Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Bici crono con 52 36 + 11- 28

Discussione in 'Triathlon' iniziata da alessio 1980, 6 Gennaio 2018.

Tag (etichette):
  1. alessio 1980

    alessio 1980 Novellino

    Registrato:
    9 Dicembre 2016
    Messaggi:
    11
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ciao,
    Ho appena preso la mia prima bici crono.
    Canyon speedmax cf 8 fornita con Shimano ultegra rd8000 monta di serie 52 36 e 11 28.

    Per allenamento potrebbe starci il pacco pignoni di serie così che anche le salite o ripetute in salita si affrontano.

    Per le gare ( triathlon distanza ironman e mezzo, quindi rispettivamente 180 e 90 km ), considerando che farò solo pianura, sono combattuto fra 11 23, 11 25 o 12 25.

    Bisogna considerare che terminata la frazione bici seguono rispettivamente 42 o 21 km di corsa, le gambe devono essere agili.

    Grazie per il supporto
     
  2. _Roberto_

    _Roberto_ Pedivella

    Registrato:
    19 Giugno 2013
    Messaggi:
    436
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    Secondo me in una bici crono uso pianura il pignone da 11 è inutile. Per spingere un 52-11 devi essere in discesa.
    Quindi direi 12-25: hai i pignoni spaziati di un dente nei rapporti da pianura, quindi troverai sempre il rapporto giusto, e comunque hai a disposizione un 21-23-25 finale che rende il pacco pignoni utilizzabile a 360° anche per far salitelle in allenamento. Il pignone da 12 effettivamente è un po' corto per tirare in discesa, ma non è importante visto che non è una condizione che si verificherà in gara.
    Il 11-23 è scalato come il 12-25, solo che perdi il 25 e guadagni il pignone da 11.
    Invece per il pacco 11-25 perdi il 18 per avere il pignone da 11.
     
  3. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.229
    Mi Piace Ricevuti:
    120
    io proverei qualche settimana con 11-28, poi decidi se va bene o se noti che usi poco 11, che ti manca il 16 ecc.
     
  4. jack.ciclista

    jack.ciclista Apprendista Scalatore

    Registrato:
    29 Agosto 2012
    Messaggi:
    1.975
    Mi Piace Ricevuti:
    47
    Condivido
    Divertiti con quello che hai che ci puoi fare sia pianura che salita, poi se le tue gambe diventeranno così sensibili da distinguere un dente in più o in meno suggerisco il 12-25 che ha i rapporti intermedi più ravvicinati
     
  5. dyames

    dyames Novellino

    Registrato:
    12 Giugno 2010
    Messaggi:
    92
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    Io personalmente cambierei la Guarnitura montando il 53/39 e lascerei l'11/28.
    Il 28 ti può sempre servire in salite impegnative e l'11 lo puoi sfruttare bene in discesa
    11-25: 11-12-13-14-15-16-17-19-21-23-25
    11-28: 11-12-13-14-15-17-19-21-23-25-28
    12-25: 12-13-14-15-16-17-18-19-21-23-25
    Come puoi vedere nell'11/28 perdi il 16 ma guadagni il 28 che non è poca cosa in salita
    Nel 12/25 guadagni il 16 e il 18 ma perdi il 28, che a mio avviso, come dicevo, è sempre utile per far riposare le gambe ed eventualmente affrontare salite impegnative.
     
  6. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.229
    Mi Piace Ricevuti:
    120

    non mi sembra un gran consiglio: gli dici di allungare i rapporti di guarnitura (con spesa non indifferente) e poi di mantenere il 28, altrimenti poi in salita è in difficoltà....
    a quel punto passa da 11-28 a 11-25 col 52/36 e spende meno (tra 36/25 e 39/28 ci sono circa 10cm di sviluppo)
     
  7. dyames

    dyames Novellino

    Registrato:
    12 Giugno 2010
    Messaggi:
    92
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    Si ok ma ne guadagna circa 20 nei rapporti corti visto che spinge più in pianura che in salita :mrgreen:

    Nel caso eliminerei l'11 (difficile da tirare) per sostituirlo con un 27 cosi' parificherei il 36/25

    Terrei comunque l'11/28 per avere il 28 in caso di difficoltà se dovessi mantenere il 52/36
     
    #7 dyames, 12 Gennaio 2018
    Ultima modifica: 12 Gennaio 2018
  8. enricob

    enricob Apprendista Scalatore
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    13 Ottobre 2008
    Messaggi:
    1.860
    Mi Piace Ricevuti:
    47
    una precisazione: non sarebbe necessario cambiare la guarnitura ma solamente le corone in quanto il girobulloni per entrambe i tipi di guarniture è 110 per Shimano 8000. Detto cio' io sinceramente sono d'accordo con Gipsy e terrei l'11-28 in quanto tra 52 e 53 cambia poco mentre il 28 è sempre molto utile, anche in gare piane come Cervia (dove comunque c'era un pezzettino bello bastardo!)
     
    A dyames piace questo elemento.
  9. _Roberto_

    _Roberto_ Pedivella

    Registrato:
    19 Giugno 2013
    Messaggi:
    436
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    Cioè alla fine... che ci sia dislivello o che sia tutto in piano suggerite sempre un 11-28? ;nonzo%
     
  10. dyames

    dyames Novellino

    Registrato:
    12 Giugno 2010
    Messaggi:
    92
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    o-o Confermo.
     
  11. alessio 1980

    alessio 1980 Novellino

    Registrato:
    9 Dicembre 2016
    Messaggi:
    11
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Grazie per le risposte.
    Avevo già in mente il 12 25 e cercavo conferma.
    In caso di allenamenti con salite discese ripristino 11 28 e non dovrei avere problemi.
    Cmq vorrei mettere mani, e portafoglio, solo sul pacco pignoni
     
  12. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.229
    Mi Piace Ricevuti:
    120
    una risposta universale non esiste. di sicuro è una scala che va bene per la maggior parte degli atleti e dei percorsi.
     
    A dyames piace questo elemento.
  13. _Roberto_

    _Roberto_ Pedivella

    Registrato:
    19 Giugno 2013
    Messaggi:
    436
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    Su un percorso pianeggiante (come da richiesta iniziale), un 11-28 lo vedo come una "non scelta" su una bici che deve essere altamente specializzata come una crono.
    Mi sembra assurdo non curare la scelta dei rapporti (dalla quale guadagni sicuramente velocità) su bici che costano uno sproposito perché (tra le altre cose) curano anche i dettagli aerodinamici insignificanti (per i quali è grottesco discutere se ti fanno guadagnare qualcosa)... Se vuoi risparmiare, un pacco pignoni 12-25 Shimano 105 costa meno di 40 €.
    ... e comunque il 12-25 non è specialistico, è una cassetta che con il 52-36 ti da tutti i rapporti che servono per fare percorsi collinari (senza esagerare con le pendenze, ovvio).
     
  14. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.229
    Mi Piace Ricevuti:
    120
    ripeto: sono scelte soggettive. ad esempio per me su un percorso pianeggiante 11-28 o 12-25 non cambierebbe una mazza, dato che starei il 90% del tempo su 12-13-14-15. anzi, ad essere pignoli meglio 11-28, così avrei una linea di catena migliore.
     
  15. N3bbia

    N3bbia Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    5.084
    Mi Piace Ricevuti:
    182
    riporto la mia esperienza perché a Cervia ho usato il 12-27. la gara si poteva fare al 95% con rapporti lunghi (io ho il 50 poi) ma ci son due salite che non mi hanno fatto pentire di non aver usato il 25. Anche se sto allenando meglio certe cose credo quest anno terrò il mio bel 12-27 visto che rifaccio la stessa gara.
     
  16. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.229
    Mi Piace Ricevuti:
    120
    partire col 50/12 come massimo rapporto, significa mettere in conto che tanti tratti li dovrai fare a 0 watt
     
  17. N3bbia

    N3bbia Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    5.084
    Mi Piace Ricevuti:
    182
    Guarda riguardando la mia gara a Cervia 2017 direi che ho spinto praticamente sempre, di discesa in cui lanciarsi ci saran stati 2km a dir molto tutto il resto a pedalare.
     
  18. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.229
    Mi Piace Ricevuti:
    120
    ok, dicevo in generale. ad esempio a Barcellona, se parti col 50/12, ci sono almeno 10km dove finiresti per guardare gli altri passarti a 50km/h; idem a Roth, Klag...
     
  19. enricob

    enricob Apprendista Scalatore
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    13 Ottobre 2008
    Messaggi:
    1.860
    Mi Piace Ricevuti:
    47
    per fortuna che ti ho ascoltato perchè all'inizio avevo montato un 11-23 e a Bertinoro me ne sarei pentito
     
  20. enricob

    enricob Apprendista Scalatore
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    13 Ottobre 2008
    Messaggi:
    1.860
    Mi Piace Ricevuti:
    47
    Infatti paradossalmente anche a Lanzarote è utilissimo un rapporto molto lungo in quanto, alternati a duri pezzi di salita pure controvento, ci sono pezzi in falsopiano in discesa con vento a favore. A Lanzarote penso che montero' una 52/36 davanti e un 11-30 dietro (il 30 è un salvagambe per la salita bastardissima di 600m poco prima di Mirador del Rio)
     

Condividi questa Pagina