Ciclisti di Vimercate

Discussione in 'Lombardia-Veneto' iniziata da mlv, 18 Novembre 2013.

?

Se frequenti (anche in sola lettura) questa discussione, ci dici di dove sei?

  1. Vimercate (incluse frazioni Oreno,Velasca,Ruginello)

    7,9%
  2. Monza

    10,8%
  3. Concorezzo-Agrate Brianza-Burago

    5,8%
  4. Arcore-Villasanta

    9,4%
  5. Usmate-Velate-Carnate-Bernareggio

    6,5%
  6. Altri comuni in provincia MB

    15,8%
  7. Comune NON in provincia MB

    43,9%
  1. Carlao69

    Carlao69 Apprendista Velocista

    Registrato:
    3 Giugno 2009
    Messaggi:
    1.207
    Mi Piace Ricevuti:
    23
    No... perché?
     
  2. mlv

    mlv Apprendista Cronoman

    Registrato:
    29 Settembre 2013
    Messaggi:
    3.276
    Mi Piace Ricevuti:
    66
    Chissà se con quel giretto hai consumato tutte le 139 calorie di una lattina di CocaCola? Ahahah
     
  3. Carlao69

    Carlao69 Apprendista Velocista

    Registrato:
    3 Giugno 2009
    Messaggi:
    1.207
    Mi Piace Ricevuti:
    23
    se avessi letto più attentamente tutte le voci, ti saresti accorto che la parola "Cocacola" appare due volte, non una...

    :mrgreen: :mrgreen:
     
  4. Shimix54

    Shimix54 Pignone

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    125
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Che voi sappiate la strada per arrivare in cima al Bisbino è asfaltata? Si può fare in bdc?
     
  5. 3NR1

    3NR1 Pedivella

    Registrato:
    27 Luglio 2011
    Messaggi:
    335
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Il bisbino è asfaltata tranne qualche curva che è ciottolato percorso adatto a bdc solo un po' di attenzione in discesa vai tranquillo

    Sent from my SM-A500FU using BDC-Forum mobile app
    [​IMG]
    Questo è il panorama in cima l'ho fatto qualche tempo fa
     
    #2845 3NR1, 21 Agosto 2017
    Ultima modifica: 21 Agosto 2017
  6. Shimix54

    Shimix54 Pignone

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    125
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Grazie! Magari sgonfio un po' i copertoncini così sui ciottoli non rimbalzo via
     
  7. mlv

    mlv Apprendista Cronoman

    Registrato:
    29 Settembre 2013
    Messaggi:
    3.276
    Mi Piace Ricevuti:
    66
    Pubblicità occulta !!!
     
  8. blackvipergts

    blackvipergts Pedivella

    Registrato:
    18 Luglio 2010
    Messaggi:
    323
    Mi Piace Ricevuti:
    20
    Un saluto dalla Sicilia a tutti i Vimercatesi.Per curiosità chiedo chi di Voi prevede di partecipare alla GF di Milano in programma il 17/9.A prescindere dalla mia <scarsitudine>, confesso di non amare le GF e la moltitudine di partecipanti,ma
    di avere fino ad ora utilizzato alcune volte gli itinerari ( o solo parte ) proposti per giri con amici in libertà ...il percorso di questa GF si svolge su itinerari per noi tutti ben conosciuti.Per ora mi godo il sole e il mare in relax totale,al rientro magari ci faccio un pensiero.saluti.blackvipergts
     
  9. blackvipergts

    blackvipergts Pedivella

    Registrato:
    18 Luglio 2010
    Messaggi:
    323
    Mi Piace Ricevuti:
    20
    Complimenti un bellissimo giro e forse non valorizzato come altri .Fatto lo scorso anno ( a ritmi però più blandi) con caldo da incubo nella tratta da Morbegno a Lecco ( dove confesso di avere optato per il treno !). Nonostante l'età ,siamo tre over 60, cerchiamo di includerlo ogni anno almeno fino a quando ne avremo le ...possibilità.La porchetta +Coca-Cola però sarebbe stata al di là delle mie già limitate capacità o-o.saluti.blackvipergts
     
  10. Carlao69

    Carlao69 Apprendista Velocista

    Registrato:
    3 Giugno 2009
    Messaggi:
    1.207
    Mi Piace Ricevuti:
    23

    grazie... devo essere sincero, sono stato tentato di prendere il treno addirittura a Colico, ma poi ho tenuto duro per altri 70 km!!

    o-o
     
  11. Carlao69

    Carlao69 Apprendista Velocista

    Registrato:
    3 Giugno 2009
    Messaggi:
    1.207
    Mi Piace Ricevuti:
    23
    se mi ricordo bene, sono solamente due tornanti ciottolati, per il resto, tutta la strada presenta un asfalto non ottimale... ;nonzo%
     
  12. dave_and_roll

    dave_and_roll Apprendista Velocista

    Registrato:
    9 Settembre 2009
    Messaggi:
    1.313
    Mi Piace Ricevuti:
    26
    il bisbino è tutta asfaltata fino al parcheggio in cima. Ci sono solo 2 tornanti poco prima della metà che sono ciottolati, fattibili in bdc, il resto è tutto asfaltato. non serve che sgonfi nulla visto che sono proprio solo i 2 tornanti in ciottolato, non anche i tratti in rettilineo prima/ dopo, quindi arrivi lì già lento (anche perché lo vedi prima il pavè, nn te lo ritrovi tutto d'un colpo...)
    occhio che la strada è a fondo cieco, stretta e l'asfalto non è dei migliori, per via di sporco e buche. la prima parte della salita è torrida (come temperature intendo) tant'è che viene utilizzata fa molti anche in pieno inverno per allenarsi.
    Traffico dipende: fuori stagione generalmente molto scarso. ora ce n'è un filo in più per via anche dei numerosi e facili sentieri che partono quasi dalla vetta e portano ai vari rifugi (un po' tipo la dorsale lariana). quindi occhio in discesa.

    per quanto riguarda la domanda delle uscite da 6-7 ore io ti dico: mangia assolutamente a casa.
    io faccio così: colazione abbondante 1h.30 circa prima di uscire, mezz'ora-40 minuti di riscaldamento e poi via.
    cosa mangiare/bere, e quando non te lo può dire nessuno poiché dipende molto da percorso, stagione, condizioni atmosferiche, condizioni fisiche. Però, se mangi poco e regolarmente, reintegrando anche i sali se sudi molto, con un po' di allenamento a 6 ore senza sosta-panino-pranzo ci arrivi.
    ti dico mangiare a casa perché se ti fermi per la sosta panino incorri in 2 'pericoli'
    1) raffreddare i muscoli, quindi alla ripartenza deve passare un po' di tempo prima che riinizi a pedalare decentemente (poi dipende dal fisico, io che ho una muscolatura robusta ho sempre sofferto il fatto di fermarmi e ripartire)
    2) dopo che mangi un bel panozzo super imbottito deve necessariamente passare un tot di tempo prima che riinizi a spingere sui pedali in maniera decente poiché il tuo corpo è impegnato in quella fregatura chiamata digestione, quindi se ti fermi, mangi e poi riparti a bomba sei fritto. quindi la se hai un'autonomia di almeno 5 ore, non ha senso fermarsi, mangiare, ripartire a ritmo blando fino a casa.
    ma soprattutto, ed è la cosa più importante, è che a casa posso reintegrare correttamente: una volta arrivato a casa stretching, bagno in acqua gelida (mentre cuoce la pasta) e mangio carboidrati entro 30 minuti dalla fine dello sforzo: in questo modo aiuto le mie gambe ed il mio corpo a recuperare dallo sforzo (in questa finestra di tempo il corpo è molto più recettivo riguardo ai nutrienti, rispetto a se si mangia oltre i 40 minuti dalla fine dello sforzo).
    questa è la mia esperienza. poi ovviamente, come ti dicevo, varia da persona a persona. se invece passo tutta la giornata in bici mi fermo necessariamente a mangiare o mi porto dietro del cibo serio (dopo un po' le barrette mi stufano)
     
  13. Shimix54

    Shimix54 Pignone

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    125
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Graize o-oo-o
    Per ora l'uscita più lunga è stata di 6h e 12' con un bel 3'100m di dislivello quindi pedalare per tanto riesco!
    Ponevo i miei dubbi perchè ho intenzione di affrontare il giro del lago esterno per la prima volta e li credo di passare come tempo di pedalata almeno 7h !!
    Vedremo :wacko::wacko:
     
  14. dave_and_roll

    dave_and_roll Apprendista Velocista

    Registrato:
    9 Settembre 2009
    Messaggi:
    1.313
    Mi Piace Ricevuti:
    26
    QUOTE=Shimix54;5959883]Graize o-oo-o
    Per ora l'uscita più lunga è stata di 6h e 12' con un bel 3'100m di dislivello quindi pedalare per tanto riesco!
    Ponevo i miei dubbi perchè ho intenzione di affrontare il giro del lago esterno per la prima volta e li credo di passare come tempo di pedalata almeno 7h !!
    Vedremo :wacko::wacko:[/QUOTE]

    per il giro del lago esterno l'unico consiglio che ti do è:
    OCCHIO AL VENTO!
    Tendenzialmente, come già detto, sul lago di como ci sono 2 tipi di vento termico: al mattino fino alle 10.30-11.00 da nord e dalle 11.00 fino a sera da sud. Se quello del mattino è di intensità debole a parte in alcune zone dove spira più forte specialmente al mattino presto (Lecco, Valmadrera, Dervio) e decresce di intensità dopo le 9.00-9.30, la breva che sale in tarda mattinata è di intensità più forte e finisce verso sera, specialmente nell'alto lago, diciamo da metà in su.
    Questi venti sono presenti da marzo-aprile a fine settembre (sempre che meteo svizzera nn dia vento da nord fino in pianura...lì lascia perdere, rimbalzeresti), e tendenzialmente settembre è un mese buono per questi venti (ho fatto per anni windsurf). Quindi partendo alle 7.00 rischi di arrivare a colico che hai già le prime avvisaglie di breva in faccia. e poi arrivare a casa non ti passa più...sono km e km con vento in faccia.
    Quindi nella bella stagione o parto strapresto (5.30 massimo), oppure lo faccio, come scritto, dopo il lavoro, in modo tale da sfuttare, se c'è, il vento fino a colico, poi cala e mi faccio il ritorno in assenza di vento. però ora servono le luci.
    in inverno invece nessun problema di venti termici poiché sono assenti (ed è assente anche il traffico): per questo mi piace di più fare il giro in inverno (occhio solo alla zona di piona che è sempre freddissima poiché ci batte poco il sole)
    il secondo punto è che pur non presentando salite impossibili sono presenti parecchi strappetti che, alla lunga ti possono tagliere le gambe. quindi piano con gli entusiasmi :mrgreen:
     
  15. Shimix54

    Shimix54 Pignone

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    125
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Quindi in pratica resto a casa ahahahahahha
     
  16. dave_and_roll

    dave_and_roll Apprendista Velocista

    Registrato:
    9 Settembre 2009
    Messaggi:
    1.313
    Mi Piace Ricevuti:
    26
    No. ANZI. Se fatto con oculatezza è uno dei giri che mi piace di più. E che faccio sempre più che volentieri.
     
  17. hawker

    hawker Novellino

    Registrato:
    24 Agosto 2017
    Messaggi:
    6
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    cucù!

    vediamo se riesco a aggregarmi....
     
  18. Zarathustra87

    Zarathustra87 Pignone

    Registrato:
    15 Settembre 2007
    Messaggi:
    260
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Dave and the Roll ha dato consigli perfetti sia sull' alimentazione che sul Lario; io aggiungo un consiglio abbastanza scontato: ammazzarsi di cibo la sera prima di partire in modo da avere il "serbatoio" già bello pieno; importante è anche sottolineare l' alto traffico (specie nel tratto Como-Menaggio) per cui bisogna mettersi l' anima in pace...
     
  19. Bitossi

    Bitossi Gregario

    Registrato:
    5 Maggio 2008
    Messaggi:
    615
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    T'é cumprà el fer da cursa? o-o
     
  20. Stufo76

    Stufo76 Apprendista Passista

    Registrato:
    10 Ottobre 2009
    Messaggi:
    1.168
    Mi Piace Ricevuti:
    14
    Ciao giovani, com'è? :mrgreen:
    Non vi ho abbandonato, è solo un periodo strapieno di cose da fare, e poi, avendo ri-trovato la compagnia moto-pistaiola di una volta, ci sto dando dentro di gasssssss :mrgreen::mrgreen::mrgreen:
    Per gli interessati del genere, qui sotto un po' di onboard della giornata di ieri al nuovo autodromo di Cremona:

    https://www.youtube.com/playlist?list=PL1c2Ri1kcH-fRxTUr_lUIScBFzHIAYcLo

    Il 18 settembre ho già prenotato al Mugello, e poi i primi di ottobre mi sparo una tre giorni a Rijeka :mrgreen:

    Nel frattempo, se riesco, mi faccio risentire per qualche uscita sui pedali.

    Mi mancate o-o o-o o-o
     

Condividi questa Pagina