Allenamento in palestra

Discussione in 'Metodologie di allenamento' iniziata da Silas, 5 Dicembre 2010.

  1. sepica

    sepica Maglia Iridata

    Registrato:
    10 Agosto 2004
    Messaggi:
    14.849
    Mi Piace Ricevuti:
    274
    queso è sottinteso , bene a ricordarlo, anche se noi ciclisti dovremmo avere gia una struttura legamentose sufficente...
     
  2. guido76b

    guido76b Scalatore

    Registrato:
    2 Marzo 2012
    Messaggi:
    6.147
    Mi Piace Ricevuti:
    168
    Esatto!!!
    Intendevo proprio questo col termine "orientata".
    Lavori di preparazione alla forza.
     
  3. 3NR1

    3NR1 Pedivella

    Registrato:
    27 Luglio 2011
    Messaggi:
    309
    Mi Piace Ricevuti:
    6
    Visto che la stagione invernale dura dai 3/4 mesi e in questo periodo bisognerebbe farci stare dentro un periodo di adattamento, uscite in bici per non perdere la gamba ed allenamenti di forza massimale.
    A meno di essere dei prof ed avere tempo per allenamenti sia in bici che in palestra che senso avrebbe allenare la forza massimale per un amatore?

    Sent from my SM-A500FU using BDC-Forum mobile app
     
  4. Snickers

    Snickers Pedivella

    Registrato:
    4 Marzo 2016
    Messaggi:
    442
    Mi Piace Ricevuti:
    12
  5. guido76b

    guido76b Scalatore

    Registrato:
    2 Marzo 2012
    Messaggi:
    6.147
    Mi Piace Ricevuti:
    168
    Ora penso nessuno. Il tutto viene svolto in modo graduale.
     
  6. guido76b

    guido76b Scalatore

    Registrato:
    2 Marzo 2012
    Messaggi:
    6.147
    Mi Piace Ricevuti:
    168
    Boh, non ho visto l'allenamento di Sagan in questione. Unica cosa mi pare strano che facesse qualcosa di non corretto. Sono seguiti in tutto e per tutto...
    Non è che stava facendo una "sboronata" delle sue giusto per fare il video, mentre in allenamento "vero" faceva tutt'altro?
     
  7. Snickers

    Snickers Pedivella

    Registrato:
    4 Marzo 2016
    Messaggi:
    442
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Se hai poco tempo da dedicare alla bici, direi ben poco.

    Il punto è: quanto è prioritaria la performance in bici e quanto il tempo da dedicargli.

    Se la risposta al primo dubbio è "tanto" e quella al secondo dubbio è "molto poco" allora, salvo impedimenti uno dovrebbe stare sempre sulla bici, fuori o sui rulli, per quel pochissimo tempo che può dedicargli.

    Se invece si ha già più tempo, o se almeno due sedute da 1h ce le si riesce a ritagliare senza andare a rubare tempo alla bici, allora vengono utili in termini di:

    - Prevenzione degli infortuni e miglioramento posturale per via di riequilibrio neuromuscolare, potenziamento tendini e riequilibrio proprio muscolare in termini di volume del muscolo (e certi adattamenti se si spera di farli col 20% del carico massimale state freschi, forse solo in termini )

    - Miglioramento flessibilità, che è un tipo di flessibilità ben diversa da quella che si può acquisire con lo stretching statico ed è complementare a quella che si acquisisce stando in sella (per andare "in buca" nello squat, o ancora meglio, nel front squat serve flessibilità e mobilità a livello di caviglia, di schiena, di spalle e di petto e l'unico modo per migliorarla è fare quel gesto)

    - Miglioramento della capacità reclutamento delle fibre (leggasi, impulso massimale o sub massimale e questo idem, scordiamocelo di migliorarlo con carichi del 20% del massimale) che affianca il miglioramento della capacità di reclutamento dettata dal gesto specifico (pedalata)

    Come puoi vedere sono caratteristiche (salvo magari quella posturale) che ad un amatore per certi versi può "fottere sega", ma che possono comunque venire utili per migliorare qualità comunque interessanti per certi versi soprattutto nell'offseason (ma non andrebbe abbandonata del tutto).

    Capisci anche però che se uno va in sala pesi ad allenarsi (ammettendo faccia esercizi "giusti" in maniera "corretta") col 20-25% del massimale, sta per certi versi buttando via un'opportunità o-o

     
    A Braccio piace questo elemento.
  8. Snickers

    Snickers Pedivella

    Registrato:
    4 Marzo 2016
    Messaggi:
    442
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Probabile, eh, sembrava serio però mentre lo faceva, però qua si ricollega rispetto a quanto dicevo del video di valverde :eek:
     
  9. 3NR1

    3NR1 Pedivella

    Registrato:
    27 Luglio 2011
    Messaggi:
    309
    Mi Piace Ricevuti:
    6
    Scusate mi sono intromesso nella discussione perché con l'arrivo della brutta stagione sono al solito dilemma che fare?
    Rulli: troppo noioso
    Nuoto: mah
    Palestra: quasi quasi
    Ma in palestra che allenamento faccio?
    Ho letto che qualcuno consiglia allenamenti in circuito altri potenziamento

    Sent from my SM-A500FU using BDC-Forum mobile app
     
  10. sepica

    sepica Maglia Iridata

    Registrato:
    10 Agosto 2004
    Messaggi:
    14.849
    Mi Piace Ricevuti:
    274
  11. guido76b

    guido76b Scalatore

    Registrato:
    2 Marzo 2012
    Messaggi:
    6.147
    Mi Piace Ricevuti:
    168
    Sì, ma io non escludo che il video di Valverde fosse finalizzato solo ad un impatto sui social. Così come non escludo che invece fosse il suo reale allenamento.
    Credo che, l'unico modo per vedere cosa fanno realmente i pro, sia avere l'opportunità di vederli effettivamente in azione.
    Quello che davvero mi sembra strano è che facciano allenamenti non corretti.
     
  12. guido76b

    guido76b Scalatore

    Registrato:
    2 Marzo 2012
    Messaggi:
    6.147
    Mi Piace Ricevuti:
    168
    L'ideale sarebbe farsi seguire da un preparatore.
    Altrimenti credo che, facendosi prescrivere un programma finalizzato alla bici dal personal trainer della palestra, si possa fare comunque qualcosa di valido. Almeno credo eh! Non ho avuto esperienze in merito.
     
  13. sepica

    sepica Maglia Iridata

    Registrato:
    10 Agosto 2004
    Messaggi:
    14.849
    Mi Piace Ricevuti:
    274
    traovare un preparatore di palestra per ciclisti è praticamente impossibile trovare un preparatore di ciclisti che indichi la palestra è altrettanto difficile...

    a mio avviso, per chi inizia riprende o cmq non è in gran forma sicuramente metter su forza male non fa, il grande spauracchio della palestra sono auemnto di peso muscolare INUTILE (ipertrofia) e pedita del gesto atletico finalizzato al ciclismo.
    La forza non incide e nessuno di questi 2 fattori....imho
     
  14. Snickers

    Snickers Pedivella

    Registrato:
    4 Marzo 2016
    Messaggi:
    442
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Intendo dire che, come dicevo prima, non credere che i pro anche di alto livello non mettano degli esercizi del c... nel loro programma

    V. sopra, alla fine è un ambito non tanto sviluppato nel ciclismo, pertanto anche a livello di conoscenze, i preparatori "nel ciclismo" hanno quindi ancora una conoscenza per certi versi ancora acerba.

    Ti può sembrare strano, ma ti basta vedere quanti soldi girano nel mondo del calcio e poi vedere che schifezze fanno in sede di preparazione e sala pesi, semplicemente è ancora poco esplorato come campo.

    Esattamente, o meglio, non proprio. Bisogna mettersi nella mentalità di come si prepara la gente dell'nfl, nba e mlb: all'interno delle loro squadre hanno uno strength coach che di movimenti di gioco, tattiche, etc dello sport stesso sanno poco o nulla. Sanno invece che muscoli e movimenti allenare per prevenzione infortuni generici e sanno quali tipi di muscoli vanno sollecitati di più in quello sport. Loro fanno capo all'head coach che gli dice quanto tempo hanno a disposizione, quali obiettivi di massima (ma questo lo condividono assieme) e quanto tenergli freschi i giocatori a seconda di partite/allenamenti generici.

    E ragazzi, gli strength coach vengono da sollevamento pesi olimpico e/o atletica leggera.

    Ovvio che ci saranno gesti che su un neofita non saranno replicabili se non con tantissima pratica e pertanto vedranno difficile implementazione (per esempio le alzate olimpiche e alcune varianti), ma altri invece sono benissimo implementabili.

    EDIT: Riguardo l'ipertrofia, può avere un senso se vogliamo vederla in ottica di perdita di massa grassa e poi peso, per alzare temporaneamente il metabolismo basale.
     
  15. pizzirilloo

    pizzirilloo Apprendista Velocista

    Registrato:
    15 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.776
    Mi Piace Ricevuti:
    62
    Concordo in parte.

    In 5 anni di ciclismo ho avuto 3 preparatori e tutti e tre mi hanno fatto fare palestra. Aggiungici anche il preparatore della corsa (e sono 4), anche lui convinto che l'allenamento della forza fosse importante anche per uno sport di resistenza come la corsa (con lui ho preparato due mezze maratone).

    Ho rilevato, tuttavia, un differente approccio negli ultimi due preparatori "ciclistici", che per la cronaca seguono sia professionisti che amatori.

    Uno fa allenare con carichi via via crescenti fino a quelli massimali, con riduzione progressiva del numero di ripetizioni ovvero concentrica. Bici di 5/10 minuti al termine di due blocchi di serie.

    L'altro fa allenare più sul numero di ripetizioni, sebbene comunque con un carico via via crescente ma mai massimale. In questo caso bici solo al termine di tutta la seduta di palestra, ma per un tempo maggiore (anche 60/75' minuti).

    Da profano, principiante, incompetente ecc. ecc. penso che la risposta all'annoso dilemma palestra si/palestra no, ma quale palestra, sia come sempre la stessa: dipende. Ad esempio, nel mio caso che ho iniziato a fare sport a 30 anni, perdendo subito peso (fino a 57kg - altezza 165cm) anche a scapito dei muscoli, un po' di allenamento coi pesi male non fa. IMHO questo serve, prima ancora che per andare più forte in bici, quantomeno per avere un fisico più efficiente e con più massa magra nel suo complesso.

    La stessa cosa dovrebbe valere anche per gli over 50, per i quali il decadimento della forza è fisiologico (anche Friel ne parla, ad esempio).

    o-o
     
    A IlNigno e kikhit piace questo messaggio.
  16. kikhit

    kikhit Passista

    Registrato:
    21 Dicembre 2004
    Messaggi:
    4.097
    Mi Piace Ricevuti:
    169
    Mi piace questa prospettiva o-o
     
  17. guido76b

    guido76b Scalatore

    Registrato:
    2 Marzo 2012
    Messaggi:
    6.147
    Mi Piace Ricevuti:
    168
    Ma no dai...



    Sent from my iPhone using BDC-Forum mobile app
     
  18. rotor

    rotor Novellino

    Registrato:
    11 Maggio 2016
    Messaggi:
    35
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    la "palestra" oggi assume un ruolo diverso rispetto a qualche anno fa.
    Il suo ruolo è innanzitutto preventivo, quindi generale e specifico.
    Per questo motivo si lavora molto sulla stabilizzazione, sugli equilibri, questo attraverso esercitazioni a carico naturale e con attrezzi dedicati.
    certo poi si fa forza, resistenza e potenza per quanto serve.
    In merito alla scelta del cosa fare leggo che si fanno esercizi di core, di mobilità articolare, di stabilizzazione, esercizi respiratori e poi esercizi di vera e propria forza, potenza e resistenza.
    molti lavorano a circuito, altri a stazioni fisse, altri ancora usano i due metodi nella stessa seduta.
    alcuni poi fanno isometria alternata con esercizi in movimento, altri inseriscono sprint di corsa, altri ancora allenano gli equilibri su piattaforme instabili....
    insomma per tutti i gusti......a questo punto secondo me bisognerebbe essere guidati da una persona competente e poi, proprio perchè c'è una vasta scelta, fare anche quello che piace di più.
     
    A kikhit piace questo elemento.
  19. sepica

    sepica Maglia Iridata

    Registrato:
    10 Agosto 2004
    Messaggi:
    14.849
    Mi Piace Ricevuti:
    274
    non trovo nessi tra NBA NFL e ciclismo.....
    sono sport completamente diversi da allenare in modo completamente diverso
    In quei sport oltre alla muscolatura bisogna curare l'esplosività, l'elasticità, l'attenzione ai tendini, agli angoli di lavoro, e alle rotazioni del corpo e quant'altro , compresi i coach "particolari?

    Tutti aspetti che il ciclismo puo tranquillamente IGNORARE
     
  20. sepica

    sepica Maglia Iridata

    Registrato:
    10 Agosto 2004
    Messaggi:
    14.849
    Mi Piace Ricevuti:
    274
    esattmente...come vedi illustri preparatori con metodologie differenti...

    se chiedi a cento prepratori l'importanza della palestra per il ciclismo avremmo 100 risposte....stranamente ancora non cè un preciso protocollo...e ancora non capisco come mai !!! o-o
     

Condividi questa Pagina