Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Borse per vecchia ciclocross con cavi esterni sopra l'orizzontale

Discussione in 'Ciclocross e Gravel' iniziata da andy_g, 14 Marzo 2019.

  1. andy_g

    andy_g Novellino

    Registrato:
    14 Gennaio 2013
    Messaggi:
    28
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Voglio fare qualche WE in bici e sto attrezzando la mia ciclocross, con cantilever, cavi sopra l'orizzontale, un solo attacco borraccia, e niente attacchi per un portapacchi, come lo erano tutte fino a qualche anno fa quando servivano solo a fare gare. L'idea è mettere delle gomme gravel scorrevoli e pedali flat, così da girare con scarpe comode e non portarne altre. L'idea è fare i classici giri BdC, ma comodo per una o due notti fuori (in albergo), senza timore di eventuali tratti sterrati o sconnessi e libero di scendere dalla bici per visite, soste in spiaggia, pause per rifocillarmi.
    Ora ho comprato una prima borsa da manubrio che sul manubrio drop potrà contenere 4 o 6 litri di roba e ho già una borsa sottosella da 2 litri. Dovendo mettere qualcos'altro pensavo a una borsa da telaio, in modo da tenere la bici molto bilanciata, ma ho i classici cavi con le guaine interrotte sopra il tubo orizzontale. Senza esagerare con i pesi per non schiacciare i cavi, secondo voi è fattibile o è meglio lasciare pulito l'orizzontale e sostituire la borsa sottosella con una più grande stile bikepacking?
     
    #1 andy_g, 14 Marzo 2019
    Ultima modifica: 14 Marzo 2019
  2. GRM

    GRM Pignone

    Registrato:
    30 Ottobre 2016
    Messaggi:
    235
    Mi Piace Ricevuti:
    112
    Fai passare le cinghie sotto i cavi e hai risolto il problema.
    Comunque io investirei in una posteriore, hai più litri, se anche non li usi, meglio in più che meno.
     
    A joetarna piace questo elemento.
  3. arwen

    arwen Apprendista Cronoman

    Registrato:
    23 Settembre 2013
    Messaggi:
    3.519
    Mi Piace Ricevuti:
    1.470
    per la borsa da telaio (immagino quella da mettere all’in del triangolo) puoi far passare il velcro sotto ai cavi se c’ spazio
     
  4. andy_g

    andy_g Novellino

    Registrato:
    14 Gennaio 2013
    Messaggi:
    28
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Quello che non mi piace molto delle posteriori è che oscillano e bisogna riempirle molto bene. Però sto valutandone una media.

    Sì, tra l'altro ce ne starebbe una bella grande perché il telaio non ha sloping. Sotto i cavi c'è poco spazio, ma se riesco a trovare una borsa dove il velcro si sovrappone di lato e non sopra il tubo forse ci sta.

    Credo che mi farò prestare un kit completo così vedo quali si montano meglio. Ho giusto un paio di cuscini che vogliono farsi un giro ahah
     
  5. arwen

    arwen Apprendista Cronoman

    Registrato:
    23 Settembre 2013
    Messaggi:
    3.519
    Mi Piace Ricevuti:
    1.470
    la borsa posteriore se di buona qualità e soprattutto se riempita correttamente non oscilla, ti dimentichi di averla. Io ho una apidura da 9 litri perché avendo poco fuorisella di più non riesco a mettere, ma adesso che ho imparato a riempirla la trovo comodissima.
     
  6. andy_g

    andy_g Novellino

    Registrato:
    14 Gennaio 2013
    Messaggi:
    28
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Effettivamente alcune sembrano molto ben fatte e compatte. Mi state convincendo e mi orienterei proprio sulle più piccole, quelle che non si allungano molto dietro la sella, per poche notti fuori in albergo durante la buona stagione serve davvero poca roba e le cose piccole e pesanti le potrei attaccare al telaio in basso con velcro o piccole borse. Tra l'altro una borsa da sella sarebbe davvero universale e potrei usarla anche con la BdC e la MTB.
     
    #6 andy_g, 14 Marzo 2019
    Ultima modifica: 14 Marzo 2019
    A zioferny piace questo elemento.
  7. Sampoo87

    Sampoo87 Apprendista Velocista

    Registrato:
    2 Aprile 2016
    Messaggi:
    1.308
    Mi Piace Ricevuti:
    507
    Se è solo per una notte o due io uso solo borsa sottosella (missgrape) e borsetta manubrio (decathlon). E io sono 193 cm x 80 kg, con 46 di scarpe, per cui i miei vestiti sono molto ingombranti.. :sborone:
     
    A joetarna piace questo elemento.
  8. arwen

    arwen Apprendista Cronoman

    Registrato:
    23 Settembre 2013
    Messaggi:
    3.519
    Mi Piace Ricevuti:
    1.470
    secondo me devi valutare prima cosa intendi portarti, così capisci gli ingombri, poi scegli la o le borse.
    Calcola che nella borsa sottosella andrebbero messe quelle cose che non servono durante la pedalata, quindi indicativamente quello che serve per la notte ed un eventuale cambio, mentre nelle borse al telaio o al manubrio quello che può servire durante la pedalata (mantellina, cibo, attrezzi per le riparazioni).
    Se pensi di stare fuori un paio di giorni e dormire in albergo non ti servirà portarti molto appresso, io fossi in te valuterei una sottosella da 12 litri e una borsa da manubrio o in alternativa un top tube o un pouch bag
     
    A joetarna piace questo elemento.
  9. DRace2016

    DRace2016 Novellino

    Registrato:
    19 Dicembre 2018
    Messaggi:
    47
    Mi Piace Ricevuti:
    39
    Ciao, scusate se mi intrometto in questa discussione ma quelle che ho trovato sono tutte abbastanza datate… visto che si parla di cantilever vi chiedo come vi trovate con questo tipo di freni su strada… ho letto pareri contrastanti, soprattutto per quanto riguarda la potenza frenante in discesa.
    Tutto questo perché sto valutando un progetto seconda bici, da tenere al lavoro durante l’inverno per giretti in pausa pranzo e da alternare alla bdc per il tragitto casa/lavoro dalla primavera all’autunno soprattutto quando le strade son bagnate: quindi o classico muletto da battaglia oppure una bici da cross con coperture gravel che poi ovviamente potrei sfruttare per un utilizzo anche più ampio.
    Grazie per l’aiuto che potrete darmi!
     
  10. andy_g

    andy_g Novellino

    Registrato:
    14 Gennaio 2013
    Messaggi:
    28
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Forse ti conviene riattivare una discussione vecchia ma in tema o crearne una nuova perché parlare di freni e di borse nella stessa discussione è abbastanza caotico. Li avevo citati nel titolo giusto per chiarire il tipo di bici. Comunque, quelli che ho io non sono il massimo, ma frenano, più che altro richiedono molta forza ed è capitato che per discese molto ripide dovessi andare in presa bassa per impugnare meglio le leve. Cerca anche mini v-brake, è la soluzione usata da molti per utilizzare vecchie ciclocross fuori dal contesto delle gare.
     
    #10 andy_g, 15 Marzo 2019
    Ultima modifica: 15 Marzo 2019
    A joetarna e DRace2016 piace questo messaggio.
  11. DRace2016

    DRace2016 Novellino

    Registrato:
    19 Dicembre 2018
    Messaggi:
    47
    Mi Piace Ricevuti:
    39
    Grazie della risposta!
     
  12. andy_g

    andy_g Novellino

    Registrato:
    14 Gennaio 2013
    Messaggi:
    28
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Già fatta la simulazione a casa, in assetto estivo, entro i dieci litri tra cambi e roba per la sera, ma potrei aver dimenticato qualcosa, più quello che porto normalmente in BdC che posso facilmente fissare al telaio (kit tiparazione) e ad un elastico che sta sulla borsa da manubrio (giacchetto o impermeabile) o tenere in tasca. Quindi diciamo che, riuscendone a caricare 4 o 5 nella borsa da manubrio senza che interferisca con i comandi, che con altri 6 o 7 litri sto tranquillo.
     
    #12 andy_g, 15 Marzo 2019
    Ultima modifica: 15 Marzo 2019

Condividi questa Pagina