Acciaio entry level?

Discussione in 'Principianti' iniziata da donbastiano, 24 Agosto 2017.

  1. donbastiano

    donbastiano Novellino

    Registrato:
    28 Novembre 2016
    Messaggi:
    31
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Scusate se leggendo il titolo vi siete sentiti male, volevo postare nella sezione acciaio ma non posso farlo, mi sfugge qualcosa, forse sono troppo nuovo però mi pare strano che nessuno posti in quella sezione dal 2015.

    Stavo valutando di avere una nuova bici da corsa e vorrei fosse in acciaio.

    Ho in realtà una vecchia bici in acciaio degli anni 80 (Vicini) e ho valutato di ammodernarla ma considerati gli anni, che probabilmente non è un granché e che facendo un rapido preventivo ci vogliono circa 500 euri (o più volendo i comandi al manubrio che costano più di 100 euro a leva...), volevo cercare qualcosa di nuovo con anche la forcella in acciaio.

    Possibile non ci sia nulla nella prima fascia di prezzo, diciamo intorno ai 600? Il minimo che ho trovato è la Kona Penthouse col claris a 800€ e non mi convince neanche come qualità/prezzo.

    Sono scarso a cercare o non c'è davvero nulla ovvero ormai è solo per bici costose/da collezionismo o roba da telaisti?

    Tornando all'ammodernamento domanda banale, giusto per sicurezza: ma con le leve sul tubo obliquo potrei ovviamente usare qualsiasi cambio, vero?
    So che per passare a cassette da 10/11 dovrei allargare il carro, da un rapido controllo di circa 1 cm.
     
  2. Thrust

    Thrust Novellino

    Registrato:
    18 Agosto 2017
    Messaggi:
    39
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Guarda sul sito Canyon. Secondo me rapporto qualità prezzo sono le migliori.
     
  3. Balerion

    Balerion Novellino

    Registrato:
    22 Agosto 2017
    Messaggi:
    48
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Premessa la mia poca (per non dire nulla) esperienza in merito, ti posso indicare di guardare:
    1. su questo sito si trova qualcosa mettendo limite massimo di spesa 600€
    2. da decathlon puoi arrivare ad acquistare fino alla triban 520. Tuttavia, su questo forum ho letto che le BTWIN non sono il massimo
    3. controlla nella tua zona i negozi fisici perché potrebbero avere in offerta i modelli del 2017 avanzati (mi pare di capire che sono già usciti i 2018)
    Spero di esserti stato, anche minimamente, di aiuto.
     
  4. bradipus

    bradipus Maglia Iridata

    Registrato:
    23 Luglio 2009
    Messaggi:
    13.782
    Mi Piace Ricevuti:
    427
    Canyon e Decathlon non mi pare vendano bici in acciaio...

    oggi l'acciaio (di cui sono un appassionato estimatore) è un materiale di nicchia, per appassionati, e di telai entry level in questo materiale per bdc non ne vengono praticamente quasi più prodotti.
    al contrario, si possono trovare telai in acciaio costosissimi, ovviamente fatti su misura.

    se veramente vuoi stare su questo materiale (scelta che io appoggio in pieno), ti conviene cercare nel mercato dell'usato, stando ovviamente attento a cercare la bici delle misure corrette per te.
     
  5. lorenzo1981

    lorenzo1981 Pignone

    Registrato:
    4 Agosto 2014
    Messaggi:
    159
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Il mercato ha deciso che l'acciaio non è il materiale d'elezione per le bdc. Tulle le aziende più importanti hanno modelli entry level di alluminio e salendo di livello in carbonio. E' da poco tornato di moda l'acciaio per le bici in stile vintage e alcune aziende hanno riproposto delle riedizioni di vecchi modelli a prezzi assai elevati.
    Considera anche che il telaio è solo uno dei componenti che fa il prezzo di una bici: l'insieme di gruppo, ruote, sterzo e pedali può costare anche molto più del solo kit telaio.
    Pochi ciclisti "fuori moda" continuano a considerare l'acciaio migliore di altri materiali per resistenza e reattività. Sono infatti tanti i telaisti artigiani che realizzano su misura del cliente. Alta qualità del prodotto ma bassissima probabilità di spendere poco.
    Detto questo, perché vuoi una bici con telaio in acciaio?
     
  6. newbie

    newbie Apprendista Velocista

    Registrato:
    24 Aprile 2014
    Messaggi:
    1.626
    Mi Piace Ricevuti:
    40
    Credo che wilier facesse la entry level in acciaio.
    Prova a controllare

    Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
     
  7. donbastiano

    donbastiano Novellino

    Registrato:
    28 Novembre 2016
    Messaggi:
    31
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    [MENTION=106809]Thrust[/MENTION] [MENTION=106900]Balerion[/MENTION] Grazie, però come detto da bradipus, credo quelle siano alluminio (magari anche buono), mentre io cerco proprio acciaio. OT Tra l'altro chissà se era possibile usare l'INOX, non mi pare di averne visti.
    [MENTION=17208]bradipus[/MENTION]: è vero che sull'usato si trovano ma almeno da quanto ho visto si tratta quasi sempre bici fino ai primi anni 90 quindi "dovrei" poi comunque ammodernarle
    [MENTION=68260]newbie[/MENTION]: non mi risulta e non ho trovato niente, mi pare che l'unica da corsa in acciaio sia la superleggera che però parte dalla modica cifra di 4400€...
    [MENTION=72032]lorenzo1981[/MENTION]: quindi mi confermi che di fatto entry level nuove in acciaio non esistono...
    Le ragioni sono varie, non ultime banalmente estetiche e, anche se magari stupida, mi piacerebbe proprio l'idea di abbinare un'"anima storica" a componenti moderne; in effetti ero partito dall'idea di un restauro ma i costi e considerando la bici di partenza mi sono un un po' "scoraggiato"
     
  8. newbie

    newbie Apprendista Velocista

    Registrato:
    24 Aprile 2014
    Messaggi:
    1.626
    Mi Piace Ricevuti:
    40
    Vero
    Credo che fosse un modello di un paio di anni fa allora
    Sorry

    Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
     
  9. Nirone77

    Nirone77 via col vento

    Registrato:
    14 Agosto 2017
    Messaggi:
    177
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Anche per le motociclette è così; le moto "vintage" rifatte oggi (con la tecnologia moderma) sono piuttosto costose.
    Il punto è che ad abbattere il costi di produzione è il numero di pezzi.
    Per l'acciaio se tutto va bene ne venderebbero 100 all'anno (cifra sparata per dire un numero basso) e tirare su una linea di produzione per soli 100 pezzi non ha senso se non con lo scopo finale di chiedere 5000 euro a bicicletta.
    La soluzione è una sola (parere personale): trova una bici d'epoca usata (non rifatta oggi) tenuta come un oracolo da un appassionato.
     
  10. ikaro1971

    ikaro1971 Novellino

    Registrato:
    17 Agosto 2017
    Messaggi:
    82
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Se guardi sulla sezione outlet del sito Wilier dovrebbero esserci ancora i modelli "Strada"...sembrano belle poi bisogna vedere che taglie sono rimaste...la Bianchi fa il modello "Lupo" tutto acciaio...buona caccia
     
  11. abatta68

    abatta68 Scalatore

    Registrato:
    7 Novembre 2008
    Messaggi:
    6.142
    Mi Piace Ricevuti:
    259
    Chi ha un telaio in acciaio di qualità sà perfettamente ciò che vale, non è questione di essere dei nostalgici o degli snob che si vogliono differenziare dalla massa.
    Detto questo, produrre un telaio partendo da un set di tubazioni dal costo al costruttore di circa 200euro non può che far lievitare il prezzo del prodotto finito a 6/7 volte tanto... e parliamo del solo costo di telaio e forcella, ovviamente.
    Ma le bici da corsa sono sempre costate tanto, in passato ancora di più. Oggi, grazie ad un sistema di vendita differente, la produzione globalizzata e l'ottimizzazione della produzione (oltre che dai costi produttivi ridotti all'osso dei paesi asiatici) si riescono a mettere sul mercato prodotti finiti a prezzi molto concorrenziali, paragonabili al costo di un i-phone e una (pseudo)bici da corsa te la puoi comprare anche in un iper mercato...
     
  12. Nirone77

    Nirone77 via col vento

    Registrato:
    14 Agosto 2017
    Messaggi:
    177
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Ma hanno soluzioni tecniche moderne? Perchè se non ho capito male l'utente che ha aperto il thread vorrebbe una bici col telaio d'acciao ma con la tecnologia attuale.
    Una cosa del genere ma più "entry":

    https://www.subito.it/biciclette/bici-ferro-corse-acciaio-columbus-tag-54-verona-213006284.htm
     
  13. Nirone77

    Nirone77 via col vento

    Registrato:
    14 Agosto 2017
    Messaggi:
    177
    Mi Piace Ricevuti:
    3
  14. donbastiano

    donbastiano Novellino

    Registrato:
    28 Novembre 2016
    Messaggi:
    31
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    @newbie: sono arrivato tardi allora :)
    @Nirone77: è che io non vorrei la bici d'epoca/eroica, altrimenti potrebbe anche passare quella che ho che potrei sistemare con poca spesa, ma una col telaio in acciaio dalle linee classiche, coi copertonicini e componentistica moderna di "base" tipo sora ma coi cavi interni (credo 2017). Se poi lasciassi il comando sul tubo obliquo, preferirei il veloce, non mi convincono invece i comandi al manubrio della campagnolo, la leva col pollice, non avendoli però mai provati.

    Ho dimenticato di dirlo, al momento ho una entry level in alluminio che potrei però rivendere ad un mio amico alla quale l'avevo prestata e che ci si era trovato molto bene mentre io non ne sono convintissimo

    Ops: nel frattempo avete ripostato, ora leggo quanto avete scritto :)
     
  15. blues boy

    blues boy Apprendista Velocista

    Registrato:
    5 Giugno 2014
    Messaggi:
    1.420
    Mi Piace Ricevuti:
    79
    Prova a sentire qui http://www.vetta.it/ . E' tra i più "popolari" come prezzi (concedetemi il termine) . Dovrai comunque obbligatoriamente alzare il budget . Qualità garantita . Dimentica l'inox , ti costa almeno un rene .
     
  16. bradipus

    bradipus Maglia Iridata

    Registrato:
    23 Luglio 2009
    Messaggi:
    13.782
    Mi Piace Ricevuti:
    427
    ci sono bici in acciaio relativamente recenti (anche con meno di dieci anni) a prezzi molto buoni.
    ad esempio, Scapin, prima di venire comprata da Olympia, faceva ottime bici in acciaio moderne, della serie Eos per esempio.
    sono bici tuttora molto valide, a me piacciono molto.
    ad esempio:
    https://www.subito.it/biciclette/scapin-eo7-record-10v-torino-218205495.htm (questa ha pure la forcella Wound-up, molto pregiata)
    https://www.subito.it/biciclette/bici-corsa-scapin-campagnolo-chorus-vicenza-203809312.htm
    https://www.subito.it/biciclette/scapin-bolzano-217996374.htm
    https://www.subito.it/biciclette/scapin-eos5-vercelli-217573644.htm
    https://www.subito.it/biciclette/bici-da-corsa-venezia-202221672.htm
    https://www.subito.it/biciclette/scapin-columbus-tg-54-livorno-216829745.htm
    https://www.subito.it/biciclette/bici-strada-scapin-eos7-vicenza-216670975.htm
    https://www.subito.it/biciclette/biciclette-corso-vicenza-186361330.htm
    https://www.subito.it/biciclette/bici-scapin-acciaio-9-5kg-padova-216166632.htm
    https://www.subito.it/biciclette/bici-da-corsa-scapin-lucca-215599761.htm
    https://www.subito.it/biciclette/bici-da-corsa-scapin-eos-5-acciaio-forli-cesena-207659004.htm
    (non conoscendo la tua misura ho fatto un pout pourri...)

    per quanto riguarda l'inox, invece, sono serie di tubi (soprattutto Columbus XCR, ma anche Reynolds 953) piuttosto recenti, con costi decisamente più alti di un acciaio tradizionale, sia per il costo più alto del set di tubi all'origine, che per la lavorazione più complessa.
    sono abbastanza difficili da trovare nel mercato dell'usato, ed i prezzi sono molto più alti.
     
  17. ikaro1971

    ikaro1971 Novellino

    Registrato:
    17 Agosto 2017
    Messaggi:
    82
    Mi Piace Ricevuti:
    0
  18. Nirone77

    Nirone77 via col vento

    Registrato:
    14 Agosto 2017
    Messaggi:
    177
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Bhe, allora sarebbero perfette.
     
  19. bradipus

    bradipus Maglia Iridata

    Registrato:
    23 Luglio 2009
    Messaggi:
    13.782
    Mi Piace Ricevuti:
    427
  20. lorenzo1981

    lorenzo1981 Pignone

    Registrato:
    4 Agosto 2014
    Messaggi:
    159
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    [MENTION=98528]donbastiano[/MENTION] :capisco le tue ragioni e le condivido. Non ti resta che alzare il budget e farti fare un telaio artigianale.
    Sull'outlet wilier ,come ti suggerivano, c'è una entry level in acciaio https://www.wilier.com/it/outlet/strada
    Mi sento però di non consigliarla: con una spesa di poco superiore prendi il top di gamma in alluminio: il caad 12. E tra i due telai (wilier strada e il caad) non c'è paragone!
     

Condividi questa Pagina