alimentazione durante le uscite

never give up!

foggy mod.
Membro dello Staff
9 Gennaio 2010
18.828
4.139
Piacenza
Bici
krypton xroad - GALLIUM
@cylone

Solo per chiarire, non vorrei che, da parte mia,passasse un messaggio fuorviante.
Le proteine a colazione ci stanno bene, se tu ti trovi bene continua così, ma è una questione di tempistiche. Più sei vicino all'inizio dell' uscita in bici e più il pasto deve essere leggero e digeribile. (Pochi grassi e proteine ).
Inoltre, più sei a ridosso della partenza dei picchi glicemici, del insulina ecc...te ne puoi scordare.. così come durante...

Il discorso che non c'è la panacea nel cibo...


P.s. modalità "cattivo"
Tutte queste attenzioni, no zuccheri semplici, la glicemia, la proteina....
Poi mangi il cornetto al bar...
Viva la coerenza...
Fine modalità "cattivo"
 

 

cbr70

Apprendista Velocista
6 Giugno 2018
1.457
1.412
genova
Bici
Specy
Ti ringrazio per alcune delucidazioni, tralasciando la questione catabolismo vorrei avere qualche dritta o consiglio.
Non è che prima di un'uscita che corrisponde quasi sempre dopo la colazione, prendo sempre un uovo sodo o arachidi ma sempre mezzo litro di latte (Zymil perchè intollerante al lattosio) + 100g di avena e al massimo 1 banana ma zuccheri semplici come marmellata o zucchero da cucina non ne uso proprio.
Mio pensiero, facendo una dieta iperproteica, con 100g di avena non ho un'impennata della glicemia ma i carbo vengono rilasciati gradualmente ed ho più energia per più tempo.
Faccio bene? Nelle 2 borraccie che mi porto ad una metto i sali minerali e nell'altra (che uso al ritorno) metto maltodestrine e delle proteine (whey) e sembra che mi trovi bene (nei giri particolarmente intensi e/o lunghi prendo anche qualcosina al bar tipo mezzo o anche un intero cornetto col caffè)
Consigli? Opinioni?
la mia opinione e' a grandi linee che la mattina a colazione e' il momento giusto per ripristinare il glicogeno epatico consumato di notte , assumendo carbo
che durante l'attivita' fisica bisognerebbe assumere prevalentemente quei 60 gr/h di cho medi (c'e' chi dice pure 90) per rifornire il piccolo serbatoio di glicogeno . dicono che se si abbinano certe proteine in un dosaggio 4:1 , l'assorbimento migliori
che dopo bisognerebbe apportare un quantitativo di proteine che personalmente calcolo in 1,5-2 gr x kg corporeo pro die.
il resto delle calorie consumate lo ripristino con cho e grassi nelle giuste proporzioni o dosi.

quindi prevalentemente , prima e durante un uscita impegnativa mi concentro all'80-90% sull'assunzione di cho. senza l'assillo dell'insulina e dei suoi picchi e del catabolismo proteico . senza pero' essere cosi' talebano se l'uscita non e' impegnativa...
 

golias

Scalatore
28 Marzo 2018
6.493
3.027
.
Bici
mia
Beh ma non è solo questione di cosa è quanto si mangia, ma di allenamento.
Se ora fai fatica a finire un giro di 70 km e pensi, mangiando qualcosina in più, di farne 100, magari con la stessa intensità, auguri...!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Sono d'accordo ma la benzina ci vuole comunque, e il diverso tipo di ottani fa la sua differenza anche "solo" su 100km.
 

msmtrt1

Maglia Gialla
16 Agosto 2013
10.559
3.005
alessandria
Bici
pinarello dogma gruppo shimano DA 9070 Di2
Sono d'accordo ma la benzina ci vuole comunque, e il diverso tipo di ottani fa la sua differenza anche "solo" su 100km.
Ovvio, ma non è quella che ti fa fare 30 km in più da un giorno all’altro


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

cylone

Apprendista Velocista
15 Giugno 2014
1.787
181
Qui
Bici
Wilier GTR 105 11v
@cylone

Solo per chiarire, non vorrei che, da parte mia,passasse un messaggio fuorviante.
Le proteine a colazione ci stanno bene, se tu ti trovi bene continua così, ma è una questione di tempistiche. Più sei vicino all'inizio dell' uscita in bici e più il pasto deve essere leggero e digeribile. (Pochi grassi e proteine ).
Inoltre, più sei a ridosso della partenza dei picchi glicemici, del insulina ecc...te ne puoi scordare.. così come durante...

Il discorso che non c'è la panacea nel cibo...


P.s. modalità "cattivo"
Tutte queste attenzioni, no zuccheri semplici, la glicemia, la proteina....
Poi mangi il cornetto al bar...
Viva la coerenza...
Fine modalità "cattivo"
Il cornetto lo mangio se il giro è stato particolarmente impegnativo e quello che mi sono portato dietro non mi è bastato
 

cylone

Apprendista Velocista
15 Giugno 2014
1.787
181
Qui
Bici
Wilier GTR 105 11v
Comunque ho sperimentato su di me e negli allenamenti diversi tipologie di alimentazione e ho trovato quella adatta per me.
Personalmente ho preso una dieta iperproteica l'ho modificata leggermente per le mie esigenze che faccio sia bici che pesi (nel periodo invernale).
Pesi nel senso che faccio esercizi che mi facciano irrobustire un pò la parte superiore del corpo o faccio lezioni tipo totalbody e comunque dei lavori "funzionali".
Se mi dite che c'è una dieta o di modificare quella che faccio che mi permetta di migliorare la forza o che faccia ottimizzare il tutto ditemelo
 

sepica

Ammiraglia
10 Agosto 2004
15.657
558
Roma Eur
Bici
BMC slr01 TREK Madone
Mi pare tutta una discussione assurda, per me l'impotante è mangiare mangire mangiare, eviterei forti e pesanti colazioni a favore di piu leggere spuntini durante il giro, e come die qualcuno importante molto importante mangiare ma poi alla fine è anche la'llenaemnto che ti fa fare i 100 km...
 
  • Like
Reactions: stambe and Maikol90

never give up!

foggy mod.
Membro dello Staff
9 Gennaio 2010
18.828
4.139
Piacenza
Bici
krypton xroad - GALLIUM
Comunque ho sperimentato su di me e negli allenamenti diversi tipologie di alimentazione e ho trovato quella adatta per me.
Personalmente ho preso una dieta iperproteica l'ho modificata leggermente per le mie esigenze che faccio sia bici che pesi (nel periodo invernale).
Pesi nel senso che faccio esercizi che mi facciano irrobustire un pò la parte superiore del corpo o faccio lezioni tipo totalbody e comunque dei lavori "funzionali".
Se mi dite che c'è una dieta o di modificare quella che faccio che mi permetta di migliorare la forza o che faccia ottimizzare il tutto ditemelo
Dipende cosa vuoi ottenere dalla bici, se cerchi la massima prestazione in sella la dieta iperproteica é un non sense...poi se ti trovi bene non sarò certo io a farti cambiare...

Sent from my SM-J710F using BDC-Forum mobile app
 
  • Like
Reactions: msmtrt1 and stambe

SoftMachine

Maglia Rosa
10 Ottobre 2010
9.887
2.731
Bici
Agente Bike
La famosa università della vita a cui si sono laureati i novax. Scusate l'ot.

Inviato dal mio VTR-L09 utilizzando Tapatalk

Mentre tu che hai una posizione cosi' netta e precisa sei un medico con specializzazione in pediatria o virologia, giusto?
Ritengo la preparazione accademica FONDAMENTALE ma il tuo intervento mi è sembrato fuori luogo nel modo piu' assoluto.
Fine OT
 
  • Like
Reactions: bio and msmtrt1

cylone

Apprendista Velocista
15 Giugno 2014
1.787
181
Qui
Bici
Wilier GTR 105 11v
Dipende cosa vuoi ottenere dalla bici, se cerchi la massima prestazione in sella la dieta iperproteica é un non sense...poi se ti trovi bene non sarò certo io a farti cambiare...

Sent from my SM-J710F using BDC-Forum mobile app
Ma per carità forse, o meglio, sicuramente sono io che mi esprimo male.
Faccio una dieta iperproteica, venendo da anni di un'altra attività sportiva che è quella del bodybuilding.
Con quest'anno sono 3 anni che la bici è diventata la mia attività sportiva principale.
Quando sono a pieno ritmo (quasi tutto l'anno) mi alleno tutti i giorni alternando bici e attività tipo bodypump, totalbody, functional, pesi ecc. e per questo seguo una dieta iperproteica dove in inverno aumento i carbo e diminuisco un pò le proteine mentre in estate aumento le proteine e diminuisco i carbo.
Il mio peso varia dai 60/62 in inverno ai 56/58 in estate per 160 cm di altezza.
Una buona % di massa magra poca massa grassa (che potrei diminuirla e sto cercando di capire come fare).
Sono consapevole che in bici una dieta di questo tipo non è proprio adatta (anche se mi sto trovando bene).
Anche se forse sono poche e dovrei aumentare un pò sto sulle 2000 kcal con un rapporto 40-30-30 che nel mio caso sono 200g carbo, 150g di proteine e 65g grasso.
Che e come cambiare?
 
  • Like
Reactions: Maikol90

never give up!

foggy mod.
Membro dello Staff
9 Gennaio 2010
18.828
4.139
Piacenza
Bici
krypton xroad - GALLIUM
Ma per carità forse, o meglio, sicuramente sono io che mi esprimo male.
Faccio una dieta iperproteica, venendo da anni di un'altra attività sportiva che è quella del bodybuilding.
Con quest'anno sono 3 anni che la bici è diventata la mia attività sportiva principale.
Quando sono a pieno ritmo (quasi tutto l'anno) mi alleno tutti i giorni alternando bici e attività tipo bodypump, totalbody, functional, pesi ecc. e per questo seguo una dieta iperproteica dove in inverno aumento i carbo e diminuisco un pò le proteine mentre in estate aumento le proteine e diminuisco i carbo.
Il mio peso varia dai 60/62 in inverno ai 56/58 in estate per 160 cm di altezza.
Una buona % di massa magra poca massa grassa (che potrei diminuirla e sto cercando di capire come fare).
Sono consapevole che in bici una dieta di questo tipo non è proprio adatta (anche se mi sto trovando bene).
Anche se forse sono poche e dovrei aumentare un pò sto sulle 2000 kcal con un rapporto 40-30-30 che nel mio caso sono 200g carbo, 150g di proteine e 65g grasso.
Che e come cambiare?
Visto che qui si parla di mangiare durante, per tutto quello che riguarda l'alimentazione in generale ti posso dare alcuni riferimenti, con un po' di pazienza...
https://www.bdc-mag.com/forum/threads/le-stranezze-dellalimentazione-nel-ciclismo.230831/page-9#post-6164760
Ultimo post
In più ci sono i siti di project Invictus
E il blog di jeukendrup
E tanti altri (albanesi, bressanini , vendrame)
 

xVALERIOx

Apprendista Velocista
21 Giugno 2014
1.438
166
Prato
Bici
New Tarmac -
La mattina ho sempre la solita colazione :
1) 60gr di cereali +400ml di latte di riso+7 biscotti
2) 14biscotti +400ml latte di riso
3 ) 7biscotti +2 plum cake +400ml di latte di riso
Questa e’ la colazione , sempre accompagnata dal caffè a fine pasto .
Dopo 2h mi faccio una barretta più un’altro caffè .


P.s i biscotti sono quelli a pasta secca : Rigoli Mulino Bianco , o orosaiwa....
I cereali sono i cereal vit all’omega 3 al gusto di caffè ....(son buonissimi )
 
  • Like
Reactions: stambe

Triestina evasion

Novellino
9 Maggio 2018
92
10
41
Lecce
Bici
Triestina
Beh ma non è solo questione di cosa è quanto si mangia, ma di allenamento.
Se ora fai fatica a finire un giro di 70 km e pensi, mangiando qualcosina in più, di farne 100, magari con la stessa intensità, auguri...!


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Domenica solita colazione 6 fette biscottate con marmellata tazza caffe e mezza banana, tutto 1 ora e mezza prima dell uscita, durante l uscita 1 borraccia d acqua e una di sali e un panino con cotto e formaggio dando un boccone ogni 20 km circa...
Tutto ok, 81 km con 560 dsl a 28.5 kmh di media.
Io credo che l allenamento sia alla base ma anche trovare un giusto compromesso dell alimentazione puo aiutare.
Alla prossima puntero x i 90 km.
 
  • Like
Reactions: Maikol90

Triestina evasion

Novellino
9 Maggio 2018
92
10
41
Lecce
Bici
Triestina
Si cotto e formaggio, non so dove ma mi pare di averlo letto da qualche parte qui.
Comunque a me funziona, dopo un po te la senti la carica.
 

arwen

Passista
23 Settembre 2013
4.258
2.530
Lodi/Pavia
Bici
troppe
Cotto e formaggio?

..vabbè...

Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk
non va bene? io per uscite molto lunghe mi porto paninetti (pan bauletto rustico) con il cotto e formaggio, diciamo per giri intorno ai 200 km, intorno a metà giro qualcosa di salato lo preferisco.
Però c'è da dire che su giri così lunghi miro alla distanza e non al tempo, quindi ritmi più blandi.
 
  • Like
Reactions: Maikol90 and Docste

never give up!

foggy mod.
Membro dello Staff
9 Gennaio 2010
18.828
4.139
Piacenza
Bici
krypton xroad - GALLIUM
non va bene? io per uscite molto lunghe mi porto paninetti (pan bauletto rustico) con il cotto e formaggio, diciamo per giri intorno ai 200 km, intorno a metà giro qualcosa di salato lo preferisco.
Però c'è da dire che su giri così lunghi miro alla distanza e non al tempo, quindi ritmi più blandi.
Ecco, appunto, per giri lunghi o lunghissimi...
Se poi non si cerca la prestazione qualsiasi cosa é ok...
Basta mangiare...
Ma proteine e grassi, in un giro di 80km in meno di 3h, sono buoni per evitare di aver troppa fame nel dopo giro...che potrebbe anche essere lo scopo...
Ma poi ci sono i così detti sali...che,in pratica, sono carbo...

Inviato dal mio SM-J710F utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: Maikol90

Docste

Apprendista Velocista
6 Giugno 2013
1.753
388
46
Valtellazia!
Bici
Giant Defy Advanced Pro 0 2019
non va bene? io per uscite molto lunghe mi porto paninetti (pan bauletto rustico) con il cotto e formaggio, diciamo per giri intorno ai 200 km, intorno a metà giro qualcosa di salato lo preferisco.
Però c'è da dire che su giri così lunghi miro alla distanza e non al tempo, quindi ritmi più blandi.
Io nei giri cosi lunghi...mi fermo al ristorante! [emoji16]

Inviato dal mio SM-G930F utilizzando Tapatalk