessero per spaccarsi i due..
 

robertoginesi

Apprendista Velocista
1 Febbraio 2008
1.248
41
51
Carrara MS
Bici
De Rosa King 3 2010- sram red black edition - fulcrum racing 0 2018/campy eurus
beh te lo sei fatto amico perchè a me hanno chiesto 390 euro (e il telaio (De Rosa Team) seppur fuori garanzia presentava problemi nella verniciatura: alcuni punti si staccavano tipo 1 foglio semplicemente sfiorandolo, altri punti la vernice era attaccata meglio e se uno provava a toglierla si evidenziavano più strati )
io sto parlando solo del trasparente, in quanto basta portare via il lucido e ridare una passata di vernice. per la riverniciatura totale anche a me hanno chiesto 350€ro, ma questo fuori garanzia mi pare normale. poi Tu stai parlando di alluminio, che spesso ha problemi di ossidazione, e quando parte il processo, la vernice tende a sfogliarsi, anche se a me con il mio primo de rosa non è successo.
 

robertoginesi

Apprendista Velocista
1 Febbraio 2008
1.248
41
51
Carrara MS
Bici
De Rosa King 3 2010- sram red black edition - fulcrum racing 0 2018/campy eurus
seee dovessi scegliere un telaio in titanio perche' quelli che fanno in carbonio si spaccano tutti !!!!! :bua::angrymod:
Hai avuto esperienze di questo tipo con un telaio de rosa?
Ho molti amici che hanno preso telai de rosa ex pro (King 3) quindi decisamente usati, e dopo un paio d'anni sono ancora ionteri, quindi sparare a caso non mi pare giusto. io il mio avant l'ho dato indietro dopo 4 anni e nessun problema, adesso ho il king e mi auguro la stessa riuscita. anzi ho visto marchi molto blasonati di fattura estera e con costi anche superiori ai de rosa che si spaccavano dopo poche pedalate, e non uno solo, ma questo non vuol dire che quelle ditte non sanno il fatto loro o non sono serie, soloche ogni tanto qualcuno può non azzeccare il prodotto (ricordate mercedes con la prima classe A e il test dell'alce? stiamo parlandodi Mercedes e non la mettiamo in discussione, ma tant'è). quindi non esageriamo.
P.S. anch'io sogno il Titanio, ma magari potrebbe non essere un de Rosa chissà