Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Consiglio esordiente 2019: Nizza o Klagenfurt?!

Discussione in 'Triathlon' iniziata da il pallavolista biciclant, 29 Giugno 2018.

  1. N3bbia

    N3bbia Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    5.738
    Mi Piace Ricevuti:
    393
    si sono davvero assurde. non riesco a trovarci una proporzione nonostante la mole dell evento....non ho mai fatto delle gran fondo ciclistiche ma paragonato con le manifestazioni swim o run che ho fatto è una roba assurda....

    p.s. se non interpreto male: Wow - you are amazing! Registration is now open for one hour and we have more than 2.500 participants!

    in 1h han fatto 2500 iscritti (credo però contino pure uelli che han già fatto da campo gara il giorno dopo l IM)
     
    #21 N3bbia, 9 Luglio 2018
    Ultima modifica: 9 Luglio 2018
  2. il pallavolista biciclant

    il pallavolista biciclant Apprendista Passista

    Registrato:
    17 Giugno 2010
    Messaggi:
    855
    Mi Piace Ricevuti:
    27
    Iscritto
    E adesso via con un anno di allenamento
     
    A ernia piace questo elemento.
  3. N3bbia

    N3bbia Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    5.738
    Mi Piace Ricevuti:
    393
    ci si vede la.. :mrgreen:

    giusto per la cronaca son rimasti 150 posti disponibili. direi che quest anno van via più alla svelta degli ultimi 2 anni.
     
  4. pedalone della bassa

    pedalone della bassa Apprendista Cronoman

    Registrato:
    9 Ottobre 2013
    Messaggi:
    3.518
    Mi Piace Ricevuti:
    613
    ...e Cervia, per un debuttante, rispetto a Nizza e Klag è più "semplice" come debutto?
     
  5. N3bbia

    N3bbia Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    5.738
    Mi Piace Ricevuti:
    393
    per me assolutamente si. io ho fatto sia cervia che klag (non nizza) ma intendiamoci io parlo per me, che non sono certo uno scalatore, e la mia esperienza:

    il percorso bike ha un terzo del dislivello quasi, anche se è più lungo di quasi 5km e klag è veloce perchè ha due salite secche e rettilinei in discesa dove si va davvero a palla. però una salita rimane una salita e per me rientra nelle 'difficoltà'.

    Per il resto non vedo grosse differenze tra nuoto (più bello quello di klag) e corsa (per me si equivalgono).

    Sicuramente una zona cambio da 1km e oltre non depone a favore di cervia, tra quella e il percorso bike di 182 km si lascia qualche minuto ...l anno scorso era organizzato bene e logisticamente comodissimo
     
    A pedalone della bassa piace questo elemento.
  6. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.357
    Mi Piace Ricevuti:
    171
    senza dimenticare che, quasi sicuramente, la maratona a cervia la corri con una temperatura 10 gradi più bassa
     
  7. N3bbia

    N3bbia Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    5.738
    Mi Piace Ricevuti:
    393
    klag da quel punto di vista può esser 'bastarda' col meteo. nel 2016 ho preso acquazzoni a tutto spiano in bici con un discreto freddo. in maratona non avevo patito molto il caldo però dico la verità non ricordo la temperatura (avevo ben altri problemi in quel momento).

    Cervia 2017 ha avuto un meteo davvero perfetto. a pare un tratto in bici controvento nel finale, le temperature son state davvero ottime. speriamo vada così anche quet anno, settembre può esser un mese subdolo.
     
  8. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.357
    Mi Piace Ricevuti:
    171
    a klag in 20+1 edizioni la maratona è stata fatta col caldo torrido penso 16 o 17 volte
     
  9. FabioLocarno

    FabioLocarno Pignone

    Registrato:
    9 Settembre 2015
    Messaggi:
    141
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Klage 2016 temperatura per correre perfetta, anch'io temevo il caldo visto come era il tempo sabato, invece temperatura mitigata dal temporale passato in zona e che ho preso alla grande in bici (con effetti sul pancino dopo).

    A Cervia scorso anno temperatura ottima (ero spettatore..quindi), ma occhio che venivamo da una settimana fredda che ha lasciato strascichi nell'aria, correre alle 14.00 a settembre può ancora fare caldo, anche se verso fine mese.
     
  10. N3bbia

    N3bbia Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    5.738
    Mi Piace Ricevuti:
    393
    Confermo 2016 con temp per correre non calda. In bici in compenso sfacelo....

    Cervia mi basta non prender del gran vento in faccia e son a posto.
     
  11. gipsy

    gipsy Apprendista Cronoman

    Registrato:
    6 Agosto 2004
    Messaggi:
    3.357
    Mi Piace Ricevuti:
    171
    tra lido delle nazioni, rimini, misano ecc. ho gareggiato parecchie volte da quelle parti nella 2^ metà di settembre e del gran caldo non ne ho mai trovato, max 23-24°C.
     
  12. il pallavolista biciclant

    il pallavolista biciclant Apprendista Passista

    Registrato:
    17 Giugno 2010
    Messaggi:
    855
    Mi Piace Ricevuti:
    27
    Ho buttato un occhio su Booking è scritto ad un paio di hotel, sembra quasi impossibile trovare per 2/3 notti
    Immagino che con il tempo la cosa scemi
     
  13. N3bbia

    N3bbia Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    5.738
    Mi Piace Ricevuti:
    393
    nel 2016, visto che son stato prossimo al ritiro per un qualche tempo, prenotai circa un mese prima e trovai un ottimo albergo a meno di 100€ notte per una doppia. peccato fosse a 8km dal campo gara ma avevo staff di supporto al top e almeno quello non fu un problema.

    Nota di colore lo stesso albergo era convenzionato con la Nirvana, per curiosità ho guardato l anno dopo cosa costava una doppia tramite nirvana ed eravamo quasi al doppio !!!
     
  14. nick73

    nick73 Pignone

    Registrato:
    7 Aprile 2011
    Messaggi:
    154
    Mi Piace Ricevuti:
    8
    a 4 anni da Roth, dopo aver consultato la famiglia (gli amici tri al momento tergiversano), visto klag sold out, restava Francoforte o Nizza e la famiglia ha deciso per....Nizza!!! ora mi tocca veramente pedalare; il mio dubbio se affrontare la bici con la classica oppure la Crono cghe pero' non è proprio TT, ha le prolunghe, il manubrio classico da bici ed è leggermente aggressiva (si definisce bici da triathlon).
    Le ruote sono davanti 60, dietro 80 e ho cambiato guarnitura, ho messo la compatta al posto del 53/39.

    che dite???
     
  15. Triarm

    Triarm Pignone

    Registrato:
    26 Settembre 2016
    Messaggi:
    184
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Io l'ho fatta con la crono ma se dovessi ritornarci andrei con la bdc

    Sent from my EVA-L09 using BDC-Forum mobile app
     
  16. nick73

    nick73 Pignone

    Registrato:
    7 Aprile 2011
    Messaggi:
    154
    Mi Piace Ricevuti:
    8
    considera che la mia non è proprio un crono ma un ibrido, con prolunghe e posizionamento da crono
     
  17. Triarm

    Triarm Pignone

    Registrato:
    26 Settembre 2016
    Messaggi:
    184
    Mi Piace Ricevuti:
    13
  18. nick73

    nick73 Pignone

    Registrato:
    7 Aprile 2011
    Messaggi:
    154
    Mi Piace Ricevuti:
    8
    ok, potrei valutare un 40/40 allora
     
  19. Triarm

    Triarm Pignone

    Registrato:
    26 Settembre 2016
    Messaggi:
    184
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Decisamente si anche perché di piattume ne incontrerai ben poco tanta salita e discese anche tecniche nell'ultima discesa incontrerai anche dei dissuasori

    Sent from my EVA-L09 using BDC-Forum mobile app
     
  20. il pallavolista biciclant

    il pallavolista biciclant Apprendista Passista

    Registrato:
    17 Giugno 2010
    Messaggi:
    855
    Mi Piace Ricevuti:
    27
    @pedalone della bassa vai a fare Cervia?

    Io sono iscritto a klagenfurt ed e la gara che sogno da sempre
    Ma avendo provato l’olimpico lì a Cervia ci sto facendo un pensierino se spostarla dall’austria all’italia
     

Condividi questa Pagina