Aiuto: male ai piedi da morire!

Discussione in 'Alimentazione e biomeccanica' iniziata da davidenegro, 7 Luglio 2017.

  1. napolimariotano

    napolimariotano Pignone

    Registrato:
    27 Luglio 2012
    Messaggi:
    184
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Quella di tenere le allacciature leggermente più allentate è una soluzione che già adotto e la situazione è leggermente migliorata, ma non risolta. Come scarpe uso delle DMT basiche...

    Sent from my HUAWEI RIO-L01 using BDC-Forum mobile app
     
  2. Super Ciuk

    Super Ciuk Apprendista Scalatore

    Registrato:
    23 Ottobre 2012
    Messaggi:
    2.253
    Mi Piace Ricevuti:
    76
    Se soffri di dolori ai piedi per risovere devi necessariamente avere molto spazio nella scarpa, se la scarpa fascia o avvolge non va bene.
     
  3. Super Ciuk

    Super Ciuk Apprendista Scalatore

    Registrato:
    23 Ottobre 2012
    Messaggi:
    2.253
    Mi Piace Ricevuti:
    76

    Prova con scarpe a pianta larga, tipo sidi mega ecc. il piede deve avere molto spazio e la soletta deve essere morbida.
     
  4. Cancello del Roero

    Registrato:
    13 Ottobre 2013
    Messaggi:
    4.586
    Mi Piace Ricevuti:
    147
    Ma un conto è un dolore portato da una qualche patologia, un altro un dolore portato dal tipo di scarpa sbagliato.
    Partendo dal presupposto che non abbia patologie, e dando per scontata una buona posizione in sella/tacchette, lui dice di avere le dmt che mi pare siano a pianta larga quindi ha comunque il problema.
    Io avevo un paio di scarpe a pianta larga, comprate erroneamente, il piede si muoveva troppo e oltre a farmi venire le unghie degli alluci neri, ballava troppo dentro e alla lunga mi faceva venire male alle dita dei piedi. Adesso ho un paio di Gaerne a pianta stretta, il piede è fermissimo e sono spariti tutti i tipi di dolori
     
  5. napolimariotano

    napolimariotano Pignone

    Registrato:
    27 Luglio 2012
    Messaggi:
    184
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Effettivamente si, c'è della supinazione, ma ad entrambi i piedi...come mai il problema si presenta solo ad uno?
    Allego una foto con evidenziati i punti dolenti. Fucsia dolore forte, arancio medio e giallo lieve.

    IMG_20170712_233353.jpg

    Sent from my HUAWEI RIO-L01 using BDC-Forum mobile app
     
  6. Blinn

    Blinn Pignone

    Registrato:
    12 Settembre 2014
    Messaggi:
    208
    Mi Piace Ricevuti:
    26
    a me si presenta quasi esclusivamente sul destro, probabilmente perché spingo di più con quello. Ma non dopo 20km come a te.

    Puoi provare ad aggiungere degli spessori sotto la soletta, di modo da bilanciare, ma il consiglio più sensato è andare da un ortopedico per farti fare un plantare su misura.

    io dopo l'ultimo giro con dolori da piangere di giovedi scorso ho deciso di provare a risolvere il problema con uno spessore in gel, e di vedere se trovo dei plantari già pronti per supinatori.
     
  7. Super Ciuk

    Super Ciuk Apprendista Scalatore

    Registrato:
    23 Ottobre 2012
    Messaggi:
    2.253
    Mi Piace Ricevuti:
    76

    penso che soffrire di quel male ai piedi sia una specie di patologia, io l'ho risolto con scarpe larghe ma che chiaramente non vadano a forzare sulla punta con le dita.
    Comunque il dolore di cui si parla è un dolore "fortissimo" non un semplice fastidio e lo può capire solo che lo ha sofferto.
     
  8. napolimariotano

    napolimariotano Pignone

    Registrato:
    27 Luglio 2012
    Messaggi:
    184
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    La scarpa in questione è questa

    [​IMG]

    [​IMG]

    Sent from my HUAWEI RIO-L01 using BDC-Forum mobile app
     
  9. vadopianovunque

    vadopianovunque Pignone

    Registrato:
    17 Aprile 2017
    Messaggi:
    109
    Mi Piace Ricevuti:
    14
    Io uso di solito una misura in più per le scarpe da bici, non stringo, i piedi è inevitabile, si gonfiano con il caldo. In più le suole in carbonio non aiutano a risolvere il problema. Più della qualità delle scarpe, usa scarpe comode. Una misura in più del tuo piede e vai tranquillo.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando BDC-MAG.com
     
  10. Rone69

    Rone69 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    16 Settembre 2013
    Messaggi:
    2.286
    Mi Piace Ricevuti:
    40

    ma usando una misura in più non si rischia di avere problemi a trovare la giusta posizione delle tacchette?
     
  11. vadopianovunque

    vadopianovunque Pignone

    Registrato:
    17 Aprile 2017
    Messaggi:
    109
    Mi Piace Ricevuti:
    14
    Ci sono anche le mezze taglie sidi certamente


    Inviato dal mio iPhone utilizzando BDC-MAG.com
     
  12. tombazosana

    tombazosana Apprendista Velocista

    Registrato:
    31 Dicembre 2010
    Messaggi:
    1.343
    Mi Piace Ricevuti:
    97
    Una misura in più la usi d'estate con i piedi che tendono a gonfiarsi e d'inverno con calzini con più spessore, almeno io ho sempre fatto così e non ho avuto mai problemi, le prime scarpe che ho preso calzavano perfettamente in negozio, ma le ho usate 2 o 3 volte, sono invecchiare da nuove perché le tengo ancora nella scatola.
     
  13. Cancello del Roero

    Registrato:
    13 Ottobre 2013
    Messaggi:
    4.586
    Mi Piace Ricevuti:
    147
    Mah secondo me finché non fa una valutazione obiettiva da un medico o simile non si può affermare che sia patologico, quindi giudico con le cose che dice.
    E' capitato anche a me di avere dolore fortissimo alla pianta dei piedi, poi ho scoperto che erano un tipo di calze di bassissima lega, ma dolore da dover sganciare, smettere di pedalare e tornare a casa anzitempo. Lo stesso dolore ce l'aveva un mio compagno di squadra è ha dovuto farsi fare dei plantari apposta.
    Limitandomi a quello che c'è scritto, per me sono le scarpe inadatte.
     
  14. davidenegro

    davidenegro Pedivella

    Registrato:
    30 Maggio 2017
    Messaggi:
    309
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Ciao a tutti

    dopo essermi fatto regolare le tacchette ho fatto un giro da 40 km.. Sono partito lasciando le scarpe leggermente larghe.. Dopo 30 km il male al piede si è fatto sentire di nuovo ma non così forte e cmq era intermittente. Quando sono sceso dalla bici non avevo niente. Mi faceva male quando spingevo di più.

    Probabilmente sono io che magari pedalo male e sforzo troppo su punti del piede sbagliati. Cmq mi pare che complessivamente le condizioni siano migliorate decisamente.

    Avverto solo ogni tanto un po' di formicolio come se il piede si addormentasse, ma poi passa.

    Vediamo come vanno le prossime uscite, poi valuterò altre eventuali azioni

    Grazie a tutti per gli ottimi consigli!
     
  15. napolimariotano

    napolimariotano Pignone

    Registrato:
    27 Luglio 2012
    Messaggi:
    184
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Possibile che cambiando le calze il problema si attenui leggermente o è stata solo una mia impressione??
    Stamattina ho fatto un giretto ed ho usato un paio di calze di cotone sottili al posto delle solite calze di spugna e rispetto alle altre volte il dolore sembrerebbe affievolirsi un po'...non è la soluzione al problema ma è comunque un passettino in avanti... Sempre che non sia solo una mia impressione!!!

    Sent from my HUAWEI RIO-L01 using BDC-Forum mobile app
     
  16. Joe_T

    Joe_T Apprendista Velocista

    Registrato:
    11 Ottobre 2016
    Messaggi:
    1.335
    Mi Piace Ricevuti:
    85
    Non è una tua impressione...ma sicuramente può avvalorare la tesi che probabilmente stringi troppo la scarpa.
    Per cui dico anche a te la stessa cosa:
    Parti con la scarpa un po più lenta.. e stringila SENZA SERRARLA A MORTE.. dopo una 30/40 di minuti fatti a una cadenza non inferiore agli 80.
     
  17. Cancello del Roero

    Registrato:
    13 Ottobre 2013
    Messaggi:
    4.586
    Mi Piace Ricevuti:
    147
    Io ne avevo comprato un paio con cui non riuscivo a pedalare, le ho buttate via o-o
     
  18. napolimariotano

    napolimariotano Pignone

    Registrato:
    27 Luglio 2012
    Messaggi:
    184
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Ma le porto già larghe che quasi posso sfilarle senza aprirle...gli strappi li appoggio solamente e se le lasciassi più larghe mi ci ballerebbe il piede dentro.

    Altra sensazione, pensandoci bene, a volte (di rado) il ginocchio dx sembra come voler andare in blocco (tutta la gamba distesa col ginocchio che tende ad andare ulteriormente all'indietro bloccando l'articolazione...come quando si è in piedi e si mandano le ginocchia un po' più indietro del loro naturale asse, non so se mi sono riuscito a spiegare)...potrebbe essere che c'è una leggere asimmetria negli arti (in questo caso la gamba dx leggermente più corta) e che usando un plantarino in quella scarpa possa aiutare a risolvere il problema?

    Scusate ma non ci sto dormendo la notte...vorrei assolutamente risolvere questa cosa.

    Grazie mille ancora a tutti!!!

    Sent from my HUAWEI RIO-L01 using BDC-Forum mobile app
     
  19. napolimariotano

    napolimariotano Pignone

    Registrato:
    27 Luglio 2012
    Messaggi:
    184
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Allora domani compro un paio di calze tecniche e proviamo!!!

    Sent from my HUAWEI RIO-L01 using BDC-Forum mobile app
     
  20. davidenegro

    davidenegro Pedivella

    Registrato:
    30 Maggio 2017
    Messaggi:
    309
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Intanto comincia a comprarti un paio di calze come si deve. Quelle di spugna sono la morte... il tessuto tecnico è fatto apposta. Per l'altra cosa che dici del ginocchio non è che la sella è troppo alta? Fatti fare un posizionamento in sella...
     

Condividi questa Pagina