Campionati del mondo su strada 2018

Discussione in 'Gare pro' iniziata da Airone del Chianti, 26 Settembre 2017.

  1. Airone del Chianti

    Airone del Chianti Uisp Italian Champion

    Registrato:
    9 Dicembre 2004
    Messaggi:
    18.825
    Mi Piace Ricevuti:
    774
    Il percorso 2018 è ridicolo.
    Spero che la commissione tecnica UCI lo bocci.
     
  2. Il Trattore

    Il Trattore Apprendista Velocista

    Registrato:
    14 Luglio 2017
    Messaggi:
    1.275
    Mi Piace Ricevuti:
    609
    Vabbè ma è come confrontare il percorso del Lombardia 2016 con quello del Lombardia 2017. Ci sta che ogni tanto si dia la possibilità anche agli scalatori di giocarsi un mondiale.
     
  3. jan80

    jan80 Scalatore

    Registrato:
    3 Marzo 2008
    Messaggi:
    6.820
    Mi Piace Ricevuti:
    152
    no dai ridicolo no......
     
  4. Airone del Chianti

    Airone del Chianti Uisp Italian Champion

    Registrato:
    9 Dicembre 2004
    Messaggi:
    18.825
    Mi Piace Ricevuti:
    774
    Non è propriamente per scalatori. E' per corridori di fondo, staranno in sella oltre 7h30' e non sono abituati a queste distanze. In tal senso potrebbe aumentare la partecipazione qualificata all'Oetztaler PRO che dovrebbe anche salire di livello e diventare 1.HC
     
  5. Airone del Chianti

    Airone del Chianti Uisp Italian Champion

    Registrato:
    9 Dicembre 2004
    Messaggi:
    18.825
    Mi Piace Ricevuti:
    774
    Trovami un sinonimo.
    Andranno piano per paura di saltare e nel finale non ne avranno più per fare selezione. Selezione da dietro e corsa (pallosa) a esaurimento fino all'ultimo giro.
    Palloso anche per il pubblico che per il giro più lungo avrà molti intervalli tra un passaggio e l'altro e in totale molti meno passaggi.

    A Duitama (percorso simile) pertirono in 98 e arrivarono in 20 ed eravamo all'inizio dell'era doping.

    Vi piace un ciclismo così?
     
  6. core59

    core59 Apprendista Velocista

    Registrato:
    19 Aprile 2007
    Messaggi:
    1.259
    Mi Piace Ricevuti:
    22
    Credo che ridicoli siano stati i percorsi degli ultimi 3 mondiali.
    Certo la gara sarà a sfinimento, ma sempre meglio di vedere 90 corridori sull'ultima salitella e la solita volatina di Sagan, che, pur essendo un fenomeno,
    è stato un succhiaruote tutto il giorno.
     
  7. samuelgol

    samuelgol Rain Man

    Registrato:
    24 Settembre 2007
    Messaggi:
    27.465
    Mi Piace Ricevuti:
    940
    Possono ancora bocciarlo? Non è già approvato? ;nonzo%

    In sostanza prevedi un andamento stile megatappone di qualche GT senza però manco l'arrivo in salita?

    E' comunque la grande occasione di Nibali. I big, punteranno alle corse più importanti, in primis il Tour come sempre. Lui ha fondo, in salita tiene e può permettersi, avendole già vinte e avendo obiettivamente minori possibilità di ripetersi, visti i giovani rampanti, di disertare le corse più importanti o usarle come preparazione. In ogni caso facendo un programma ah hoc per il mondiale. Un pò come fece per Rio, ove obiettivamente gli uomini da salita non ci puntarono più di tanto (sennò col cavolo che vinceva un GVA). Anche se il mondiale potrebbe far gola anche a qualcun altro, trattandosi di gara di ben altro spessore rispetto a una Olimpiade.
     
  8. Airone del Chianti

    Airone del Chianti Uisp Italian Champion

    Registrato:
    9 Dicembre 2004
    Messaggi:
    18.825
    Mi Piace Ricevuti:
    774
    La gara di Rio fu più scoppiettante perché la salita lunga la facevano solo due volte e prima era un alternanza di lungo mare, salite brevi e tratti accidentati dove attaccare. Comunque venne fuori una corsa frizzante dove i migliori alla fine erano davanti.
     
  9. Airone del Chianti

    Airone del Chianti Uisp Italian Champion

    Registrato:
    9 Dicembre 2004
    Messaggi:
    18.825
    Mi Piace Ricevuti:
    774
    La commissione tecnica dell'UCI probabilmente l'ha già approvato sulla carta ma poi faranno sopralluoghi e potranno rivederlo in parte, soprattutto per motivi di sicurezza.
    Ricordo che a Firenze negli ultimi mesi ci furono un paio di sopralluoghi che fecero modificare lievemente il tracciato delle cronometro e il passaggio in centro delle gare.

    La più grande perplessità, aldilà della durezza, è che il circuito (24 nella versione short e 31 nell'ultimo giro) è troppo lungo, oltre i parametri dell'UCI che prevede la forchetta 12-20 (a Bergen si era al limite). Quindi meno passaggi e meno spettacolo per il pubblico. Poi il Gramartboden messo in quel punto è tale da annichilire ogni tentativo di attacco prima da parte dei big. La speranza è che trovino qualcosa che non va su quella strada e lo tolgano dal finale.
     
  10. albertop

    albertop Apprendista Scalatore

    Registrato:
    20 Aprile 2004
    Messaggi:
    2.544
    Mi Piace Ricevuti:
    16
    Citazione:
    Originalmente inviato da Airone del Chianti [​IMG]
    Il percorso 2018 è ridicolo.
    Spero che la commissione tecnica UCI lo bocci.


    Se vogliamo dire eccessivamente duro ci sto, ridicolo no
    Casomai l'aggettivo ridicolo possiamo affibbiarlo al percorso del mondiale 2002, che si è corso in parte anche autodromo e non aveva neanche mezzo cavalcavia
    E pure ridicolo è il fatto che negli ultimi tre mondiali non sia andata in porto neanche una fuga
    E lo stesso possiamo dire del 2010 e del 2011

    Tornando ora la mondiale dell'anno prossimo, ho letto (senza però trovare un'altimetria) che la salita prevista nel circuito è di 2,8 km con pendenza media dell'11,5%
    Chiedo a chi è informato se sia vero, nel qual caso confermo il giudizio sopra riportato
    Altrimenti, se così non è, aspetto di conoscere i dati reali
    E nel frattempo ricordo che il mondiale vinto da Hinault si disputò su un percorso molto, molto duro e alla fine ne venne fuori una selezione che premiò i più forti e non migliori succhiaruote
    __________________
     
  11. all_i_need_is_bike

    all_i_need_is_bike Apprendista Scalatore

    Registrato:
    22 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.609
    Mi Piace Ricevuti:
    236
  12. Luca38

    Luca38 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Maggio 2012
    Messaggi:
    3.357
    Mi Piace Ricevuti:
    106
  13. samuelgol

    samuelgol Rain Man

    Registrato:
    24 Settembre 2007
    Messaggi:
    27.465
    Mi Piace Ricevuti:
    940
    Io lo ho già detto. I big punteranno ai GT come al solito e il mondiale sarà solo una seconda scelta. Quelli un pò meno big, consci di non poter vincere i GT (soprattutto il Tour), potrebbero focalizzare la loro preparazione sul mondiale.
    p.s. ci aggiungerei alla lista quantomeno Dumoulin.:mrgreen:
     
    A Luca38 piace questo elemento.
  14. Airone del Chianti

    Airone del Chianti Uisp Italian Champion

    Registrato:
    9 Dicembre 2004
    Messaggi:
    18.825
    Mi Piace Ricevuti:
    774
    Speriamo almeno che vinca Valverde. Sarebbe la giusta incoronazione di una carriera in cui manca effettivamente solo il titolo mondiale.
     
  15. Valerio_S

    Valerio_S Pignone

    Registrato:
    8 Febbraio 2017
    Messaggi:
    141
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Anche Daniel Martin, no?
     
  16. samuelgol

    samuelgol Rain Man

    Registrato:
    24 Settembre 2007
    Messaggi:
    27.465
    Mi Piace Ricevuti:
    940
    Dubito.;nonzo%

    HO detto come minimo Dumoulin. Non solo Dumoulin. Anche Bardet, Uran, Chavez, Landa, Poels.....in teoria ce ne è diversi.
     
  17. Scaldamozzi ogni tanto

    Scaldamozzi ogni tanto Apprendista Velocista

    Registrato:
    23 Ottobre 2015
    Messaggi:
    1.590
    Mi Piace Ricevuti:
    80
    Fanno 6 volte una salita di circa 8 km al 6% con un tratto al 10, poi quella che dici di 3 km al 10 (massima 25%!!!) solo una volta, dalla cima sono meno di 10 km quasi tutti in discesa.

    Inviato dal mio Lumia 950 usando mTalk
     
  18. gibo2007

    gibo2007 Pedivella

    Registrato:
    30 Agosto 2015
    Messaggi:
    323
    Mi Piace Ricevuti:
    15

    Il mondiale si può vincere anche puntando al tdf o al giro Ad esempio Nibali 2013 che era il più forte a Firenze o basta vedere la condizione strepitosa ai mondiali di Dumoulin quest'anno.
    Ma si può vincere anche facendo la Vuelta, magari cercando di fare la vuelta in crescendo e non arrivando stremati alla fine.
    è una corsa di un giorno che come tale è aperta a qualsiasi scenario ed è anche questo il bello
    Non capisco il discorso che la dovrebbero vincere corridori di 2o piano...
    Ricordo sempre che è il Mondiale non una corsa parrocchiale
     
  19. jan80

    jan80 Scalatore

    Registrato:
    3 Marzo 2008
    Messaggi:
    6.820
    Mi Piace Ricevuti:
    152
    potrebbe anche essere invece che la prendono forte da subito.......se fanno forte solo ultimi 2 giri......Sagan li frega un'altra volta:-x
    Per il discorso di Bettini non ha senso.......non e' vero che vince sempre Sagan.......la Norvegia poteva vincere come poteva vincere Australia......come lo scorso anno poteva vincere Inghilterra....invece Belgio si che lo scorso anno ha fatto tutto giusto tranne che il finale
     
  20. jan80

    jan80 Scalatore

    Registrato:
    3 Marzo 2008
    Messaggi:
    6.820
    Mi Piace Ricevuti:
    152
    anche secondo me.....pero' con Valverde.....mai darlo per morto!!
    Ci spero' faccia almeno altri 2 anni su grandi livelli
    Comunque piu' ci penso....piu' credo che Sagan che e' uno che ama le sfide......nel 2018 in Austria ci sara'......e' non per far numero......se fanno errore di non far corsa veramente dura......ultimi 2 giri non e' cosi scontato che lo stacchi......basta ricordarsi della tappa con arrivo a Fermo
    nel link anche la classifica della tappa...tutti scalatori:mrgreen:
    http://video.gazzetta.it/tirreno-ad...ro-fermo/e00cae14-074c-11e7-bf20-10853b902d52
     

Condividi questa Pagina