Appuntamenti e Eventi

Discussione in 'Triathlon' iniziata da fabio1966, 10 Novembre 2009.

  1. innovatel

    innovatel Apprendista Passista

    Registrato:
    26 Marzo 2005
    Messaggi:
    863
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Potrei farci una pensata :P
     
  2. Fabi

    Fabi Pignone

    Registrato:
    25 Settembre 2009
    Messaggi:
    278
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Sono OT, ma Lele, non capisco chi tu sia, se lo sei, del Varese Triathlon!
     
  3. lele 71

    lele 71 Pignone

    Registrato:
    4 Aprile 2007
    Messaggi:
    251
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    Ti ho mandato PM! o-o
     
  4. lele 71

    lele 71 Pignone

    Registrato:
    4 Aprile 2007
    Messaggi:
    251
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    Fabio, per molte cose sono d'accordo, ma siamo sicuri che al 25 di luglio con la citta' in parte gia' in vacanza e gli altri milanesi al lago o al mare sia davvero una "passerella" per il nostro sport?
    Non sono meglio a questo punto localita' come Bardolino, suggestive e turistiche (e ne avremmo veramente a migliaia tra laghi e mare) facendo percorsi multilap fruibili dal pubblico e curiosi?

    Io resto un po' scettico, di sicuro non partecipero' perche' il pomeriggio prima vado a fare la traversata del lago maggiore, magari verro' a vedere e spero in una bella sorpresa.

    Ciao!
     
  5. Gamba_tri

    Gamba_tri Velocista

    Registrato:
    29 Marzo 2005
    Messaggi:
    5.786
    Mi Piace Ricevuti:
    236
    io una gara del genere la farei riservata a 50 elite uomini + 30 elite donne internazionali ad invito a settembre con la città piena. Per il resto sempre a fianco di chi organizza e ci mette impegno e professionalità.
     
  6. fabio1966

    fabio1966 Passista

    Registrato:
    11 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.055
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Ma guarda sicuramente i milanesi il 25 Luglio tendono ad andare al mare, però la crisi degli ultimi tempi ha fatto sì che le città non si svuotino più come prima, bisogna considerare che per avere certi permessi bisogna necessariamente scegliere date ed orari ad Hoc consideriamo sempre le amministrazioni pubbliche e la loro ricettività nel far svolgere gare di nicchia come il triathlon....sempre un problema di cultura sportiva che nel nostro paese manca un pò.....io penso che da qualche parte si debba iniziare, quando si suggerisce bardolino o anche altre location....va bene tutto, intanto ci deve essere chi ha voglia di organizzarla e trova i soldi...difficilissimi da ottenere, poi Bardolino in 25 anni di storia non è mai riuscita a chiudure al traffico la gara...quì parliamo di una gara nel centro di Milano chiusa al traffico con transenne.......stiamo parlando della massima sicurezza...non entra nemmeno un gatto. Io credo che sarà una gara molto bella, il loro obiettivo è portare per il 2011 una gara di Coppa del Mondo, Milano potrebbe essere una bella vetrina, comunque un bell'inizio, forse bisognava pensarci proima, forse la Federazione doveva farlo prima, ma il fatto è che questi temerari volenterosi forse riusciranno a regalarci un evento, forse no....chi può dirlo, io aspetterei il 25 Luglio prima di giudicare, io sono molto ottimista perchè ho visto come stanno avorando e sono di natura abituato a dare fiducia...certo è che mi girano i maroni non poterla fare....però magari il prossimo anno la faccio come elite per cui come Coppa del Mondo:mrgreen: io sono certo che i trecento iscritti li faranno eccome anzi avranno il problema contrario e quelli che non vorranno venire alla fine ci saranno....l'occasione è ghiotta......poi vuoi mettere poter dire: IO C'ERO????o-o
    Fabio
     
  7. fabio1966

    fabio1966 Passista

    Registrato:
    11 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.055
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Ogni tanto lo riscopro anche io da spettatore:-xperò Cillo vuoi mettere praticarlo? Perchè non ci provi ad allenare uno sprint, se vuoi in tre mesi allenandoti con semplicità e costanza, lo porti a termine.....sai ce soddisfazioneo-o
    Fabio
     
  8. lucagt

    lucagt Apprendista Cronoman

    Registrato:
    21 Giugno 2007
    Messaggi:
    3.039
    Mi Piace Ricevuti:
    42
    Pare che costi 80€ :bua:
     
  9. mach1

    mach1 Passista

    Registrato:
    4 Marzo 2010
    Messaggi:
    3.721
    Mi Piace Ricevuti:
    297
    domanda: ma la darsena adesso non è ancora in secca, come fate a nuotarci dentro?

    comunque confermo che milano in quel periodo si trasforma in una città fantasma
     
  10. fabio1966

    fabio1966 Passista

    Registrato:
    11 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.055
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Non è che pare...costa 80,00 euroo-o
    Fabio
     
  11. fabio1966

    fabio1966 Passista

    Registrato:
    11 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.055
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Bè per allora verrà riempita...non credo che faranno come Fracchia che si tuffa nela piscina vuota:mrgreen:

    Sul Milano vuota, non saprei, ultimamente la gente si muove ma in maniera scaglionata, anche la giornata costa e Milano non vive una economia sufficientemente esagerata per cui non credo che sarà così vuota...poi con tutte le comunità di Marocchini, Filippini, Moldavi, Rumeni, Polacchi, Ucraini, Egiziani, Cinesi ecc ecc ecc sicuramente non saremo soli:mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen:
    FAbio
     
  12. mach1

    mach1 Passista

    Registrato:
    4 Marzo 2010
    Messaggi:
    3.721
    Mi Piace Ricevuti:
    297
    che sarà riempita ne siete certi? Io avrei più di un forte dubbio. E' da almeno un lustro che ci stan lavorando per far parcheggi e ora della fine non han cavato un ragno dal buco, anzi la darsena è una delle questioni più spinose a milano, in molti ce l'hanno con la moratti proprio per il modo in cui ha permesso che quel bellissimo scorcio di milano venisse deturpato

    A me risulta che sia ancora in secca e, visti i tempi biblici che circondano determinate operazioni, che la rendando di nuovo agibile da qui a due mesi avrei i miei forti dubbi.

    Mi capitasse di passarci, ma la vedo dura, vuoi che ti faccia due foto per documentarti la situazione?
     
  13. fabio1966

    fabio1966 Passista

    Registrato:
    11 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.055
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    :mrgreen:
    Ci sono passato stamane....a parte tutto non credo cisaranno problemi anche perchè la cosa è in mano al'amministrazione che su una questione così fondamentale come l'acqua non può certo scherzare, senza acqua non si nuota, poi tutto può accadere però sarebbe un casino da paura anche perchè l'acqua non la metti al momento:mrgreen:
    Fabio
     
  14. mach1

    mach1 Passista

    Registrato:
    4 Marzo 2010
    Messaggi:
    3.721
    Mi Piace Ricevuti:
    297
    mal che vada nella darsena possono farli correre o pedalare :mrgreen::mrgreen::mrgreen:
     
  15. Cillo

    Cillo Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    10 Gennaio 2008
    Messaggi:
    4.254
    Mi Piace Ricevuti:
    202
    Grazie...Troppo buono...

    Non sai quante volte ci ho pensato..

    Ma una incapacità innata nel nuoto unita a problemi fisici (frattura omero) credo che non mi permetteranno mai di partecipare nemmeno ad uno sprint... Ma mai dire mai....
     
  16. fabio1966

    fabio1966 Passista

    Registrato:
    11 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.055
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Il 27 giugno si corre a Barberino del Mugello la gara open su distanza olimpica...una bellissima gara alla quale lo scorso anno ho partecipato. Il nuoto nel Lago del Bilancino lo stesso dove si è svolto il 70.3 del 1 Maggio, il percorso bike è quasi lo stesso leggermente meno impegnativo e sono due giri con scia, l'asfalto è meraviglioso tutto rifatto per la gara di 70.3 una bella salita che si può pedalare con 50 o 53 di rapporto, una bellissma discesa e via che si mena su 5 chilometri di piatto lungo lago. La corsa sono tre giri su sterrato, senza nemmeno un metro di ombra, lo scorso anno il caldo era tale che la Protezione Civile aveva previsto gli idranti per innaffiarci...per fortuna:cry Una gara organizzata dal Firenze Triathlon, si muovono molto bene, gara con percorso bike molto ben controllato, bella zona cambio e tutti i servizi a disposizione...una gara da non perdere e poi bello il paesaggio, chi ama una bike un pochino impegnativa questa la indico come gara da non perdere....
    Fabio
     
  17. fabio1966

    fabio1966 Passista

    Registrato:
    11 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.055
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Sabato al Lago di Vico si corre una distanza olimpica davvero incredibile, il Lago di Vico ha un paesaggio fantastico un posto ideale per fare anche una sfiocinata a Viterbo e dintorni...percorso bike multilap interamente chiuso al traffico, corsa un pò impegnativa con salita dura di 300 metri da fare tre volte.
    Insomma una garetta niente male le info sul sito www.forhansteam.it

    anche a questa gara non bisognerebbe mancare....
    Fabioo-o
     
  18. fabio1966

    fabio1966 Passista

    Registrato:
    11 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.055
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    a Barberino sarà al cancelletto di partenza Domenico Passuello, un gran bel nome, sarà davvero un piacere vederlo in gara
    Fabio
     
  19. fabio1966

    fabio1966 Passista

    Registrato:
    11 Ottobre 2009
    Messaggi:
    4.055
    Mi Piace Ricevuti:
    63
    Lago di Vico....si firma!

    si è da poco conclusa la gara di rank su distanza olimpica svoltasi a Lago di Vico(VT) organizzata dalla Forhans team che firma in maniera concreta la sua stessa gara. Nelle donne si impone la Schlemmer Vanessa(Forhans Team) e seconda la Dina Braguti (Forhans Team), Kaczko Sara (Torrino triathlon)

    Negli uomini primo posto di Crocelli (Galaxy Roma) secondo Pera Mauro (Forhans), Palmieri Andrea (Olimpia triathlon), purtroppo il Campione Italiano Xterra in testa fino a buona parte della bike, ha dovuto abbandonare per una foratura della ruota anteriore...peccato sarà per la prossima.....
     
  20. mikuni

    mikuni Gregario

    Registrato:
    2 Novembre 2006
    Messaggi:
    653
    Mi Piace Ricevuti:
    10
    Se non sbaglio il campione italiano aveva il pettorale nr. 1 e l'ho visto spingere la bici per qualche chilometro.

    Bella gara, in acqua ho avuto bei problemi con gli occhialini che continuavano ad imbarcare acqua costringendomi a numerose soste. Alla prima boa del primo giro ho visto un concorrente soccorso da altri concorrenti che lo hanno issato a forza sul pattino del giudice, spero nulla di grave.

    La bici è stata la mia miglior frazione (o forse dovrei dire la meno peggio) e sono anche riuscito a non farmi doppiare dai primi.

    O comunque "recuperato" nella corsa (ma erano veramente 9900 metri? o forse meno?) dove sono stato sorpassato da tutti.

    Alla fine stanco ma contento.
     

Condividi questa Pagina