Colla/resina per carbonio

Discussione in 'Officina e manutenzione' iniziata da fla#34, 10 Novembre 2010.

  1. fla#34

    fla#34 Passista

    Registrato:
    10 Novembre 2007
    Messaggi:
    3.997
    Mi Piace Ricevuti:
    222
    Sapete dirmi(perfavore)se esiste una colla o resina in grado di incollare il carbonio?Mi spiego meglio.Quest'estate sono scivolato e il manubrio girandosi mi ha rotto di netto il portaborraccia in carbonio Elite.L'ho cambiato e quello rotto l'ho messo via.Ora che ho un pò di tempo ho provato a incollarlo con le classiche colle,ma niente,non tiene.Come infilo la borraccia si stacca.Consigli?Ovviamente vorrei spendere poco in quanto ho gia tutti i portaboraccia necessari,ma mi scoccia buttarlo via.Grazie
     
  2. SCR1

    SCR1 Ammiraglia

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    18.485
    Mi Piace Ricevuti:
    543
    Non basta incollarlo sulla rottura , va preparato e rifasciato con carbonio preimpregnato e incollato con resina bicomponente apposita
     
  3. fla#34

    fla#34 Passista

    Registrato:
    10 Novembre 2007
    Messaggi:
    3.997
    Mi Piace Ricevuti:
    222
    In poche parole mi conviene lanciarlo o usarlo come portafiori!!
     
  4. matteino

    matteino Apprendista Cronoman

    Registrato:
    21 Ottobre 2007
    Messaggi:
    3.028
    Mi Piace Ricevuti:
    99
    Non necessariamente......diciamo che se hai un amico che sa fare questo tipo di lavori te lo potrebbe fare anche gratis dal momento che l'impiego di fibra e resina ha un costo abbastanza irrisorio
     
  5. theduke

    theduke Apprendista Scalatore

    Registrato:
    4 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.320
    Mi Piace Ricevuti:
    57
    per riparare un portaborraccia non c'è bisogno del carbonio prepreg. non esageriamo. Ovvio che il prepreg sia migliore (in realtà è soprattutto più comodo ma ha anche l'indubbio vantaggio di avere la giusta quantità di resina per il primo strato il che limita il peso) ma per una riparazione di un portaborraccia non è indispensabile.
    basta trovare del tessuto di carbonio e una buona resina epossidica bicomponente. poi spennelli il portaborraccia (senza esagerare) nel punto di giunzione, ci stendi sopra il tessuto di carbonio e passi un altro strato di resina. Poi attendi qualche ora e passi un altro strato ancora.
    Sui risultati estetici però non garantisco.
    Il carbonio essendo tessuto come tale si comporta quindi rischi pieghe e piegoline, rischi che si sversi se lo tiri troppo, che sia fuori asse rispetto alle fibre originali del tuo portaborraccia...
    insomma se è per cominciare a mettere le mani sulle fibre composite magari prova anche, altrimenti tra resina, carbonio, attrezzi, spazio, sporco e tempo meglio ricomprarlo nuovo.
     
  6. franz_95

    franz_95 Gregario

    Registrato:
    24 Luglio 2008
    Messaggi:
    510
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    prova sentire maxxy, www.maxxy.it riparano telai in carbonio oltre che a costruirli, magari chiedi se ti fanno il lavoro che hai bisogno e se ti conviene economicamente...
     
  7. mitico_2

    mitico_2 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Dicembre 2009
    Messaggi:
    3.685
    Mi Piace Ricevuti:
    84

    Per un portabborraccia? Non credo ne valga la pena!!!
     
  8. miky731

    miky731 Apprendista Passista

    Registrato:
    11 Gennaio 2008
    Messaggi:
    1.078
    Mi Piace Ricevuti:
    42
    Ciao, io sono pratico di resine e carbonio :mrgreen: .....mi era anche capitato di dover riparare due portaboraccie in carbonio, originali Campagnolo, ad un'amico, il lavoretto lo fatto gratis ma logicamente è un'amico.
    Come già qualcuno ti ha scritto, và controllata la rottura, pulita, carteggiata, bisogno avere la stuoia in carbonio e la resina epoxidica che è la migliore.
    Dopo di che a seconda di dove si trova la rottura in una maniera o altra la si ripara senza problemi con strati di carbonio e resina.
    Però se non conosci nessuno che ha queste conoscenze e praticità di consiglio di lasciar stare, mettersi ad imparare solo per un portaboracce non conviene, altro discorso se lo sì fà per Hobby come me....quì alcuni esempi fatti da me, in ordine Barca a vela; Modifica volante; Scocca auto radiocomandata; Protezione tubo diagonale e movimento centrale Telai MTB:
     

    Files Allegati:

  9. Silas

    Silas Pignone

    Registrato:
    30 Luglio 2010
    Messaggi:
    194
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Ciao guarda io l'ho riparato con il bi-componente della uhu, per un altro lavoro con il carbonio ho usato una resina epossidica.
    Questo è il link della colla:
    http://www.uhu.it/uhu/prodotti/prodotti-speciali/1403/plus-plus-5-min-
     
  10. fla#34

    fla#34 Passista

    Registrato:
    10 Novembre 2007
    Messaggi:
    3.997
    Mi Piace Ricevuti:
    222
    Grazie.Come detto il portaboraccia in realtà non mi serve.é che visto che è un elite in carbonio e quindi costicchia mi spiaceva buttarlo,certo che se mi costa anche solo piu di 10 euro lo lancio.Ma con la colla uhu hai incollato carbonio?
     
  11. Silas

    Silas Pignone

    Registrato:
    30 Luglio 2010
    Messaggi:
    194
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    A me si è rotto il porta borracce della most, e tanto per giocare ho preso un foglietto di fibra di vetro, (è quello super sottile che si mette alla fine per far uscire il lavoro bello liscio) quindi ho preso un pezzetto di questo foglio e l'ho incollato dietro nella parte interna del portaborraccia e l'ho incollato con questa colla. La colla alla fine è una resina epossidica bicomponente, io la usavo per incollare le ali del mio aeromodello, e mi sà che costa una decina di euro o poco meno
     
  12. theduke

    theduke Apprendista Scalatore

    Registrato:
    4 Luglio 2009
    Messaggi:
    2.320
    Mi Piace Ricevuti:
    57
    alla fine come ti ha scritto Silas quella non è la normale uhu perfetta per la balsa ma è semplicemente una resina epossidica bicomponente adatta quindi per tutte le fibre composite.
    se la devi usare occasionalmente è perfetta ma alla fine costa parecchio rispetto alla resina presa dal ferramenta. Con 15 euro ci prendi quasi due barattoli di resina ;););)
    però poi se non li usi è inutile comprarli e vai di Uhu
     
  13. Silas

    Silas Pignone

    Registrato:
    30 Luglio 2010
    Messaggi:
    194
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Ieri ho controllato, l'ho pagata 6,50 € circa 8 anni fa, quindi penso che ora superi le 10 €
     
  14. fla#34

    fla#34 Passista

    Registrato:
    10 Novembre 2007
    Messaggi:
    3.997
    Mi Piace Ricevuti:
    222
    Ieri ho fatto una prova con il mille chiodi che avevo in casa.Con quel prodotto ho già incollato di tutto,tranne il carbonio.L'unico inconveniente e che da quando lo si applica per una resa perfetta bisogna aspettare 48 ore.Io fretta non nè hò.Domai vi dico se funziona o nò.
     
  15. ezio79

    ezio79 Moderator

    Registrato:
    4 Aprile 2007
    Messaggi:
    16.648
    Mi Piace Ricevuti:
    306
    più che 48h abbiamo aspettato oltre 48 mesi :mrgreen:
    come è finita?
     
  16. jokerout

    jokerout Maglia Amarillo

    Registrato:
    1 Dicembre 2009
    Messaggi:
    8.069
    Mi Piace Ricevuti:
    173
    Riprendo questa discussione per chiedervi....

    Ho trovato il mio reggisella con una crepa dovuta ad eccessivo serraggio.

    Pensavo di riempire la sezione del tubo reggisella all’altezza della piega per 2/3cm con una colla Epossidica adatta,in modo che mi faccia da anima una volta indurita e così al serraggio il tubo non rientra.
    È possibile?
     
  17. SCR1

    SCR1 Ammiraglia

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    18.485
    Mi Piace Ricevuti:
    543
    Esistono dei kit appositi per la riparazione del carbonio , comprensivi di resina.
    Comunque la 3M produce una colla bicomponente strutturale , puoi usare anche quella
     
  18. wild.davide

    wild.davide Gregario

    Registrato:
    20 Maggio 2013
    Messaggi:
    548
    Mi Piace Ricevuti:
    8
    Lho fatto anchio qualche anno fa. Ho fatto cosi. Ho riempito di polistilene (che è quel materiale per fare i cappotti delle case) fino a 1cm prima della rottura, poi ho messo della colla bicomponente per 2cm e lasciato seccare per 2gg. Solo che dopo anziche 185g era diventato circa 240g se non ricordo male. Poi circa 2ani dopo lho sostituito con uno in alluminio... Tanto come peso siamo lì e vivo senza patemi.

    Sent from my FEVER using BDC-Forum mobile app
     
  19. jokerout

    jokerout Maglia Amarillo

    Registrato:
    1 Dicembre 2009
    Messaggi:
    8.069
    Mi Piace Ricevuti:
    173
    Grazie degli input.
    Comunque domani lo finisco.
    Però anziché riempire tuto il tubo nella sezione di rottura,inseriró un anima fatta da una lastrina di ergal alta 2/3cm posizionata in senso longitudinale visto che è un reggi aero a sezione a goccia.
    La fisserò per non scendere con della colla bicomponente.
     
  20. jokerout

    jokerout Maglia Amarillo

    Registrato:
    1 Dicembre 2009
    Messaggi:
    8.069
    Mi Piace Ricevuti:
    173
    Lavoro fatto,provato per un giretto,serrata a 8Nm come da manuale e sembra funzionare.
    Il peso è aumentato di 40gr...ma ci ho risparmiato 190€.
    Reggi criccato

    [​IMG][​IMG]
    Inserita anima interna in alluminio lavorata e curvata ai bordi per combaciare con la sezione a goccia
    [​IMG]
    Utilizzata colla bicomponente epossidica per bloccare il piattino in alluminio affinché non scende(anche se essendo lavorato a misura si incastra alla grande).
    Utilizzata sempre la stessa colla per riempimento della cricca
    [​IMG][​IMG]
    Dopo che è indurito ho scartavetrato prima a 400 e finito con carta da 1000.
    Ho tolto il nastro,l’ho verniciato,trasparente lucido e montato.

    Pesato prima e dopo la modifica completo di reggi,sella e attacco.
    [​IMG][​IMG]
     
    #20 jokerout, 7 Dicembre 2017
    Ultima modifica: 7 Dicembre 2017

Condividi questa Pagina