Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Conversione road tubeless con Caffélatex KIT Race

Discussione in 'Effetto Mariposa' iniziata da effettomariposa, 19 Aprile 2012.

  1. Brescia1911

    Brescia1911 Apprendista Passista

    Registrato:
    18 Aprile 2012
    Messaggi:
    972
    Mi Piace Ricevuti:
    172
    Domanda da neofita...
    Ho proprio voglia di provare questi tubeless.
    Ho un paio di fulcrum 7 lg che mi avanzano, è possibile eseguire la trasformazione su questo tipo di cerchio???
    Se si, qualcuno mi saprebbe consigliare il pneumatico adatto?
     
  2. wilduca

    wilduca Pignone

    Registrato:
    17 Maggio 2015
    Messaggi:
    131
    Mi Piace Ricevuti:
    18
    grazie mille, proverò lo strip M adatto per cerchi larghi 25mm esternamente, le Czero hanno tre anni e canale profondo.
     
    A effettomariposa piace questo elemento.
  3. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    470
    Mi Piace Ricevuti:
    51
    Si, puoi trasformare le tue ruote in tubeless con gli appositi kit (Effetto Mariposa o altre marche).
    Per gli pneumatici, i gusti sono personali ma è importante che siano tubeless o tubeless-ready ed è tassativo rispettare le pressioni massime di gonfiaggio (che sono più basse dei copertoncini tradizionali + camera).
    Per apprezzare meglio i vantaggi del tubeless, le sezioni consigliate sono da 25mm in su (lo standard sembra essere 25mm, ma il trend è verso 28mm).
    Facci poi sapere come ti sei trovato o-o
     
  4. Brescia1911

    Brescia1911 Apprendista Passista

    Registrato:
    18 Aprile 2012
    Messaggi:
    972
    Mi Piace Ricevuti:
    172
    Grazie mille,molto gentili...
    Settimana prossima ordino il tutto e poi provo...
     
  5. wilduca

    wilduca Pignone

    Registrato:
    17 Maggio 2015
    Messaggi:
    131
    Mi Piace Ricevuti:
    18
    ti consiglio il nastro Caffèlatex oppure le strip, sono leggere e ben curate whisp
     
    A effettomariposa piace questo elemento.
  6. matrug

    matrug Apprendista Cronoman

    Registrato:
    10 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.983
    Mi Piace Ricevuti:
    79
    Buonasera, ho un paio di ruote Mavic Ksyrium SRL del 2015 che ho usato, fino ad adesso, sempre con copertoncini. Oggi ho voluto fare una prova avanzandomi alcune valvole tubeless ed un copertoncino tubeless riparato con toppe interne e che tenevo di ricambio. Ho smontato camera e copertoncino e mi sono accorto (bella sorpresa) che il canale della ruota è già chiuso, non ho capito con cosa ma sembra un flap consistente e molto aderente. Ho montato la valvola ed il copertoncino. Ho gonfiato lo pneumatico senza inserire il lattice ed ora è lì bello gonfio in attesa di decisioni. Secondo Voi è il caso di mettere un giro di nastro o lascio cosi come sta? Procedo con l'inserimento del lattice? Datemi qualche altro consiglio eventualmente. Grazie.
     
  7. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    470
    Mi Piace Ricevuti:
    51
    Allora... chiaramente se si gonfia e rimane in pressione, è una buona cosa.
    Quello che è impossibile sapere è come funzionerà nella pratica, cioè con le sollecitazioni della pedalata, a lungo termine. Puoi sperare in bene, aggiungere lattice ed utilizzare le ruote... e magari tutto va per il meglio.
    Non conosco il nastro para-nipples montato di serie sulle Kryrium SRL del 2015 (anzi, non sapevo neppure che ci fosse, dato che le Ksyrium del passato non lo avevano) e non escludo che sia -anche se non ufficialmente- compatibile con la conversione in tubeless.
    L'alternativa è smontare il nastro para-nipples di serie e sostituirlo con una nastratura (per tubeless) o con un nasto para-nipples tubeless (come il nostro Strip). Questa strada è più laboriosa, dato che le tue ruote attualmente sembrano già funzionare bene come tubeless.
    Spero di averti dato indicazioni utili, la decisione ultima spetta a te o-o
     
  8. matrug

    matrug Apprendista Cronoman

    Registrato:
    10 Gennaio 2006
    Messaggi:
    2.983
    Mi Piace Ricevuti:
    79
    Nel momento in cui scrivo, la pressione è diminuita anche se non in maniera sensibile, diciamo che il tubeless è ancora gonfio a 4 bar quindi ne ha persi circa 2,5/3, da considerare anche che non c'è lattice. In effetti, come scrivevo prima, non risultava neanche a me che ci fosse un nastro paranipples con caratteristiche tubeless. Ora chiedo a chi me le ha vendute o direttamente alla casa madre. In caso di risposta negativa, ovvero che non è stato concepito per montare Tubeless, passerò alla soluzione che mi avete indicato optando per una ben più pratico nastro para nipples tubeless. Grazie ancora.o-o
     
  9. mik74

    mik74 Apprendista Passista

    Registrato:
    23 Agosto 2009
    Messaggi:
    886
    Mi Piace Ricevuti:
    27
    @effettomariposa

    Il caffelatex una volta aperto ha una scadenza ?
    Lo chiedo perchè ho avuto questa esperienza:
    ho una bottiglia da litro aperta penso da 8 mesi ,che uso sia su bdc che mtb...
    Verso dicembre ho sostituito un pneumatico della mtb ,e dopo la tallonatura ho inserito 60ml di prodotto.
    Dopo un paio di settimane era a terra , ma dedicandomi allo sci nordico non ho indagato.

    Oggi l'ho smontato , ed ho trovato uno spino (causa della perdita) , ma il caffelatex era diventato una massa di fango molle ,ma non secco!!

    Grazie mille
     
  10. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    470
    Mi Piace Ricevuti:
    51
    Buonasera e grazie per la segnalazione.
    A distanza di tempo è difficile stabilire cosa sia successo, se la gomma a terra fosse dovuta alla foratura non riparata (e quindi al Caffélatex non funzionante) oppure se il Caffélatex sia essicato da dicembre a ora.
    In ogni caso, la durata di una bottiglia di Caffétex dopo la sua apertura è di almeno 2 anni, se mantenuta lontana da fonti di calore e/o luce diretta. Non esitare a contattarmi se il problema si presenta di nuovo, adesso che la stagione (si spera) volge al bello e si può tornare a pedalare!!
     
  11. mik74

    mik74 Apprendista Passista

    Registrato:
    23 Agosto 2009
    Messaggi:
    886
    Mi Piace Ricevuti:
    27
    Grazie mille ...
    In effetti è stato molto strano....
    Il posteriore che avevo latticizzato con la stessa bottiglia , una volta smontato , non presentava tracce di lattice in quanto si era spalmato e seccato su tutto la circonferenza del copertone ( avrà avuto almeno 5 mesi) mentre quello che ti avevo segnalato è avvenuto su un montaggio di un nuovo Schwalbe ( ultimissimo modello con le nuove mescole.....) ti aggiorno....
     

Condividi questa Pagina