Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

A tutti i condropatici

Discussione in 'Alimentazione e biomeccanica' iniziata da kambo85, 3 Marzo 2008.

?

Quale prima bdc tra le 4 finaliste?

  1. Cannondale

    33,3%
  2. Canyon

    66,7%
Sono ammessi Voti Multipli.
  1. EMAC

    EMAC Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Gennaio 2010
    Messaggi:
    2.832
    Mi Piace Ricevuti:
    319
    Ciao, secondo me secondo grado non è una situazione così grave,io non staccherei con la bici e mi limiterei negli esercizi di potenziamento in bici tipo sfr o simili che caricano inutilmente le articolazioni. Nessuno ti impedisce i fuorisoglia o i giri lunghi , basta semplicemente andare più agili. Sulle PRP le opinioni anche fra medici sono discordanti ma io le proverei anche perché in teoria male non fanno a parte al portafogli.
     
  2. Hugoal

    Hugoal Novellino

    Registrato:
    5 Aprile 2016
    Messaggi:
    96
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Sono assolutamente d'accordo con emac x esperienze personali fermarsi solo quando le ginocchia sono infiammate fare uscite in agilità con poca salita e ghiaccio a casa .Poi hai mai provato le infiltrazioni di acido ialuronico ?

    Sent from my Lenovo TB3-710I using BDC-Forum mobile app
     
  3. babylon

    babylon Novellino

    Registrato:
    21 Giugno 2012
    Messaggi:
    37
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Oggi finalmente primo step sulla bici (rulli) a distanza di 45 gg dall'intervento, ero quasi "emozionato", per ora mi devo contentare di questi piccoli step e tanto potenziamento con isometrica,il ginocchio gira bene,nessun problema, l'unica complicazione sono due piccole aderenze cicatrizzali che sono cresciute sotto alle cicatrici dell'intervento,fastidiose, che dovro' manipolare io due volte al giorno e poi in settimana mi aiutera anche il fisio.....non vedo l'ora di rimettere in strada la mia cara bestiolina!!!!!!
     
  4. painkiller92

    painkiller92 Apprendista Velocista

    Registrato:
    2 Giugno 2016
    Messaggi:
    1.256
    Mi Piace Ricevuti:
    67
    Beh da oggi sono anche io nel club...diagnosticata condropatia di primo grado al ginocchio sx...visti i fastidi è già da luglio che avevo ridotto al minimo la bici, oggi il fisioterapista mi ha consigliato stop completo di 2 mesi contestualmente a potenziamento in palestra 2-3 volte a settimana degli arti inferiori con particolare focus sul quadricipite femorale sx.

    Visto lo stadio iniziale per ora mi sono state sconsigliate le infiltrazioni. Mi chiedevo, visto che sono uno che non riesce a stare fermo, se fare passeggiate è buona cosa o meno

    Sent from my SM-G920F using BDC-Forum mobile app
     
  5. issor

    issor Novellino

    Registrato:
    1 Marzo 2018
    Messaggi:
    19
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Buongiorno, Scrivo anche io perché sospetto una lesione alla cartilagine al ginocchio sx, avverto un fastidio SOLO cammimando in discesa nella zona appena più in basso della rotula davanti ma più verso l'esterno del ginocchio, specialmente se è una discesa ripida e piego il ginocchio per ammortizzare, ma in bici nessu nessun fastidio.
    Ho effettuato visita biomeccanica e ho già prenotato un controllo posturale dall'ortopedico, chiedo a voi cosa potrebbe essere perché sono preoccupato, ho paura di non poter più usare la bici.
    Ho iniziato a giugno con la bdc con circa 200km a settimana, prima solo mtb.
    Quasi un anno fa tendinite alla bandelletta ileotibiale durata due mesi (perché stupidamente ho insistito senza adeguato riposo).
    Ho fratturato la tibia sx più di 10 anni fa, la gamba sx risulta più lunga di pochi mm.
     
  6. rosste

    rosste Apprendista Cronoman

    Registrato:
    3 Giugno 2014
    Messaggi:
    3.425
    Mi Piace Ricevuti:
    238
    1 grado non è niente. Tranquillo . Allunga più che puoi.
     
  7. theciance

    theciance Novellino

    Registrato:
    12 Giugno 2018
    Messaggi:
    30
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    salve a tutti, anche io, spesso, ho dolore al ginocchio sx dove sono stato operato di meniscectomia di una porzione del menisco. Nel mio caso, la prp eseguita circa tre mesi fa non ha prodotto quasi nessun risultato ma parliamo comunque di una spesa di circa 80 euro. Ho precedentemente eseguito anche infiltrazioni di acido ialuronico a basso peso molecolare, ed anche quelle non hanno prodotto nessun risultato. Che riscontri invece ci sono con l'acido ialuronico ad alto peso molecolare? premetto che non sono ad uno stadio avanzato di condropatia e la mia cartillagine tutto sommato sta messa ancora benino.
     
  8. EMAC

    EMAC Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Gennaio 2010
    Messaggi:
    2.832
    Mi Piace Ricevuti:
    319
    Teoricamente se la tua cartilagine non e' messa male non ti serve a niente perche' e' adatto proprio in caso di stati avanzati
     
    A theciance piace questo elemento.
  9. theciance

    theciance Novellino

    Registrato:
    12 Giugno 2018
    Messaggi:
    30
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Grazie per il riscontro!
     
  10. EMAC

    EMAC Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Gennaio 2010
    Messaggi:
    2.832
    Mi Piace Ricevuti:
    319
    Ma le prp a 80 euro? Avevo sentito che erano molto costose.
     
  11. theciance

    theciance Novellino

    Registrato:
    12 Giugno 2018
    Messaggi:
    30
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Io le ho fatte a San Giovanni Rotondo alla casa sollievo della sofferenza, a memoria ho pagato la visita ortopedica, i prelievi del sangue per verificare eventuali malattie infettive e le infiltrazioni. Se vi interessa appena posso posto i costi precisi.
     
  12. EMAC

    EMAC Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Gennaio 2010
    Messaggi:
    2.832
    Mi Piace Ricevuti:
    319
    Convenzionato
     
  13. theciance

    theciance Novellino

    Registrato:
    12 Giugno 2018
    Messaggi:
    30
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Si si tutto con ticket. Privatamente i costi non sono sicuramente quelli.
     
  14. mcodda

    mcodda Apprendista Velocista

    Registrato:
    17 Luglio 2015
    Messaggi:
    1.244
    Mi Piace Ricevuti:
    139
    Prp lo passa la mutua?
     
  15. theciance

    theciance Novellino

    Registrato:
    12 Giugno 2018
    Messaggi:
    30
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Si si. Ho rivisto le fatture e mi sbagliavo. Ho pagato dalla prima visita ortopedica all'ultima infiltrazione 150 euro di ticket.
     
  16. puma75

    puma75 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    2.820
    Mi Piace Ricevuti:
    89
    ciao..
    anch'io mi sono operato al menisco ( corno posteriore ) e ho le cartilagini della rotula abbastanza consumate.
    prima dell'operazione pero' non avevo dolori, solo un fastidioso "clock" quando chiudevo del tutto la gamba mentre facevo stretching.
    post operazione invece ho sempre un dolorino che va e viene all'altezza della rotula, sembrerebbe proprio dove è entrato il ferro.
    E' lo stesso dolore che senti te? stile come ci fosse uno spillo a punta grande pero' :(
     
  17. puma75

    puma75 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    2.820
    Mi Piace Ricevuti:
    89
    per chi ha effettuato infiltrazioni di acido al ginocchio: vi hanno consigliato di farlo in un periodo di riposo dalla bici oppure sfruttare proprio la bici per metterlo in "circolazione" nel ginocchio?
    ve lo chiedo perché a dicembre mi faccio un mesetto o quasi di pausa e quindi se è meglio fare le infiltrazioni quando si è fermi ne approfittavo.

    PS: credo pero' che con il dolore che ho io... le infiltrazioni facciano poco e niente ma al limite lubrificano e via.. e le faro' a entrambi i ginocchi intanto la cartilagine anche sull'altro è andata
     
  18. mcodda

    mcodda Apprendista Velocista

    Registrato:
    17 Luglio 2015
    Messaggi:
    1.244
    Mi Piace Ricevuti:
    139
    direi che in generale, anche per altri sport, l'infiltrazione è propedeutica all'attività e non al riposo
     
  19. EMAC

    EMAC Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Gennaio 2010
    Messaggi:
    2.832
    Mi Piace Ricevuti:
    319
    Quando si fa quella in un'unica infiltrazione l'acido tende a riempire molto e a generare pressione e il mio ortopedico consiglia riposo e ghiaccio almeno una settimana per evitare infiammazione e coseguente versamento di liquido in articolazione. Se fai invece quello in tre diverse infiltrazioni bastano un paio di giorni.
     
  20. mcodda

    mcodda Apprendista Velocista

    Registrato:
    17 Luglio 2015
    Messaggi:
    1.244
    Mi Piace Ricevuti:
    139
    Mi torna perfettamente quello che dici; io sottolineavo il fatto che se uno fa una infiltrazione è perchè vuole fare attività, non stare a riposo qualche settimana.
    Ho recentemente fatto una infiltrazione di quelle "in 3 fasi" e, su consiglio del dottore, sono uscito il giorno successivo e anche il seguente. Uscite non stratosferiche ma comunque nemmeno passeggiate (130-140 km in due giorni circa).
    Beh il primo giorno sentivo decisamente il ginocchio "pieno" e, sebbene non si sia gonfiato, dopo il giro avevo abbastanza male anche camminando, il secondo giorno meglio, poi basta.
    Quindi la prossima volta almeno un paio di giorni aspetto prima di uscire...gandalf
     

Condividi questa Pagina